Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 normativa per cambio libro di testo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
evelyn83



Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 09.06.12

MessaggioTitolo: normativa per cambio libro di testo   Mer Mag 10, 2017 6:57 pm

Buonasera a tutti,

da mesi ho avvisato la scuola (Secondaria di I grado) che intendo proporre l'adozione di un nuovo libro di testo per le prossime classi terze (le attuali terze ne stanno usando uno di vecchissimo assolutamente non adatto alla preparazione degli esami -e vorrei evitare lo stesso disagio che si è verificato quest'anno per la preparazione delle prove agli alunni delle future terze -, e le attuali prime hanno già in adozione da quest'anno un nuovo volume - che sarebbe della stessa edizione di quello che vorrei adottare per le terze-).

A scuola mi è stato detto che "non si può modificare l'edizione già in adozione nel corso del triennio" e che "la nuova adozione può essere fatta solo a partire dalle classi prime". Di fatto questa mi sembra essere solo una convenzione, ma vorrei chiedervi riferimenti normativi che mi confermino invece chiaramente di potermi muovere in tal senso. Ho a tal proposito consultato la nota miur 3503/2016 (http://www.istruzione.it/allegati/2016/prot3503.pdf) e la precedente Nota Miur 2581 del 9 aprile 2014 (http://www.istruzione.it/allegati/2014/NOTA_ADOZIONI_LIBRI_TESTO.pdf): in quest'ultima viene specificato (al punto 7, e con riferimento alla legge 128/2013) quanto segue:

4. Abolizione vincolo pluriennale di adozione (art. 11, legge n. 221/2012)
Il vincolo temporale di adozione dei testi scolastici (5 anni per la scuola primaria e 6
anni per la scuola secondaria di primo e di secondo grado) nonché il vincolo quinquennale
di immodificabilità dei contenuti dei testi sono abrogati a decorrere dalle adozioni per
l'anno scolastico 2014/2015. Pertanto, anche nella prospettiva di limitare, per quanto
possibile, i costi a carico delle famiglie, i collegi dei docenti possono confermare i testi
scolastici già in uso, ovvero procedere a nuove adozioni per le classi prime e quarte della
scuola primaria, per le classi prime della scuola secondaria di primo grado, per le classi
prime e terze e, per le sole specifiche discipline in esse previste, per le classi quinte della
scuola secondaria di secondo grado. In caso di nuove adozioni, i collegi dei docenti
adottano libri nelle versioni digitali o miste, previste nell'allegato al decreto ministeriale n.
781/2013 (versione cartacea accompagnata da contenuti digitali integrativi; versione
cartacea e digitale accompagnata da contenuti digitali integrativi; versione digitale
accompagnata da contenuti digitali integrativi).


Ci tengo infine a sottolineare che il libro di testo che ho proposto, oltre ad essere ben più adatto sotto vari aspetti per la preparazione dei ragazzi, diminuirebbe la spesa da sostenere da parte della famiglia.

In attesa di un vostro riscontro, vi ringrazio per l'attenzione.

Tornare in alto Andare in basso
 
normativa per cambio libro di testo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» [libro] MAMME CHE AMANO TROPPO
» Quale libro state leggendo?
» INDIA: RITRATTO BLASFEMO DI GESU'
» scrivere un libro-diario
» consiglio per un libro

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: