Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Lun Apr 03, 2017 6:13 pm

Volevo la vostra opinione; ho iniziato a insegnare nei professionali e obiettivamente riuscivo a ottenere rispetto e silenzio anche nelle sostituzioni nelle classi peggiori (perchè partivo da subito "di punta" preparandomi a degli eccessi fuori misura).

La stessa cosa non accade nei licei, dove nelle sostituzioni non riesco a mentenere la disciplina essendo studenti meno abituati a essere ripresi dai docenti o forse essendo io più indulgente.

Qualcuno ha una situazione simile?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Lun Apr 03, 2017 7:24 pm

Io opposta: al liceo faccio lezione.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Lun Apr 03, 2017 7:34 pm

Nelle ore DI SOSTITUZIONE in classi non tue?
Tornare in alto Andare in basso
Hoffnung2



Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 16.05.14

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Lun Apr 03, 2017 7:53 pm

Ho avuto anch'io difficoltà al liceo (potenziamento di sole supplenze, per fortuna solo poche ore a settimana).
Non saprei consigliarti... seguo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Lun Apr 03, 2017 7:59 pm

Hoffnung2 ha scritto:
Ho avuto anch'io difficoltà al liceo (potenziamento di sole supplenze, per fortuna solo poche ore a settimana).
Non saprei consigliarti... seguo.

Esatto, mi riferivo alle ore di potenziamento di sola supplenza (in realtà ho un progetto, ma lo posso svolgere solo se non ci sono sostituzioni e cioè mai).
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3257
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Lun Apr 03, 2017 8:35 pm

Al liceo zero problemi di disciplina.
Qualcuno attribuisce la cosa al fatto che "incuto timore" ma in realtà il moTivo è che sono "umani."
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Lun Apr 03, 2017 8:58 pm

precario_acciaio. ha scritto:
Nelle ore DI SOSTITUZIONE in classi non tue?
No, riesco a fare lezione nelle mie classi; nelle classi non mie non ci provo neanche perchè non saprei che lezione fare; però riesco a mantenere l'ordine; anzi, a dire il vero l'ordine si mantiene da solo; una volta ho corretto delle verifiche.

Il mio liceo è una figata.
Tornare in alto Andare in basso
Hoffnung2



Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 16.05.14

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Lun Apr 03, 2017 9:50 pm

precario_acciaio. ha scritto:
Hoffnung2 ha scritto:
Ho avuto anch'io difficoltà al liceo (potenziamento di sole supplenze, per fortuna solo poche ore a settimana).
Non saprei consigliarti... seguo.

Esatto, mi riferivo alle ore di potenziamento di sola supplenza (in realtà ho un progetto, ma lo posso svolgere solo se non ci sono sostituzioni e cioè mai).
Ho capito la tua esigenza, ma bisogna passarci per capire.
Avido e Masaniello, parliamo di classi che vedi 2 volte all'anno. In scuole grandi puoi fare supplenza in classi sempre diverse.
Io la mattina chiamavo prima per sapere le classi di destinazione e tenevo pronte attività trasversali per i vari indirizzi, ma spesso non me lo permettevano. Tanta spocchia e maleducazione che riservavano ai potenziati (eravamo 15 e il problema era comune). Con le mie classi non ho problemi (a parte un po' di chiacchiera da tenere a freno).
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3257
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Lun Apr 03, 2017 11:24 pm

15 docenti di potenziamento in una scuola??
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Mar Apr 04, 2017 12:18 am

Masaniello ha scritto:
15 docenti di potenziamento in una scuola??
Scuola potentissima !

Comunque Hoffnung è alle medie quindi (immagino) in un comprensivo, dove convergono potenziatori delle elementari delle medie e magari anche di un indirizzo di superiori.
Tornare in alto Andare in basso
Hoffnung2



Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 16.05.14

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Mar Apr 04, 2017 6:49 am

avidodinformazioni ha scritto:
Masaniello ha scritto:
15 docenti di potenziamento in una scuola??
Scuola potentissima !

Comunque Hoffnung è alle medie quindi (immagino) in un comprensivo, dove convergono potenziatori delle elementari delle medie e magari anche di un indirizzo di superiori.
Adesso sono alle medie, ma sono stata 'potenziata'alle superiori (spezzone di completamento).
Hai capito bene, 15 potenziati. Quest'anno alle medie solo uno invece.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9802
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Mar Apr 04, 2017 9:41 am

precario_acciaio. ha scritto:
Volevo la vostra opinione; ho iniziato a insegnare nei professionali e obiettivamente riuscivo a ottenere rispetto e silenzio anche nelle sostituzioni nelle classi peggiori (perchè partivo da subito "di punta" preparandomi a degli eccessi fuori misura).

La stessa cosa non accade nei licei, dove nelle sostituzioni non riesco a mentenere la disciplina essendo studenti meno abituati a essere ripresi dai docenti o forse essendo io più indulgente.

Qualcuno ha una situazione simile?

scusa, precario, sarà che come è noto io capisco pochino ma...

mi sembra che la risposta al tuo dubbio sia già nel tuo intervento:

Atteggiati nei licei allo stesso modo che nei professionali, no?

Avevi un pregiudizio che alla prova dei fatti si è dimostrato errato: cambia te stesso.

I ragazzi sono ragazzi a prescindere che frequentino un liceo o un professionale.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Mar Apr 04, 2017 11:43 am

Ire ha scritto:
I ragazzi sono ragazzi a prescindere che frequentino un liceo o un professionale.
Dunque una bella ragazza in minigonna celeste ha le stesse probabilità di essere stuprata frequentando un caffè letterario o la curva sud dei romanisti.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9802
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Mar Apr 04, 2017 12:19 pm

forse no perchè immagino che nella curva dei romanisti ci sia più gente rispetto ad un caffè letterario.
Credo però sia l'unica differenza
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
giobbe



Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Mar Apr 04, 2017 12:51 pm

Mi piace leggere questi interventi che fanno distinzione tra professionali e licei. Danno per scontato che, naturalmente, nei professionali si fa casino e nei licei si studia. Indubbiamente il bacino di utenza e diverso, più difficile quello del professionale. Ma c'è un se molto importante, che fa la differenza. Se i docenti sono coesi e professionalmente preparati l'una scuola vale l'altra. Quando parlate di scuole, prima di parlare degli alunni guardate voi stessi e i vostri colleghi. Generalmente la classe docente dei licei e più preparata all'insegnamento, sono tutti laureati e già nascono con la vocazione all'insegnamento. Quelli del professionale hanno molti docenti laureati che fanno la libera professione e una marea di insegnanti tecno-pratici diplomati. I primi vanno a scuola per arrotondare con lo stipendio sicuro e la pensione statale. I secondi... Un mio collega di lettere (quindi nato insegnante) insegnava in un professionale alberghiero. In quella scuola lui non contava una mazza perché quelli che contavano erano i tecno-pratici, che avevano i vari ristoranti e pizzerie...che venivano a scuola come e quando dicevano loro perché pensavano alle loro attività private mentre gli alunni sguazzavano...Evidentemente in un'altra scuola avrebbe avuto il riconoscimento che gli spettava.
I docenti sono come i genitori. A genitori sbandati crescono figli sbandati; a genitori coerenti e corretti crescono figli corretti. Fatte salve le dovute eccezioni ma sono, per l'appunto, eccezioni.
Tornare in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 3171
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Mar Apr 04, 2017 1:30 pm

Ire ha scritto:
forse no perchè immagino che nella curva dei romanisti ci sia più gente rispetto ad un caffè letterario.
Credo però sia l'unica differenza

Da donna, credo anch'io.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Mar Apr 04, 2017 1:41 pm

Ire ha scritto:
forse no perchè immagino che nella curva dei romanisti ci sia più gente rispetto ad un caffè letterario.
Credo però sia l'unica differenza
Ci sono un miliardo di persone che credono in una pluralità di dei (gli induisti)
Ci sono un miliardo di persone che credono in un unico dio che ha mandato suo figlio ovvero se stesso fra gli uomini (i cristiani)
Ci sono un miliardo di persone che credono in un unico dio che non si sognerebbe mai di mandare suo figlio ovvero se stesso fra gli uomini e che l'uomo di cui sopra era solo un profeta (di mezza tacca) (i musulmani)
Ci sono un miliardo di persone che credono in uno stato di cose ultraterreno ma che non credono in alcun dio (i buddisti)
Ci sono un miliardo di persone che non credono a nulla di ultraterreno (gli atei)

Ne deduciamo che essendo le 5 posizioni totalmente incompatibili ci sono 4 miliardi (forse 5) di persone ingenue che credono in cumuli di cazzate.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Mar Apr 04, 2017 1:46 pm

giobbe ha scritto:
Mi piace leggere questi interventi che fanno distinzione tra professionali e licei. Danno per scontato che, naturalmente, nei professionali si fa casino e nei licei si studia. Indubbiamente il bacino di utenza e diverso, più difficile quello del professionale. Ma c'è un se molto importante, che fa la differenza. Se i docenti sono coesi e professionalmente preparati l'una scuola vale l'altra. Quando parlate di scuole, prima di parlare degli alunni guardate voi stessi e i vostri colleghi. Generalmente la classe docente dei licei e più preparata all'insegnamento, sono tutti laureati e già nascono con la vocazione all'insegnamento. Quelli del professionale hanno molti docenti laureati che fanno la libera professione e una marea di insegnanti tecno-pratici diplomati. I primi vanno a scuola per arrotondare con lo stipendio sicuro e la pensione statale. I secondi... Un mio collega di lettere (quindi nato insegnante) insegnava in un professionale alberghiero. In quella scuola lui non contava una mazza perché quelli che contavano erano i tecno-pratici, che avevano i vari ristoranti e pizzerie...che venivano a scuola come e quando dicevano loro perché pensavano alle loro attività private mentre gli alunni sguazzavano...Evidentemente in un'altra scuola avrebbe avuto il riconoscimento che gli spettava.
I docenti sono come i genitori. A genitori sbandati crescono figli sbandati; a genitori coerenti e corretti crescono figli corretti. Fatte salve le dovute eccezioni ma sono, per l'appunto, eccezioni.
Definisci "professionalmente preparati"

Giobbe, giusto per rimarcare il concetto di "cumuli di cazzate", io non ho mai avuto la vocazione all'insegnamento, neanche ora; quando ho potuto ho lavorato nell'industria privata, poi ho ritenuto conveniente dedicarmi (a tempo pieno) all'insegnamento e l'ho fatto nei professionali, dove tutto facevo tranne che insegnare per davvero; quest'anno insegno per davvero in un liceo.

Sono cambiato io o sono cambiati i miei alunni ?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Mar Apr 04, 2017 1:48 pm

Quale libera professione praticherebbe un docente di storia o di lettere o di matematica o di inglese che opera nei professionali ?
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3257
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Mar Apr 04, 2017 1:56 pm

Impariamo dai dipoli. ..
Loro si che fanno coesione. E creano la tensione superficiale
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Mar Apr 04, 2017 1:58 pm

Stefania Biancani ha scritto:
Ire ha scritto:
forse no perchè immagino che nella curva dei romanisti ci sia più gente rispetto ad un caffè letterario.
Credo però sia l'unica differenza

Da donna, credo anch'io.
Similes cum similibus congregantur era una delle tante cretinate che diceva un popolo di cretini o è una perla di saggezza che ci è stata tramandata da un popolo civile e saggio ?

In questo secondo caso la popolazione "caffè letterario" non sarà omologata, ma al suo interno presenterà delle similitudini, e lo stesso si potrà dire della popolazione "curva sud"; se poi le due popolazioni tendono a non mescolarsi, dovremo supporre che siano distinguibili da profonde differenze.

Forse queste differenze potrebbero riguardare anche questioni come onestà, rispetto del prossimo, autocontrollo.

Facciamo un gioco io posto un link nel quale si evince (magari ingiustamente) che gli ultrà della curva sud sono una manica di stronzi e poi tu mi rispondi con un link in cui (magari ingiustamente) si evince la stessa cosa dei frequentatori di un circolo culturale a tua scelta; dopo il tuo link ne posto un altro io e così via.

Il mio primo: http://sport.leggo.it/calcio/ciro_esposito_tifoso_ucciso_olimpico_curva_sub_mea_culpa-566888.html
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9802
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Mar Apr 04, 2017 1:59 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Ire ha scritto:
forse no perchè immagino che nella curva dei romanisti ci sia più gente rispetto ad un caffè letterario.
Credo però sia l'unica differenza
Ci sono un miliardo di persone che credono in una pluralità di dei (gli induisti)
Ci sono un miliardo di persone che credono in un unico dio che ha mandato suo figlio ovvero se stesso fra gli uomini (i cristiani)
Ci sono un miliardo di persone che credono in un unico dio che non si sognerebbe mai di mandare suo figlio ovvero se stesso fra gli uomini e che l'uomo di cui sopra era solo un profeta (di mezza tacca) (i musulmani)
Ci sono un miliardo di persone che credono in uno stato di cose ultraterreno ma che non credono in alcun dio (i buddisti)
Ci sono un miliardo di persone che non credono a nulla di ultraterreno (gli atei)

Ne deduciamo che essendo le 5 posizioni totalmente incompatibili ci sono 4 miliardi (forse 5) di persone ingenue che credono in cumuli di cazzate.


Senti, io sono piccola e nulla rispetto alla moltidudine delle persone, però non sono sicuramente diversa dagli altri, sicuramente non sono unica. Se ci sono io, ci sono altri come me..

Ho tre figli:

uno di loro ha frequentato il liceo, gli altri no.
I mei figli sono molto simili tra di loro, il loro comportamento a scuola e nella vita è lo stesso, sia per l'ex liceale che per quelli che hanno frequentato una scuola meno prestigiosa.

Mi trovo molto d'accordo con quello che ha detto giobb
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Mar Apr 04, 2017 2:06 pm

Ire ha scritto:
I mei figli sono molto simili tra di loro, il loro comportamento a scuola e nella vita è lo stesso, sia per l'ex liceale che per quelli che hanno frequentato una scuola meno prestigiosa.  

Mi trovo molto d'accordo con quello che ha detto giobb
I tuoi tre figli potranno essere tre perle, ma chiedi a quelli del tecnico quanto tempo passavano i loro docenti a zittirli e chiedi quante volte hanno dovuto rispiegare le stesse cose; chiedi a te stessa perchè capita spesso che alunni che al liceo vengono bocciati poi al tecnico vengono promossi e perchè non capita mai il contrario.

Giobbe ha ragione ? Perfetto, ora sono un docente meraviglioso, fammi un applauso.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9802
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Mar Apr 04, 2017 2:13 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Stefania Biancani ha scritto:
Ire ha scritto:
forse no perchè immagino che nella curva dei romanisti ci sia più gente rispetto ad un caffè letterario.
Credo però sia l'unica differenza

Da donna, credo anch'io.
Similes cum similibus congregantur era una delle tante cretinate che diceva un popolo di cretini o è una perla di saggezza che ci è stata tramandata da un popolo civile e saggio ?

In questo secondo caso la popolazione "caffè letterario" non sarà omologata, ma al suo interno presenterà delle similitudini, e lo stesso si potrà dire della popolazione "curva sud"; se poi le due popolazioni tendono a non mescolarsi, dovremo supporre che siano distinguibili da profonde differenze.

Forse queste differenze potrebbero riguardare anche questioni come onestà, rispetto del prossimo, autocontrollo.

Facciamo un gioco io posto un link nel quale si evince (magari ingiustamente) che gli ultrà della curva sud sono una manica di stronzi e poi tu mi rispondi con un link in cui (magari ingiustamente) si evince la stessa cosa dei frequentatori di un circolo culturale a tua scelta; dopo il tuo link ne posto un altro io e così via.

Il mio primo: http://sport.leggo.it/calcio/ciro_esposito_tifoso_ucciso_olimpico_curva_sub_mea_culpa-566888.html


avido, stai scherzando vero?

e' solo una questione di numeri perchè le bestie si trovano ovunque, così come ovunque trovi bravissime persone

http://www.repubblica.it/cronaca/2014/03/29/news/avvocatessa_sfigurata_con_acido_l_ex_fidanzato_varani_condannato_a_20_anni-82251322/


Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.   Mar Apr 04, 2017 2:24 pm

Ire ha scritto:
avido, stai scherzando vero?

e' solo una questione di numeri perchè le bestie si trovano ovunque, così come ovunque trovi bravissime persone

http://www.repubblica.it/cronaca/2014/03/29/news/avvocatessa_sfigurata_con_acido_l_ex_fidanzato_varani_condannato_a_20_anni-82251322/
No non sto scherzando e tu ? La donna è stata sfigurata mentre il fidanzato (carnefice) partecipava ad un'attività culturale (caffè letterario) ? E' stato supportato da un branco di latinisti o da un'orda di poeti ?

Ogni persona può essere un delinquente, su questo siamo d'accordo, ma ci sono categorie a maggior rischio e categorie a minor rischio.

Ma quando tu ce la fai a fette dicendo che noi insegnanti dobbiamo essere all'altezza del nostro ruolo, che dobbiamo rendere onore alla cultura che rivendichiamo, che un docente dopo tutti gli studi che ha fatto deve essere irreprensibile posso risponderti che tra un ultrà ed un docente non c'è differenza e che i docenti nelle loro manifestazioni (le poche che fanno) non devono inscenare girontondi o flash mob ma devono appiccare il fuoco alle automobili in sosta, come fanno gli ultrà ?

I docenti sono 700000, credo più degli ultrà, quante scuole vengono messe a ferro e fuoco ? Quanti stadi ? Quanti accoltellamenti a scuola ? Quanti in curva sud.

Ma devo perdere tempo e dire l'ovvio ? Ma in che mondo vivi ?
Tornare in alto Andare in basso
 
Disciplina nei licei e nei professionali nelle ore di sostituzione.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 4Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» + Modalità di erogazione delle prestazioni di pma nelle varie Regioni italiane (numero tentativi in convenzione, accesso a strutture private convenzionate, ticket, eccetera eccetera)
» Fondo assicurativo per dipendenti studi professionali
» AGOPUNTURA NELLE MARCHE
» Proteine nelle urine.. Oggi eco alla 9+0
» Nuove faccine

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: