Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 diffamazione aggravata (???)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
vinz



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioTitolo: diffamazione aggravata (???)   Dom Mag 21, 2017 7:19 pm

Promemoria primo messaggio :

Dunque: due miei alunni della classe in cui sono coordinatore mi chiedono, all’inizio dell’ora, di uscire per recarsi dal dirigente. Chiedo come mai. Risposta: dobbiamo dirgli una cosa. Insisto, voglio sapere i motivi di quella richiesta, per verificare che non si tratti di un capriccio, di un’uscita “arbitraria”. Nuova risposta: non possiamo dirtelo, diremo tutto al preside. A questo punto, con una certa dose di perplessità e di preoccupazione, chiamo la bidella e chiedo che li accompagni in presidenza. I due alunni tornano dopo una mezzora. Uno di loro è molto agitato e ha gli occhi lucidi. L’altro è più tranquillo. Chiedo di nuovo cosa avessero da dire al preside. Il tranquillo risponde laconico: dovevamo dirgli una cosa. L’agitato scoppia a piangere. Li faccio sedere senza insistere ulteriormente e riprendo la mia lezione.

Dopo due giorni, consiglio di classe. Un collega furibondo mi accusa di aver consentito a due alunni, nella mia ora, di recarsi dal preside a “parlare male di lui”. Sostiene che in qualità di coordinatore avrei dovuto farmi dire di che si trattava, comprendere che avevano intenzione di diffamarlo e stopparli. Mi ero dunque reso complice di una diffamazione. E aggiunge anzi che sospetta che sia stato io a sobillare i due ragazzi e a spingerli a recarsi in presidenza, e di ciò dovrò risponderne legalmente.

A questo punto, pazientemente e con calma, lo informo circa il reale andamento dei fatti. Il collega mi guarda ombroso, dice che comunque non avrei dovuto farli uscire, che manco di “spirito di corpo”, che non ho fatto nulla per evitargli quella rogna. E che pertanto sono responsabile di “concorso in diffamazione”.  Usa proprio questa espressione.

Tronco la discussione, perché mi sembra inutile continuare a parlare con un imbecille, e concludo il consiglio di classe. Mi reco subito dal preside e lo informo dell’accaduto. E finalmente vengo a sapere cosa avevano i due ragazzi da riferirgli: il collega in classe farebbe uso costante del cellulare per chattare con amici e parenti, prenderebbe di mira alcuni alunni tormentandoli con battute offensive e un sarcasmo feroce, assegnerebbe verifiche su argomenti non spiegati, indirizzerebbe alle ragazze (dodicenni) battute a sfondo sessuale. Segnalazioni simili, mi dice il preside, erano già arrivate anche da alunni e alunne di altre classi.

Stamattina, la sorpresa: ricevo una lettera dall'avvocato dell’imbecille, che mi annuncia una querela per diffamazione aggravata.


Ultima modifica di vinz il Dom Mag 21, 2017 7:35 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Dom Mag 21, 2017 9:36 pm

A me sorge un solo dubbio, a fianco alla certezza che più imbecille del collega c'è solo il fratello avvocato.
Da cosa sarebbe aggravata la diffamazione aggravata?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Dom Mag 21, 2017 9:37 pm

vinz ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Citazione :
Hanno chiesto il permesso all'insegnante, e l'insegnante poteva benissimo dire loro di no (e magari, eventualmente, concordare un altro momento più opportuno per andarci accompagnati, in condizioni di maggiore controllo).

Poteva, ma anche no. Ha deciso diversamente. E allora? Quale norma ha infranto? Quale punto del regolamento d'istituto? Quale articolo del codice deontologico?

Non ho affatto detto che che l'insegnante abbia infranto qualche norma, ho detto solo che non era obbligato a dire di sì e che poteva scegliere se mandarceli o no. Se ha scelto di farlo, SENZA conoscere le motivazioni, e senza che ci fossero evidenze di una vera e propria urgenza, poteva quantomeno scriverlo sul registro, tutto lì... specialmente dopo aver constatato che erano rientrati in classe piuttosto alterati emotivamente, e che almeno uno dei due si era messo a piangere.

In ogni caso, niente paura per le cose serie: non penso, nella maniera più assoluta, che possa esserci il sia pur minimo rischio di conseguenze legali vere, da parte dell'imbecille, e del fratello imbecille al quadrato.

Piuttosto, se ci sono evidenze serie che la lamentela sia fondata su fatti veri, sarebbe il caso che si muovessero i genitori, invece che lasciare dei dodicenni allo sbaraglio selvaggio.


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Dom Mag 21, 2017 9:43 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Dom Mag 21, 2017 9:40 pm

mac67 ha scritto:
Ire ha scritto:

Ripetute richieste di spiegargli il motivo... così finiva nei guai per aver spaventato i ragazzi.

I ragazzi hanno chiesto di andare in presidenza....  per qualsiasi ragione l'avessero chiesto avevano il diritto di andarci.

In presidenza, come in segreteria, ci si può andare durante la ricreazione, in modo da non saltare minuti della lezione. Non è che se uno studente mi dice che deve andare dal preside senza nemmeno spiegarmi perché io ce lo devo mandare senza fiatare.

Alle scuole medie no. I collaboratori vigilano sui bagni, i docenti vigilano in classe. In giro per locali non vigilati (come la segreteria) non si può andare. L'unica soluzione in questo caso era quindi che andassero i genitori oppure che un bidello (come mi pare di capire sia successo) o un insegnante in competenza accompagnasse durate le lezioni, quando cioè non devono fare altro tipo di sorveglianza
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9029
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Dom Mag 21, 2017 9:43 pm

io comunque sogghigno.
da noi il ds sta altrove, in altra sede.
gli stessi docenti per potergli parlare devon prendere appuntamento...spesso l'orario concordato poi non viene rispettato e si attende anche per ore.
dovete andare a parlare con il ds? auguuuuuuri...hehehehhehehhe
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 867
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Dom Mag 21, 2017 9:48 pm

Sì, ma.............e se invece nel caso specifico ci fosse del FALSO, e non sia la verità? Il fatto che uno dei due abbia pianto non mi piace, forse questi due ragazzi semplicemente odiavano il docente e volevano, approfittando delle voci (forse anche vere) che circolano sull'insegnante, metterlo in cattiva luce ingiustamente e segnalare al DS delle vessazioni che non hanno subito loro nello specifico, solo perché vogliono sbarazzarsi del docente con cui hanno un pessimo rapporto.
Il pianto del ragazzo quindi si potrebbe leggere come una preoccupazione per le conseguenze di aver fatto una segnalazione falsa, mentre il compagno, più tranquillo, può anche avergli detto: "Tranquillo, tanto quel prof. ne combina di ogni, ben gli sta!" Non può essere? Io credo che se i due ragazzi non avessero avuto nulla da nascondere, sarebbero ritornati più sereni, non piangendo.
Tornare in alto Andare in basso
vinz



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Dom Mag 21, 2017 9:49 pm

lucetta10 ha scritto:
A me sorge un solo dubbio, a fianco alla certezza che più imbecille del collega c'è solo il fratello avvocato.
Da cosa sarebbe aggravata la diffamazione aggravata?

Me lo chiedo intensamente anche io. Lo scopriremo vivendo.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19946
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Dom Mag 21, 2017 9:50 pm

rita 76 ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
Vai alla conciliazione, con un registratore in tasca e/o con il tuo avvocato.
Senti cosa vogliono.
Probabilmente pensano che tu abbia paura e gli dia dei soldi.

Secondo me vogliono solo chiarimenti su quanto successo
Ne hanno diritto ?
Io non do chiarimenti a nessuno sul mio operato, eccetto superiori diretti e giudici.

Il suo avvocato se è abile lo fa incazzare e lo induce a straparlare, poi si che sono cazzi suoi; io non ci andrei nemmeno morto; non sprecherei nemmeno inchiostro per rispondere; se il "collega" chiedesse conto di questo glielo direi proprio: "non ho tempo, inchiostro e voglia da sprecare con te".
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19946
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Dom Mag 21, 2017 9:51 pm

vinz ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
A me sorge un solo dubbio, a fianco alla certezza che più imbecille del collega c'è solo il fratello avvocato.
Da cosa sarebbe aggravata la diffamazione aggravata?

Me lo chiedo intensamente anche io. Lo scopriremo vivendo.
sarebbe aggravata perchè avresti diffamato lui.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19946
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Dom Mag 21, 2017 10:00 pm

vinz ha scritto:
mac67 ha scritto:
Ire ha scritto:

Ripetute richieste di spiegargli il motivo... così finiva nei guai per aver spaventato i ragazzi.

I ragazzi hanno chiesto di andare in presidenza....  per qualsiasi ragione l'avessero chiesto avevano il diritto di andarci.

In presidenza, come in segreteria, ci si può andare durante la ricreazione, in modo da non saltare minuti della lezione. Non è che se uno studente mi dice che deve andare dal preside senza nemmeno spiegarmi perché io ce lo devo mandare senza fiatare.

Certo, almeno che tu non percepisca che la richiesta abbia alle spalle qualcosa di serio e motivato, sebbene nebuloso e non esplicito.

Oh, una tale richiesta era per me del tutto eccezionale, la prima in quindici anni di scuola. E veniva da due ragazzi tranquilli e relativamente studiosi, non da perdigiornata che cercano ogni pretesto per sottrarsi alla lezione.

Mi son detto: se questi due mi chiedono una cosa del genere con gli occhi lucidi di pianto, devono avere un'esigenza reale e urgente di parlare con il preside. E li ho mandati. E allora?
Cosa un docente faccia fare ai propri alunni durante la lezione lo decide il docente, senza renderne conto a nessun collega e nessun giudice.

Il docente rende conto solo al DS ed agli ispettori di quel che fa fare ai propri alunni; in questo caso rende conto dell'averli mandati dal DS non certo di cosa hanno detto al DS.

Non mi risulta che il DS (nè i genitori dei ragazzi) abbia lamentato di preziosi minuti di lezione persi e comunque voglio vederlo un DS che dice "parlare con me è uno spreco di tempo, qualunque cosa si abbia da dire".

Noi oltre ad istruire sul teorema di Pitagora educhiamo al vivere civile ed in questo ambito può essere inserito il dialogare con le autorità superiori (DS) di fatti della nostra vita dai risvolti illeciti; o dovremmo educarli all'omertà se la denuncia entra in conflitto con Pitagora ?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19946
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Dom Mag 21, 2017 10:03 pm

udl ha scritto:
Evidentemente quei due fratelli sono una coppia di geni
mai visto dei geni-tali !
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Dom Mag 21, 2017 10:03 pm

vinz ha scritto:
mac67 ha scritto:
Ire ha scritto:

Ripetute richieste di spiegargli il motivo... così finiva nei guai per aver spaventato i ragazzi.

I ragazzi hanno chiesto di andare in presidenza....  per qualsiasi ragione l'avessero chiesto avevano il diritto di andarci.

In presidenza, come in segreteria, ci si può andare durante la ricreazione, in modo da non saltare minuti della lezione. Non è che se uno studente mi dice che deve andare dal preside senza nemmeno spiegarmi perché io ce lo devo mandare senza fiatare.

Certo, almeno che tu non percepisca che la richiesta abbia alle spalle qualcosa di serio e motivato, sebbene nebuloso e non esplicito.

Oh, una tale richiesta era per me del tutto eccezionale, la prima in quindici anni di scuola. E veniva da due ragazzi tranquilli e relativamente studiosi, non da perdigiornata che cercano ogni pretesto per sottrarsi alla lezione.

Mi son detto: se questi due mi chiedono una cosa del genere con gli occhi lucidi di pianto, devono avere un'esigenza reale e urgente di parlare con il preside. E li ho mandati. E allora?

Io non sto criticando la tua decisione di lasciarli andare dal preside. Tu li conosci, tu li avevi davanti in quel momento, sei la persona più indicata per valutare se era il caso o no.

Io dico solo che un docente non è obbligato a consentire qualsiasi richiesta fatta da uno studente, soprattutto se non motivata. Può farlo e ne ha diritto, ma se non lo fa ne ha ugualmente diritto.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19946
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Dom Mag 21, 2017 10:07 pm

vinz ha scritto:
E comunque, se un insegnante che si rivolge ad una sua alunna con frasi come "Hai due chiappe che fanno provincia" se la dovesse cavare con niente, mentre io dovessi subire un qualche danno o sanzione per aver dato a due ragazzi il permesso di andare a parlare con il preside, credo che valuterei seriamente l'opzione di darmi all'alcol. O di ritirarmi in un convento buddista a meditare sulla stranezza della vita. O di chiudermi in bagno con la Divina commedia, per sempre.
Quando dici "darmi all'alcol" intendi dire prendere una bottiglia di alcohol, versarla addosso al collega e dargli fuoco ? Nel profondo del mio essere sarei con te.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Dom Mag 21, 2017 10:40 pm

avidodinformazioni ha scritto:
vinz ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
A me sorge un solo dubbio, a fianco alla certezza che più imbecille del collega c'è solo il fratello avvocato.
Da cosa sarebbe aggravata la diffamazione aggravata?

Me lo chiedo intensamente anche io. Lo scopriremo vivendo.
sarebbe aggravata perchè avresti diffamato lui.

lui come categoria protetta forse
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Dom Mag 21, 2017 10:42 pm

Scuola70 ha scritto:
Sì, ma.............e se invece nel caso specifico ci fosse del FALSO, e non sia la verità? Il fatto che uno dei due abbia pianto non mi piace, forse questi due ragazzi semplicemente odiavano il docente e volevano, approfittando delle voci (forse anche vere) che circolano sull'insegnante, metterlo in cattiva luce ingiustamente e segnalare al DS delle vessazioni che non hanno subito loro nello specifico, solo perché vogliono sbarazzarsi del docente con cui hanno un pessimo rapporto.
Il pianto del ragazzo quindi si potrebbe leggere come una preoccupazione per le conseguenze di aver fatto una segnalazione falsa, mentre il compagno, più tranquillo, può anche avergli detto: "Tranquillo, tanto quel prof. ne combina di ogni, ben gli sta!" Non può essere? Io credo che se i due ragazzi non avessero avuto nulla da nascondere, sarebbero ritornati più sereni, non piangendo.


ah ecco... li hai smascherati!
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1395
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Lun Mag 22, 2017 8:20 am

Mi sembra un' azione intimidatoria .Forse il soggetto sospetta ( a torto o a ragione)che i colleghi sparlino di lui e ha deciso di passare al contrattacco, approffittando della parentela avvocatesca.Colpirne uno per educarne 100. Se non ha niente in mano , la cosa finira' li'.Prendere l' avvocato per la conciliazione costa, pertanto io ignorerei la lettera. Se poi fossi costretto a prendere l' avvocato da un' eventuale querela, cercherei di rivalermi economicamente sul collega con una bella controquerela .E' comunque una seccatura.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9810
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Lun Mag 22, 2017 8:44 am

vinz ha scritto:
mac67 ha scritto:
Ire ha scritto:

Ripetute richieste di spiegargli il motivo... così finiva nei guai per aver spaventato i ragazzi.

I ragazzi hanno chiesto di andare in presidenza....  per qualsiasi ragione l'avessero chiesto avevano il diritto di andarci.

In presidenza, come in segreteria, ci si può andare durante la ricreazione, in modo da non saltare minuti della lezione. Non è che se uno studente mi dice che deve andare dal preside senza nemmeno spiegarmi perché io ce lo devo mandare senza fiatare.

Certo, almeno che tu non percepisca che la richiesta abbia alle spalle qualcosa di serio e motivato, sebbene nebuloso e non esplicito.

Oh, una tale richiesta era per me del tutto eccezionale, la prima in quindici anni di scuola. E veniva da due ragazzi tranquilli e relativamente studiosi, non da perdigiornata che cercano ogni pretesto per sottrarsi alla lezione.

Mi son detto: se questi due mi chiedono una cosa del genere con gli occhi lucidi di pianto, devono avere un'esigenza reale e urgente di parlare con il preside. E li ho mandati. E allora?

allora hai fatto la cosa migliore che tu potessi fare in una situazione evidentemente particolare. Hai tutta la mia stima
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
seasparrow



Messaggi : 2455
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Lun Mag 22, 2017 2:54 pm

vinz ha scritto:
mi annuncia una querela per diffamazione aggravata

alla querela di norma si risponde con la controquerela

in Italia, abbastanza ovviamente anche se non del tutto, il perdente paghera' tutto:

parcelle di parte e controparte, spese giudiziarie ed eventuali danni (morali in questa situazione)

https://www.giustizia.it/giustizia/it/mg_3_2_16.page

http://dizionari.repubblica.it/Italiano/C/controquerela.php
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 2455
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Lun Mag 22, 2017 3:09 pm

vinz ha scritto:
il collega in classe farebbe uso costante del cellulare per chattare con amici e parenti,
prenderebbe di mira alcuni alunni tormentandoli con battute offensive e un sarcasmo feroce,
assegnerebbe verifiche su argomenti non spiegati, indirizzerebbe alle ragazze (dodicenni) battute a sfondo sessuale
segnalazioni simili, mi dice il preside, erano gia' arrivate anche da alunni e alunne di altre classi

sono accuse in teoria estremamente gravi

un preside serio avrebbe gia' disposto intercettazioni ambientali d'accordo con la polizia giudiziaria

http://technology.axerta.it/approfondimenti/intercettazione/intercettazione_ambientale.html

(1382)
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 2455
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Lun Mag 22, 2017 3:16 pm

seasparrow ha scritto:
vinz ha scritto:
il collega in classe farebbe uso costante del cellulare per chattare con amici e parenti,
prenderebbe di mira alcuni alunni tormentandoli con battute offensive e un sarcasmo feroce,
assegnerebbe verifiche su argomenti non spiegati, indirizzerebbe alle ragazze (dodicenni) battute a sfondo sessuale
segnalazioni simili, mi dice il preside, erano gia' arrivate anche da alunni e alunne di altre classi

sono accuse in teoria estremamente gravi

un preside serio avrebbe gia' disposto intercettazioni ambientali d'accordo con la polizia giudiziaria

http://technology.axerta.it/approfondimenti/intercettazione/intercettazione_ambientale.html


se sono vere sta bene mandarlo a casa ed assumere al suo posto uno/a da GI degno di stare in classe
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Lun Mag 22, 2017 3:52 pm

Wow. .le intercettazioni ambientali in classe..altro che l antiterrorismo.i veri problemi sono questi
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Lun Mag 22, 2017 6:59 pm

Ma veramente pensate che un preside possa disporre intercettazioni ambientali? Può andare in procura e denunciare. Poi è la magistratura che stabilisce come condurre le indagini.

Si potrebbe poi magari spiegare al genio delle donnedemenare che senza intercettazioni ambientali non si potrebbero arrestare le simpatiche maestredemenare che potrebbero rimpolpare la sua personale statistica sulle violenze muliebri
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Lun Mag 22, 2017 7:35 pm

Quindi i corpi di polizia e magistratura,che a sentire voi o alcuni articoli della cronaca paiono essere rimasti senza lavoro,dovrebbero ora dedicarsi ad inserire microtelecamere in ogni aula dove "girano voci che" un prof abbia fatto una battuta sull alunna...ok.ora ho capito
Tornare in alto Andare in basso
raganella

avatar

Messaggi : 2165
Data d'iscrizione : 24.08.11

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Lun Mag 22, 2017 8:21 pm

Mamma mia! La storia delle chiappe che fanno provincia è terribile!
Tornare in alto Andare in basso
Danitristesse



Messaggi : 244
Data d'iscrizione : 18.06.12

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Mar Mag 23, 2017 2:14 pm

Masaniello ha scritto:
Rilassati. Prendi quella lettera ed utilizzala in bagno quando mangi delle cozze non fresche. .

Ho fatto leggere il post a "gente del mestiere" e questa sarebbe la risposta migliore. Mi riservo solo di contestare l'utilizzo della parola "cozze", in quanto ligure, sono e saranno sempre MUSCOLI.


PS: a parte la risposta semiseria, sono basita per la tua vicenda, spero che il DS ti dia il giusto sostegno, le mele marce tra i colleghi si trovano e dovrebbero essere buttate nell'umido.
Tornare in alto Andare in basso
vinz



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioTitolo: Re: diffamazione aggravata (???)   Mer Mag 24, 2017 6:44 am

Aggiornamento telegrafico, prima di andare a scuola:

Niente querela: il coniglio ci ha ripensato. Nei suoi confronti, richiamo scritto da parte del dirigente.
AT informato della vicenda. Nella mia testa, amarissime risate.

Buona giornata, colleghi.
Tornare in alto Andare in basso
 
diffamazione aggravata (???)
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» 03 - Codice Penale del Regno delle Due Sicilie
» Che differenza c’è tra Calderoli che dà dell’orango alla Kyenge e D’Alema che dà dell’energumeno tascabile a Brunetta ?
» Scientology: organizzazione criminale?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: