Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Censura verbale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Egeo



Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 12.03.14

MessaggioTitolo: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 7:45 pm

Dopo 40 minuti di totale disinteresse della classe in cui supplisco decido di interrompere la mia spiegazione. Lo studente saputello mi fa notare che la mia é un'interruzione di pubblico servizio (sic!). La cosa finisce alle orecchie del dirigente scolastico che mi fa notare che ha ragione lo studente (non ne avevo dubbi) e decide di comminarmi una censura verbale. Qualcuno potrebbe per favore dirmi che conseguenze ha questa sanzione? Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 7:49 pm

Egeo ha scritto:
Dopo 40 minuti di totale disinteresse della classe in cui supplisco decido di interrompere la mia spiegazione. Lo studente saputello mi fa notare che la mia é un'interruzione di pubblico servizio (sic!). La cosa finisce alle orecchie del dirigente scolastico che mi fa notare che ha ragione lo studente (non ne avevo dubbi) e decide di comminarmi una censura verbale. Qualcuno potrebbe per favore dirmi che conseguenze ha questa sanzione? Grazie

Le censure verbali NON esistono nel senso che non sono previste dalla normativa e, quindi, non hanno alcun valore.

Non preoccuparti; preoccupati solo se ti arriva qualcosa per iscritto.

Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8587
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 8:16 pm

Da come descrivi il suo comportamento, si tratta evidentemente di un preside che non vale nulla.

Quindi, è qualificatissimo a erogare sanzioni disciplinari che non valgono nulla.
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 866
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 8:20 pm

Lo studente saputello era tra i pochissimi che volevano seguire od era tra quelli che non seguivano ma che hanno sempre la risposta pronta? Purtroppo ci sono studenti sempre con la risposta pronta e bisogna stare attenti.....
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3257
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 8:25 pm

Togli sta scuola di merda tra quelle che ti possono chiamare per le supplenze
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8587
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 8:41 pm

Scuola70 ha scritto:
Lo studente saputello era tra i pochissimi che volevano seguire od era tra quelli che non seguivano ma che hanno sempre la risposta pronta? Purtroppo ci sono studenti sempre con la risposta pronta e bisogna stare attenti.....

Se fosse stato uno di quei pochi che volevano seguire, se la sarebbe presa con i propri compagni che disturbavano e interrompevano la lezione, e non con l'insegnante.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1384
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 8:45 pm

Egeo ha scritto:
Dopo 40 minuti di totale disinteresse della classe in cui supplisco decido di interrompere la mia spiegazione. Lo studente saputello mi fa notare che la mia é un'interruzione di pubblico servizio (sic!). La cosa finisce alle orecchie del dirigente scolastico che mi fa notare che ha ragione lo studente (non ne avevo dubbi) e decide di comminarmi una censura verbale. Qualcuno potrebbe per favore dirmi che conseguenze ha questa sanzione? Grazie

Hai interrotto la spiegazione e poi che hai fatto?Hai assegnato degli esercizi o ti sei messo a leggere il giornale disinteressandoti degli scolari?
Ritengo improbabile la seconda ipotesi,ovviamente. E poi come si manifestava questo disinteresse? Con schiamazzi o con sguardi zombeschi?Se facevano casino hai fatto bene ad interrompere e l'interruzione di pubblico servizio l'hanno perpetrata loro,casomai.Nel caso fossero solo "catatonici",e' possibile che nemmeno un alunno seguisse la lezione?Perché anche per uno vale la pena spiegare;tanto il conquibus è lo stesso.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1384
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 8:54 pm

[quote="paniscus_2.0"]
Scuola70 ha scritto:
Lo studente saputello era tra i pochissimi che volevano seguire od era tra quelli che non seguivano ma che hanno sempre la risposta pronta? Purtroppo ci sono studenti sempre con la risposta pronta e bisogna stare attenti.....

Se fosse stato uno di quei pochi che volevano seguire, se la sarebbe presa con i propri compagni che disturbavano e interrompevano la lezione, e non con l'insegnante.[/quote

Concordo.Mi sembra un provocatore, più' che altro.Uno studente serio non si rivolge cosi' all" ll'insegnante.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6245
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 9:04 pm

rita 76 ha scritto:
Egeo ha scritto:
Dopo 40 minuti di totale disinteresse della classe in cui supplisco decido di interrompere la mia spiegazione. Lo studente saputello mi fa notare che la mia é un'interruzione di pubblico servizio (sic!). La cosa finisce alle orecchie del dirigente scolastico che mi fa notare che ha ragione lo studente (non ne avevo dubbi) e decide di comminarmi una censura verbale. Qualcuno potrebbe per favore dirmi che conseguenze ha questa sanzione? Grazie

Le censure verbali NON esistono nel senso che non sono previste dalla normativa e, quindi, non hanno alcun valore.

Non preoccuparti; preoccupati solo se ti arriva qualcosa per iscritto.


... e questa da dove esce?
Le sanzioni disciplinari nel pubblico impiego sono regolate dal contratto e prevedono una gradazione che va dalla censura verbale (la più lieve, si può apporre nota con protocollo e rimane sul fascicolo oppure non fare niente e rimane sulla coscienza, dipende dal DS) al licenziamento. Mi informerei su come (e se) la cosa sia stata formalizzata (o non formalizzata: verba volant).

http://www.flcgil.it/files/pdf/20110222/vademecum-flc-cgil-sanzioni-disciplinari-personale-della-scuola-febbraio-2011.pdf
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 9:12 pm

Conosco la situazione, è successo anche a me ma la DS in questione si è fatta un'omerica risata di fronte alle saccenti rimostranze della ragazza; non escludo che sia stata una combinata tra il ragazzo e i suoi compagni, magari un collaudato protocollo.

Sarebbe curioso chiedere al DS in questione: gli studenti che stavano impedendo la lezione non stavano forse facendo a loro volta interruzione di servizio pubblico?
Tornare in alto Andare in basso
Egeo



Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 12.03.14

MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 9:13 pm

Lo studente saputello é uno che poco prima di accusare me si é speso in una sperticata difesa dei suoi compagni che avevano passato i 40 minuti precedenti a chiacchierare, sghignazzare e giocare a fare la catapulta con matite e gomme come fossero all'asilo, invece (udite, udite!) sono in una quinta liceo tra l'altro con una preparazione disastrosa (nonostante voti che non vanno al di sotto dell'8) che studenti, colleghi e dirigente attribuiscono interamente a chi mi ha preceduto, sollevando i baldi giovani da ogni responsabilità (perché gli studenti, mi ricorda il preside, vanno capiti, rassicurati e accolti...). E adesso si cerca di trovare il capro espiatorio nell'ultimo arrivato, ma io sono arrivato il 19 di aprile, capite bene che miracoli non ne faccio. Soprattutto in queste condizioni (e avendo insegnato anche nelle paritarie vi assicuro che non sono facilmente impressionabile). Comunque per rispondere a Balanzone: mancavano 10 minuti all'intervallo: ho detto di cominciare a studiare quanto spiegato fino ad allora. Scusate lo sfogo, ma sono avvilito. Rendendomi conto della situazione ho cercato di evitare qualsiasi attrito con gli studenti, ma ormai sembra che debbano far guerra ai docenti a priori...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 9:15 pm

Egeo ha scritto:
Lo studente saputello é uno che poco prima di accusare me si é speso in una sperticata difesa dei suoi compagni che avevano passato i 40 minuti precedenti a chiacchierare, sghignazzare e giocare a fare la catapulta con matite e gomme come fossero all'asilo, invece (udite, udite!) sono in una quinta liceo tra l'altro con una preparazione disastrosa (nonostante voti che non vanno al di sotto dell'8) che studenti, colleghi e dirigente attribuiscono interamente a chi mi ha preceduto, sollevando i baldi giovani da ogni responsabilità (perché gli studenti, mi ricorda il preside, vanno capiti, rassicurati e accolti...). E adesso si cerca di trovare il capro espiatorio nell'ultimo arrivato, ma io sono arrivato il 19 di aprile, capite bene che miracoli non ne faccio. Soprattutto in queste condizioni (e avendo insegnato anche nelle paritarie vi assicuro che non sono facilmente impressionabile). Comunque per rispondere a Balanzone: mancavano 10 minuti all'intervallo: ho detto di cominciare a studiare quanto spiegato fino ad allora. Scusate lo sfogo, ma sono avvilito. Rendendomi conto della situazione ho cercato di evitare qualsiasi attrito con gli studenti, ma ormai sembra che debbano far guerra ai docenti a priori...

C.V.D. E' un collaudato protocollo messo in atto chissà quante volte, che vergogna.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 9:15 pm

lucetta10 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Egeo ha scritto:
Dopo 40 minuti di totale disinteresse della classe in cui supplisco decido di interrompere la mia spiegazione. Lo studente saputello mi fa notare che la mia é un'interruzione di pubblico servizio (sic!). La cosa finisce alle orecchie del dirigente scolastico che mi fa notare che ha ragione lo studente (non ne avevo dubbi) e decide di comminarmi una censura verbale. Qualcuno potrebbe per favore dirmi che conseguenze ha questa sanzione? Grazie

Le censure verbali NON esistono nel senso che non sono previste dalla normativa e, quindi, non hanno alcun valore.

Non preoccuparti; preoccupati solo se ti arriva qualcosa per iscritto.


... e questa da dove esce?
Le sanzioni disciplinari nel pubblico impiego sono regolate dal contratto e prevedono una gradazione che va dalla censura verbale (la più lieve, si può apporre nota con protocollo e rimane sul fascicolo oppure non fare niente e rimane sulla coscienza, dipende dal DS) al licenziamento. Mi informerei su come (e se) la cosa sia stata formalizzata (o non formalizzata: verba volant).

http://www.flcgil.it/files/pdf/20110222/vademecum-flc-cgil-sanzioni-disciplinari-personale-della-scuola-febbraio-2011.pdf

Ho visto quello che mi hai mandato.

Da quello che c' è lì per il personale docente la sanzione minima è l' avvertimento SCRITTO seguito dalla censura che è più grave dello stesso avvertimento ma non è specificato che è valido anche verbale.

La sanzione verbale (cioè il rimprovero), vale invece come sanzione minima per il personale ATA.

Io capisco così ma per sicurezza mi informo meglio.

Grazie cmq!!!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6245
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 9:18 pm

Nella fattispecie di cui parliamo i pare comunque un semplice rimprovero del dirigente ammantato da formula burocratica.
Una traccia deve rimanere per esistere, qualcosa che sia stato protocollato


Ultima modifica di lucetta10 il Lun Mag 08, 2017 9:20 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 9:18 pm

precario_acciaio. ha scritto:
Sarebbe curioso chiedere al DS in questione: gli studenti che stavano impedendo la lezione non stavano forse facendo a loro volta interruzione di servizio pubblico?

I ds queste cose le sanno benissimo ma danno ragione agli alunni, cmq, perché temono di perderli, ecc

Insomma, non è una novità che i ds si mettano dalle parti degli alunni, purtroppo, nonostante abbiano TORTO MARCIO
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 9:19 pm

lucetta10 ha scritto:
può darsi che anche la censura sia scritta? Boh...

Sono 'quasi' certa ma ora vedo di approfondire la questione e se trovo qualcosa ti faccio sapere
Tornare in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 30612
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 9:20 pm

Il rimprovero verbale è previsto solo per il personale ATA.

Per i docenti la prima sanzione è l'avvertimento scritto.

In ogni caso la situazione sopra descritta appare così assurda e surreale che lascerei perdere il tutto. Mi domando quale DS possa aver solo lontanamente proferito una simile frase.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 9:24 pm

lucetta10 ha scritto:
Nella fattispecie di cui parliamo i pare comunque un semplice rimprovero del dirigente ammantato da formula burocratica.
Una traccia deve rimanere per esistere, qualcosa che sia stato protocollato

http://www.anplucca.it/formazione/sanzionidisciplinari.htm

dal precedente articolo:

"Censura consiste in una dichiarazione di biasimo scritta e motivata, relativa a mancanze non gravi riguardanti i doveri inerenti alla funzione docente o i doveri d’ufficio (art.493 D.Lgs. 297/94)."


Ultima modifica di rita 76 il Lun Mag 08, 2017 9:25 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Egeo



Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 12.03.14

MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 9:24 pm

Grazie per le dritte che mi state dando
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 9:26 pm

Egeo ha scritto:
Grazie per le dritte che mi state dando

tranquillo!!! ha voluto solo spaventarti ma senza arrecarti alcun danno!!!

anche perchè se è VERBALE non dovrebbe avere scritto nulla, altrimenti sarebbe un controsenso!!!
Tornare in alto Andare in basso
Egeo



Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 12.03.14

MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 9:29 pm

Se invece ci fosse qualcosa di scritto come ne verrei a conoscenza?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 9:30 pm

lucetta10 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Egeo ha scritto:
Dopo 40 minuti di totale disinteresse della classe in cui supplisco decido di interrompere la mia spiegazione. Lo studente saputello mi fa notare che la mia é un'interruzione di pubblico servizio (sic!). La cosa finisce alle orecchie del dirigente scolastico che mi fa notare che ha ragione lo studente (non ne avevo dubbi) e decide di comminarmi una censura verbale. Qualcuno potrebbe per favore dirmi che conseguenze ha questa sanzione? Grazie

Le censure verbali NON esistono nel senso che non sono previste dalla normativa e, quindi, non hanno alcun valore.

Non preoccuparti; preoccupati solo se ti arriva qualcosa per iscritto.


... e questa da dove esce?
Le sanzioni disciplinari nel pubblico impiego sono regolate dal contratto e prevedono una gradazione che va dalla censura verbale (la più lieve, si può apporre nota con protocollo e rimane sul fascicolo oppure non fare niente e rimane sulla coscienza, dipende dal DS) al licenziamento. Mi informerei su come (e se) la cosa sia stata formalizzata (o non formalizzata: verba volant).

http://www.flcgil.it/files/pdf/20110222/vademecum-flc-cgil-sanzioni-disciplinari-personale-della-scuola-febbraio-2011.pdf

infatti, secondo me, NON è stata formalizzata e, quindi, si è avverata la tua seconda ipotesi, quella corrispondente a "verba volant"
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 9:31 pm

Egeo ha scritto:
Se invece ci fosse qualcosa di scritto come ne verrei a conoscenza?

te lo devono comunicare per iscritto con numero di protocollo, ecc....

se loro non ti danno nulla in mano, tu non chiedere e fai finta di crederci...
Tornare in alto Andare in basso
Egeo



Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 12.03.14

MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 9:36 pm

Grazie, Rita
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Censura verbale   Lun Mag 08, 2017 9:37 pm

Egeo ha scritto:
Grazie, Rita

di niente e dormi tranquillo!!!
Tornare in alto Andare in basso
 
Censura verbale
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» La casta dei radical chic: esiste la censura culturale?
» Prossima mossa Censura della rete?
» Siti bloccati dalla censura
» Censura? Ipazia - il film che l'Italia non vedrà
» Verbale Chiesa - Firenze - R2S

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: