Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Chiamata diretta, vincitori e vinti.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
royalstefano



Messaggi : 5789
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Gio Apr 13, 2017 11:01 am

Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 3261
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 27

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Gio Apr 13, 2017 5:24 pm

Basta che non facciano produrre ancora più carta per poi arrivare a settembre senza docenti in servizio. Se vogliono chiamata diretta devono far decidere il ds altrimenti lascino fare tutto agli usp
Tornare in alto Andare in basso
caminante

avatar

Messaggi : 2479
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Sab Apr 15, 2017 7:38 am

Ciao, leggo che potranno esserci colloqui del dirigente, ma avevo letto su orizzontescuola che non li avrebbero potuti fare
Tornare in alto Andare in basso
caminante

avatar

Messaggi : 2479
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Sab Apr 15, 2017 7:44 am

Tra l'altro pure i dirigenti si lamentano della chiamata diretta, in quanto è un grosso aggravio per il loro lavoro ad agosto. Della serie 'gli ust hanno fatto gli scaricabarile sulle scuole'. Però le immissioni in ruolo dovrebbero essere gestite a livello provinciale. Questa cosa di essere in ruolo su ambito e non su scuola è proprio un gran pasticcio. E per tre anni solo tra l'altro, in quella scuola. Ci stanno togliendo l'identità di appartenere ad un collegio docenti.
Tornare in alto Andare in basso
caminante

avatar

Messaggi : 2479
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Sab Apr 15, 2017 7:50 am

Andando al link di orizzonte scuola questi requisiti da tabella nazionale saranno visibili anche ai candidati? Il collegio docenti deve deIiberarli prima del 30 giugno di quest'anno? E questa ordinanza del miur quando uscirà?
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 9917
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Sab Apr 15, 2017 8:13 am

Caminante, alle norme attuali si rimane sulla scuola fino a che non si diventa sovrannumerari.
Tornare in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 30822
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Sab Apr 15, 2017 8:41 am

Ma soprattutto, visto che i requisiti sembrano ridotti ad un massimo di 6, cosa succede se il DS riceve solo CV di docenti senza nessuno dei requisiti o con lo stesso numero?
Sceglierà in base al resto del CV?
Non potrà scegliere nessuno e il posto andrà solo in base al punteggio e alla graduatoria di provenienza?
A me pare che le OOSS abbiano complicato le cose piuttosto che semplificarle.
Tornare in alto Andare in basso
caminante

avatar

Messaggi : 2479
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Sab Apr 15, 2017 8:47 am

Arrubiu quindi il vincolo dei solo tre anni non sarà importante finché non si è soprannumerari?
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 9917
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Sab Apr 15, 2017 8:50 am

La 107 (comma 80) dice che dopo 3 anni l'incarico è rinnovato se ancora compatibile col ptof.
Se nel ptof sparisce un posto per una cdc, va via l'ultimo in graduatoria.
Le informazioni che abbiamo fino ad ora sono queste..
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 9917
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Sab Apr 15, 2017 8:59 am

Ovviamente non sappiamo cosa succederà, se e quando cambierà il governo, etc.
La 107 ha come "spirito" quello di portare tutti su ambito, ma è già il secondo anno in cui si permettono movimenti "su scuola".
Credo sia importante scindere tra quello che dicono le norme è quella che poi è la situazione di fatto.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 5789
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Sab Apr 15, 2017 9:15 am

arrubiu ha scritto:
La 107 (comma 80) dice che dopo 3 anni l'incarico è rinnovato se ancora compatibile col ptof.
Se nel ptof sparisce un posto per una cdc, va via l'ultimo in graduatoria.
Le informazioni che abbiamo fino ad ora sono queste..
Dice solo questo. Il resto potrebbe non valere più in futuro. Entro i 3 anni va via l'ultimo dichiarato soprannumerario, ma successivamente, in caso di modifica Ptof, io qualche dubbio ce l'avrei.
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 9917
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Sab Apr 15, 2017 9:17 am

royalstefano ha scritto:
arrubiu ha scritto:
La 107 (comma 80) dice che dopo 3 anni l'incarico è rinnovato se ancora compatibile col ptof.
Se nel ptof sparisce un posto per una cdc, va via l'ultimo in graduatoria.
Le informazioni che abbiamo fino ad ora sono queste..
Dice solo questo. Il resto potrebbe non valere più in futuro. Entro i 3 anni va via l'ultimo dichiarato soprannumerario, ma successivamente, in caso di modifica Ptof, io qualche dubbio ce l'avrei.
Beh se tu (è un tu generico) insegni diritto allo scientifico perchè hanno appioppato un potenziamento, ovvio che se poi tolgono il posto ci sei solo tu in quella cdc e quindi sei in esubero.
Ma se c'è contrazione cattedre di italiano.. che si fa? Purtroppo o per fortuna allo stato attuale c'è solo la possibilità dell'ultimo in graduatoria interna.
Anche perchè non è prevista una GI divisa tra titolari di ambito e no.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 5789
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Sab Apr 15, 2017 9:31 am

Si, in definitiva rischiano i potenziamenti "anomali" che, a conti fatti, non sono proprio pochini.
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 9917
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Sab Apr 15, 2017 9:32 am

royalstefano ha scritto:
Si, in definitiva rischiano i potenziamenti "anomali" che, a conti fatti, non sono proprio pochini.
Sì sì ok, ma ricadono nella logica "generale".
Tornare in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 30822
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Sab Apr 15, 2017 9:33 am

Nella circolare inviata poco tempo fa alle scuole medie si diceva che il potenziamento può essere cambiato SOLO se non si crea sovrannumero nella scuola.
Per cui il docente di diritto rimarrà su quel posto fino al pensionamento, a meno che ad un certo punto non riesca a trasferirsi e la scuola possa cambiare cdc (cosa tra l'altro quasi impossibile perché se oggi il docente di diritto si trasferisce la scuola avrà comunque il posto di A019 questa estate che, molto probabilmente, sarà occupato da un nuovo assunto). In pratica per le scuole che hanno avuto un OP di una materia non presente nell'istituto, a normativa attuale, sarà impossibile "disfarsi" di quel potenziamento fino al pensionamento del docente interessato.
Tornare in alto Andare in basso
laclefdesonges

avatar

Messaggi : 1040
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Dom Apr 23, 2017 1:00 pm

gugu ha scritto:
Ma soprattutto, visto che i requisiti sembrano ridotti ad un massimo di 6, cosa succede se il DS riceve solo CV di docenti senza nessuno dei requisiti o con lo stesso numero?
Sceglierà in base al resto del CV?
Non potrà scegliere nessuno e il posto andrà solo in base al punteggio e alla graduatoria di provenienza?
A me pare che le OOSS abbiano complicato le cose piuttosto che semplificarle.

da come è scritto (punto 5 dell'ipotesi del contratto) sembra davvero che non possa scegliere nessuno e che la patata bollente passi agli USP.

Che procederanno assegnando prima a eventuali residuali dalla mobilità, poi GM, poi GAE.
Tornare in alto Andare in basso
laclefdesonges

avatar

Messaggi : 1040
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Dom Apr 23, 2017 1:01 pm

Questa è un'ipotesi di contratto.
Che faranno quando sigleranno il contratto vero e proprio ?
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Dom Apr 23, 2017 5:07 pm

arrubiu ha scritto:
La 107 (comma 80) dice che dopo 3 anni l'incarico è rinnovato se ancora compatibile col ptof.
Se nel ptof sparisce un posto per una cdc, va via l'ultimo in graduatoria.
Le informazioni che abbiamo fino ad ora sono queste..
Arrubiu, su questo punto per il passato non so se mi sono confrontato con te o con qualcun altro. Io, al posto tuo non ne sarei così convinto. Ti spiego il mio modo di vedere la cosa.
Attualmente i docenti su posto comune e quelli su potenziamento fanno parte tutti dell'organico della scuola o dell'autonomia. Questo comporta che il DS può gestire come meglio crede questi docenti. Giuridicamente, però, nella stessa scuola coesistono docenti TITOLARI SU SCUOLA e docenti TITOLARI SU AMBITO. Quelli provenienti dall'ambito sono stati soggetti alla chiamata diretta e all'incarico triennale, rinnovabile se il Ptof lo permette.
Se, allo scadere dei tre anni, il Ptof non verrà rinnovato quello che perderà il posto sarà l'insegnante nominato su tale progetto (quello proveniente dall'ambito), non ci sarà nessuna graduatoria interna.
Molti diranno ma già quest'anno, in caso di soprannumerarietà, la graduatoria è unica e ciò significa che il posto lo potrà perdere anche il titolare su scuola e non quello sul potenziamento. E' vero, ma questo serve più a salvaguardare il titolare su scuola che non quello sul potenziamento.
Esempio: il titolare su potenziamento ha un incarico TRIENNALE, che non può essere rescisso prima dei tre anni. Nella scuola si perde una cattedra curriculare. Facendo la graduatoria unica si dà la possibilità al titolare su scuola di potersi prendere il posto sul potenziamento (avendo ovviamente più punti in graduatoria) e rimanere, quindi, nella stessa scuola. A questo punto il leso nel diritto è chi aveva l'incarico triennale, che andrà via prima del previsto.

Infatti se alla fine dei tre anni, nella stessa scuola, non ci sarà mai un soprannumerario quello che dovrà avere il contratto rinnovato è solo chi ha avuto l'incarico triennale. Come vedi le posizioni giuridiche son ben diverse.
Questo nella 107 è scritto chiaramente mentre l'attuale applicazione è "fuori legge" e, se vogliamo essere più buoni, in deroga alla legge.
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 9917
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Dom Apr 23, 2017 5:20 pm

giobbe ha scritto:
arrubiu ha scritto:
La 107 (comma 80) dice che dopo 3 anni l'incarico è rinnovato se ancora compatibile col ptof.
Se nel ptof sparisce un posto per una cdc, va via l'ultimo in graduatoria.
Le informazioni che abbiamo fino ad ora sono queste..
Arrubiu, su questo punto per il passato non so se mi sono confrontato con te o con qualcun altro. Io, al posto tuo non ne sarei così convinto. Ti spiego il mio modo di vedere la cosa.
Attualmente i docenti su posto comune e quelli su potenziamento fanno parte tutti dell'organico della scuola o dell'autonomia. Questo comporta che il DS può gestire come meglio crede questi docenti. Giuridicamente, però, nella stessa scuola coesistono docenti TITOLARI SU SCUOLA e docenti TITOLARI SU AMBITO. Quelli provenienti dall'ambito sono stati soggetti alla chiamata diretta e all'incarico triennale, rinnovabile se il Ptof lo permette.
Se, allo scadere dei tre anni, il Ptof non viene rinnovato quello che perde il posto è l'insegnante nominato su tale progetto (quello proveniente dall'ambito), non ci sarà nessuna graduatoria interna.
Molti diranno ma già quast'anno, in caso di soprannumerarietà, la graduatoria è unica e ciò significa che il posto lo potrà perdere anche il titolare su scuola e non quello sul potenziamento. E' vero, ma questo serve più a salvaguardare il titolare su scuola che non quello sul potenziamento.
Esempio: il titolare su potenziamento ha un incarico TRIENNALE, che non può essere rescisso prima dei tre anni. Nella scuola si perde una cattedra curriculare. Facendo la graduatoria unica si dà la possibilità al titolare su scuola di potersi prendere il posto sul potenziamento (avendo ovviamente più punti in graduatoria) e rimanere, quindi, nella stessa scuola. A questo punto il leso nel diritto è chi aveva l'incarico triennale, che andrà via anzi prima del previsto.

Infatti se alla fine dei tre anni, nella stessa scuola, non ci sarà mai un soprannumerario quello che dovrà avere il contratto rinnovato è solo chi ha avuto l'incarico triennale. Come vedi le posizioni giuridiche son ben diverse.
Questo nella 107 è scritto chiaramente.
Posto che è molto comune che ci siano docenti con cattedre miste (io sono uno di questi, ovvero ore "normali" + potenziamento), tu dici "Facendo la graduatoria unica si dà la possibilità al titolare su scuola di potersi prendere il posto sul potenziamento (avendo ovviamente più punti in graduatoria) e rimanere, quindi, nella stessa scuola".

Il titolare su scuola non si prende alcun posto.
Se in una scuola ci sono 10 cattedre di italiano e un posto di potenziamento, i posti sono 11. E ci sono 11 docenti, di cui 1 su ambito (ipotizziamo).
Se viene a mancare una cattedra, qualcuno dovrà andare via. Chi ti dice che l'ultimo in graduatoria sia quello su ambito? Magari un docente con titolarità su scuola è entrato in ruolo 3 anni fa da concorso con 0 pre ruolo ed arriva un titolare su ambito con 15 anni di pre ruolo.
Oppure un titolare su scuola è appena arrivato ed è in coda alla graduatoria, quindi va via lui, no?
Certo che tendenzialmente i titolari su scuola hanno più punti, ma già da quest'anno ci sono un sacco di docenti di 50-60 anni che hanno ottenuto mobilità su ambito ed hanno molti punti, più di chi è titolare su scuola. In questo caso chi va via?

Un aspetto che sicuramente non mi è chiaro è quello in cui si finisca sovrannumerari prima della scadenza dell'incarico triennale. Ma credo che già quest'anno ci si possa trovare in questa situazione (anzi, credo anche di avere letto qualcosa nel forum, ma non ricordo dove). E non credo ci sia molto da discutere, si cambia scuola. Non si ha un contratto con la scuola, si ha un incarico triennale, se il posto viene meno (perchè si è ultimi in graduatoria) si va via. O almeno io la vedo così.
Tieni presente che attualmente le scuole non possono modificare il PTOF e creare sovrannumerari togliendo posti di potenziamento.
Quindi l'unico cosa è la contrazione di cattedre per la riduzione delle classi e in ogni caso.. va via chi ha meno punti.
Se poi, ribadisco, tendenzialmente i titolari su scuola hanno più punti è un problema diverso, che non cambia il discorso "di diritto", ovvero comanda il punteggio nel decidere chi va via.

Giusto per chiarirci: non è che mi piaccia questa cosa, è che la situazione attuale credo vada interpretata così.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Dom Apr 23, 2017 6:02 pm

Quest'anno si va in deroga, perché la legge 107 non dice questo.
Ti rigiro il quesito con un'altra domanda: che differenza c'è tra un titolare su scuola e uno proveniente dall'ambito per chiamata diretta (con incarico triennale)?
Tu fai un ragionamento semplicitisco: atteso che per te il Ptof sarà sempre rinnovato sine die, chi ha un incarico triennale in una scuola sarà di fatto titolare come gli altri nella stessa scuola perché la graduatoria dei soprannumerari sarà sempre fatta con le stesse modalità di quella di quest'anno. Allora la deduzione logica è che esistono gli ambiti ma tutti sono titolari su scuola. Io non la penso così, non per una questione di punti di vista, ma perché lo dice la legge. Ma poiché la legge ormai è diventata un optional...
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 9917
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Dom Apr 23, 2017 6:07 pm

Certo che esiste la differenza di titolarità.
Quello che non si capisce è quale sia la differenza *nei fatti*.
Certo, chi è su ambito arriva in una scuola dopo la chiamata diretta. Oppure dopo un'assegnazione d'ufficio, se non si candida o non viene scelto direttamente da nessun DS.
La legge non dice che le due titolarità sono uguali ma non dice neanche in cosa differiscono, se non per le modalità con cui arrivano in una scuola.

Il ptof non sarà sempre uguale, potrà essere modificato nel momento in cui non genera sovrannumerari. Esempio: al liceo scientifico potenziamento di diritto. Fino a che ci sarà un docente di diritto non potrà essere tolto quel posto. Nel momento in cui il docente si trasferisce (o va in pensione) il posto di diritto in quello scientifico potrà essere cambiato/eliminato.

Per te quale è la differenza di fatto tra i due tipi di titolarità, escluso il modo in cui si arriva in una scuola?

[EDIT] Non possiamo sapere se in futuro ci saranno regole particolari per i titolari su ambito. E questo potrebbe anche essere un motivo sufficiente per preferire la titolarità su scuola, per chi riesce ad ottenerla (o conservarla).
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Dom Apr 23, 2017 7:20 pm

Benissimo. Hai compreso che siamo in una fase in cui si vive alla giornata. Si fa una legge, la 107, e poi si fanno tante deroghe per metterci delle pezze, che non sempre riescono bene, anzi creano ulteriore confusione.
Il fine ultimo della 107 è fin troppo chiaro: privatizzare di fatto la scuola attraverso la chiamata diretta da parte dei DS, proprio come succedeva tanti anni fa.
Tutti, con il passare degli anni, andranno a finire negli ambiti (una rivisitazione più allargata dei vecchi distretti scolastici). Tutti saranno soggetti alla chiamata diretta e tutti avranno un incarico triennale con una scuola più o meno rinnovabile. Chi non avrà un incarico dal DS lo avrà dall'USP, perché nessuno sarà licenziabili.
Nel frattempo si naviga a vista ed in modo contraddittorio.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Dom Apr 23, 2017 7:48 pm

giobbe ha scritto:
Tutti, con il passare degli anni, andranno a finire negli ambiti

proprio tutti, non direi. conosco docenti di lettere e matematica delle medie titolari su scuola che non essendo tra gli ultimi nella graduatoria interna, non rischiano di entrare negli ambiti (beati loro). Cito quelli di lettere e matematica perchè avendo tante ore in ogni classe non rischiano di diventare sovrannumerari. voglio dire che gli altri (quelli di lingue, delle educazioni, ecc.), avendo poche ore per classe, possono finire negli ambiti molto più facilmente. cmq, il tuo discorso vale, se non proprio tutti, per la stragrande maggioranza dei docenti (io mi riferisco alle scuole medie ma più o meno il discorso vale anche per gli altri ordini di scuola)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Dom Apr 23, 2017 7:55 pm

royalstefano ha scritto:
Si, in definitiva rischiano i potenziamenti "anomali" che, a conti fatti, non sono proprio pochini.

io non voglio spaventare nessuno ma una mia amica che è andata ad una riunione con i sindacati mi ha detto che ha sentito che i soldi dei potenziamenti erano stati stanziati solo per tre anni (sta finendo il secondo) come per il discorso dei 500 euro.

se sia vero non lo so ma se lo fosse, siccome non si possono licenziare gli "arruolati" (trad. it. = i docenti di ruolo), può essere che questi occupino tutti i posti in organico di fatto che dovrebbero essere presi dai precari.

staremo a vedere.. certo è che in effetti di deroghe alla 107 ce ne sono abbastanza (come dice giustamente Giobbe) e, quindi, a questo punto, niente è da escludere
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 9917
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Chiamata diretta, vincitori e vinti.   Dom Apr 23, 2017 9:19 pm

@giobbe, però non hai risposto alla mia domanda: cosa cambia di fatto tra le due titolarità, se non i problemi in prospettiva?
Tornare in alto Andare in basso
 
Chiamata diretta, vincitori e vinti.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 5Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» La vita in diretta
» chi e' in attesa della chiamata come me??
» ... E venne chiamata due cuori - Marlo Morgan
» intervista per La vita in diretta
» Chiamata ricevuta...transfert..

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Immissioni in ruolo-
Andare verso: