Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
verdeacqua



Messaggi : 2349
Data d'iscrizione : 24.05.13

MessaggioTitolo: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Sab Apr 08, 2017 9:05 am

Il nuovo percorso per diventare insegnante di sostegno mi sembra ben complicato... Prima vincere il concorso, poi fare formazione... Tre anni... Per restare sul sostegno per almeno 10 anni (forse 5)...
Ma mi chiedo: chi vorrà farlo?
Gli insegnanti di sostegno mancano tanto, lo sappiamo. Penso che ci sarebbe stato bisogno di una semplificazione o di un incentivo di un qualche tipo...
Ma lo sapevamo che la "buona" scuola non è buona per niente... Bah!!!
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16832
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Sab Apr 08, 2017 9:29 am

Ho letto l'articolo su OS: http://www.orizzontescuola.it/riforma-sostegno-come-si-diventa-insegnanti-10-anni-prima-di-chiedere-passaggio-su-cattedra-i-contenuti-della-riforma-approvata/

Mi sfugge una cosa: ma il concorso/FIT per sostegno potrà essere anche fatto da chi non ha abilitazione? Insomma, si può passare il concorso per sostegno senza avere un'abilitazione curricolare?
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2279
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Sab Apr 08, 2017 10:25 am

Mi pare di capire che i requisiti siano gli stessi: 1) laurea magistrale o ...; 2)certificazione possesso 24 CFU ....
In pratica, per i non abilitati, concorso e percorso FIT sostituiscono il TFA ed il concorso, per ottenere il ruolo.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16832
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Sab Apr 08, 2017 11:06 am

Ok quindi si potrà fare il concorso per sostegno senza avere abilitazione curricolare?
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2279
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Sab Apr 08, 2017 11:58 am

Credo di sì. Ho invece il dubbio sulla possibilità per i docenti di ruolo di partecipare a questi concorsi. Esempio: sei docente di ruolo su materia,senza abilitazione su sostegno, puoi partecipare a questo percorso e chiedere in seguito mobilità professionale? Oppure il docente di ruolo su materia, può partecipare al concorso, per cdc affini (questo mi interessa). In entrambi i casi, se fosse possibile,ci si iscriverebbe al terzo anno FIT?
Torna in alto Andare in basso
verdeacqua



Messaggi : 2349
Data d'iscrizione : 24.05.13

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Sab Apr 08, 2017 1:16 pm

E anche un'altra cosa: oggi ci sono docenti precari ma specializzati; con questo sistema gli specializzati saranno solo di ruolo? E come si copriranno tutti gli altri posti?
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2279
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Sab Apr 08, 2017 1:33 pm

"Per altri posti" intendi le supplenze?
Torna in alto Andare in basso
verdeacqua



Messaggi : 2349
Data d'iscrizione : 24.05.13

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Sab Apr 08, 2017 3:31 pm

Sì. Gli incarichi annuali di posti in OF, per esempio...
Torna in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9554
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Sab Apr 08, 2017 3:58 pm

Anche secondo me, andando ad interpretazione, il percorso di sos pare parallelo e non aggiuntivo... 
Chi vorrà farlo? A parte chi realmente vuol fare il docente di sostegno.. . Magari lo tenterà anche chi non passerà il concorso di materia. 
Ipotizzo e magari dico e immagino boiate eh.. . Ma se i posti per la cdc X saranno pochissimi... Il concorso sarà molto selettivo. Su sos invece serviranno moltissime cattedre e quindi anche la selezione sarà più fattibile... Chissà.. .
Torna in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 3626
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Sab Apr 08, 2017 4:06 pm

verdeacqua ha scritto:
Sì. Gli incarichi annuali di posti in OF, per esempio...

Come ora con non specializzati dalle terze fascie che riapriranno perché non riusciranno mai a fare i conti giusti alla persona e quindi serve sempre un bacino, anche piccolo, da cui attingere...
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16832
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Sab Apr 08, 2017 4:07 pm

circo ha scritto:
verdeacqua ha scritto:
Sì. Gli incarichi annuali di posti in OF, per esempio...

Come ora con non specializzati dalle terze fascie che riapriranno perché non riusciranno mai a fare i conti giusti alla persona e quindi serve sempre un bacino, anche piccolo, da cui attingere...
Non potranno essere utilizzate le persone che stanno facendo il FIT per sostegno ma non hanno ancora finito?
Torna in alto Andare in basso
Davide

avatar

Messaggi : 4087
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Sab Apr 08, 2017 5:22 pm

tellina ha scritto:
Anche secondo me, andando ad interpretazione, il percorso di sos pare parallelo e non aggiuntivo... 
Chi vorrà farlo? A parte chi realmente vuol fare il docente di sostegno.. . Magari lo tenterà anche chi non passerà il concorso di materia. 
Ipotizzo e magari dico e immagino boiate eh.. . Ma se i posti per la cdc X saranno pochissimi... Il concorso sarà molto selettivo. Su sos invece serviranno moltissime cattedre e quindi anche la selezione sarà più fattibile... Chissà.. .

Ragionamento reale. I posti sul sostegno saranno molti e meno selettivi rispetto ai posti su materia. Prima che essere un discorso tra materia e sostegno, questo è un discorso di POSTO DI LAVORO, quindi la gente che non passa il concorso curricolare tenta quello del sostegno, poi ci sono coloro che vogliono fare sostegno.

Ciò garantirà di avere in ruolo tantissimi docenti di sostegno fissi e scongiurare se possibile il continuo utilizzo di supplenti, anche non specializzati.
Torna in alto Andare in basso
Davide

avatar

Messaggi : 4087
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Sab Apr 08, 2017 5:24 pm

verdeacqua ha scritto:
Sì. Gli incarichi annuali di posti in OF, per esempio...

A conti fatti, ovvero a pieno regine avremo le GAE svuotate e chiuse e la conseguente abolizione della graduatoria di istituto di 1 fascia; dopo la fase transitoria la seconda fascia di istituto si chiude e rimane aperta solo la terza fascia. Quindi verosimilmente essa sarà l'unica fascia di istituto dalla quale attingere per eventuali supplenze, la 3^ fascia dei laureati semplici. Discorso ovviamente per le scuole secondarie. Per la primaria resta la laurea abilitante SFP e quindi quella che ora è 2^ fascia di istituto.
Torna in alto Andare in basso
alessia giulia



Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Sab Apr 08, 2017 5:47 pm

10 anni?! io l'ho fatto per 5, con coscienziosità, senza entusiasmo.
se non si ha famiglia, meglio precari sulla materia.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Dom Apr 09, 2017 5:11 pm

Davide ha scritto:
tellina ha scritto:
Anche secondo me, andando ad interpretazione, il percorso di sos pare parallelo e non aggiuntivo... 
Chi vorrà farlo? A parte chi realmente vuol fare il docente di sostegno.. . Magari lo tenterà anche chi non passerà il concorso di materia
Ipotizzo e magari dico e immagino boiate eh.. . Ma se i posti per la cdc X saranno pochissimi... Il concorso sarà molto selettivo. Su sos invece serviranno moltissime cattedre e quindi anche la selezione sarà più fattibile... Chissà.. .

Ragionamento reale. I posti sul sostegno saranno molti e meno selettivi rispetto ai posti su materia. Prima che essere un discorso tra materia e sostegno, questo è un discorso di POSTO DI LAVORO, quindi la gente che non passa il concorso curricolare tenta quello del sostegno, poi ci sono coloro che vogliono fare sostegno.

Ciò garantirà di avere in ruolo tantissimi docenti di sostegno fissi e scongiurare se possibile il continuo utilizzo di supplenti, anche non specializzati.

sto leggendo le novità nel reclutamento, pubblicate da OS.
Per il concorso su sostegno, leggo che ci sarà una prova scritta AGGIUNTIVA rispetto alle due prove scritte della classe comune. Quindi, occorre superare lo scritto disciplinare per la propria classe di concorso, più il secondo scritto sulle metodologie didattiche e POI lo scritto per il sostegno?

Articolo 6 (Prove di esame)

1. Il concorso prevede tre prove di esame, delle quali due, a carattere nazionale, sono scritte e una orale. Per i candidati che concorrono su contingenti di posti di sostegno è prevista una prova scritta aggiuntiva a carattere nazionale.
...
5. La prova aggiuntiva per i candidati a posti di sostegno è scritta, è sostenuta dopo la seconda prova scritta e ha l'obiettivo di valutare il grado delle conoscenze e competenze di base del candidato sulla pedagogia speciale, sulla didattica per l'inclusione scolastica e sulle relative metodologie. II superamento della prova aggiuntiva è condizione necessaria per accedere alla prova orale, relativamente ai posti di sostegno.
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3407
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Dom Apr 09, 2017 5:35 pm

geo&geo ha scritto:
Davide ha scritto:
tellina ha scritto:
Anche secondo me, andando ad interpretazione, il percorso di sos pare parallelo e non aggiuntivo... 
Chi vorrà farlo? A parte chi realmente vuol fare il docente di sostegno.. . Magari lo tenterà anche chi non passerà il concorso di materia
Ipotizzo e magari dico e immagino boiate eh.. . Ma se i posti per la cdc X saranno pochissimi... Il concorso sarà molto selettivo. Su sos invece serviranno moltissime cattedre e quindi anche la selezione sarà più fattibile... Chissà.. .

Ragionamento reale. I posti sul sostegno saranno molti e meno selettivi rispetto ai posti su materia. Prima che essere un discorso tra materia e sostegno, questo è un discorso di POSTO DI LAVORO, quindi la gente che non passa il concorso curricolare tenta quello del sostegno, poi ci sono coloro che vogliono fare sostegno.

Ciò garantirà di avere in ruolo tantissimi docenti di sostegno fissi e scongiurare se possibile il continuo utilizzo di supplenti, anche non specializzati.

sto leggendo le novità nel reclutamento, pubblicate da OS.
Per il concorso su sostegno, leggo che ci sarà una prova scritta AGGIUNTIVA rispetto alle due prove scritte della classe comune. Quindi, occorre superare lo scritto disciplinare per la propria classe di concorso, più il secondo scritto sulle metodologie didattiche e POI lo scritto per il sostegno?

Articolo 6 (Prove di esame)

1. Il concorso prevede tre prove di esame, delle quali due, a carattere nazionale, sono scritte e una orale. Per i candidati che concorrono su contingenti di posti di sostegno è prevista una prova scritta aggiuntiva a carattere nazionale.
...
5. La prova aggiuntiva per i candidati a posti di sostegno è scritta, è sostenuta dopo la seconda prova scritta e ha l'obiettivo di valutare il grado delle conoscenze e competenze di base del candidato sulla pedagogia speciale, sulla didattica per l'inclusione scolastica e sulle relative metodologie. II superamento della prova aggiuntiva è condizione necessaria per accedere alla prova orale, relativamente ai posti di sostegno.

Se sarà necessario superare gli scritti della propria materia ,quindi la fase più perigliosa, chi mai farà la prova aggiuntiva di sostegno, avendo la quasi certezza del posto sulla propria disciplina?
Torna in alto Andare in basso
Online
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16832
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Dom Apr 09, 2017 5:38 pm

chicca70 ha scritto:
geo&geo ha scritto:
Davide ha scritto:
tellina ha scritto:
Anche secondo me, andando ad interpretazione, il percorso di sos pare parallelo e non aggiuntivo... 
Chi vorrà farlo? A parte chi realmente vuol fare il docente di sostegno.. . Magari lo tenterà anche chi non passerà il concorso di materia
Ipotizzo e magari dico e immagino boiate eh.. . Ma se i posti per la cdc X saranno pochissimi... Il concorso sarà molto selettivo. Su sos invece serviranno moltissime cattedre e quindi anche la selezione sarà più fattibile... Chissà.. .

Ragionamento reale. I posti sul sostegno saranno molti e meno selettivi rispetto ai posti su materia. Prima che essere un discorso tra materia e sostegno, questo è un discorso di POSTO DI LAVORO, quindi la gente che non passa il concorso curricolare tenta quello del sostegno, poi ci sono coloro che vogliono fare sostegno.

Ciò garantirà di avere in ruolo tantissimi docenti di sostegno fissi e scongiurare se possibile il continuo utilizzo di supplenti, anche non specializzati.

sto leggendo le novità nel reclutamento, pubblicate da OS.
Per il concorso su sostegno, leggo che ci sarà una prova scritta AGGIUNTIVA rispetto alle due prove scritte della classe comune. Quindi, occorre superare lo scritto disciplinare per la propria classe di concorso, più il secondo scritto sulle metodologie didattiche e POI lo scritto per il sostegno?

Articolo 6 (Prove di esame)

1. Il concorso prevede tre prove di esame, delle quali due, a carattere nazionale, sono scritte e una orale. Per i candidati che concorrono su contingenti di posti di sostegno è prevista una prova scritta aggiuntiva a carattere nazionale.
...
5. La prova aggiuntiva per i candidati a posti di sostegno è scritta, è sostenuta dopo la seconda prova scritta e ha l'obiettivo di valutare il grado delle conoscenze e competenze di base del candidato sulla pedagogia speciale, sulla didattica per l'inclusione scolastica e sulle relative metodologie. II superamento della prova aggiuntiva è condizione necessaria per accedere alla prova orale, relativamente ai posti di sostegno.

Se sarà necessario superare gli scritti della propria materia ,quindi la fase più perigliosa, chi mai farà la prova aggiuntiva di sostegno, avendo la quasi certezza del posto sulla propria disciplina?
In linea molto teorica potere essere in 2 tipi di posti potrebbe aumentare la possibilità di restare vicino a casa, posto che i concorsi dovrebbero ancora essere regionali.
Ma il dubbio è più che lecito.
Torna in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin
avatar

Messaggi : 37088
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 54
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Dom Apr 09, 2017 5:48 pm

bisogna candidarsi per il concorso al sostegno, non ci si può fermare alle sole prove per la materia così da far valere solo quelle
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16832
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Dom Apr 09, 2017 5:49 pm

giulia boffa ha scritto:
bisogna candidarsi per il concorso al sostegno, non ci si può fermare alle sole prove per la materia così da far valere solo quelle
Premetto che non ho letto l'articolo, ma: se si passa il concorso lo si passa sul sostegno e si ottiene automaticamente anche l'abilitazione, o come vogliamo chiamarla, per la materia curricolare, su cui eventualmente tornare dopo il blocco quinquennale o decennale?
Torna in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin
avatar

Messaggi : 37088
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 54
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Dom Apr 09, 2017 5:56 pm

esatto

il sostegno ha una prova in più, ma bisogna candidarsi apposta per il sostegno

se si supera il concorso si è abilitati anche su materia, perché il sostegno non è una cdc a parte, ma un posto; l'immissione in ruolo sarà su sostegno e non a scelta anche sulla materia

Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3407
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Dom Apr 09, 2017 5:57 pm

giulia boffa ha scritto:
bisogna candidarsi per il concorso al sostegno, non ci si può fermare alle sole prove per la materia così da far valere solo quelle

Quindi tutti quelli che parteciperanno al concorso saranno obbligati a partecipare anche per il sostegno???? Immagino il gran numero delle prove lasciate in bianco...
Torna in alto Andare in basso
Online
giulia boffa
Admin
avatar

Messaggi : 37088
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 54
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Dom Apr 09, 2017 5:59 pm

non è così

art. 6 comma 5 del decreto

Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Dom Apr 09, 2017 6:01 pm

giulia boffa ha scritto:
bisogna candidarsi per il concorso al sostegno, non ci si può fermare alle sole prove per la materia così da far valere solo quelle

Quindi due canali paralleli? Chi si iscrive per il sostegno fa due scritti + uno aggiuntivo ma i suoi scritti saranno corretti tutti dalla commissione per il sostegno? Che quindi potrebbe essere più "benevola" sulla prova disciplinare rispetto a quella della classe comune?
Altrimenti, non capisco...
Torna in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9554
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Dom Apr 09, 2017 6:03 pm

anche io la interpreto così geo...
Torna in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin
avatar

Messaggi : 37088
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 54
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?    Dom Apr 09, 2017 6:06 pm

per sostenere le prove del sostegno ed essere immessi in ruolo su quello, occorre candidarsi per il concorso di sostegno

anche il concorso del 2016 prevedeva due concorsi diversi


http://www.istruzione.it/concorso_docenti/allegati/ddg107_sostegno.pdf
Torna in alto Andare in basso
 
Ma chi vorrà diventare insegnante di sostegno con le nuove regole?
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» gli "obblighi" dell'insegnante di sostegno ...
» Sostegno prima esperienza
» Gite e insegnante di sostegno
» Chiarimenti compiti insegnante di sostegno
» Voti e insegnante sostegno

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: