Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 ALUNNO DEPRESSO. ..

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: ALUNNO DEPRESSO. ..   Gio Mar 23, 2017 3:36 pm

Ragazzo di terza,scientifico scienze applicate.
Una sfilza di due e tre nelle materie scientifiche.
Incapace totalmente di astrazione. Non svolge in fisica alcun esercizio. Ha un pdp.
Viene a colloquio la madre: "lei ha firmato un pdp, lo sa vero?"
"Certo,infatti do per assodato che il ragazzo usi formulario, mappe concettuali,calcolatrice nelle verifiche"
"Eh.ma mio figlio è troppo timido.probabilmente non le usa perché non si osa"
"Quindi mi sta dicendo che suo figlio non produce e non usa gli strumenti compensativi previsti. .."
"E penso di no....però fa ripetizioni sa...lei può interrogarlo per recuperare?quando?"
" il quando lo decide suo figlio quando è pronto,io sono sempre disponibile.mi scusi ma le chiedo per quale motivo non è venuta a colloquio prima,è da settembre che prende insufficienze gravi"
"Io l ho cercata ,ma le bidelle mi dicevano di consultare l'elenco ora di ricevimento sul registro on line, li non l ho trovata..."
"Capisco,ma era sufficiente che suo figlio mi riferisse il suo desiderio di conferire. ."
"Lo so,ma è tanto timido non si oserebbe"

Bene.
Il figlio è diagnosticato affetto da depressione.
In classe chiacchiera, cazzeggia,ride con il vicino,mi chiede spesso di uscire per andare in bagno.
Ma è troppo timido per chiedere un colloquio con i genitori...
Consigli?
Sul pdp non è scritto che il docente debba sincerarsi che il ragazzo usi gli strumenti compensativi,ma solo che li possa usare.
Ha quasi 18 anni,ripetente...
Consigli?
Tornare in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 884
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioTitolo: Re: ALUNNO DEPRESSO. ..   Gio Mar 23, 2017 4:22 pm

segna sempre sul reistro che durante il compito o l'interrogazione al ragazzo è stata data la possibilità di usare gli strumenti compensativi dispensativi e le mappe concettuali, ma che per sua scelta non ne ha usufruito, a quel punto il voto insufficiente è valido e non passibile di ricorso.... anche se per una depressione non dovrebbe avere lo stesso pdp di un dsa, dovrebbe avere solo interrogazioni programmate. Ho un caso analogo in classe, il mio prende pesanti psicofarmaci, alterna periodi di pianto a periodi di euforia, a guardalo da fuori sembra assolutamente come gli alri, ma non è così, è diagnosticato depresso con pensieri suicidi, non ti far ingannare dalle apparenze. Con questo comunque non voglio dire che devi dare la sufficienza, anzi se è vagabondo si becca 4, l'importante è che tu scriva sempre sul registro come avvengono verifiche e interrogazioni per non incorrere in un ricorso in caso di bocciatura...tanto lo puoi interrogare 10mila volte se non studia non studia! fallo così la mamma si convince e lo ritira
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: ALUNNO DEPRESSO. ..   Gio Mar 23, 2017 7:17 pm

In un ora di 50 minuti i ragazzi hanno appena tempo di svolgere gli esercizi della verifica, tenendo conto che leggo la consegna è mi accerto che la richiesta sia chiara. In che modo potrei verificare che lui abbia il formulario e mappa concettuale? Perché l altro dsa in classe usa tutto autonomamente con buoni risultati?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19892
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: ALUNNO DEPRESSO. ..   Gio Mar 23, 2017 7:46 pm

Masaniello ha scritto:
Ragazzo di terza,scientifico scienze applicate.
Una sfilza di due e tre nelle materie scientifiche.
Incapace totalmente di astrazione. Non svolge in fisica alcun esercizio. Ha un pdp.
Viene a colloquio la madre: "lei ha firmato un pdp, lo sa vero?"
"Certo,infatti do per assodato che il ragazzo usi formulario, mappe concettuali,calcolatrice nelle verifiche"
"Eh.ma mio figlio è troppo timido.probabilmente non le usa perché non si osa"
"Quindi mi sta dicendo che suo figlio non produce e non usa gli strumenti compensativi previsti. .."
"E penso di no....però fa ripetizioni sa...lei può interrogarlo per recuperare?quando?"
" il quando lo decide suo figlio quando è pronto,io sono sempre disponibile.mi scusi ma le chiedo per quale motivo non è venuta a colloquio prima,è da settembre che prende insufficienze gravi"
"Io l ho cercata ,ma le bidelle mi dicevano di consultare l'elenco ora di ricevimento sul registro on line, li non l ho trovata..."
"Capisco,ma era sufficiente che suo figlio mi riferisse il suo desiderio di conferire. ."
"Lo so,ma è tanto timido non si oserebbe"

Bene.
Il figlio è diagnosticato affetto da depressione.
In classe chiacchiera, cazzeggia,ride con il vicino,mi chiede spesso di uscire per andare in bagno.
Ma è troppo timido per chiedere un colloquio con i genitori...
Consigli?
Sul pdp non è scritto che il docente debba sincerarsi che il ragazzo usi gli strumenti compensativi,ma solo che li possa usare.
Ha quasi 18 anni,ripetente...
Consigli?
Se tu non sei timido prendi l'iniziativa e dì al bambino che lo interroghi fra due settimane all'ora tot sull'argomento tot.

Gli darai un'altra insufficienza, ma gli toglierai un alibi.

Se il giorno dell'interrogazione troverà il coraggio di dirti che gli è morto il criceto e che non ha avuto tempo di studiare (il giorno prima) tu paziente gli fisserai un'altra interrogazione dopo altre due settimane (annotando la cosa).

Vedrai che giugno e la bocciatura arriveranno presto.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2406
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: ALUNNO DEPRESSO. ..   Ven Mar 24, 2017 7:48 am

E' troppo timido per usare strumenti e chiedere un colloquio ma non per distrarsi e chiacchierare?
Beh ma allora voi insegnanti non avete capito niente! Il pdp e certificazione di disturbo depressivo non servono per adattare un piano didattico personalizzato reale, servono solo per autorizzare la promozione senza studiare nulla!
Il desiderio esplicito della famiglia è quello di ottenere il pezzo di carta senza aver imparato. Però vogliono anche essere ingannati sentendosi dire che il figlio, nonostante la "depressione", alla fine si è fatto interrogare e ha recuperato quindi ora è perfettamente istruito.
Tornare in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 884
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioTitolo: Re: ALUNNO DEPRESSO. ..   Ven Mar 24, 2017 8:24 am

ora scusa non ci credo che dopo aver consegnato il compito non ti puoi alzare dalla cattedra andare al banco del tizio e guardare se ha tutto!!! se vedi che non usa niente e non ha niente sul banco scrivi sul registro accanto alla parola verifica che il ragazzo non usa volontariamente gli strumenti dispensativi e compensativi messi a disposizione col pdp ( continuo comunque a ribadire che il pdp di un depresso non prevede l'uso di calcolatrici formulari e mappe concettuali, prevede solo interrogazioni programmate per il controllo dell'ansia, secondo me dovreste rivedere anche il pdp e fare un incontro tutti insieme con la famiglia)
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 864
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: Re: ALUNNO DEPRESSO. ..   Ven Mar 24, 2017 3:15 pm

Invece la depressione se è REALE è un problema parecchio serio, molto più di DSA, BES di vario tipo e roba varia.Io non sono sicuro che il ragazzo sopra descritto sia seriamente depresso, se ride e scherza come è stato detto. Alcuni psichiatri dicono che la depressione, per le sofferenze e l'impatto sulla vita del paziente, spesso è perfino peggiore della schizofrenia stessa. Il cervello depresso ha meno energia e motivazione per attivarsi e per compiere le normali attività quotidiane, ad esempio se io fossi realmente depresso farei una gran fatica a scrivere questo messaggio, a pensare e a concentrarmi, a parlare, persino ad alzarmi dal letto: infatti il vero depresso parla con voce bassa e stanca, non ha affatto voglia di chiacchierare e si isola come in un guscio, spesso piange anche senza apparente motivo. Io andrei piano a diagnosticare la depressione, anche perché in questo caso si tratterebbe di depressione endogena (interna alla persona), molto più grave della forma reattiva, che dipende da circostanze esterne.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: ALUNNO DEPRESSO. ..   Ven Mar 24, 2017 3:35 pm

Quando una madre apprensiva ti dice che il figlio è depresso c è da prenderlo con le molle..
Io ho firmato un pop. Della documentazione medica non so nulla...
Tornare in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 884
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioTitolo: Re: ALUNNO DEPRESSO. ..   Ven Mar 24, 2017 3:53 pm

puoi chiedere in segreteria di leggerla , fai parte del consiglio di classe, la depressione è una cosa seria
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8568
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: ALUNNO DEPRESSO. ..   Ven Mar 24, 2017 4:13 pm

Masaniello ha scritto:
Quando una madre apprensiva ti dice che il figlio è depresso c è da prenderlo con le molle..
Io ho firmato un pop. Della documentazione medica non so nulla...


Perché, quando si scrivono i pdp (almeno, quelli legati a problemi di salute documentati con certificati medici) non è normale leggersi prima la certificazione medica? Se non si conosce quella, come si fa a elaborare il pdp e discutere di cosa metterci dentro e cosa no?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 9801
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: ALUNNO DEPRESSO. ..   Ven Mar 24, 2017 6:48 pm

Masaniello ha scritto:
Quando una madre apprensiva ti dice che il figlio è depresso c è da prenderlo con le molle..
Io ho firmato un pop. Della documentazione medica non so nulla...

come mai?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
ALUNNO DEPRESSO. ..
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» L'allievo supera sempre il maestro
» Presentazione dei Professori e degli alunni.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: