Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 eccone un altro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
comp_xt



Messaggi : 1558
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioTitolo: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 2:26 pm

http://www.oggiscuola.com/web/2017/03/24/se-i-docenti-diventano-indecenti/

Un altro sapientone che dopo una serie interminabile di ovvietà, frasi fatte, luoghi comuni, visioni romantiche della docenza in stile "O capitano, mio capitano" di Robin Williams, alla fine arriva al dunque: "dovremmo provare a costruire scuole in cui sia consentito scegliere insegnanti decenti e docenti, come prova a fare qualsiasi mamma che vuole iscrivere il figlio in prima elementare".
Ma allora bastava dirlo subito, che bisogno c'era di sfoderare tutto quell'indigeribile armamentario di retorica?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 3:04 pm

Ma è l'autore dei libri tanto amati nei bienni (da parte delle docenti) di tutta Italia come Rosso come il sangue?
Tornare in alto Andare in basso
geo&geo



Messaggi : 1094
Data d'iscrizione : 04.07.14

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 3:34 pm

Bianca come il latte, rossa come il sangue.
Praticamente l'unico libro che hanno letto spontaneamente (terza media)
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 3:43 pm

Cioè, sostiene che qualsiasi mamma che deve iscrivere il figlio in prima elementare rivendica il diritto di scegliersi le maestre?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 4:21 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Cioè, sostiene che qualsiasi mamma che deve iscrivere il figlio in prima elementare rivendica il diritto di scegliersi le maestre?

io cambierei "diritto" con "capacità"
Qualsiasi mamma è in grado di valutare quanto un docente sia decente?
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 4:33 pm

Forse il solito coglione.
Forse il solito che dietro la patente da "uomo comune ,genitore comune, insegnante comune " è semplicemente un personaggio di fantasia creato ad hoc per pura propaganda
Come la mamma anticompiti ecc.
È possibile vedere in faccia queste persone o,semplicemente, queste "lettere alla redazione " sono inventate di sana pianta daa redazione stessa?
Tornare in alto Andare in basso
geo&geo



Messaggi : 1094
Data d'iscrizione : 04.07.14

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 4:56 pm

Masaniello ha scritto:
È possibile vedere in faccia queste persone o,semplicemente, queste "lettere alla redazione " sono inventate di sana pianta daa redazione stessa?

Puoi vedere quante facce vuoi
https://tinyurl.com/k7yh69j
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 5:29 pm

Leggo che stoqqua ha un dottorato di ricerca sul rapporto tra sirene e muse in omero.
Con la macchina del tempo ha raggiunto le suddette intervistandole. .
Dobbiamo aggiungere altro?
Lo chiudiamo sto post o gli facciamo pubblicità?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 5:37 pm

Non facciamo però nemmeno finta che va tutto bene.

Sappiamo benissimo, noi come chiunque sta nelle scuole, alunni inclusi, quali docenti sanno fare il loro mestiere e quali no, e ogni genitore normale vuole evitare questi ultimi.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 5:43 pm

Sappiamo anche benissimo quali netturbini sanno fare bene il loro mestiere. E quali no.
Quali poliziotti sanno fare bene il loro mestiere,e quali no.
Quali dottori sanno fare bene il loro mestiere,e quali no.
Continuo?
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 5:44 pm

Ho letto e condivido. Se tutti i docenti facessero così le scuole funzionerebbero che è una meraviglia. Se invece lo fa solo qualcuno, come purtroppo capita, incomincia pure il pettegolezzo tra docenti, come leggo in un altro topic.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 5:47 pm

Masaniello ha scritto:
Sappiamo anche benissimo quali netturbini sanno fare bene il loro mestiere. E quali no.
Quali poliziotti sanno fare bene il loro mestiere,e quali no.
Quali dottori sanno fare bene il loro mestiere,e quali no.
Continuo?

Tu ci vai a farti curare dal dottore che sai essere uno scarparo o scegli uno competente? Così, per capire.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 5:49 pm

mac67 ha scritto:
Non facciamo però nemmeno finta che va tutto bene.

Sappiamo benissimo, noi come chiunque sta nelle scuole, alunni inclusi, quali docenti sanno fare il loro mestiere e quali no, e ogni genitore normale vuole evitare questi ultimi.

A scegliere i docenti si creerebbe conflitto di interessi, le famiglie terrebbero solo quelli che danno il 6 facile; sembra un luogo comune la questione è proprio così, senza poesia e senza illusioni.
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 1558
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 5:56 pm

mac67 ha scritto:
Non facciamo però nemmeno finta che va tutto bene.

Sappiamo benissimo, noi come chiunque sta nelle scuole, alunni inclusi, quali docenti sanno fare il loro mestiere e quali no, e ogni genitore normale vuole evitare questi ultimi.

Sappiamo anche che vi sono tanti docenti che si dedicano a fare progetti di discutibile utilità, trascurando la didattica della propria disciplina, che vengono additati come modello dai dirigenti scolastici.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 6:00 pm

precario_acciaio. ha scritto:
mac67 ha scritto:
Non facciamo però nemmeno finta che va tutto bene.

Sappiamo benissimo, noi come chiunque sta nelle scuole, alunni inclusi, quali docenti sanno fare il loro mestiere e quali no, e ogni genitore normale vuole evitare questi ultimi.

A scegliere i docenti si creerebbe conflitto di interessi, le famiglie terrebbero solo quelli che danno il 6 facile; sembra un luogo comune la questione è proprio così, senza poesia e senza illusioni.

Io il 6 facile non lo do, però mi capita che chi deve iscrivere i figli mi chiede se avrò la prima. Dici che è per evitarmi?

Io non sto proponendo che i genitori possano scegliersi il docente, Semplicemente, è tecnicamente impossibile, quindi è inutile discuterne. Ma che i genitori sperino di avere un docente buono e cerchino di fare in modo di averlo, mi pare normalissimo.

Torno a chiedere a tutti: quando dovete consultare uno medico specialista, non chiedete, oltre al vostro medico di base, anche ad amici e conoscenti? Perché non girate a caso in città e appena vedete una targa della specializzazione cercata ci entrate?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 6:01 pm

comp_xt ha scritto:
mac67 ha scritto:
Non facciamo però nemmeno finta che va tutto bene.

Sappiamo benissimo, noi come chiunque sta nelle scuole, alunni inclusi, quali docenti sanno fare il loro mestiere e quali no, e ogni genitore normale vuole evitare questi ultimi.

Sappiamo anche che vi sono tanti docenti che si dedicano a fare progetti di discutibile utilità, trascurando la didattica della propria disciplina, che vengono additati come modello dai dirigenti scolastici.

Un genitore che ci tiene all'istruzione dei figli (ci sono, non ne conoscete?) a queste cose non ci bada.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 6:03 pm

precario_acciaio. ha scritto:
mac67 ha scritto:
Non facciamo però nemmeno finta che va tutto bene.

Sappiamo benissimo, noi come chiunque sta nelle scuole, alunni inclusi, quali docenti sanno fare il loro mestiere e quali no, e ogni genitore normale vuole evitare questi ultimi.

A scegliere i docenti si creerebbe conflitto di interessi, le famiglie terrebbero solo quelli che danno il 6 facile; sembra un luogo comune la questione è proprio così, senza poesia e senza illusioni.
E' vero solo in parte. Io quando ho iscritto i miei figli alla scuola primaria mi sono informato quale fosse la maestra più professionamente corretta. Salvo poi a scoprire che era invece la più furba perché, d'accordo con la Dirigente, si sceglieva tutti i bambini dei genitori in vista del paese...così campava di rendita.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 6:24 pm

precario_acciaio. ha scritto:
mac67 ha scritto:
Non facciamo però nemmeno finta che va tutto bene.

Sappiamo benissimo, noi come chiunque sta nelle scuole, alunni inclusi, quali docenti sanno fare il loro mestiere e quali no, e ogni genitore normale vuole evitare questi ultimi.

A scegliere i docenti si creerebbe conflitto di interessi, le famiglie terrebbero solo quelli che danno il 6 facile; sembra un luogo comune la questione è proprio così, senza poesia e senza illusioni.

Veramente ci sono anche quelli che mettono i voti alti SENZA lavorare e hanno GROSSI problemi con i genitori
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3529
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 6:37 pm

A me D'Avenia non ha mai convinto, con il suo triplo ruolo di docente, scrittore e sex symbol di nicchia.
Le sue affermazioni sulla scuola sono sempre ben confinate in un rassicurante politically correct di stampo ministeriale: parla di docenti che lasciano il segno, fascinosi in stile Attimo Fuggente, di diritti degli alunni, di diritti dei genitori. Insomma di tutto ciò che può risultare simpatico e popolare per studenti, famiglie e ministero.

Entrando nello specifico: la possibilità di scelta del docente da parte dei genitori sembrerebbe essere un indiscutibile e liberale misura di civiltà, ma non è così, ovviamente. Primo perché la scuola è pubblica e deve garantire un buon servizio indipendentemente dagli operatori: è un po' come se al pronto soccorso il paziente volesse scegliersi il medico. Secondo perché si creerebbero percorsi, docenti e alunni di serie a e di serie b; terzo perché anche l'eventuale insegnante disfunzionale (ce ne sono, ma sono in percentuale molto bassa) devono essere messi nelle condizioni di insegnare bene, non marginalizzati.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19946
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 7:14 pm

geo&geo ha scritto:
Masaniello ha scritto:
È possibile vedere in faccia queste persone o,semplicemente, queste "lettere alla redazione " sono inventate di sana pianta daa redazione stessa?

Puoi vedere quante facce vuoi
https://tinyurl.com/k7yh69j
Che bel ragazzo ! Ma allora è vero ? Se uno è bello .....
Tornare in alto Andare in basso
giorgio_d



Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 02.09.14

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 7:33 pm

D'Avenia si che gli alunni se li è scelti bene, lui che insegna in una delle più prestigiose scuole private milanesi dove si raccoglie il fior fiore dell'alta borghesia meneghina, dove certo non hanno i problemi di un qualsiasi istituto professionale di periferia...
Nell'articolo (che è del 2013), sembra quasi di sentire l'eco di un altro grido del cigno, quello che il presidente della LUISS Pier Luigi Celli fece tempo fa comprando la prima pagina di una testata nazionale per dire al figlio "Figlio mio, lascia questo paese"...
Che Italia.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 8:11 pm

avidodinformazioni ha scritto:
geo&geo ha scritto:
Masaniello ha scritto:
È possibile vedere in faccia queste persone o,semplicemente, queste "lettere alla redazione " sono inventate di sana pianta daa redazione stessa?

Puoi vedere quante facce vuoi
https://tinyurl.com/k7yh69j
Che bel ragazzo ! Ma allora è vero ? Se uno è bello .....

Un aspirante clone di quell'altro co**ione cosmico di Diego Fusaro, insomma...
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 8:23 pm

Ma alla fine il figlio di Celli si è poi levato dalle palle?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2411
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 8:31 pm

Quando la scuola sarà tutta privata, potrai sceglierti l'insegnante come scegli il medico.
Ovviamente quelli migliori (o presunti migliori) si faranno pagare di più.
Ci sarà libero mercato anche per l'istruzione, chi offre diplomi facili a prezzi popolari sarà molto gettonato... forse ci sarà anche un periodo intermedio in cui i più furbi potranno tirar su una piccola fortuna con poco sforzo e pochissima preparazione, solo vendendo una istruzione finta.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: eccone un altro   Sab Apr 01, 2017 8:36 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
forse ci sarà anche un periodo intermedio in cui i più furbi potranno tirar su una piccola fortuna con poco sforzo e pochissima preparazione, solo vendendo una istruzione finta.
Ah, perché non è già così? Le scuolette parificate tranquille e rassicuranti che costicchiano un po' ma non troppo, non fanno presa proprio sul tipo di utenza che aspira a quello?
Tornare in alto Andare in basso
 
eccone un altro
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» ma tra un tentativo e l'altro?
» Un altro sogno infranto
» Buon compleannno Jady
» mai altro forum mi ispirò così :-D
» Dosaggi ormonali e altro.........

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: