Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Insegnante di sostegno deve seguire l'alunno anche nelle materie non assegnate?

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Gaelle



Messaggi : 651
Data d'iscrizione : 20.03.11

MessaggioTitolo: Insegnante di sostegno deve seguire l'alunno anche nelle materie non assegnate?   Ven Mag 05, 2017 10:24 am

Promemoria primo messaggio :

L'insegnante di sostegno deve seguire/preparare l'alunno certificato solo per le materie assegnate o, se richiesto da un altro insegnante, anche per altre materie?

Mi spiego meglio: seguo un alunno di 3 media per 7 ore settimanali. Per quanto riguarda le materie d'esame (scritto), lo seguo per italiano, inglese e matematica.
L'insegnante di francese (in questa materia NON è seguito dall'insegnante di sostegno e si fa riferimento alla programmazione individuale del docente curricolare) ora mi chiede (in modo informale) se posso dedicare del tempo per seguirlo nella sua materia e prepararlo per l'esame scritto.

Sono costretta a prepararlo anche per francese?
E chi deve preparare le prove scritte per l'esame di francese, io o il docente curricolare (che l'ha seguito finora)?
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ire



Messaggi : 10198
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve seguire l'alunno anche nelle materie non assegnate?   Lun Mag 08, 2017 9:37 am

Il sostegno, Rita, è per l'alunno non per la materia.

Per la materia c'è il docente curricolare.

Il sostegno deve facilitare l'inclusione, deve adattare, deve fare in modo che quello che il curricolare insegna a tutti sia utilizzabile anche dall'alunno in difficoltà. Non possono che lavorare insieme, curricolare e sostegno.

Che poi sia necessaria una capacità particolare di muoversi anche in ambiti che non si conoscono, che magari questo renda necessario lo studio di qualcosa di più è anche vero. Ma se lavori sul sostegno questo ti tocca. La tua amica che ha studiato tedesco, non è che poi quello che ha studiato l'ha perso. Le è senza alcun dubbio servito sia dal punto di vista personale che per ampliare le competenze professionali. L'anno successivo, in caso di necessità di lavoro sul tedesco lo avrebbe affrontato senza problemi.

Non è che ti laurei, prendi l'abilitazione e non studi più per la vita. Non è così per nessuno. In qualunque lavoro c'è la necessità di aggiornare le proprie conoscenze.
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve seguire l'alunno anche nelle materie non assegnate?   Lun Mag 08, 2017 10:24 am

Ire ha scritto:
Il sostegno, Rita, è per l'alunno non per la materia.

certo... ma deve anche conoscere la disciplina altrimenti COME lo facilita??? COSA gli insegna???

e, cmq, insegnare una lingua straniera che non si conosce è molto più complesso di insegnare storia (magari leggendo dal libro o dagli appunti) e costruire schemi, mappe, ecc.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve seguire l'alunno anche nelle materie non assegnate?   Lun Mag 08, 2017 12:18 pm

Rita, lascia perdere: Ire sostiene, da sempre, che chiunque possa improvvisarsi tuttologo in qualsiasi ambito (e di conseguenza, pensa di poter dare consigli a tutti su come dovrebbero fare anche loro a improvvisarsi tuttologi) purché sia animato da tanto entusiasmo, tanta buona volontà, tanto spirito di abnegazione e tanto amooooreeeeeeeeee per le persone coinvolte. Se c'è riuscita lei, ci può riuscire chiunque, e se qualcuno dice di non riuscirci sono tutte scuse, solo perché è pigro e negligente e non ha voglia di impegnarsi. Il concetto che quella del docente sia una PROFESSIONE con delle caratteristiche ben precise, e non una missione di volontariato o un aiuto personale offerto a livello informale "alla come viene viene", proprio non passa.
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10198
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve seguire l'alunno anche nelle materie non assegnate?   Lun Mag 08, 2017 12:25 pm

quindi siamo qui a sostenere che a sorte (data dai punteggi e questioni varie che assegnano un docente di sostegno) al ragazzino x potrebbe capitare di essere aiutato in matematica quell'anno o in tutti gli anni che frequenta la scuola perchè il suo docente di sostegno conosce la matematica

mentre all'altro ragazzino potrebbe capitare di essere aiutato in educazione fisica o in spagnolo perchè il suo docente di sostegno quello sa e non sa altro...

quindi il sostegno non serve all'inclusione di un alunno in una classe dove i docenti curricolari insegnano e gli insegnanti di sostegno sostengono ma serve ad un rafforzamento sulla materia e nemmeno sulla materia nella quale magari si incontrano più difficoltà ma nella materia che piace di più al docente assegnato.

Non sapevo.
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve seguire l'alunno anche nelle materie non assegnate?   Lun Mag 08, 2017 1:02 pm

Credo che ci sia una certa differenza di principio tra il concetto di "materia che piace di più" a un docente e "materia nella quale è competente come docente".

Insegnare una materia che non si conosce non è solo tecnicamente impossibile, sarebbe anche disonesto.

Scusa se mi ripeto, ma la mamma tuttologa, o il rifornitore omnicomprensivo di ripetizioni private che "segue il ragazzo in tutte le materie" può benissimo convincersi (anche quando non è vero) di essere adatta ad aiutare il figlio su materie che non ha mai studiato... ma un insegnante professionale un equivoco del genere non può permetterselo.
Torna in alto Andare in basso
Gaelle



Messaggi : 651
Data d'iscrizione : 20.03.11

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve seguire l'alunno anche nelle materie non assegnate?   Lun Mag 08, 2017 2:19 pm

Grazie a tutti per le opinioni date, ma c'è una normativa a riguardo per capire se, in seguito ad una richiesta informale di un insegnante curricolare (e NON del consiglio di classe) ad un mese dalla fine della scuola io debba aggiungere o meno un'ora di sostegno di francese all'alunno in questione?
Da un lato non posso togliere ore alle altre materie in quanto è necessario il supporto del sostegno, dall'altro non so come potrei aggiungere un'ulteriore ora al mio orario, essendo in servizio per 18 ore settimanali.
Ribadisco quanto già detto: nel PEI sono indicate le 7 diverse materie che l'insegnante di sostegno deve seguire in 7 ore settimanali e francese NON rientra tra queste. A parer mio quindi non devo seguire l'alunno anche per francese, ma esiste una normativa a riguardo, per capire cosa devo o non devo fare?
Torna in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9234
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve seguire l'alunno anche nelle materie non assegnate?   Lun Mag 08, 2017 2:51 pm

Ma no gaelle... Non puoi mica aggiungere ore a caso al tuo orario,  non pagate poi non se ne parla proprio. 
Semplicemente in un paio di quelle ore generalmente e fino ad ora destinate ad altre materie... Farai un pochino di francese finalizzato  esclusivamente all'esame. 
Dissento totalmente dal concetto di base "si insegna solo ciò che si sa" proprio perché sostegno è trasversale alle materie. 
Allora i tantissimi docenti di sostegno alle medie,  con percorsi di studio anche molto settoriali (vedi accademia o conservatorio) non dovrebbero nemmeno avere accesso alle supplenze da terza fascia. 
Allora praticamente nessun alunno potrà mai aver sostegno in tedesco (almeno qui a Milano la percentuale di docenti che han fatto tedesco nel loro percorso di studi credo sia vicino all'1%).
Allora mettiamo sostegno media separato per materie. .. Perché attualmente non è così, nemmeno per aree. 
Ho fatto sostegno in matematica in terza media facendo pure fatica,  io ho finito il mio percorso di matematica in seconda superiore e non la so, c'è poco da fare (mi preparavo a casa al pomeriggio e al mattino almeno capivo dove e  come poter aiutare). 
Ma ho fatto anche spagnolo come sostegno... Mi son fatta dare un libro dalla collega, mi sono imparata a memoria un po' di termini, verbi ecc... E il sostegno dato non è stato inutile,  non ai massimi livelli ovvio... Ma son ragazzini suvvia... Fai ripetere ad alta voce la lezione,  controlli che lo scritto abbia un senso e poi lo fai  correggere  alla collega di materia.
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10198
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve seguire l'alunno anche nelle materie non assegnate?   Lun Mag 08, 2017 2:54 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Credo che ci sia una certa differenza di principio tra il concetto di "materia che piace di più" a un docente e "materia nella quale è competente come docente".

Insegnare una materia che non si conosce non è solo tecnicamente impossibile, sarebbe anche disonesto.

Scusa se mi ripeto, ma la mamma tuttologa, o il rifornitore omnicomprensivo di ripetizioni private che "segue il ragazzo in tutte le materie" può benissimo convincersi (anche quando non è vero) di essere adatta ad aiutare il figlio su materie che non ha mai studiato... ma un insegnante professionale un equivoco del genere non può permetterselo.

credo che il problema sia proprio nell'idea che avete del sostegno.

Non è l'insegnante di sotegno che insegna la materia per quello c'è il curricolare.

Mettiamo il caso di una copertura 1 a 1, una copertura totale. Il ragazzino ha bisogno di supporto per qualsiasi sua attività cosa si fa, glielo si fornisce solo dove il sostegno è competente e per le altre materie nulla?

Un insegnante professionale sul sostegno sa benissimo che il suo lavoro è diverso da quello di un insegnante curricolare. Sa benissimo che ha bisogno del curricolare per l'insegnamento della materia come il curricolare ha bisogno di lui per trovare il modo di adattare quell'insegnamento alle capacità dell'alunno.



Per quanto riguarda te, gaelle, normativa che ti dica su cosa devi seguire non c'è se non quella che dice che il ragazzo ha diritto a tante ore di sostegno in base a patologia o gravità e che questo sostegno si declina secondo quanto stabilito negli incontri tra i vari operatori interessati e si formalizza nel pei.

La tua collega ti chiede di darle una mano per preparare le verifiche, vero, non ti sta chiedendo di seguire l'alunno in francese?
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Gaelle



Messaggi : 651
Data d'iscrizione : 20.03.11

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve seguire l'alunno anche nelle materie non assegnate?   Lun Mag 08, 2017 2:56 pm

Io non ho nessun problema ad insegnare materie che non sono le mie, se mi ritrovo con una materia non mia mi preparo per bene a casa in modo da aiutare il più possibile l'alunno.
Quello che vorrei sapere è se esiste o meno una normativa che ci dica cosa fare in situazioni simili, in caso di richiesta informale da parte di un altro insegnante (e non del consiglio di classe). Grazie.
Torna in alto Andare in basso
Gaelle



Messaggi : 651
Data d'iscrizione : 20.03.11

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve seguire l'alunno anche nelle materie non assegnate?   Lun Mag 08, 2017 2:59 pm

Ire ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Credo che ci sia una certa differenza di principio tra il concetto di "materia che piace di più" a un docente e "materia nella quale è competente come docente".

Insegnare una materia che non si conosce non è solo tecnicamente impossibile, sarebbe anche disonesto.

Scusa se mi ripeto, ma la mamma tuttologa, o il rifornitore omnicomprensivo di ripetizioni private che "segue il ragazzo in tutte le materie" può benissimo convincersi (anche quando non è vero) di essere adatta ad aiutare il figlio su materie che non ha mai studiato... ma un insegnante professionale un equivoco del genere non può permetterselo.

credo che il problema sia proprio nell'idea che avete del sostegno.

Non è l'insegnante di sotegno che insegna la materia per quello c'è il curricolare.

Mettiamo il caso di una copertura 1 a 1, una copertura totale.  Il ragazzino ha bisogno di supporto per qualsiasi sua attività  cosa si fa, glielo si fornisce solo dove il sostegno è competente e per le altre materie nulla?

Un insegnante professionale sul sostegno sa benissimo che il suo lavoro è diverso da quello di un insegnante curricolare.  Sa benissimo che ha bisogno del curricolare per l'insegnamento della materia come il curricolare ha bisogno di lui per trovare il modo di adattare quell'insegnamento alle capacità dell'alunno.



Per quanto riguarda te, gaelle, normativa che ti dica su cosa devi seguire non c'è se non quella che dice che il ragazzo ha diritto a tante ore di sostegno in base a patologia o gravità e che questo sostegno si declina secondo quanto stabilito negli incontri tra i vari operatori interessati e si formalizza nel pei.

La tua collega ti chiede di darle una mano per preparare le verifiche, vero, non ti sta chiedendo di seguire l'alunno in francese?
La collega, ad un mese dalla fine della scuola,  mi ha chiesto di "aiutare" l'alunno in francese, perchè "lei non ha tempo", in modo da prepararlo anche per l'esame di fine anno


Ultima modifica di Gaelle il Lun Mag 08, 2017 3:14 pm, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 3052
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 59
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve seguire l'alunno anche nelle materie non assegnate?   Lun Mag 08, 2017 3:00 pm

Gaelle ha scritto:
L'insegnante di sostegno deve seguire/preparare l'alunno certificato solo per le materie assegnate o, se richiesto da un altro insegnante, anche per altre materie?
dipende dalla buona volonta' dell'insegnante, dalla situazione di buoni rapporti con l'alunno e i suoi genitori e con i colleghi coinvolti

io un anno che ho fatto sostegno lo ho fatto,
pero' e' stato un anno di soddisfazione per i risultati del sostegno

chiamato per matematica, lo ho seguito anche fisica e chimica

i genitori mi hanno ringraziato per ogni ora in piu'

e poi a Natale e' arrivato il Panettone con Spumante, a Pasqua la Colomba, a Giugno un libro

mi hanno domandato il titolo, altrimenti ne sceglievano uno a caso con argomento storia della matematica :-)
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10198
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve seguire l'alunno anche nelle materie non assegnate?   Lun Mag 08, 2017 3:04 pm

Gaelle ha scritto:

La collega, ad un mese dalla fine della scuola,  mi ha chiesto di seguire l'alunno in francese perchè "lei non ha tempo", in modo da prepararlo anche per l'esame di fine anno

Detta così fa abbastanza arrabbiare.
Neanche tu hai tempo!

Se riesci a metterti d'accordo con i colleghi e fare quello che ti ha suggerito tellina lo fai per il bene dell'alunno che non può che essere buona cosa

se non riesci, visto che il pei non lo prevede, la tua collega si rimboccherà le maniche e il tempo lo troverà
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Gaelle



Messaggi : 651
Data d'iscrizione : 20.03.11

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve seguire l'alunno anche nelle materie non assegnate?   Lun Mag 08, 2017 3:15 pm

Ire ha scritto:
Gaelle ha scritto:

La collega, ad un mese dalla fine della scuola,  mi ha chiesto di seguire l'alunno in francese perchè "lei non ha tempo", in modo da prepararlo anche per l'esame di fine anno

Detta così fa abbastanza arrabbiare.
Neanche tu hai tempo!

Se riesci a metterti d'accordo con i colleghi e fare quello che ti ha suggerito tellina lo fai per il bene dell'alunno che non può che essere buona cosa

se non riesci, visto che il pei non lo prevede, la tua collega si rimboccherà le maniche e il tempo lo troverà

è ciò che ho pensato anch'io. Grazie per le gentili risposte
Torna in alto Andare in basso
 
Insegnante di sostegno deve seguire l'alunno anche nelle materie non assegnate?
Torna in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» L'insegnante di sostegno e' obbligato ad occuparsi dell'igiene personale dell'alunno che non e' autonomo nell'andare in bagno?
» Insegnante di sostegno e cambio pannolino
» L'insegnante di sostegno può uscire dalla classe con alunna non certificata e lasciare l'alunno h da solo?
» l'insegnante di sostegno: cosa NON deve fare?
» Se l'insegnante di sostegno è assente?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Vai verso: