Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 L'emergenza sostegno dov'è finita?

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Mer Mar 29, 2017 5:56 pm

Per tutto il periodo compreso tra Settembre e Febbraio c'è stata una campagna di denuncia della mancanza di docenti di sostegno, eppure con queste diecimila assunzioni non verranno assunti nemmeno quelli già disponibili, formati e con esperienza... spero che tutti se ne ricordino al momento del voto.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33525
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Mer Mar 29, 2017 6:41 pm

I posti per il sostegno non sono un problema per il Miur.
La AD00 non trova specializzati più da nessuna parte, alle superiori i docenti, come hai fatto tu, appena possono dal SOS passano ad insegnare filosofia o un'altra materia.
I docenti di sostegno si devono trovare, se chi è formato non rimane sul sostegno non è certo colpa del Miur.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16488
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Mer Mar 29, 2017 6:52 pm

gugu ha scritto:
I posti per il sostegno non sono un problema per il Miur.
La AD00 non trova specializzati più da nessuna parte, alle superiori i docenti, come hai fatto tu, appena possono dal SOS passano ad insegnare filosofia o un'altra materia.
I docenti di sostegno si devono trovare, se chi è formato non rimane sul sostegno non è certo colpa del Miur.
Visto l'alto numero di docenti in giro, aumentare i posti di sostegno potrebbe dare più possibilità di tornare e contestualmente creare qualche posto "curricolare".
Lo dico perchè mi interesserebbe, non mi nascondo, ma i posti non andrebbero creati se ci sono i docenti ma perchè servono.
Anche se trasformassero (sparo una cifra) 50.000 posti di sostegno da OF a OA e non ci fossero docenti, quei posti continuerebbero ad andare a supplenze, AP etc.
Ma potrebbero anche essere utilizzati per trasferimenti.

Se il MIUR e il MEF trattano la scuola quasi solo in termini ragioneristici non vedo perché dobbiamo adeguarci a questo.
La domanda non è "quanto costa" o "ci sono docenti abilitati", quanto "servono più docenti di sostegno di ruolo".
E ovviamente lo stesso dicasi per tutti gli altri posti.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33525
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Mer Mar 29, 2017 6:57 pm

Un docente di sostegno di ruolo non esiste se non hai un docente specializzato da immettere.

Quindi se trasformi 50.000 posti di SOS e hai 0 specializzati quei posti verranno usati solo dai docenti già di ruolo sul SOS per spostarsi (minando la continuità didattica) con il trasferimento o con l'AP.
Tutti gli altri posti (anche quelli lasciati liberi dai docenti che si sono spostati) andrebbero a personale non specializzato (anche solo laureato) come supplenza al 31-08 (oggi tutti quei posti vanno comunque a supplenza fino al 30-06 e sono disponibili per le AP). Questo non farebbe muovere di un millimetro tutte le GE e le GM ancora in piedi. Dunque, non si assumerebbe nessuno, si aumenterebbero i posti al 31-08 senza avere nessuno da assumere. Il tutto (visto dal tuo punto di vista) solo per permettere il trasferimento da nord al sud a chi ha deciso volontariamente di partecipare al piano nazionale. Senza contare che il 99% dei docenti ora sul SOS entro 5 anni avranno occupato solo posti curricolari, creando una nuova voragine sul SOS.

Ti sembra ancora una buona idea, tolto il tuo trasferimento da Bergamo a Cagliari?
Torna in alto Andare in basso
michetta

avatar

Messaggi : 5285
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Mer Mar 29, 2017 6:59 pm

gugu ha scritto:
I posti per il sostegno non sono un problema per il Miur.
La AD00 non trova specializzati più da nessuna parte, alle superiori i docenti, come hai fatto tu, appena possono dal SOS passano ad insegnare filosofia o un'altra materia.
I docenti di sostegno si devono trovare, se chi è formato non rimane sul sostegno non è certo colpa del Miur.

no, non è colpa del miur, come non lo è quando da primaria si passa a II grado ecc. ecc.
L'ultimo corso di specializzazione 400 h. è stato parallelo al IX ciclo ssis, poi buco fino al primo tfa sostegno (quello che ho fatto io) e vogliamo parlare di numeri? Università Bologna, posti per AD00: 25.
Ripeto: venticinque! E sai quanti per il tfa A245, sempre Bologna: 26 (ahahah)
Se ti sembrano cifre ragionevoli! Non sarà colpa del miur se si fugge dal sostegno, ma i numeri dei posti a bando per i tfa chi li decide?
Magari se invece di 25, si fossero specializzati, non dico quelli realmente necessari (quando mai il miur agisce in questo senso?) ma un numero accettabile...

Torna in alto Andare in basso
Online
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16488
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Mer Mar 29, 2017 7:04 pm

Mamma mia come sei polemico gugu. Ti piace proprio punzecchiare personalmente le persone eh.
Io almeno ho l'onestà intellettuale di dire quando un provvedimento potrebbe andare a mio favore.

Riusciamo a fare un discorso generale?
A parte il fatto che le GM e le GAE beneficiano dei movimenti da materia a sostegno, non sto dicendo che sia la soluzione, sto dicendo che potrebbe essere un modo per prendere due piccioni con una fava, come si suol dire.
E anche se l'anno prossimo fossi a Bergamo, chi se ne frega. Non mi ritengo così importante, davvero.

Io mi rifiuto di ragionare come fanno il MIUR o soprattutto il MEF.
La scuola dovrebbe avere un organico in funzione di quello che serve, vale per sostegno e anche per le altre materie. Se fornissero strumenti e canali per abilitarsi, prendere titoli etc, la situazione non sarebbe così (come giustamente sta ricordando michetta).
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33525
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Mer Mar 29, 2017 7:34 pm

arrubiu ha scritto:
Mamma mia come sei polemico gugu. Ti piace proprio punzecchiare personalmente le persone eh.
Io almeno ho l'onestà intellettuale di dire quando un provvedimento potrebbe andare a mio favore.

Riusciamo a fare un discorso generale?
A parte il fatto che le GM e le GAE beneficiano dei movimenti da materia a sostegno, non sto dicendo che sia la soluzione, sto dicendo che potrebbe essere un modo per prendere due piccioni con una fava, come si suol dire.
E anche se l'anno prossimo fossi a Bergamo, chi se ne frega. Non mi ritengo così importante, davvero.

Io mi rifiuto di ragionare come fanno il MIUR o soprattutto il MEF.
La scuola dovrebbe avere un organico in funzione di quello che serve, vale per sostegno e anche per le altre materie. Se fornissero strumenti e canali per abilitarsi, prendere titoli etc, la situazione non sarebbe così (come giustamente sta ricordando michetta).


I movimenti che tu citi NON ESISTONO.
NESSUNO passa da materia a sostegno, se non quest'anno da chi vorrà tornare dalla Lombardia in altra regione.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16488
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Mer Mar 29, 2017 7:45 pm

Il punto è: servono più docenti di sostegno di ruolo sì o no?
Se la risposta è che non ci sono abilitati (ammesso sia vero), è un discorso che non condivido. Perché è il discorso che fa il miur o il mef (per nascondere il fatto che semplicemente l'obiettivo è quasi solo fare economia).
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33525
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Mer Mar 29, 2017 7:50 pm

I posti in organico di fatto esistono quanto sul sostegno tanto sulle cdc curricolari.
Nel primo caso però sono in continuo aumento. I secondi invece sono fissi.

Provo a farti la domanda al contrario: visto che un docente ha in media 5-6 classi è una buona cosa che 150 studenti cambino ogni anno docente perchè quelle ore sono in OF?
Perchè si dovrebbero, a tuo avviso, stabilizzare solo i posti di sostegno e non quelli curricolari?
Non c'è un'emergenza curricolare?
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16488
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Mer Mar 29, 2017 7:51 pm

Ma dove avrei detto che devono trasformare solo i posti di sostegno?
Per me devono trasformare tutti i posti di of (ovviamente non i part time etc).
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33525
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Mer Mar 29, 2017 8:02 pm

Stanno litigando tra 10 e 25 mila posti, secondo te potrebbero mai ragionare su 60 mila?
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16488
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Mer Mar 29, 2017 8:04 pm

Certo che no, io facevo un discorso generale, non da ragioniere.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Mer Mar 29, 2017 8:55 pm

gugu ha scritto:
I posti per il sostegno non sono un problema per il Miur.
La AD00 non trova specializzati più da nessuna parte, alle superiori i docenti, come hai fatto tu, appena possono dal SOS passano ad insegnare filosofia o un'altra materia.
I docenti di sostegno si devono trovare, se chi è formato non rimane sul sostegno non è certo colpa del Miur.

Ti informo che attualmente le gae di AD02 e AD03 non sono esaurite; il miur non ha che da assumere i docenti che ancora lì attendono mettendoli su posti di sostegno; tutte le altre considerazioni non sono pertinenti.
P.s. Aggiungo: i docenti di II fascia specializzati sul sostegno andrebbero parimenti assunti, non vedo come si possano lasciare degli alunni con 104 senza docenti di sostegno, stante che è un loro diritto.
Torna in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 742
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Gio Mar 30, 2017 9:02 pm

Ci sarebbe da chiedersi come mai la stragrande maggioranza dei docenti di sostegno appena può vuole subito passare sulla materia.
Questo problema il Miur dovrà porselo in termini propositivi: perchè la stragrande maggioranza scappa dal sostegno? Come posso rendere più appetibile questo ruolo?
Torna in alto Andare in basso
Davide

avatar

Messaggi : 4021
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Gio Mar 30, 2017 9:09 pm

Non è questione di posto appetibile o no. I docenti passano dal sostegno alla materia perchè non potendo entrare facilmente sulla curricolare passano tramite il sostegno. Cosa lecita e ammessa. Se l'entrare sulla curricolare fosse veloce allora la gente non passerebbe dal sostegno. Personalmente non lo vedo come un problema, è utile e formativo provare entrambi i tipi di posti per decidere quale sia il più gratificante per se stessi.
Torna in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 2066
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Sab Apr 01, 2017 3:47 pm

eragon ha scritto:
Ci sarebbe da chiedersi come mai la stragrande maggioranza dei docenti di sostegno appena può vuole subito passare sulla materia.
Questo problema il Miur dovrà porselo in termini propositivi: perchè la stragrande maggioranza scappa dal sostegno? Come posso rendere più appetibile questo ruolo?

Pagando gli/le insegnanti di sostegno di più. Abbiamo una specializzazione in più, ci pagassero di più, un bel po' di più, altrimenti il passaggio ci sarebbe comunque.

C'è anche da dire che quella del sostegno come scorciatoia è una favoletta che si racconta sempre, ma non è che abia chissà quale fondamento. Il più delle volte chi ha sostegno rimane incastrato sul sostegno, altro che scorciatoia.
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Sab Apr 01, 2017 7:25 pm

enricat ha scritto:
eragon ha scritto:
Ci sarebbe da chiedersi come mai la stragrande maggioranza dei docenti di sostegno appena può vuole subito passare sulla materia.
Questo problema il Miur dovrà porselo in termini propositivi: perchè la stragrande maggioranza scappa dal sostegno? Come posso rendere più appetibile questo ruolo?

Pagando gli/le insegnanti di sostegno di più. Abbiamo una specializzazione in più, ci pagassero di più, un bel po' di più, altrimenti il passaggio ci sarebbe comunque.

C'è anche da dire che quella del sostegno come scorciatoia è una favoletta che si racconta sempre, ma non è che abia chissà quale fondamento. Il più delle volte chi ha sostegno rimane incastrato sul sostegno, altro che scorciatoia.
Il sostegno non è una scorciatoia per il ruolo su materia ma per il ruolo.

Negarlo è da bugiardi.
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6160
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Sab Apr 01, 2017 8:25 pm

Beh insomma. Td sos - ruolo sos - passaggio materia è uno dei percorsi più battuti dai docenti.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16488
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Dom Apr 02, 2017 9:09 am

royalstefano ha scritto:
Beh insomma. Td sos - ruolo sos - passaggio materia è uno dei percorsi più battuti dai docenti.
È sicuramente una strada battuta.
Ma è anche molto battuta (almeno dalle mia parti): TD sos (senza titolo) - ruolo materia.
Non dimentichiamoci che la numerosità dei posti su sostegno, per gli incarichi annuali, è largamente usata dai docenti precari senza specializzazione (legittimamente, si chiaro) per lavorare e fare punteggio nella propria cdc curricolare. Come dire: i posti di sostegno sono "sfruttati" da tutti, ognuno con i propri obiettivi.
Se il sostegno fosse una cdc a parte vorrei capire come migliaia di docenti avrebbero lavorato negli ultimi anni, da precari, e come avrebbero incrementato il proprio punteggio. Certo che non sono tutti, ma sono molti, soprattutto in regioni/province con cdc molto congestionate.

In ogni caso l'anno scorso, nella scuola dove avevo la supplenza annuale di sostegno, neanche un docente di sostegno ha chiesto il passaggio alla materia. Ovvio che non posso generalizzare da questo esempio, ma se fosse così automatico non si spiegherebbero tutti i docenti di sostegno, non certo ragazzini o ragazzine, che rimangono sul posto ben oltre il vincolo quinquennale e non perché non c'è posto.

Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3341
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Dom Apr 02, 2017 11:06 am

arrubiu ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Beh insomma. Td sos - ruolo sos - passaggio materia è uno dei percorsi più battuti dai docenti.
È sicuramente una strada battuta.
Ma è anche molto battuta (almeno dalle mia parti): TD sos (senza titolo) - ruolo materia.
Non dimentichiamoci che la numerosità dei posti su sostegno, per gli incarichi annuali, è largamente usata dai docenti precari senza specializzazione (legittimamente, si chiaro) per lavorare e fare punteggio nella propria cdc curricolare. Come dire: i posti di sostegno sono "sfruttati" da tutti, ognuno con i propri obiettivi.
Se il sostegno fosse una cdc a parte vorrei capire come migliaia di docenti avrebbero lavorato negli ultimi anni, da precari, e come avrebbero incrementato il proprio punteggio. Certo che non sono tutti, ma sono molti, soprattutto in regioni/province con cdc molto congestionate.

In ogni caso l'anno scorso, nella scuola dove avevo la supplenza annuale di sostegno, neanche un docente di sostegno ha chiesto il passaggio alla materia. Ovvio che non posso generalizzare da questo esempio, ma se fosse così automatico non si spiegherebbero tutti i docenti di sostegno, non certo ragazzini o ragazzine, che rimangono sul posto ben oltre il vincolo quinquennale e non perché non c'è posto.


Ed esistono anche quelli che passano su materia e ritornano al sostegno dopo un solo anno. Tre casi tra i miei colleghi ed ex colleghi.
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6160
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Dom Apr 02, 2017 11:24 am

Turismo didattico.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33525
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Dom Apr 02, 2017 11:43 am

arrubiu ha scritto:

In ogni caso l'anno scorso, nella scuola dove avevo la supplenza annuale di sostegno, neanche un docente di sostegno ha chiesto il passaggio alla materia. Ovvio che non posso generalizzare da questo esempio, ma se fosse così automatico non si spiegherebbero tutti i docenti di sostegno, non certo ragazzini o ragazzine, che rimangono sul posto ben oltre il vincolo quinquennale e non perché non c'è posto.



Tutti i miei colleghi di inglese che hanno usato il sostegno solo per entrare di ruolo prima hanno chiesto il passaggio alla mezzanotte dello scadere del quinto anno. Indicando qualsiasi tipo di scuola pur di passare. Forse dipende anche dalle materie che si insegnano; in genere i docenti di lingue si ritengono "più" degli altri e probabilmente il ruolo sul sostegno non permette a loro il completo sviluppo professionale.
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Dom Apr 02, 2017 11:48 am

arrubiu ha scritto:
In ogni caso l'anno scorso, nella scuola dove avevo la supplenza annuale di sostegno, neanche un docente di sostegno ha chiesto il passaggio alla materia. Ovvio che non posso generalizzare da questo esempio, ma se fosse così automatico non si spiegherebbero tutti i docenti di sostegno, non certo ragazzini o ragazzine, che rimangono sul posto ben oltre il vincolo quinquennale e non perché non c'è posto.
Il docente di sostegno, se lavora bene, è a forte rischio d'esaurimento, ma certamente non si ammazza di lavoro; se riesce a fregarsene degli scarsi risultati che ottiene allora non si esaurisce e non si ammazza di lavoro.

In definitiva chi rimane su sostegno pur avendo la possibilità di spostarsi, o è un appassionato fortemente a rischio o è uno a cui piace la vita comoda.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16488
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Dom Apr 02, 2017 11:50 am

gugu ha scritto:
arrubiu ha scritto:

In ogni caso l'anno scorso, nella scuola dove avevo la supplenza annuale di sostegno, neanche un docente di sostegno ha chiesto il passaggio alla materia. Ovvio che non posso generalizzare da questo esempio, ma se fosse così automatico non si spiegherebbero tutti i docenti di sostegno, non certo ragazzini o ragazzine, che rimangono sul posto ben oltre il vincolo quinquennale e non perché non c'è posto.
Tutti i miei colleghi di inglese che hanno usato il sostegno solo per entrare di ruolo prima hanno chiesto il passaggio alla mezzanotte dello scadere del quinto anno. Indicando qualsiasi tipo di scuola pur di passare. Forse dipende anche dalle materie che si insegnano; in genere i docenti di lingue si ritengono "più" degli altri e probabilmente il ruolo sul sostegno non permette a loro il completo sviluppo professionale.
Io conosco tanti colleghi che non hanno voluto fare il passaggio. Ma anche tanti colleghi che, pur avendo il titolo, o non lo vogliono usare per i trasferimenti (persone nella mia situazione, giusto per chiarirci) o vedono il sostegno come quasi un demansionamento rispetto alla propria "presunta vera professionalità" (metto tra virgolette perché anche quella dell'insegnante di sostegno è una vera professionalità, si tratta di capire quanto la si voglia mettere in pratica) e quindi appena posso "scappano", compatibilmente con i posti.
Dipende da come si vive il tutto e quali priorità si hanno.
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6160
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: L'emergenza sostegno dov'è finita?   Dom Apr 02, 2017 1:11 pm

precario_acciaio. ha scritto:
Per tutto il periodo compreso tra Settembre e Febbraio c'è stata una campagna di denuncia della mancanza di docenti di sostegno, eppure con queste diecimila assunzioni non verranno assunti nemmeno quelli già disponibili, formati e con esperienza... spero che tutti se ne ricordino al momento del voto.
I dati dicono che al centro sud non c'è alcuna emergenza. Al nord è stata la mobilità 16/17 e il differimento del servizio 15/16 a creare, o meglio, aggravare la situazione. Se immetti in ruolo 10 mila docenti di sos al nord e poi gli stessi docenti lasciano la cattedra in API o trasferrimento o differimento servizio, chiaramente si creano situazioni critiche nelle scuole del nord. Al sud i docenti di sos sono più che sufficienti a coprire le cattedre in of e OA.
Torna in alto Andare in basso
 
L'emergenza sostegno dov'è finita?
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Ok credo che sia finita.....
» insegnante di sostegno: è obbligatorio?
» Sciopero e sostegno
» Docente di potenziamento obbligato al sostegno
» Posti di sostegno in deroga

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: