Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Sab Apr 22, 2017 7:15 pm

Promemoria primo messaggio :

Buonasera,
volevo confrontarmi con voi sulla differenza tra liceo scientifico tradizionale e scienze applicate; che esperienza avete di questi due indirizzi e in generale cosa pensare delle scienze applicate?

Io ho un'esperienza di pochi anni ma l'ho svolta interamente in questi due indirizzi e, almeno nella mia materia, la differenza è notevole.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
cha



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 21.07.11

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 4:36 pm

paniscus_2.0 ha scritto:

che piaccia o no, il corso di scienze applicate è stato concepito come un'articolazione del liceo scientifico


credo di no
è più probabile che davanti alle eccellenze (come le hai appena menzionate tu) dello scientifico-tecnologico si sia ricondotto quest'ultimo al primo

paniscus_2.0 ha scritto:

sarebbe bastato mantenere quelli così come stavano... invece di affossarli e sostituirli con una soluzione ibrida impapocchiata che alla lunga risulta più scarsa sia rispetto al liceo che al tecnico!


beh, diciamo che ha fatto più danni la riforma (le riforme) che la peste...
e non solo al liceo scientifico
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 4:41 pm

cha ha scritto:
e aggiungo: non riesco a contemplare (non ci riesco proprio) l'esistenza della ex A049, quando esistono e ben funzionanti, sia la A038 che la A047

mi rifiuto di pensare che *sia solo un retaggio storico* o che *si è sempre fatto così*

credo che sia MOOOOLTO meglio abolire la A049 (che è la classe di concorso in cui mi sono abilitata...) ed affidare SISTEMATICAMENTE solo A038 e A047

*e le connessioni interdisciplinari tra matematica e fisica...* mi direte voi?
*si fanno interdisciplinarmente tra colleghi diversi!* rispondo io
L'errore di fondo consiste nel ritenere che se uno acquisisce l'abilitazione in A049 automaticamente è il non plus ultra sia di matematica che di fisica.

Nulla di più falso, fatte le debite eccezioni, chi è laureato in matematica la fisica la doma ma non la ama; chi è laureato in fisica la matematica la doma ma non la ama; in ogni caso ognuno di noi (io sono ing di A049) offre un taglio disciplinare proprio.

Comunque la scuola ha problemi più grossi.
Tornare in alto Andare in basso
cha



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 21.07.11

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 4:42 pm

aggiungo (e poi smetto ed esco)
un'altra differenza è lo status sociale degli alunni (analisi che è stata fatta in cima al thread)

non ho dati sottomano ma è molto probabile che al LS finiscano alunni con genitori di status socio-economico migliore

sarà uno stereotipo, ma mi aspetto che il brillante adolescente smanettone con genitori entrambi laureati e magari liberi professionisti finisca al LS mentre l'adolescente omologo che ha genitori piccoli imprenditori, artigiani, commercianti o impiegati-quadro finisca al LSA

ma queste sono scelte genitoriali che non si curano della differenza tra quadri orario LS vs LSA così come è lasciato al carattere e alla sensibilità personale dell'insegnante preferire il posto al LS o al LSA (come traspare, io non avrei dubbi...)
Tornare in alto Andare in basso
cha



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 21.07.11

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 4:45 pm

avidodinformazioni ha scritto:

L'errore di fondo consiste nel ritenere che se uno acquisisce l'abilitazione in A049 automaticamente è il non plus ultra sia di matematica che di fisica.

appunto

avidodinformazioni ha scritto:

in ogni caso ognuno di noi (io sono ing di A049) offre un taglio disciplinare proprio

dimmi come disegni il piano cartesiano e ti dirò che studi hai fatto...

avidodinformazioni ha scritto:

Comunque la scuola ha problemi più grossi

ne sono certa
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 4:47 pm

L'ho detto in altri thread, alle Scienze Applicate convivono due popolazioni, i convinti dell'informatica e delle scienze ed i fuggitivi dal latino; le due popolazioni sono molto differenti, anche a livello qualitativo.

In ogni caso nel formulare il giudizio non si può prescindere dalla valutazione (olistica) del nostro sistema scolastico: gli ITIS sono mal frequentarti e chi vuole fare informatica e scienze ha diritto a rifugiarsi in una riserva protetta, quale è il liceo delle scienze applicate offerto all'interno di un liceo storico (e serio).
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 4:49 pm

cha ha scritto:
ma queste sono scelte genitoriali che non si curano della differenza tra quadri orario LS vs LSA così come è lasciato al carattere e alla sensibilità personale dell'insegnante preferire il posto al LS o al LSA (come traspare, io non avrei dubbi...)

Ah, perché normalmente, in tutti gli altri casi, le scelte genitoriali si basano sul quadro orario?
Tornare in alto Andare in basso
Online
cha



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 21.07.11

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 4:52 pm

paniscus_2.0 ha scritto:

Ah, perché normalmente, in tutti gli altri casi, le scelte genitoriali si basano sul quadro orario?

ahahaha ::))
ma certo che no!


Ultima modifica di cha il Dom Apr 23, 2017 5:20 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 5:00 pm

cha ha scritto:
dimmi come disegni il piano cartesiano e ti dirò che studi hai fatto...
Nei problemi di fisica, quando posso e quando mi ricordo, gli disegno le x all'ingiù e le y verso sinistra, per ricordargli che sono solo una convenzione e che in qualche occasione disegnarle in maniera così strana può semplificare le formule (qualche - diventa +).

Cerco anche di fargli notare che le curve possono apparire diverse da quello che sono in realtà taroccando le scale (ad esempio l'andamento della forza di gravità in funzione dell'altezza, è una retta orizzontale su piccola scala ed un'iperbole su grande scala); i matematici tendo a trascurare questo aspetto.

Infine il mio essere ing mi spinge verso le approssimazioni più di quanto non facciano i fisici; ai miei alunni dico che se i numeri provengono da misure allora è giusto rispettarne la precisione (quella vera però), se non provengono da misure allora io per primo scrivo che g=10 m/s2
Tornare in alto Andare in basso
cha



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 21.07.11

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 5:20 pm

avidodinformazioni ha scritto:
cha ha scritto:
dimmi come disegni il piano cartesiano e ti dirò che studi hai fatto...
Nei problemi di fisica, quando posso e quando mi ricordo, gli disegno le x all'ingiù e le y verso sinistra, per ricordargli che sono solo una convenzione e che in qualche occasione disegnarle in maniera così strana può semplificare le formule (qualche - diventa +).

Cerco anche di fargli notare che le curve possono apparire diverse da quello che sono in realtà taroccando le scale (ad esempio l'andamento della forza di gravità in funzione dell'altezza, è una retta orizzontale su piccola scala ed un'iperbole su grande scala); i matematici tendo a trascurare questo aspetto.

Infine il mio essere ing mi spinge verso le approssimazioni più di quanto non facciano i fisici; ai miei alunni dico che se i numeri provengono da misure allora è giusto rispettarne la precisione (quella vera però), se non provengono da misure allora io per primo scrivo che g=10 m/s2

vedi che abbiamo la stessa opinione?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 5:31 pm

avidodinformazioni ha scritto:

Infine il mio essere ing mi spinge verso le approssimazioni più di quanto non facciano i fisici; ai miei alunni dico che se i numeri provengono da misure allora è giusto rispettarne la precisione (quella vera però), se non provengono da misure allora io per primo scrivo che g=10 m/s2

Guarda che anche i fisici lo fanno.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 6:03 pm

mac67 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Infine il mio essere ing mi spinge verso le approssimazioni più di quanto non facciano i fisici; ai miei alunni dico che se i numeri provengono da misure allora è giusto rispettarne la precisione (quella vera però), se non provengono da misure allora io per primo scrivo che g=10 m/s2

Guarda che anche i fisici lo fanno.
Sì ma io ho una pessima grafia; il mio 10 è scritto in maniera più approssimativa del vostro.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3275
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 6:12 pm

Se uno si degnasse di pensare al significato letterale di "scienze applicate" converrebbe con me che la scuola nasce con l intento, talvolta nobile talvolta fallimentare, soprattutto per una certa categoria umana,di INCURIOSIRE i giovani verso la tecnologia, la scienza applicata ed in generale per riconoscere nelle realtà quotidiana dei fenomeni scientificamente rilevanti.
Per far ciò, c Ome sto facendo quest anno,occorre dare a fisica, e chimica, un taglio applicativo e tecnologico di immediata percezione,anche con l ausilio di video o esperimenti banali da classe.
In questo,occorre dirlo, i fisici sono più in difficoltà. .
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 7:58 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
cha ha scritto:
sicuramente c'entra anche la selezione all'origine: chi opta per il LS OSA ha già chiaro che *difficilmente* andrà all'uni per una laurea umanistica

Io ho attualmente una quinta di scienze applicate in cui mezza classe è insufficiente in matematica, in fisica e in informatica, e lo è sempre stata per tutto il percorso precedente (eppure sono stati fatti arrivare in quinta sistematicamente, con gli aiutini umanitari e i voti di consiglio a maggioranza, contro il parere degli insegnanti interessati), e in cui, tranne un piccolo nucleo duro e puro di interessati a ingegneria o a medicina, quasi tutti aspirano a iscriversi a filosofia, psicologia, scienze dell'educazione, giurisprudenza o scienze politiche...

Da me la situazione è nettamente diversa; nessuno intende iscriversi nelle discipline che hai elencato, la maggioranza opta per ingegneria, agraria, paramediche oppure non proseguire gli studi; nessuno infine vuole iscriversi a fisica o matematica.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3275
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 8:28 pm

Curioso sapere chi non prosegue con un diploma carta igienica se ha qualcuno che lo manterrà a vita...
Tornare in alto Andare in basso
Online
JaneEyre



Messaggi : 1689
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 8:56 pm

seasparrow ha scritto:
mac67 ha scritto:
la scelta tra LS e LS-OSA (...)
per me un altro problema non di poco conto puo' essere che LS-OSA sta portando via i migliori studenti (relativamente parlando) ai tecnici: io quest'anno sono ad un tecnico che a me sembra un professionale di serie B soprattutto per quanto riguarda l'utenza maschile

Stessa cosa per me: un IIS con professionale, tecnico e liceo nel quale il livello è di un professionale in tutti gli indirizzi. Nel liceo e nel tecnico c'è qualche punta effettivamente da tecnico, per il resto livello allucinante. Nel tecnico molti studenti del quinto anno raggiungono a malapena il livello A2 in lingua straniera.
Per lo meno nel liceo il comportamento è accettabile.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 8:59 pm

JaneEyre ha scritto:
seasparrow ha scritto:
mac67 ha scritto:
la scelta tra LS e LS-OSA (...)
per me un altro problema non di poco conto puo' essere che LS-OSA sta portando via i migliori studenti (relativamente parlando) ai tecnici: io quest'anno sono ad un tecnico che a me sembra un professionale di serie B soprattutto per quanto riguarda l'utenza maschile

Stessa cosa per me: un IIS con professionale, tecnico e liceo nel quale il livello è di un professionale in tutti gli indirizzi. Nel liceo e nel tecnico c'è qualche punta effettivamente da tecnico, per il resto livello allucinante. Nel tecnico molti studenti del quinto anno raggiungono a malapena il livello A2 in lingua straniera.
Per lo meno nel liceo il comportamento è accettabile.

Ma se al quinto anno arrivano per miracolo all' A2 in lingua straniera saranno un disastro anche nelle altre discipline, suppongo...
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1689
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 9:03 pm

Ci sono come al solito i docenti "cattivi" e quelli morbidi con considerano le iscrizioni, le classi da portare avanti e i problemi di famiglia... Facile regalare voti in scienze motorie e discipline un po' più pratiche (quelle di indirizzo), mentre matematica, inglese, storia e italiano mietono molte vittime.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 10:11 pm

JaneEyre ha scritto:
Ci sono come al solito i docenti "cattivi" e quelli morbidi con considerano le iscrizioni, le classi da portare avanti e i problemi di famiglia... Facile regalare voti in scienze motorie e discipline un po' più pratiche (quelle di indirizzo), mentre matematica, inglese, storia e italiano mietono molte vittime.

Lo stesso succede alle scuole medie dove quasi mai vengono messe insufficienze nelle educazioni (arte, tecnica, musica ed ed. fisica) mentre ne vengono messe nelle altre discipline (italiano, matematica, lingue, ecc.)
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 10:33 pm

rita 76 ha scritto:

Lo stesso succede alle scuole medie dove quasi mai vengono messe insufficienze nelle educazioni (arte, tecnica, musica ed ed. fisica) mentre ne vengono messe  nelle altre discipline  (italiano, matematica, lingue, ecc.)

Solita domanda retorica che quasi sicuramente non riceverà nessuna risposta seria: ma PERCHE' fanno così?

Ossia, articolando meglio:

per quale motivo gli insegnanti di arte, tecnologia, musica, eccetera, ci tengono moltissimo a rivendicare pari dignità e pari considerazione rispetto alle materie considerate tradizionalmente "più importanti"...

...e però contemporaneamente ci tengono moltissimo a rivendicare una modalità diversa di valutazione, per cui dare voti alti  a tutti è scontato e automatico, mica come quei sadici pedanti dei colleghi delle altre materie, che si permettono addirittura di dare insufficienze?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 10:40 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
rita 76 ha scritto:

Lo stesso succede alle scuole medie dove quasi mai vengono messe insufficienze nelle educazioni (arte, tecnica, musica ed ed. fisica) mentre ne vengono messe  nelle altre discipline  (italiano, matematica, lingue, ecc.)

Solita domanda retorica che quasi sicuramente non riceverà nessuna risposta seria: ma PERCHE' fanno così?

Ossia, articolando meglio:

per quale motivo gli insegnanti di arte, tecnologia, musica, eccetera, ci tengono moltissimo a rivendicare pari dignità e pari considerazione rispetto alle materie considerate tradizionalmente "più importanti"...

...e però contemporaneamente ci tengono moltissimo a rivendicare una modalità diversa di valutazione, per cui dare voti alti  a tutti è scontato e automatico, mica come quei sadici pedanti dei colleghi delle altre materie, che si permettono addirittura di dare insufficienze?

è vero: è una contraddizione

e, cmq, bisognerebbe chiedere a loro perchè agiscono così :-)
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 10:45 pm

rita 76 ha scritto:
Ma se al quinto anno arrivano per miracolo all' A2 in lingua straniera saranno un disastro anche nelle altre discipline, suppongo...

Io sarei favorevole a sottoporre gli studenti delle superiori (invece dell'invalsi) a dei test di competenza nella propria lingua madre uguali a quelli che normalmente si usano per le lingue straniere.

Ossia, uno standard internazionale per i livelli di competenza nelle lingue, esisterà per TUTTE le lingue, no?

Immagino che dei test analoghi a quelli della certificazione Cambridge per l'inglese, con gli stessi livelli A1, A2, B1, B2, C1, C2 eccetera, esistano anche per tutte le altre lingue, anche per l'italiano, e che vengano usati regolarmente per certificare il livello di padronanza dell'italiano per chi vuole studiarlo come lingua straniera provenendo da un'altra lingua nativa.

Bene, io proporrei di sottoporre i nostri studenti agli stessi test di competenza sull'italiano che vengono proposti agli stranieri che studiano italiano come una lingua nuova.

Sono convinta che la maggior parte (e parlo di 15-16enni di seconda superiore) non arriverebbe al B2.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 10:46 pm

rita 76 ha scritto:
e, cmq, bisognerebbe chiedere a loro perchè agiscono così :-)

Visto che tu lavori alle medie, perché non gliel'hai mai chiesto?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 10:48 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
e, cmq, bisognerebbe chiedere a loro perchè agiscono così :-)

Visto che tu lavori alle medie, perché non gliel'hai mai chiesto?

perchè mi possono rispondere che non sono affari miei :-)
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 11:06 pm

E allora perché dici allegramente che "bisognerebbe chiederglielo"?

CHI dovrebbe chiederglielo, secondo te, visto che tu te ne chiami fuori?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate   Dom Apr 23, 2017 11:11 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
E allora perché dici allegramente che "bisognerebbe chiederglielo"?

CHI dovrebbe chiederglielo, secondo te, visto che tu te ne chiami fuori?

il problema l' hai posto tu chiedendo perchè agiscono così.

questo è un problema che non mi sono mai posta visto che è un problema loro e non mio...
Tornare in alto Andare in basso
 
Scientifico Tradizionale e Scienze Applicate
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» metodo sperimentale VS fede!
» Fine dell'universo
» Verità scientifiche nel Corano
» Antimateria
» Piero Angela e il CICAP

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: