Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Diciottenni sempre meno maggiorenni..

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Diciottenni sempre meno maggiorenni..   Sab Apr 01, 2017 5:14 pm

Mi colpisce una cosa in particolare di questo articolo
http://torino.repubblica.it/cronaca/2017/03/31/news/torino_diciottenne_sequestrato_per_otto_ore_al_valentino_da_una_banda_di_nordafricani-161879815/?ref=fbplto&refresh_ce

"Il ragazzo è riuscito a liberarsi e,una volta a casa,ha raccontato tutto ai genitori"
No ma...scusate. ..
A 18 anni,se subisci una violenza,invece di correre in caserma o chiamare il 112, VAI A CASA A PIANGERE DALLA MAMMA LA QUALE SPORGE DENUNCIA PER TE? ?
sono esterefatto. ...
Forse è vero che anche i maggiorenni a scuola hanno bisogno delle autorizzazioni dei genitori.
Mai cresciuti,mai maturati,sempre sotto la sottana di mamma.a 17-18-20-...anni..
Il concetto di bamboccione espresso da qualcuno addirittura si estende anche alla incapacità di autogestirsi, di saper cosa fare in una situazione difficile.
Come dei cuccioli indifesi,non sanno chiedere aiuto,non hanno alcuna prontezza di autosoccorso, non sanno chi chiamare
Vanno dalla mamma...
Senza parole. .
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Diciottenni sempre meno maggiorenni..   Sab Apr 01, 2017 5:17 pm

Il maggiorenne la denuncia deve sporgenla firmandola A NOME SUO. Sotto la sua responsabilità. .in che senso LA FAMIGLIA HA SPORTO DENUNCIA?
la scuola coccolosa, deresponsabilizzante, iperprotettiva sta producendo i suoi frutti......
Tornare in alto Andare in basso
Online
Scuola70



Messaggi : 857
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: Re: Diciottenni sempre meno maggiorenni..   Sab Apr 01, 2017 7:55 pm

Mah, sei sempre lì a giudicare sempre, addirittura condanni più la vittima  che i carnefici, in quelle condizioni la mente può essere alterata e quindi non avere più nessuna lucidità e prontezza per fare nulla. Può succedere, bamboccione o meno, magari quel ragazzo era generalmente pronto e forte, invece in quella circostanza è diventato assolutamente fragile. Il tuo atteggiamento è lo stesso identico di chi giudica le vittime dei bulli come deboli, gente senza attributi che non sa difendersi, è molto simile come atteggiamento.
Tornare in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1104
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioTitolo: Re: Diciottenni sempre meno maggiorenni..   Sab Apr 01, 2017 7:57 pm

CHe la scuola abbia una qualche responsabilità sulla formazione di questi "maggiorenni" è scontato. Trattasi però di responsabilità indiretta, dal momento che per ogni rimprovero, osservazione, brutto voto e tentativo di dare una parvenza di educazione a ragazzini totalmente fuori di testa, interviene la famiglia a lamentarsi di "modi" troppo opprimenti.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Diciottenni sempre meno maggiorenni..   Sab Apr 01, 2017 8:39 pm

Parallelamente alla innalzamento a 18 anni dell obbligo scolastico innalzeranno a 25 la maggiore età. .
Se penso che decenni fa a 17-18 i giovani ,spesso già sposati,lavoravano e mantenevano una famiglia, o emigravano per lavorare in altri continenti, sto "cucciolismo " mi deprime
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Diciottenni sempre meno maggiorenni..   Sab Apr 01, 2017 8:40 pm

Scusate, ma cosa stiamo dicendo? Un ragazzo sfugge a un pestaggio violento e va dalla sua famiglia e questo dovrebbe dimostrare la sua immaturità?

Il problema è se un diciottenne va a piangere a casa per un 4, mica in questo caso!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8543
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Diciottenni sempre meno maggiorenni..   Sab Apr 01, 2017 9:13 pm

Comunque, non è un problema di mentalità educativa, è solo un problema di gergo giornalistico consolidato.

Sui media, un giovane maggiorenne è "ragazzo" fino a 30 anni o anche oltre, solo quando è una vittima innocente. Se invece è un delinquente, o un sospettato come tale, le espressioni che richiamano l'idea di giovinezza non si usano.

Titolone classico:  "Ragazza di 27 anni aggredita da un rapinatore nella fermata della metro; l'uomo, 19 anni, è stato arrestato".
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Diciottenni sempre meno maggiorenni..   Sab Apr 01, 2017 9:51 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Comunque, non è un problema di mentalità educativa, è solo un problema di gergo giornalistico consolidato.

Sui media, un giovane maggiorenne è "ragazzo" fino a 30 anni o anche oltre, solo quando è una vittima innocente. Se invece è un delinquente, o un sospettato come tale, le espressioni che richiamano l'idea di giovinezza non si usano.

Titolone classico:  "Ragazza di 27 anni aggredita da un rapinatore nella fermata della metro; l'uomo, 19 anni, è stato arrestato".
Così sfacciata no dai !
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Diciottenni sempre meno maggiorenni..   Sab Apr 01, 2017 11:20 pm

Un uomo di 11 anni da una pacca sul sedere ad una ragazzina di 41 anni alla fermata del pullman.
Il giudice,data l età avanzata del criminale, non convalida l arresto..
Tornare in alto Andare in basso
Online
balanzoneXXI



Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Diciottenni sempre meno maggiorenni..   Dom Apr 02, 2017 11:21 am

Masaniello ha scritto:
Mi colpisce una cosa in particolare di questo articolo
http://torino.repubblica.it/cronaca/2017/03/31/news/torino_diciottenne_sequestrato_per_otto_ore_al_valentino_da_una_banda_di_nordafricani-161879815/?ref=fbplto&refresh_ce

"Il ragazzo è riuscito a liberarsi e,una volta a casa,ha raccontato tutto ai genitori"
No ma...scusate. ..
A 18 anni,se subisci una violenza,invece di correre in caserma o chiamare il 112, VAI A CASA A PIANGERE DALLA MAMMA LA QUALE SPORGE DENUNCIA PER TE? ?
sono esterefatto. ...
Forse è vero che anche i maggiorenni a scuola hanno bisogno delle autorizzazioni dei genitori.
Mai cresciuti,mai maturati,sempre sotto la sottana di mamma.a 17-18-20-...anni..
Il concetto di bamboccione espresso da qualcuno addirittura si estende anche alla incapacità di autogestirsi, di saper cosa fare in una situazione difficile.
Come dei cuccioli indifesi,non sanno chiedere aiuto,non hanno alcuna prontezza di autosoccorso, non sanno chi chiamare
Vanno dalla mamma...
Senza parole. .

I diciottenni a scuola hanno bisogno dell' autorizzazione dei genitori? Ma dove?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Diciottenni sempre meno maggiorenni..   Dom Apr 02, 2017 11:32 am

balanzoneXXI ha scritto:
I diciottenni a scuola hanno bisogno dell' autorizzazione dei genitori? Ma dove?
http://www.italiascuola.it/usr/news/print.bfr?code=5516&NOFH=NO

La questione non è lana caprina, ci sono ricorsi al TAR che trattano di questo.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Diciottenni sempre meno maggiorenni..   Dom Apr 02, 2017 11:34 am

IN TUTTE LE SCUOLE IN CUI SONO STATO.
incredibilmente si richiede l autorizzazione dei genitori per le uscite anticipate, si vieta ai ragazzi 18-19 Enni di uscire se non c è il genitore fuori. E i ragazzi seguono questa bestialità.
Nonostante una quasi denuncia per sequestro di persona da parte di un alunno maggiorenne verso una prof che si mise davanti alla porta impedendogli di uscire, la consuetudine va avanti.
Io parlo con i ragazzi ed ancora più incredibilmente quasi tutto credono che il regolamento della scuola sia legge,non conoscendo la gerarchia delle norme giuridiche.
Sono un po ignorantelli...
Tornare in alto Andare in basso
Online
balanzoneXXI



Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Diciottenni sempre meno maggiorenni..   Dom Apr 02, 2017 12:02 pm

Masaniello ha scritto:
IN TUTTE LE SCUOLE IN CUI SONO STATO.
incredibilmente si richiede l autorizzazione dei genitori per le uscite anticipate, si vieta ai ragazzi 18-19 Enni di uscire se non c è il genitore fuori. E i ragazzi seguono questa bestialità.
Nonostante una quasi denuncia per sequestro di persona da parte di un alunno maggiorenne verso una prof che si mise davanti alla porta impedendogli di uscire, la consuetudine va avanti.
Io parlo con i ragazzi ed ancora più incredibilmente quasi tutto credono che il regolamento della scuola sia legge,non conoscendo la gerarchia delle norme giuridiche.
Sono un po ignorantelli...


Sono molto ignorantelli, ma i docenti che tollerano docilmente queste assurdità sono peggio.
Quella collega avrebbe meritato la denuncia.

Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8543
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Diciottenni sempre meno maggiorenni..   Dom Apr 02, 2017 1:24 pm

L'impedire fisicamente di uscire è sequestro di persona... ma l'appioppare una sanzione disciplinare a chi è uscito senza permesso (intendo senza permesso DELLA SCUOLA, non dei genitori) mi sembra perfettamente legittimo!
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 9791
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Diciottenni sempre meno maggiorenni..   Lun Apr 03, 2017 8:10 am

Masaniello ha scritto:
Mi colpisce una cosa in particolare di questo articolo
http://torino.repubblica.it/cronaca/2017/03/31/news/torino_diciottenne_sequestrato_per_otto_ore_al_valentino_da_una_banda_di_nordafricani-161879815/?ref=fbplto&refresh_ce

"Il ragazzo è riuscito a liberarsi e,una volta a casa,ha raccontato tutto ai genitori"
No ma...scusate. ..
A 18 anni,se subisci una violenza,invece di correre in caserma o chiamare il 112, VAI A CASA A PIANGERE DALLA MAMMA LA QUALE SPORGE DENUNCIA PER TE? ?
sono esterefatto. ...
Forse è vero che anche i maggiorenni a scuola hanno bisogno delle autorizzazioni dei genitori.
Mai cresciuti,mai maturati,sempre sotto la sottana di mamma.a 17-18-20-...anni..
Il concetto di bamboccione espresso da qualcuno addirittura si estende anche alla incapacità di autogestirsi, di saper cosa fare in una situazione difficile.
Come dei cuccioli indifesi,non sanno chiedere aiuto,non hanno alcuna prontezza di autosoccorso, non sanno chi chiamare
Vanno dalla mamma...
Senza parole. .

Io sono senza parole (non è vero, parole ne ho tante ma le tengo per me) sulla incapacità di un uomo, che dice di essere padre, che dice di essere docente, di mettersi nei panni degli altri e di pensare "se succedesse a me"....

Un uomo così è inqualificabile...

Non è indispensabile "correre a fare denuncia" non succede nulla se la denuncia viene vatta tre o quattro ore dopo, il reato non si estingue di sicuro e i responsabili si trovano comunque...

se succedesse a me, la prima cosa che farei sarebbe quella di andare a casa se ne fossi in grado, a cercare sostegno morale, conforto, sicurezza e supporto per superare la violenza subita ed affrontare le inevitabili fatiche derivanti dal dover raccontare, dover passare ore dai carabinieri per spiegare e rispiegare.

Io starei male, in una situazione così.. e vorrei vicini i miei cari.


Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Masaniello



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Diciottenni sempre meno maggiorenni..   Lun Apr 03, 2017 9:03 am

Allora. Intanto prima si chiama il 112 e maggiori sono le probabilità che i delinquenti vengano acciuffati.
Dopodiché, se la nostra società è come L dipinge ire, "così piccola....e fragile.." come una vecchia canzone, alzo le mani al cielo e mi arrendo.o meglio ci arrendiamo tutti.
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Diciottenni sempre meno maggiorenni..
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» PROCREAZIONE:PER BIMBI IN PROVETTA SEMPRE MENO MALFORMAZIONI
» Sempre a proposito di scienziati e studiosi atei o meno
» L'allievo supera sempre il maestro
» e continuerò per sempre a dire grazie alla vita
» la testa va sempre lì

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: