Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
luna7



Messaggi : 143
Data d'iscrizione : 23.02.16

MessaggioTitolo: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Gio Mag 25, 2017 8:56 pm

Promemoria primo messaggio :

Alcuni conoscenti e genitori hanno iniziato già con l arcinota filastrocca. ...contro la categoria. ..a parte che come tutti sappiamo non sono 3 mesi ....
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Dom Mag 28, 2017 11:57 am

Erodoto ha scritto:
Giusto per rinfrescarci la memoria... ai tempi degli esami a settembre gli esami e il giudizio finale si facevano a... settembre.

non insegno alle superiori e, quindi tanti problemi in MENO tra cui questo.

ma, indipendentemente dalla normativa, sono d' accordo con voi: dopo tutto il lavoro che facciamo durante l' anno, possiamo avere almeno agosto libero???
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Dom Mag 28, 2017 12:01 pm

Erodoto ha scritto:
Giusto per rinfrescarci la memoria... ai tempi degli esami a settembre gli esami e il giudizio finale si facevano a... settembre. Con i docenti che c'erano e se uno era andato in pensione o aveva cambiato scuola amen. Siamo una generazione cresciuta coi traumi? Ci sono legioni di disadattati che ai tempi hanno scoperto di essere ammessi alla classe successiva solo il 10 settembre o giù di lì? Mi pare che stiamo parlando di un falso problema.

A quei tempi la scuola iniziava dopo (qui in Sicilia negli ultimi giorni di settembre, intorno al 24, ora il 14), le scuole erano mediamente più piccole e i docenti non si preoccupavano se capitava di bocciare anche a settembre.

Altri tempi, altra epoca.
Tornare in alto Andare in basso
Online
donadoni



Messaggi : 887
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Dom Mag 28, 2017 1:39 pm

erano morti improvvisamente i due genitori di un mio alunno, minorenne, abbiamo dovuto aiutarlo a reperire i libri gratis, a fare dei fogli per avere la pensione e parlare con i nonni ottantenni che lo hanno preso in carico ma che erano anch'essi in difficoltà, insomma un casino volendo potevo fregarmene ma il ragazzo è un bravo figliolo ed era veramente in difficoltà, ha chiesto di me al Preside.....non ho saputo dire di no ....va bene così x 3 gg in meno non muore nessuno
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Dom Mag 28, 2017 1:44 pm

donadoni ha scritto:
erano morti improvvisamente i due genitori di un mio alunno, minorenne, abbiamo dovuto aiutarlo a reperire i libri gratis, a fare dei fogli per avere la pensione e parlare con i nonni ottantenni che lo hanno preso in carico ma che erano anch'essi in difficoltà, insomma un casino volendo potevo fregarmene ma il ragazzo è un bravo figliolo ed era veramente in difficoltà, ha chiesto di me al Preside.....non ho saputo dire di no ....va bene così x 3 gg in meno non muore nessuno
Se non sei andata in qualità di docente ma in qualità di persona che aiuta una persona che gli sta simpatica, hai fatto una cosa bellissima, di cui essere orgogliosi.

L'importante è che sia stato richiesto l'aiuto della signora donadoni non della professoressa donadoni.


Ultima modifica di avidodinformazioni il Dom Mag 28, 2017 1:45 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Erodoto



Messaggi : 366
Data d'iscrizione : 27.07.12

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Dom Mag 28, 2017 1:45 pm

mac67 ha scritto:
Erodoto ha scritto:
Giusto per rinfrescarci la memoria... ai tempi degli esami a settembre gli esami e il giudizio finale si facevano a... settembre. Con i docenti che c'erano e se uno era andato in pensione o aveva cambiato scuola amen. Siamo una generazione cresciuta coi traumi? Ci sono legioni di disadattati che ai tempi hanno scoperto di essere ammessi alla classe successiva solo il 10 settembre o giù di lì? Mi pare che stiamo parlando di un falso problema.

A quei tempi la scuola iniziava dopo (qui in Sicilia negli ultimi giorni di settembre, intorno al 24, ora il 14), le scuole erano mediamente più piccole e i docenti non si preoccupavano se capitava di bocciare anche a settembre.

Altri tempi, altra epoca.

Il fatto di dover certificare il recupero ad agosto a mio avviso può ingenerare un pensiero pericoloso: non mi voglio sbattere ad agosto... ergo avanti tutti. La scuola non dovrebbe essere organizzata in modo da indurre in queste tentazioni.
Dici altri tempi? Vero, ma pure oggi all'occorrenza non dovresti farti problemi di rimandare qualcuno a settembre.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1392
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Dom Mag 28, 2017 2:17 pm

Erodoto ha scritto:
Giusto per rinfrescarci la memoria... ai tempi degli esami a settembre gli esami e il giudizio finale si facevano a... settembre. Con i docenti che c'erano e se uno era andato in pensione o aveva cambiato scuola amen. Siamo una generazione cresciuta coi traumi? Ci sono legioni di disadattati che ai tempi hanno scoperto di essere ammessi alla classe successiva solo il 10 settembre o giù di lì? Mi pare che stiamo parlando di un falso problema.

Sono d' accordo, dove sta il problema? Cioè, il problema esiste perché loro sono bravissimi a creare problemi fasulli.Due mesi e mezzo sono un tempo congruo per recuperare le insufficienze , purché, ovviamente, non siano troppo gravi.Se non sai una parola di greco e' un conto, se hai trascurato di studiare la letteratura ellenistica perché preferivi fare i bagni maggiolini con la morosa e' un altro.Nel secondo caso , mentre gli scolari diligenti sguazzeranno felici tra cavalloni e mucillagini, tu , chiuso nella tua cameretta , sarai alle prese con il manuale di letteratura greca( tanto a mare ci sei andato prima).

Gli esami a luglio...certo , come no?
Tornare in alto Andare in basso
Online
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1115
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Dom Mag 28, 2017 4:11 pm

Basta rispondere a chi rompe le scatole con questa storia dei tre mesi: "Perché non hai fatto l'insegnante anche tu, se ritieni ci siano tutti questi privilegi?"
Tornare in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 887
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Dom Mag 28, 2017 6:07 pm

sono d'accordo con avvocatodeldiavolo, con sta storia han rotto i cabbasisi, io le ferie vorrei poterle fare quando mi pare e quando costano di meno
Tornare in alto Andare in basso
Titti76



Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Dom Mag 28, 2017 7:32 pm

Dec, mi dispiace ma mi trovi in disaccordo... e non mi va nemmeno di passare per quella che si aggrappa ai cavilli per non lavorare! Quest'inverno ho avuto un incidente ed il pronto soccorso mi ha fatto un certificato con 30 giorni di prognosi, ecco, io ho chiamato il mio medico e me ne sono fatto fare uno di soli 7 giorni per poter rientrare prima, naturalmente con un braccio ingessato! Con questo non voglio dire che tutti dovrebbero fare come me, io mi sono sentita di far così e l'ho fatto, non volevo lasciare indietro le classi e sapevo che un supplente di Mate e Fisica non sarebbe arrivato. Questo è solo per dirti che non sono certo il tipo che non ha voglia di lavorare.

Però ad Agosto non è giusto! Facciamo un lavoro pesante, molto pesante, ed abbiamo diritto a quella settimana (che poi sarebbero 10 giorni) di riposo in più. Ne sono fermamente convinta.
Rientrare il 20 Agosto per fare esami e scrutini sarebbe profondamente ingiusto.

Per quanto riguarda le famiglie, non che le loro esigenze siano primarie, ma, alcuni genitori (molti secondo dove vivi) hanno le ferie obbligate a cavallo di ferragosto, due o tre settimane, e per loro, dover mandare i figli a scuola il 20, potrebbe voler dire rinunciare alle vacanze o parte di esse. Direte che se lo meritano e dovevano studiare durante l'anno.. sì vabbè.. ma non l'hanno fatto.

PS: Io ho bocciato tranquillamente studenti che lo meritavano anche i primi si Settembre, spesso me li ritrovo il classe lo stesso (nella precedente, ovvio) e non hanno subito traumi particolari!
Tornare in alto Andare in basso
Marechiaro



Messaggi : 860
Data d'iscrizione : 22.09.15

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Dom Mag 28, 2017 8:39 pm

donadoni ha scritto:
erano morti improvvisamente i due genitori di un mio alunno, minorenne, abbiamo dovuto aiutarlo a reperire i libri gratis, a fare dei fogli per avere la pensione e parlare con i nonni ottantenni che lo hanno preso in carico ma che erano anch'essi in difficoltà, insomma un casino volendo potevo fregarmene ma il ragazzo è un bravo figliolo ed era veramente in difficoltà, ha chiesto di me al Preside.....non ho saputo dire di no ....va bene così x 3 gg in meno non muore nessuno
Bellissimo gesto il tuo
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Dom Mag 28, 2017 9:06 pm

Titti76 ha scritto:
Per quanto riguarda le famiglie, non che le loro esigenze siano primarie, ma, alcuni genitori (molti secondo dove vivi) hanno le ferie obbligate a cavallo di ferragosto, due o tre settimane, e per loro, dover mandare i figli a scuola il 20, potrebbe voler dire rinunciare alle vacanze o parte di esse.

Scusa, ma questo argomento non regge proprio, perché OGNI famiglia ha esigenze diverse, e se si comincia a mettere le mani avanti pensando di andare incontro a qualcuno, si fa automaticamente un danno a qualcun altro. Tu dici che la maggioranza dei lavoratori dipendenti abbia le ferie obbligate a cavallo di ferragosto? A me non sembra, anzi vedo un sacco di gente che va in viaggio alla fine dell'estate (o, in caso di luoghi esotici e caldi, anche in autunno inoltrato), sia perché aerei, traghetti e alberghi costano meno, sia perché lavorano in contesti in cui non c'è la chiusura estiva obbligatoria per tutti e quindi le ferie devono essere scaglionate e non tutti possono prenderle in piena estate. Dalle mie parti, ogni anno ci sono ragazzi che spariscono da scuola per una settimana o anche di più, in pieno ottobre o novembre, perché la famiglia va in vacanza in quel periodo... e per chi ha figli più piccoli, non ancora alle superiori, le ferie a fine agosto o ai primi di settembre sono gettonatissime!
Tornare in alto Andare in basso
Online
seasparrow



Messaggi : 2450
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Dom Mag 28, 2017 11:20 pm

io rispondo che soltanto con le vacanze d'estate ho tempo per l'aggiornamento che con le mie materie e' praticamente obbligatorio durante l'as compro le riviste che poi studio d'estate
Tornare in alto Andare in basso
angie

avatar

Messaggi : 2586
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Lun Mag 29, 2017 12:21 am

In genere fino a metà luglio sono occupata con gli Esami, chiedo le ferie a fine luglio, rientro a fine agosto, il 1 settembre ricomincia il gran lavoro a scuola, dove sono i tre mesi? La gente parla senza sapere!!!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 57305
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Lun Mag 29, 2017 1:27 am

Titti76 ha scritto:
Dec, mi dispiace ma mi trovi in disaccordo... e non mi va nemmeno di passare per quella che si aggrappa ai cavilli per non lavorare! Quest'inverno ho avuto un incidente ed il pronto soccorso mi ha fatto un certificato con 30 giorni di prognosi, ecco, io ho chiamato il mio medico e me ne sono fatto fare uno di soli 7 giorni per poter rientrare prima, naturalmente con un braccio ingessato! Con questo non voglio dire che tutti dovrebbero fare come me, io mi sono sentita di far così e l'ho fatto, non volevo lasciare indietro le classi e sapevo che un supplente di Mate e Fisica non sarebbe arrivato. Questo è solo per dirti che non sono certo il tipo che non ha voglia di lavorare.
E' chiaro che il mio era un discorso di carattere generale e non riferito a te in particolare. Me la prendo con i docenti che fanno questi discorsi, non con Titti76.

Titti76 ha scritto:
Però ad Agosto non è giusto! Facciamo un lavoro pesante, molto pesante, ed abbiamo diritto a quella settimana (che poi sarebbero 10 giorni) di riposo in più. Ne sono fermamente convinta.
Rientrare il 20 Agosto per fare esami e scrutini sarebbe profondamente ingiusto.
Tu usi il condizionale, come se fosse un'ipotesi o una mia richiesta, invece questa normativa esiste da quasi dieci anni (mi sembra che sia del 2008), solo che da certe scuole (e a quanto mi dici anche da certi usr) è tranquillamente ignorata ed elusa e questo mi fa arrabbiare ancora di più. Perché in alcune regioni si può fare e in altre no? Non credere che parli per invidia: io in collegio docenti ho sempre votato per farli a fine agosto per le ragioni che ho esposto, anche prima che l'usr si esprimesse, quando i colleghi avanzavano questi argomenti. Tu sei liberissima di non essere d'accordo, ma non puoi negare che questa normativa esista e che abbia delle basi razionali (che l'anno scolastico finisca il 31 agosto non l'ho deciso io e nemmeno il ministro Fioroni): o ci si decide ad applicarla ovunque o la si cambia. Mi ha dato poi fastidio il tuo tono: io mi metto in ferie e gli esami se li faccia il dirigente con quei pochi che non fanno come me. Evidentemente non sai che tu presenti una richiesta di ferie, ma che queste ti sono concesse dal dirigente che può, anzi deve, negartele se c'è un'esigenza di servizio (e se naturalmente hai la possibilità di fruirle in altri giorni) e se non è un'esigenza di servizio il fatto che siano in programma degli esami non so cosa lo sia; inoltre a luglio quando tu non chiedi le ferie sai benissimo che non è in programma niente e che quindi rimarrai a casa o in vacanza lo stesso. Io difendo sempre i diritti degli insegnanti, so bene che facciamo un lavoro pesante e contesto chi parla di tre mesi di ferie (visto che questo è il titolo del topic), ma quando facciamo questi discorsi capisco anche chi ha 20 giorni di ferie (e non 36) e spesso li deve prendere quando va meglio all'azienda o ai colleghi e magari si incavola a sentire che alcuni insegnanti sostengono che ne hanno troppo pochi e trovano il modo di farne qualcuno in più.

Titti76 ha scritto:
Per quanto riguarda le famiglie, non che le loro esigenze siano primarie, ma, alcuni genitori (molti secondo dove vivi) hanno le ferie obbligate a cavallo di ferragosto, due o tre settimane, e per loro, dover mandare i figli a scuola il 20, potrebbe voler dire rinunciare alle vacanze o parte di esse. Direte che se lo meritano e dovevano studiare durante l'anno.. sì vabbè.. ma non l'hanno fatto.
Ti ha già risposto paniscus. Comunque, se pensiamo che le vacanze siano più importanti della scuola, ci meritiamo di essere trattati come siamo, perché evidentemente facciamo un lavoro inutile. Dovevamo fare i tour operator.

Titti76 ha scritto:
PS: Io ho bocciato tranquillamente studenti che lo meritavano anche i primi si Settembre, spesso me li ritrovo il classe lo stesso (nella precedente, ovvio) e non hanno subito traumi particolari!
Io non ho parlato di traumi (o se l'ho fatto mi sono spiegato male), ma dopo una bocciatura uno studente può legittimamente decidere di voler cambiare scuola e di non voler più vedere tutti i giorni chi l'ha bocciato; se l'esito gli viene comunicato il 10 settembre (o oltre), come fa? Ah già, che stupido: cambia scuola dopo, ad anno scolastico iniziato; didatticamente la scelta migliore.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1392
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Lun Mag 29, 2017 11:31 am

Sicche' per decenni si e' perpetrato l' abominio , morale e didattico, di costringere i poveri fanciulli a rivedere , giorno dopo giorno, i biechi tiranni che li avevano bocciati.Mamma mia, che tempi barbari! E pensare che io , che tali tempi li ho vissuti da scolaro, non sono riuscito a cogliee la perversita' di un sistema si' crudele: non solo rovinavano le vacanze ai pargoli innocenti ,ma li tenevano sulle spine addirittura fino al 10 settembre! Da allora continuiamo a dipendere dal petrolio e siamo ancora quasi impotenti di fronte alle malattie piu' schifose (pure contro il raffreddore); in compenso la scienza didattica ha fatto passi da gigante.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Lun Mag 29, 2017 11:53 am

balanzoneXXI ha scritto:
Sicche' per decenni si e' perpetrato l' abominio , morale e didattico, di costringere i poveri fanciulli a rivedere , giorno dopo giorno, i biechi tiranni che li avevano bocciati.Mamma mia, che tempi barbari! E pensare che io , che tali tempi li ho vissuti da scolaro, non sono riuscito a cogliee la perversita' di un sistema si' crudele: non solo rovinavano le vacanze ai pargoli innocenti ,ma li tenevano sulle spine addirittura fino al 10 settembre! Da allora continuiamo a dipendere dal petrolio e siamo ancora quasi impotenti di fronte  alle malattie piu' schifose (pure contro il raffreddore); in compenso la scienza didattica ha fatto passi da gigante.
sottolineo scienza.

Forse ho capito perchè sono diventato una persona così splendida: da ragazzino sono sempre stato promosso a giugno e non ho mai subito i traumi che sarebbero derivati dall'essere rimandato.

Dirò di più, tranne l'anno della maturità che sono stato promosso a luglio, io sono stato sempre promosso a maggio: entro il 31/5 facevo tutte le verifiche, mi presentavo volontario in tutte le materie, e lasciavo gli ultimi 10 gg di scuola a quei coglioni dei miei compagni.

E non ho mai fatto i compiti delle vacanze ! Chi si fa il culo durante l'anno anche senza compiti delle vacanze sarà sempre e comunque il migliore (numero 2 in verità) della classe.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Lun Mag 29, 2017 12:36 pm

E comunque, se un ragazzo che è rimandato in diverse materie con insufficienze gravi e che alla fine di agosto è consapevole di avere ancora una preparazione molto traballante, NON immagina nemmeno lontanamente la possibilità di essere bocciato, e non ha già pensato in anticipo a programmarsi anche un piano B nella malaugurata ipotesi... la responsabilità è sua e della famiglia, non certo della crudeltà bieca del sistema scolastico.

Ma santa pace, in due mesi e mezzo non gli è mai venuto in mente, nemmeno un istante, di porsi il problema di cosa preferirebbe fare nel caso che l'esame non andasse bene? Voglio dire, un minimo di idea generale se iscriversi di nuovo lì, se cambiare proprio corso di studi, o se continuare con lo stesso corso ma in un'altra scuola, non gli è mai passata per l'anticamera del crapino? E nemmeno ai genitori, che evidentemente anche loro davano per scontato che il problema non si ponesse e che la  la promozione fosse dovuta in automatico? Oltretutto, se è arrivato all'esame di recupero con parecchie materie, vuol dire che la bocciatura l'aveva già rischiata grossa anche a giugno, e che quindi doveva saperlo, che la possibilità esisteva eccome...

Ah, ma anche in tali casi la colpa è del calendario scolastico...
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Lun Mag 29, 2017 1:10 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
E comunque, se un ragazzo che è rimandato in diverse materie con insufficienze gravi e che alla fine di agosto è consapevole di avere ancora una preparazione molto traballante, NON immagina nemmeno lontanamente la possibilità di essere bocciato, e non ha già pensato in anticipo a programmarsi anche un piano B nella malaugurata ipotesi... la responsabilità è sua e della famiglia, non certo della crudeltà bieca del sistema scolastico.

Ma santa pace, in due mesi e mezzo non gli è mai venuto in mente, nemmeno un istante, di porsi il problema di cosa preferirebbe fare nel caso che l'esame non andasse bene? Voglio dire, un minimo di idea generale se iscriversi di nuovo lì, se cambiare proprio corso di studi, o se continuare con lo stesso corso ma in un'altra scuola, non gli è mai passata per l'anticamera del crapino? E nemmeno ai genitori, che evidentemente anche loro davano per scontato che il problema non si ponesse e che la  la promozione fosse dovuta in automatico? Oltretutto, se è arrivato all'esame di recupero con parecchie materie, vuol dire che la bocciatura l'aveva già rischiata grossa anche a giugno, e che quindi doveva saperlo, che la possibilità esisteva eccome...

Ah, ma anche in tali casi la colpa è del calendario scolastico...
Se la maggior parte di loro non ha un piano A vuoi che abbia il piano B ?

La maggior parte di loro punta tutto sul lato B ovvero sulla fortuna con la C maiuscola.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Lun Mag 29, 2017 1:12 pm

Hai presente quando si dice "è intelligente ma non si impegna" ? Tutte balle ! Se fosse intelligente si impegnerebbe, quindi se lo abbiamo rimandato significa che è un coglione; che piano B vuoi che abbia ? Il piano B ce l'avevano quelli che abbiamo promosso.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Lun Mag 29, 2017 2:59 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Se la maggior parte di loro non ha un piano A vuoi che abbia il piano B ?

La maggior parte di loro punta tutto sul lato B ovvero sulla fortuna con la C maiuscola.

Intendi il fattore C, abbreviazione di CASO, vero? Mica avrai fatto un'allusione volgare?  : - )

Comunque, tornando seri, il punto era un altro: se lo studente è così coglione da non porsi il problema, e se anche i genitori dello studente (che, a differenza del figlio, sono adulti, abituati a lavorare e a doversi smazzare delle responsabilità), non se lo pongono nemmeno loro, è colpa del calendario scolastico? E l'unico modo per risolvere questo drammatico problema è quello di modificare il calendario scolastico a misura personalizzata di coglione, nonché di coglionogeni e di coglionipare?

Detto questo, a me va benissimo che gli esami si facciano a fine agosto piuttosto che a settembre già iniziato, ma solo ed esclusivamente per le motivazioni burocratiche e amministrative esposte sopra (evitare pasticci con i trasferimenti, i pensionamenti o le cattedre vuote), ma non certo per senso di colpa verso il suddetto coglione e la sua famiglia.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Lun Mag 29, 2017 6:05 pm

Chi sostiene che il rimandato debba essere interrogato da chi è stato suo insegnante, implicitamente sostiene che gli insegnanti non assegnino i voti in base a quanto i ragazzi sanno ma in base a quanto loro (i docenti) vorrebbero che sapessero; implicitamente sostiene che l'insegnante farà strage se non esiste l'effetto simpatia a sostegno dell'alunno.

Gli esami di stato e le commissioni esterne che li gestiscono dimostrano ampiamente che tale timore è ingiustificato.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 57305
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Mer Mag 31, 2017 3:55 am

Io sostengo l'esatto contrario: che chi non conosce la situazione del ragazzo a giugno (se non per aver letto un voto) e non sa nel dettaglio come certi argomenti sono stati affrontati in classe (se non per aver letto un programma svolto) si farà più problemi a bocciarlo (come puntualmente ho verificato in varie circostanze) di un insegnante che sa benissimo quello che ha fatto, come lo ha fatto e che è in grado di valutare gli eventuali progressi o i mancati progressi o i regressi (perché a volte ci sono anche quelli, se per due mesi e mezzo non apri un libro) e di affermare serenamente che, se lo studente non sa certe cose, è solo e soltanto colpa sua.
Poi continuate pure a sostenere che io abbia parlato di studenti traumatizzati (quando ho detto esplicitamente il contrario), che abbia magnificato i passi da gigante della scienza didattica (chi mai ne ha parlato?), che abbia parlato di modificare il calendario scolastico (quando sono i sostenitori degli esami a settembre che lo modificano da dieci anni perché devono andare in vacanza l'ultima settimana di agosto) a misura personalizzata di coglione, quando è evidente che è solo un problema organizzativo delle scuole: il ragazzo e la famiglia possono pure pensare al piano B, ma non possono certo richiedere il nulla osta se non sanno in che classe iscriversi e nessuna scuola potrà dirgli se c'è posto o no se non sanno in che classe si iscriverà. A me sembra di fare un discorso molto pratico, ma voi capite sempre quello che volete capire.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Mer Mag 31, 2017 2:41 pm

Dec ha scritto:
Io sostengo l'esatto contrario: che chi non conosce la situazione del ragazzo a giugno (se non per aver letto un voto) e non sa nel dettaglio come certi argomenti sono stati affrontati in classe (se non per aver letto un programma svolto) si farà più problemi a bocciarlo (come puntualmente ho verificato in varie circostanze) di un insegnante che sa benissimo quello che ha fatto, come lo ha fatto e che è in grado di valutare gli eventuali progressi o i mancati progressi o i regressi (perché a volte ci sono anche quelli, se per due mesi e mezzo non apri un libro) e di affermare serenamente che, se lo studente non sa certe cose, è solo e soltanto colpa sua.
Poi continuate pure a sostenere che io abbia parlato di studenti traumatizzati (quando ho detto esplicitamente il contrario), che abbia magnificato i passi da gigante della scienza didattica (chi mai ne ha parlato?), che abbia parlato di modificare il calendario scolastico (quando sono i sostenitori degli esami a settembre che lo modificano da dieci anni perché devono andare in vacanza l'ultima settimana di agosto) a misura personalizzata di coglione, quando è evidente che è solo un problema organizzativo delle scuole: il ragazzo e la famiglia possono pure pensare al piano B, ma non possono certo richiedere il nulla osta se non sanno in che classe iscriversi e nessuna scuola potrà dirgli se c'è posto o no se non sanno in che classe si iscriverà. A me sembra di fare un discorso molto pratico, ma voi capite sempre quello che volete capire.
Dunque tu reclami più rigore; vuoi che un docente incazzato per aver perso una settimana di ferie interroghi il ragazzo che ha avuto una settimana in meno per studiare e non gli faccia sconti sapendo bene cosa doveva sapere e cosa non ha imparato.

Se non fosse che la settimana di ferie la perdo io quasi quasi concorderei con te.

Lo ammetto: è solo una questione di egoismo; ti boccio l'idea !
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 57305
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Mer Mag 31, 2017 4:14 pm

Reclamo più serietà, sia da parte degli insegnanti sia da parte degli studenti, non vendette da parte di un docente incazzato per aver perso una settimana di ferie, ma un comportamento professionale da parte di un docente consapevole che questo è un suo dovere e che non ha perso niente, comportamento che implica un giusto ed equilibrato livello di rigore.
Ribadisco per l'ultima volta che non è un'idea mia, ma la normativa che già esiste da anni.
Tornare in alto Andare in basso
costante



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 16.11.16

MessaggioTitolo: Re: Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie   Mer Mag 31, 2017 4:37 pm

non vedo cosa ci sia di male nel dire che questo lavoro durante l'anno ha più ferie rispetto ad altre professioni.
D'estate non c'è lezione, quindi è tutto abbastanza ovvio.
Ogni lavoro ha lati positivi e lati negativi, questo è uno dei (pochi) lati positivi.
Chi lavora in altri settori ed invidia questo aspetto può sempre cambiare lavoro.
Anche questo è ovvio e non ci sarebbe nulla di male
Tornare in alto Andare in basso
 
Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Oggi il mio piccolo compie 3 mesi
» maternità e ferie
» Pasti a 7 mesi
» Faccio outing: in questi primi 4 mesi io ho preso oltre 6 kg
» sos malattia o ferie???

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: