Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 La Scuola possibile del nulla.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Scuola70



Messaggi : 864
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 8:25 am

A Torino è nata una scuola (privata) elementare senza zaini, voti e compiti a casa, le uniche attività che si fanno sono legate a immagini, inglese, scienza, suono e movimento. Ma mi dite che razza di SCUOLA è? Ormai tra trent'anni tutte le scuole saranno così, saranno scuole in cui si farà in pratica solo inglese,musica, scienza, niente matematica, niente italiano, niente storia, niente seconda lingua, niente di niente. Alla fine cresceranno ignoranti e basta. La direttrice ha detto che questo tipo di scuola mette al primo posto la felicità delle persone, ma diventa solo come un ospedale in cui non è importante curare le malattie (l'ignoranza in questo tipo) ma far stare bene la persona illudendola di migliorare con i placebo somministrati.
Tornare in alto Andare in basso
Migrazio



Messaggi : 321
Data d'iscrizione : 11.09.15

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 8:54 am

E di cosa ti meravigli ? Perchè la scuola dove tu lavori (e dove lavoro anch'io) non si discosta molto da quella che hai illustrato. L'unica differenza è che nelle nostre può esserci il gruppetto di fascia alta che studia e fa qualcosa di diverso o vorresti dirmi che nella tua scuola non ci sono le zavorre? Cioè quelli che non studiano, disturbano, non portano il materiale eh.......racimulano quel cinque che poi diventa sei per la promozione!
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3516
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 5:17 pm

Se ne è già discusso, non ricordo se qui o altrove: trattasi di scuola privata con retta da 7000 euro l'anno in cui i discenti vengono stracoccolati e straseguiti. Il target a cui mira la scuola, per quanto ho capito io, è quello di figli di genitori benestanti e benpensanti con molti grilli nella testa; quindi buone famiglie "scelte" (anche economicamente) e pargoli super-seguiti, ai quali viene offerta quella scuola leggera, coccolosa ed entusiasmante che il pubblico non può offrire.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8565
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 5:55 pm

ushikawa ha scritto:
Se ne è già discusso, non ricordo se qui o altrove: trattasi di scuola privata con retta da 7000 euro l'anno in cui i discenti vengono stracoccolati e straseguiti. Il target a cui mira la scuola, per quanto ho capito io, è quello di figli di genitori benestanti e benpensanti con molti grilli nella testa;

Ve la ricordate la squinternata viziata che propaganda lo homeschooling, di cui si parlava qualche settimana fa? Quella che "con il solo lavoro del marito" manda avanti una famiglia di cinque figli, in una villetta signorile a due piani, e non fa loro mancare nulla in termini di viaggi all'estero, vacanze, sport agonistici, musica e danza in accademie prestigiose, però non vuole che vadano a scuola perché la scuola è un luogo di tortura dittatoriale che soffocherebbe la loro libertà?

Ecco, mi sa tanto che le famiglie utenti di questa mitica scuola alternativa saranno più o meno della stessa specie antropologica di quella signora: come aspirazione ideale, vorrebbero tanto fare homeschooling pure loro, ma l'unico problema che glielo impedisce è che non potrebbero sopravvivere senza far parte di un crocchio di mamme all'uscita di scuola.  : - )
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19891
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 6:26 pm

Tanto non sono figli miei
Tornare in alto Andare in basso
Online
Cozza

avatar

Messaggi : 9005
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 7:17 pm

no avido...ma saran loro che dovranno pagarci le pensioni...pulirci il cuxo quando saremo vecchi...far funzionare il nostro paese quando noi, almeno in teoria, dovremmo poterne godere un minimo di benefici...
insomma...siamo fottuti.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5566
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 7:21 pm

tellina ha scritto:
no avido...ma saran loro che dovranno pagarci le pensioni...pulirci il cuxo quando saremo vecchi...far funzionare il nostro paese quando noi, almeno in teoria, dovremmo poterne godere un minimo di benefici...
insomma...siamo fottuti.

Lo dico sempre: se da vecchio finisco in mano a uno/a di questi, mi uccido io, almeno non soffro.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19891
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 7:22 pm

tellina ha scritto:
no avido...ma saran loro che dovranno pagarci le pensioni...pulirci il cuxo quando saremo vecchi...far funzionare il nostro paese quando noi, almeno in teoria, dovremmo poterne godere un minimo di benefici...
insomma...siamo fottuti.
Che vadano in quella scuola o in un attuale diplomificio o in un professionale statale, non c'è differenza.

Per incartare un hamburger non serve saper leggere, scrivere e far di conto; finchè c'è un 10 % della popolazione che può fare i lavori "alti" non fa nulla e se venisse a mancare vorrà dire che faremo arrivare i barconi dalla Korea invece che dalla Libia.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Cozza

avatar

Messaggi : 9005
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 7:24 pm

se incarti un tipo nella carta dell'altro perché non leggi cosa c'è scritto....io cliente rognosa ti corco.
i barconi dalla korea effettivamente tendono a rilassarmi...
grazie avido, ora passerò il fine settimana più serena...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19891
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 7:26 pm

mac67 ha scritto:
tellina ha scritto:
no avido...ma saran loro che dovranno pagarci le pensioni...pulirci il cuxo quando saremo vecchi...far funzionare il nostro paese quando noi, almeno in teoria, dovremmo poterne godere un minimo di benefici...
insomma...siamo fottuti.

Lo dico sempre: se da vecchio finisco in mano a uno/a di questi, mi uccido io, almeno non soffro.
Io ho insegnato al professionale per meccanici/idraulici; sapendo di che pasta erano i miei alunni ho deciso di guardare su internet come si montano i condizionatori e mi sono comprato l'attrezzatura; con 200 € ho in casa l'attrezzatura ed ho montato 3 condizionatori, 2 a me ed uno a mia mamma.

Sono rientrato dai soldi, ho fatto un buon lavoro, ho risparmiato, non ho fatto ridere le persone che potrebbero essere miei alunni e sto fresco.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19891
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 7:27 pm

tellina ha scritto:
se incarti un tipo nella carta dell'altro perché non leggi cosa c'è scritto....io cliente rognosa ti corco.
i barconi dalla korea effettivamente tendono a rilassarmi...
grazie avido, ora passerò il fine settimana più serena...
Mi raccomando, Korea del sud, non ti fare convincere da Razzi !
Tornare in alto Andare in basso
Online
Cozza

avatar

Messaggi : 9005
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 7:37 pm

avidodinformazioni ha scritto:
mac67 ha scritto:
tellina ha scritto:
no avido...ma saran loro che dovranno pagarci le pensioni...pulirci il cuxo quando saremo vecchi...far funzionare il nostro paese quando noi, almeno in teoria, dovremmo poterne godere un minimo di benefici...
insomma...siamo fottuti.

Lo dico sempre: se da vecchio finisco in mano a uno/a di questi, mi uccido io, almeno non soffro.
Io ho insegnato al professionale per meccanici/idraulici; sapendo di che pasta erano i miei alunni ho deciso di guardare su internet come si montano i condizionatori e mi sono comprato l'attrezzatura; con 200 € ho in casa l'attrezzatura ed ho montato 3 condizionatori, 2 a me ed uno a mia mamma.

Sono rientrato dai soldi, ho fatto un buon lavoro, ho risparmiato, non ho fatto ridere le persone che potrebbero essere miei alunni e sto fresco.
avido...ma te sei ing della vecchia scuola, non fai testo.
mio marito a casa nostra è partito dall'impianto elettrico (quindi regolarmente nel suo piano di studi), per poi passare a parquet, piastrelle, allacci di tutti gli eldom e opere in muratura controsoffitti compresi.
come dire...mancava solo che cercasse on line come costruire una bombetta atomica in salotto...e poi si sarebbe cimentato con successo pure in quel campo...
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2405
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 8:27 pm

Poi chi vuole diventare ingegnere informatico, specialista medico etc. dovrà COMUNQUE fare una scuola (magari privata e costosa) in cui insegnano le cose più difficili in maniera più impegnativa.
Risultato? La scuola per i poveri e pigri (90% della popolazione) sarà "sul nulla" e per niente faticosa, e quelli che terranno le redini del sapere saranno una ELITE, probabilmente i più ricchi.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 8:50 pm

A me va bene
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 864
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 8:53 pm

Quindi alla fine questo tipo di scuola che favorisce l'ignoranza è in un'ultima analisi molto FASCISTA, giusto? Infatti a ben guardare essa rappresenta l'evoluzione finale del capitalismo, il suo essere globale e di conseguenza oligarchico, in maniera da creare un sistema in cui i poveri (dominati) devono restare ignoranti per essere manipolati dai ricchi e istruiti.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 8:57 pm

Penso che una simile scuola sia destinata a chiudere entro pochi anni; ponti, strade e ferrovie non si costruiscono da sole e per fare questo occorrono persone con una competenza specifica che non si può certo raggiungere con simili basi; potrebbe permettersi una simile scuola solo un rampollo ricco e viziato con un futuro garantito e con un buon tutore (perchè da solo non saprò affrontare le sfide della vita, non avendo avuto una formazione reale).
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3516
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 9:13 pm

Tanto alla fine conta più giocare a calcetto che avere un buon curriculum...
Tornare in alto Andare in basso
raganella

avatar

Messaggi : 2151
Data d'iscrizione : 24.08.11

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 9:41 pm

Oppure giocare a fare il ministro.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Titti76



Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 9:43 pm

Comunque, PURTROPPO, questa moda dilagante della scuola senza zaino sta prendendo piede anche in molte primarie pubbliche. In Toscana ce ne sono già diverse...
A mio avviso è una cosa aberrante! Si prendono in giro i genitori con questa storia dello "zaino", della condivisione dei materiali, della cooperazione e fratellanza (cose che evidentemente non si possono insegnare in una scuola "con zaino"!) quando il succo è che niente zaino = niente compiti = niente momento di studio e riflessione autonoma sui contenuti. Usciranno da quelle scuole senza aver imparato a studiare!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8565
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 10:33 pm

precario_acciaio. ha scritto:
Penso che una simile scuola sia destinata a chiudere entro pochi anni; ponti, strade e ferrovie non si costruiscono da sole e per fare questo occorrono persone con una competenza specifica che non si può certo raggiungere con simili basi;

Purtroppo non si tratta di "pochi anni": prima di accorgersi che un ragazzo uscito da una scuola del genere non avrà le competenze per svolgere lavori di responsabilità, e non troverà nessuno che lo assuma, passeranno almeno 20 anni, e forse anche di più. Alcuni potranno sistemarsi lo stesso facendo i giornalisti frivoli, le fashion blogger, gli influenzatori di stili o le naturopate, perché tanto non hanno bisogno di fare un lavoro vero, altri ci sbatteranno il muso... ma quando si sbatterà il muso sull'evidenza, saranno passati talmente tanti anni che nessuno si ricorderà più di dare la colpa alla "scuola senza zaino", ma ci si arrampicherà sugli specchi per trovare motivazioni di altro tipo.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Ven Mar 31, 2017 10:38 pm

Anche oggi si sistema gente che non sa far nulla come call center, o entrano in politica, o diventano dipendenti di una onlus contro la povertà nel mondo,o fanno i ricercatori..
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19891
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: La Scuola possibile del nulla.   Sab Apr 01, 2017 1:48 am

paniscus_2.0 ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
Penso che una simile scuola sia destinata a chiudere entro pochi anni; ponti, strade e ferrovie non si costruiscono da sole e per fare questo occorrono persone con una competenza specifica che non si può certo raggiungere con simili basi;

Purtroppo non si tratta di "pochi anni": prima di accorgersi che un ragazzo uscito da una scuola del genere non avrà le competenze per svolgere lavori di responsabilità, e non troverà nessuno che lo assuma, passeranno almeno 20 anni, e forse anche di più. Alcuni potranno sistemarsi lo stesso facendo i giornalisti frivoli, le fashion blogger, gli influenzatori di stili o le naturopate, perché tanto non hanno bisogno di fare un lavoro vero, altri ci sbatteranno il muso... ma quando si sbatterà il muso sull'evidenza, saranno passati talmente tanti anni che nessuno si ricorderà più di dare la colpa alla "scuola senza zaino", ma ci si arrampicherà sugli specchi per trovare motivazioni di altro tipo.
Cos'è ? Una che patisce la natura ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
La Scuola possibile del nulla.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» nn riesco piu' a digerire nulla
» Religione nella scuola materna
» Ma come è possibile che
» lettera scuola materna
» « Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma. »

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: