Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Un alunno che...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
hypernova

avatar

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioTitolo: Un alunno che...   Ven Mag 12, 2017 8:46 pm

Cosa direste ad un alunno che davanti a tutta la classe, durante la vostra lezione, dice apertamente che la materia che insegnate non serve a niente?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19892
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Ven Mag 12, 2017 8:52 pm

Gli direi che si sbaglia e gli spiegherei perchè; certo, per me è facile visto che insegno matematica.
Tornare in alto Andare in basso
hypernova

avatar

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Ven Mag 12, 2017 8:57 pm

L'avrei attaccato al muro... poi con un'arroganza!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19892
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Ven Mag 12, 2017 9:11 pm

hypernova ha scritto:
L'avrei attaccato al muro... poi con un'arroganza!
Con umiltà non lo avrebbe mai fatto; la volpe e l'uva: quel che non riesco a fare non serve, ovvero se non riesco in qualcosa è perchè ho capito che quel qualcosa non serve e non mi ci impegno.

Hai provato a chiedergli quale materia sia utile e se in quella spacca il culo ai passeri ? Generalmente quel genere di fenomeni va bene in ginnastica ed in intervallo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Ven Mag 12, 2017 9:18 pm

Io rispondo che la Filosofia non serve, perchè non è la serva di nessuno.
Tornare in alto Andare in basso
hypernova

avatar

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Ven Mag 12, 2017 9:25 pm

In realtà questo alunno non sarebbe nemmeno così male nella mia materia, però fa parte di una classe dove si comportano bene solo con le "materie che contano". Siccome io insegno arte, ma faccio anche studiare abbastanza, lui nella mia materia non vorrebbe fare niente e quindi puntualmente se ne esce con battute fuori luogo.
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1687
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Ven Mag 12, 2017 9:45 pm

"Sì, immagino che a te non serva a niente".
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5566
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Ven Mag 12, 2017 9:51 pm

hypernova ha scritto:
Cosa direste ad un alunno che davanti a tutta la classe, durante la vostra lezione, dice apertamente  che la materia che insegnate non serve a niente?

"A me dà da vivere". Dovrebbe bastare.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Ven Mag 12, 2017 10:25 pm

In che scuola sei?
Tornare in alto Andare in basso
hypernova

avatar

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Ven Mag 12, 2017 10:29 pm

Masaniello ha scritto:
In che scuola sei?

Alle medie, in una scuola con un'utenza pessima!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19892
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Ven Mag 12, 2017 10:57 pm

hypernova ha scritto:
Masaniello ha scritto:
In che scuola sei?

Alle medie, in una scuola con un'utenza pessima!
utenza
u·tèn·za/
sostantivo femminile
Fruizione di un bene o servizio pubblico.

Ma fruiscono o fanno finta di fruire ?
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Ven Mag 12, 2017 11:53 pm

Guarda cara hypernova, rinnovandoti l augurio di trasferirti, la consapevolezza che poi la vendetta di chi studia arriverà prima o poi è fantastica..
Mi ricordo alle medie quanti compagni mi sfottevano dicendo che studiare non serviva a nulla,la vera scuola è la strada, la vita e minchiate del genere .
Loro si che erano fighi. .i libri non servono, vai a lavorare..
A distanza di molti anni,quei pochi di cui so qualcosa sono dei falliti. Gente che fa lavori di merda, guadagna un cazzo e mi invidia perché prendo 1500 euro a spiegare una materia..ma come. .ma la scuola forse non era quella cosa che non serviva a nulla?
Ebbene, il pirlotto della tua classe,se non studierà, un giorno maledirà ciò che ora ti dice..
Tornare in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Sab Mag 13, 2017 9:18 am

Cara hypernova, di solito quelli che parlano così pensano solo ai soldi immediati. Fagli esempi di artisti che i soldi li hanno fatti sul serio, che hanno lasciato un'impronta indelebile sul nostro pianeta.
Fagli notare che la Apple fa pagare i suoi prodotti molto più degli altri perché ha dei validi designer ... e poi lascialo cuocere nel suo brodo.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Sab Mag 13, 2017 11:24 am

Se il pisquano non troverà lavoro,per fortuna,saranno cavoli suoi e della famiglia che lo mantiene.
Purtroppo,se qualche pazzo introdurrà in Italia il reddito di cittadinanza, saranno cavoli fi tutti
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 657
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Sab Mag 13, 2017 12:48 pm

Non tutti quelli che hanno studiato Arte alle medie sono diventati artisti, ma, se lo hanno fatto bene, hanno imparato a guardare, ad apprezzare forme e colori: sono competenze che dovremmo avere tutti, altrimenti rischiamo di perderci (perché non le vediamo) tante cose belle, di cui peraltro l'Italia  è ricchissima, tanto che la gente viene da ogni parte del mondo per ammirarle (saranno tutti idioti e l'unico intelligente è il tuo alunno? Mah!)

Non saper abbinare i colori vuol dire non essere in grado di vestirsi senza sembrare uno spaventapasseri e quindi essere giudicato male dagli altri.

Non saper cogliere le forme ed i colori di un'opera d'arte è equivalente all'analfabetismo.

Bastano questi argomenti?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19892
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Sab Mag 13, 2017 1:00 pm

ludmilla72 ha scritto:
Non tutti quelli che hanno studiato Arte alle medie sono diventati artisti, ma, se lo hanno fatto bene, hanno imparato a guardare, ad apprezzare forme e colori: sono competenze che dovremmo avere tutti, altrimenti rischiamo di perderci (perché non le vediamo) tante cose belle, di cui peraltro l'Italia  è ricchissima, tanto che la gente viene da ogni parte del mondo per ammirarle (saranno tutti idioti e l'unico intelligente è il tuo alunno? Mah!)

Non saper abbinare i colori vuol dire non essere in grado di vestirsi senza sembrare uno spaventapasseri e quindi essere giudicato male dagli altri.

Non saper cogliere le forme ed i colori di un'opera d'arte è equivalente all'analfabetismo.

Bastano questi argomenti?
I primi a vestirsi da imbecilli sono gli artisti e lo fanno per apparire "alternativi", non convenzionali.

Perchè se mi vesto a cazzo io che sono ing lo faccio per buzzurreria e se lo fanno loro è per estro ?
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9005
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Sab Mag 13, 2017 1:57 pm

a me è capitato un sacco di volte.
bella forza...insegno arte alle medie.
ormai son ben allenata e generalmente...li distruggo combattendo sul loro stesso piano.
1- sai quante fabbriche han chiuso i battenti oggi in Italia? quasi tutte. Il futuro dell'Italia è nel turismo...e sai cosa vengono a vedere i turisti in Italia? ARTE. son stracerta che il futuro lavorativo di moltissimi dei nostri alunni sarà proprio nel settore del turismo, dell'accoglienza di un certo livello, costosa quindi certo ma che in cambio dovrà necessariamente offrire un servizio di alta qualità. Studia storia dell'arte ora...e potrai guadagnare un sacco di soldi dopo.
2- sai quanto vale il mio voto in cdc? esattamente come quello di matematica, lettere, inglese. Ora...poniamo anche il caso tu vada benino in una di queste materie...nelle altre come vai? quante ore devi studiare per avere un 10 in altre materie? con me lo ottieni anche passando 4, 6 ore a disegnare...anche davanti alla televisione. Quel dieci in disegno ti servirà poi per far media con il 4 che ti darò alla prossima verifica di storia dell'arte se il punto 1 non arrivi da solo a capirlo
3- la mia materia non serve a un caxxo, ok, possiamo anche ammetterlo. Ma i tuoi genitori pagando le tasse mi pagano uno stipendio. Fai quindi in modo che quei soldi non siano sprecati.
4- sai quel videogioco che ti fa impazzire? mica si è disegnato da solo...
5- sai qual è la produzione italiana che risente meno della crisi? la moda. dolce e gabbana che fan quei robi orribili che tu strapaghi....o versace che fa quella roba pataccosa che hai addosso...sono stilisti, spesso seppur non sempre, la moda è arte. quindi studia, disegna, non rompere i maroni e tàs.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19892
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Sab Mag 13, 2017 2:05 pm

tellina ha scritto:
......non rompere i maroni e tàs.
Attenzione che potrebbe fraintendere

https://www.google.it/imgres?imgurl=http%3A%2F%2Fwww.kromgames.com%2Fwallpapers%2Ftasmanian-devil%2Fdownload%2F750x1334.jpg&imgrefurl=http%3A%2F%2Fwww.kromgames.com%2Fwallpaper%2Ftasmanian-devil%2F750x1334&docid=V3b-PK6oWXJfkM&tbnid=zSW8o_lXrl0njM%3A&vet=1&w=750&h=1334&bih=572&biw=1164&ved=0ahUKEwj62J6O6uzTAhUEnRQKHfF_AV4QxiAIFygD&iact=c&ictx=1
Tornare in alto Andare in basso
hypernova

avatar

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Sab Mag 13, 2017 2:58 pm

Uso i tuoi stessi argomenti Tellina ma a certa gente sembra comunque non importare nulla.
Ho notato comunque che questa idea sull'arte è comune tra le persone di bassa estrazione sociale e in particolare fra quelli stranieri. In  Italia siamo in generale molto orgogliosi del nostro patrimonio, l'arte è nel nostro DNA.


Ultima modifica di hypernova il Sab Mag 13, 2017 7:39 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9801
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Sab Mag 13, 2017 3:19 pm

hypernova, ma ci sei rimasta male perchè pensa che l'arte non serve a nulla o ti ha infastidito la sua arroganza?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Laura70

avatar

Messaggi : 3312
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Sab Mag 13, 2017 3:26 pm

vabbè ti è andata bene... un alunno mi ha detto che l'inglese gli fa schifo! dunque non fa nulla e fa solo casino o gioca o dorme
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Sab Mag 13, 2017 3:51 pm

hypernova ha scritto:
Cosa direste ad un alunno che davanti a tutta la classe, durante la vostra lezione, dice apertamente  che la materia che insegnate non serve a niente?
Gli direi che ognuno è libero di ritenere quello che serve o che non serve. Una volta c'era il servizio militare di leva, che tutti i giovani ritenevano inutile, ma intanto lo si doveva fare e lo si faceva...seriamente. Altriemti CPR (Camera di Punizione di Rigore).
Questa scuola prevede queste materie e queste si devono fare. Peccato che non c'è la bocciatura (corrispondente alla CPR), ed è questo che lo fa parlare a ruota libera.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2406
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Sab Mag 13, 2017 4:02 pm

Di solito lo fanno sotto forma di domanda:
"ma a che serve ..." (etc)?

Risposte possibili:

"dipende che vuoi fare nella vita. Se vuoi zappare la terra non ti serve (a seconda della materia si può sostituire zappare con altre locuzioni più appropriate)
"a che serve la tua domanda? A darti un alibi per non studiare?"

oppure gli spiego a che serve. E di solito non è contento perchè in realtà preferisce che sia inutile così si sente autorizzato a non studiarla
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Sab Mag 13, 2017 4:39 pm

hypernova ha scritto:
Cosa direste ad un alunno che davanti a tutta la classe, durante la vostra lezione, dice apertamente  che la materia che insegnate non serve a niente?

Io gli direi che tutte servono e, quindi, anche la mia che a lui sembra inutile ma che in realtà non lo è affatto...
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5566
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Un alunno che...   Sab Mag 13, 2017 6:06 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Di solito lo fanno sotto forma di domanda:
"ma a che serve ..." (etc)?

Risposte possibili:

"dipende che vuoi fare nella vita. Se vuoi zappare la terra non ti serve (a seconda della materia si può sostituire zappare con altre locuzioni più appropriate)
"a che serve la tua domanda? A darti un alibi per non studiare?"

oppure gli spiego a che serve. E di solito non è contento perchè in realtà preferisce che sia inutile così si sente autorizzato a non studiarla

Alla domanda "A che serve?", ho un paio di risposte.

La prima è: "Nella tua vita probabilmente risulterà inutile il 90% delle cose che hai imparato a scuola: il fatto è che nessuno, nemmeno tu, può dire oggi quale sia quel 10% che invece ti servirà, e che è diverso dal 10% che servirà al tuo compagno di banco. Voi sarete ancora al lavoro (se vi va bene) nel 2070; nessuno ha idea di come sarà il mondo nel 2070, ma se ci arrivi vivo e con un lavoro, sarà anche grazie a quel 10%"

La seconda è "Dicono che un giorno il primo ministro inglese abbia visitato il laboratorio di Michael Faraday, pieno di bobine, magneti, fili elettrici. Siamo nella prima metà del 1800, molto prima della commercializzazione dell'energia elettrica. Il primo ministro non capì naturalmente nulla di quello che gli fu fatto vedere e disse la fatidica frase: "Interessante, ma a che serve?" La risposta di Faraday fu: io non lo so, ma tra 40 anni il suo successore ci metterà una tassa".

Se non è vero, è ben inventato.
Tornare in alto Andare in basso
 
Un alunno che...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» L'allievo supera sempre il maestro
» Presentazione dei Professori e degli alunni.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: