Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
Riccardo66



Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 12.04.12

MessaggioTitolo: Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo   Gio Apr 20, 2017 3:36 pm

Promemoria primo messaggio :

Buongiorno,
sono coordinatore di una classe V di un Liceo Scientifico. Il giorno 5 Aprile si presentano i genitori di un alunno per consegnarmi la documentazione (fra l'altro di uno psicologo privato) relativa a disturbi specifici dell'apprendimento del proprio figlio. La richiesta è, ovviamente, che la scuola predisponga il relativo PDP.
Io sapevo che, per le classi terminali, il 31 marzo fosse il termine ultimo per presentare tale richiesta.
Oggi vengo chiamato dal dirigente e dal referente per i BES e i DSA che mi dicono che mi devo attivare velocemente per la stesura del PDP poiché alcune certificazioni (fra l'altro di una ASL) sono antecedenti il 31 marzo.
Non fa testo la data di presentazione della richiesta, ovvero il 5 Aprile? Siamo obbligati a predisporre il PDP?
Grazie in anticipo
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ire



Messaggi : 9810
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo   Dom Apr 23, 2017 2:58 pm

Rossana63 ha scritto:
Leggo solo ora il problema posto dal collega.
Sono referente Dsa/Bes in una Scuola secondaria di I grado, non so se la cosa possa riguardare anche le superiori.
All'ultima riunione provinciale per i referenti a cui ho partecipato (Vercelli), hanno ribadito che non bisogna confondere CERTIFICAZIONE con DIAGNOSI, sono due cose diverse.
In presenza della prima, redatta dall'Asl, il Pdp è obbligatorio; nel secondo caso no.
Generalmente alla scuola arriva la certificazione per Dsa, quindi Pdp obbligatorio; per gli altri Bes, per i quali non arriva mai una certificazione ma, nell'eventualità, sempre una diagnosi, l'obbligo non c'è.
Noi seguiamo queste indicazioni.

Permetti solo un piccolo aggiustamento?

Quello che dici, che vale anche per le superiori, è da riferire alla normativa regionale relativa alla individuazione delle strutture idonee a rilasciare certificazione.

Mi spiego: alcune regioni hanno deciso che la certificazione che impone l'obbligo dell'applicazione della 170 nelle scuole sia rilasciabile anche da strutture private accreditate e ben individuate.

Altre regioni hanno introdotto la necessità della validazione della diagnosi privata da parte di una apposita commissione istituita presso l'asl indicando che la presa in carico da parte della scuola e l'obbligatorietà del pdp scatti dal momento della presentazione della diagnosi alla commissione asl anche in attesa dell'effettiva validazione (che avviene quando la commissione si riunisce e che può richiedere tempo)

Altre regioni ancora (per ora mi viene in mente la puglia) hanno disposto che la diagnosi, anche privata, ha validità di certificazione quindi con la diagnosi scatta l'obbligo del pdp.

Il lazio invece riconosce solo diagnosi e certificazione asl
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Rossana63



Messaggi : 361
Data d'iscrizione : 06.07.11

MessaggioTitolo: Re: Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo   Dom Apr 23, 2017 3:29 pm

Ire ha scritto:
Rossana63 ha scritto:
Leggo solo ora il problema posto dal collega.
Sono referente Dsa/Bes in una Scuola secondaria di I grado, non so se la cosa possa riguardare anche le superiori.
All'ultima riunione provinciale per i referenti a cui ho partecipato (Vercelli), hanno ribadito che non bisogna confondere CERTIFICAZIONE con DIAGNOSI, sono due cose diverse.
In presenza della prima, redatta dall'Asl, il Pdp è obbligatorio; nel secondo caso no.
Generalmente alla scuola arriva la certificazione per Dsa, quindi Pdp obbligatorio; per gli altri Bes, per i quali non arriva mai una certificazione ma, nell'eventualità, sempre una diagnosi, l'obbligo non c'è.
Noi seguiamo queste indicazioni.

Permetti solo un piccolo aggiustamento?

Quello che dici, che vale anche per le superiori, è da riferire alla normativa regionale relativa alla individuazione delle strutture idonee a rilasciare certificazione.

Mi spiego: alcune regioni hanno deciso che la certificazione che impone l'obbligo dell'applicazione della 170 nelle scuole sia rilasciabile anche da strutture private accreditate e  ben individuate.

Altre regioni hanno introdotto la necessità della validazione della diagnosi privata da parte di una apposita commissione istituita presso l'asl indicando che la presa in carico da parte della scuola e l'obbligatorietà del pdp scatti dal momento della presentazione della diagnosi alla commissione asl anche in attesa dell'effettiva validazione (che avviene quando la commissione si riunisce e che può richiedere tempo)

Altre regioni ancora (per ora mi viene in mente la puglia) hanno disposto che la diagnosi, anche privata, ha validità di certificazione quindi con la diagnosi scatta l'obbligo del pdp.

Il lazio invece riconosce solo diagnosi e certificazione asl

Aggiustamento corretto e opportuno. Proprio per questo mi ero riferita alla nostra particolare situazione.
Quello che tenevo a sottolineare, e che mi pareva essere emerso da alcuni interventi precedenti, è che spesso la distinzione tra certificazione e diagnosi non è così chiara.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9810
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo   Dom Apr 23, 2017 4:18 pm

senza alcun dubbio non è chiara a tutti
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
carla75

avatar

Messaggi : 4796
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioTitolo: Re: Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo   Dom Apr 23, 2017 5:34 pm

Rossana63 ha scritto:
Leggo solo ora il problema posto dal collega.
Sono referente Dsa/Bes in una Scuola secondaria di I grado, non so se la cosa possa riguardare anche le superiori.
All'ultima riunione provinciale per i referenti a cui ho partecipato (Vercelli), hanno ribadito che non bisogna confondere CERTIFICAZIONE con DIAGNOSI, sono due cose diverse.
In presenza della prima, redatta dall'Asl, il Pdp è obbligatorio; nel secondo caso no.
Generalmente alla scuola arriva la certificazione per Dsa, quindi Pdp obbligatorio; per gli altri Bes, per i quali non arriva mai una certificazione ma, nell'eventualità, sempre una diagnosi, l'obbligo non c'è.
Noi seguiamo queste indicazioni.
????? sicura?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo   Dom Apr 23, 2017 5:57 pm

carla75 ha scritto:
Rossana63 ha scritto:
Leggo solo ora il problema posto dal collega.
Sono referente Dsa/Bes in una Scuola secondaria di I grado, non so se la cosa possa riguardare anche le superiori.
All'ultima riunione provinciale per i referenti a cui ho partecipato (Vercelli), hanno ribadito che non bisogna confondere CERTIFICAZIONE con DIAGNOSI, sono due cose diverse.
In presenza della prima, redatta dall'Asl, il Pdp è obbligatorio; nel secondo caso no.
Generalmente alla scuola arriva la certificazione per Dsa, quindi Pdp obbligatorio; per gli altri Bes, per i quali non arriva mai una certificazione ma, nell'eventualità, sempre una diagnosi, l'obbligo non c'è.
Noi seguiamo queste indicazioni.
????? sicura?
Fare un PdP per i certificati è obbligatorio, cosa ci si debba scrivere sopra è a discrezione degli insegnanti.
Tornare in alto Andare in basso
carla75

avatar

Messaggi : 4796
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioTitolo: Re: Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo   Dom Apr 23, 2017 6:09 pm

A me risulta che la certificazione è quella che fa la commissione sanitaria per l a104, a cui segue una diagnosi funzionale, la richiesta del sos e il Pei.
Tornare in alto Andare in basso
carla75

avatar

Messaggi : 4796
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioTitolo: Re: Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo   Dom Apr 23, 2017 6:10 pm

e infatti:
https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwjclLOK87rTAhVPa1AKHQSFBdMQFggiMAA&url=http%3A%2F%2Fitismonacodislessia.altervista.org%2Fblog%2Fdiagnosi%2Fdifferenza-tra-diagnosi-e-certificazione%2F&usg=AFQjCNFY4nKeczA5VuBwuxO71geFPR5Y-g
Tornare in alto Andare in basso
Rossana63



Messaggi : 361
Data d'iscrizione : 06.07.11

MessaggioTitolo: Re: Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo   Dom Apr 23, 2017 7:00 pm

carla75 ha scritto:
A me risulta che la certificazione è quella che fa la commissione sanitaria per l a104, a cui segue una diagnosi funzionale, la richiesta del sos e il Pei.

Stiamo discutendo di Dsa e altri Bes (Pdp), non di Handicap (Pei).
Tornare in alto Andare in basso
carla75

avatar

Messaggi : 4796
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioTitolo: Re: Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo   Dom Apr 23, 2017 7:48 pm

quindi cosa c'entra la certificazione con il pdp?
Tornare in alto Andare in basso
Rossana63



Messaggi : 361
Data d'iscrizione : 06.07.11

MessaggioTitolo: Re: Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo   Dom Apr 23, 2017 9:41 pm

carla75 ha scritto:
quindi cosa c'entra la certificazione con il pdp?

In presenza di certificazione Dsa va redatto il Pdp da parte della scuola, in base alla legge 170/2010 e alle Linee guida del 2011.
Tornare in alto Andare in basso
carla75

avatar

Messaggi : 4796
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioTitolo: Re: Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo   Dom Apr 23, 2017 10:47 pm

Secondo me fai confusione. La certificazione si fa in presenza di disabilita' . In caso di dislessia si parla di duagnosi
Tornare in alto Andare in basso
carla75

avatar

Messaggi : 4796
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioTitolo: Re: Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo   Dom Apr 23, 2017 10:48 pm

http://www.aiutodislessia.net/differenza-tra-diagnosi-e-certificazione/
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3529
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo   Dom Apr 23, 2017 11:09 pm

la certificazione nel caso di DSA è l'atto con cui lo specialista formalizza la sua diagnosi e permette all'alunno di usufruire delle previsioni della legge 170. La certificazione è più di una diagnosi perché attesta dinnanzi alla legge e alle amministrazioni scolastiche che quell'alunno può essere considerato a tutti gli effetti un portatore di DSA, con i diritti del caso. Per la normativa nazionale è la certificazione che obbliga la scuola a redigere un pdp e non la diagnosi.
Un altro aspetto è che la certificazione per DSA è valida solo per i 4 disturbi precisati nella 170 e nelle circolari a corredo, mentre la diagnosi può coprire anche altre patologie che non danno diritto allo status di alunno con DSA (ad esempio l'ADHD)
Tornare in alto Andare in basso
Online
Rossana63



Messaggi : 361
Data d'iscrizione : 06.07.11

MessaggioTitolo: Re: Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo   Dom Apr 23, 2017 11:21 pm

ushikawa ha scritto:
la certificazione nel caso di DSA è l'atto con cui lo specialista formalizza la sua diagnosi e permette all'alunno di usufruire delle previsioni della legge 170. La certificazione è più di una diagnosi perché attesta dinnanzi alla legge e alle amministrazioni scolastiche che quell'alunno può essere considerato a tutti gli effetti un portatore di DSA, con i diritti del caso. Per la normativa nazionale è la certificazione che obbliga la scuola a redigere un pdp e non la diagnosi.
Un altro aspetto è che la certificazione per DSA è valida solo per i 4 disturbi precisati nella 170 e nelle circolari a corredo, mentre la diagnosi può coprire anche altre patologie che non danno diritto allo status di alunno con DSA (ad esempio l'ADHD)

Esatto. Per le problematiche (per le quali non c'è certificazione ma solo eventuale diagnosi) differenti da H e Dsa, si fa riferimento alla Direttiva sui Bes del 2012 e alle successive Indicazioni operative del 2013.

Carla75, La legge 104 non c'entra con i Dsa; un alunno con Dsa non è disabile e bisogna fare riferimento alla specifica legge 170.
Non lasciarti fuorviare dal fatto che hai trovato quell'articolo su un sito denominato "Aiuto dislessia".

Per maggiori chiarimenti puoi leggere qui:

https://www.aiditalia.org/Media/Documents-main/20151128AID_iter_certificazione_DSA/IterCertificazioneDSA_posizioneAID.pdf
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo   Dom Apr 23, 2017 11:43 pm

Rossana63 ha scritto:

Esatto. Per le problematiche (per le quali non c'è certificazione ma solo eventuale diagnosi) differenti da H e Dsa, si fa riferimento alla Direttiva sui Bes del 2012 e alle successive Indicazioni operative del 2013.

L'abuso delle certificazioni "ufficiose" di disturbi di apprendimento fatte da privati senza nessuna conferma della ASL esisteva molto prima delle circolari sui BES.

Io ne ho viste di tutto e di più, certificati di QUATTRO RIGHE scritti da uno psicologo privato senza nessuna documentazione di come fossero stati fatti i test, in cui ci si limitava a dire "Lo studente Pinco Pallo presenta un disturbo specifico di apprendimento e ha bisogno degli strumenti compensativi e dispensativi opportuni", e si parla di circa 10 anni fa.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 9810
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo   Lun Apr 24, 2017 8:49 am

carla75 ha scritto:
Secondo me fai confusione. La certificazione si fa in presenza di disabilita' .  In caso di dislessia si parla di duagnosi

Carla, sei tu che stai facendo un po' di confusione.

Nell'accordo Stato Regioni si parla chiaramente di Diagnosi e Certificazione

La diagnosi con certificazione è quella rilasciata dagli enti individuati ai sensi dell'accordo

la diagnosi può essere fatta, invece, da qualsiasi professionista anche indipendentemente dagli altri. Non rispettando però la multidisciplinarietà della valutazione il suo, in questo caso, è solo un "parere" non sufficiente a renderne obbligatoria la presa in carico da parte della scuola.

Chi ha solo una diagnosi può essere avviato al "percorso BES" con tutte le differenze che comporta rispetto alla 170.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
carla75

avatar

Messaggi : 4796
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioTitolo: Re: Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo   Lun Apr 24, 2017 5:26 pm

Ire ha scritto:
carla75 ha scritto:
Secondo me fai confusione. La certificazione si fa in presenza di disabilita' .  In caso di dislessia si parla di duagnosi

Carla, sei tu che stai facendo un po' di confusione.

Nell'accordo Stato Regioni si parla chiaramente di Diagnosi e Certificazione

La diagnosi con certificazione è quella rilasciata dagli enti individuati ai sensi  dell'accordo

la diagnosi può essere fatta, invece, da qualsiasi professionista anche indipendentemente dagli altri.  Non rispettando però la multidisciplinarietà della valutazione il suo, in questo caso, è solo un "parere" non sufficiente a renderne obbligatoria la presa in carico da parte della scuola.

Chi ha solo una diagnosi può essere avviato al "percorso BES" con tutte le differenze che comporta rispetto alla 170.
si, mi sono confusa. avete ragione voi.
Tornare in alto Andare in basso
 
Richiesta PDP dopo il 31 marzo classe V liceo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» sto cambiando
» REPORT su Rai 3 il 28 marzo 2010
» 8 marzo 2012 volevo fosse un una data da ricordare
» Richiesta parere
» Ciclo dopo iperstimolazione...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: