Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 apriamo una sottoscrizione per aiutare i DS, con i loro "stipendi da fame" ???"

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
AutoreMessaggio
MLucia



Messaggi : 513
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioTitolo: apriamo una sottoscrizione per aiutare i DS, con i loro "stipendi da fame" ???"   Ven Mag 26, 2017 8:21 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.tecnicadellascuola.it/item/30149-la-preside-in-sciopero-stipendi-da-fame-ma-rischiamo-il-penale-no-al-bonus-merito-docenti.html
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: apriamo una sottoscrizione per aiutare i DS, con i loro "stipendi da fame" ???"   Lun Lug 03, 2017 5:22 pm

bread&butter ha scritto:
..... senza rischiare praticamente nulla?
Credo che tu abbia le idee confuse.
Torna in alto Andare in basso
bread&butter



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: apriamo una sottoscrizione per aiutare i DS, con i loro "stipendi da fame" ???"   Lun Lug 03, 2017 6:46 pm

avidodinformazioni ha scritto:
bread&butter ha scritto:
..... senza rischiare praticamente nulla?
Credo che tu abbia le idee confuse.

Prego, Illuminami d'immenso!
Hai il papìno dì-èsse?
Torna in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 1272
Data d'iscrizione : 21.04.16
Località : toscana

MessaggioTitolo: Re: apriamo una sottoscrizione per aiutare i DS, con i loro "stipendi da fame" ???"   Lun Lug 03, 2017 7:11 pm

la retribuzione dei dirigenti si suddivide in due parti: retribuzione fissa e retribuzione variabile; la retribuzione fissa naturalmente è uguale per tutti e si articola in tre voci:

-stipendio tabellare, pari a 3.331,61 euro mensili
-retribuzione di posizione/quota fissa, pari a 273,59 euro mensili
-l’indennità di vacanza contrattuale, pari a 24,99 euro mensili.

Inoltre, la retribuzione variabile si articola in due voci:

-retribuzione di posizione/quota variabile
-retribuzione di risultato, che variano da regione a regione;

La retribuzione dei ds si compone di tre voci: stipendio tabellare (43mila euro circa), retribuzione di posizione (è commisurata alle dimensioni e alla complessità dell'istituzione scolastica diretta, può variare tra i 10 e i 15mila euro), retribuzione di risultato (è pari al 15-20% dello stipendio di posizione e quindi aggira di fatto intorno ai 2mila-2.500 euro).
Ovviamente le cifre sono al lordo delle ritenute erariali: in pratica lo stipendio netto "in busta paga" non arriva a 2.800 euro, i ds di nomina più recente non superano a stento i 2.500 euro.
Torna in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 1272
Data d'iscrizione : 21.04.16
Località : toscana

MessaggioTitolo: Re: apriamo una sottoscrizione per aiutare i DS, con i loro "stipendi da fame" ???"   Lun Lug 03, 2017 7:13 pm

con questo non voglio dire che guadagnano poco, sono sempre 1000€ in più rispetto al mio stipendio, ma per le beghe che devono affrontare non so se il gioco oggi valga la candela
Torna in alto Andare in basso
bread&butter



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: apriamo una sottoscrizione per aiutare i DS, con i loro "stipendi da fame" ???"   Lun Lug 03, 2017 7:29 pm

donadoni ha scritto:
con questo non voglio dire che guadagnano poco, sono sempre 1000€ in più rispetto al mio stipendio, ma per le beghe che devono affrontare non so se il gioco oggi valga la candela

E prima non ci potevano pensare? Gli manca forse il titolo di studio? Vengono tutti, o perlomeno la stragrande maggioranza, da materie letterarie quindi non posso che supporre che siano capacissimi di soppesare le loro scelte. Hanno voluto la bicicletta? Pedalassero!
Prima servire la Patria, non è che la bandiera fuori ogni istituto sta là per altre ragioni. Poi lo stipendio, che sono 30.000 euro al netto! Solo uno scemo  ci sputerebbe sopra di questi tempi.

Poi quale sia questa candela da reggere non si capisce. Un docente che deve stare in classe rischia molto di più per 1200 euro, se gli dice bene con 18 ore.

E ricordo ancora una volta che la differenza tra lordo e netto finisce nella loro pensione. Come i soldi che versano i professionisti all'albo di competenza, finiscono poi nella loro pensione.
Ovvio che se dovessero crepare prima non li vedranno mai più. Forse è questo il gioco della candela a cui si alludeva.
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: apriamo una sottoscrizione per aiutare i DS, con i loro "stipendi da fame" ???"   Lun Lug 03, 2017 9:40 pm

bread&butter ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
bread&butter ha scritto:
..... senza rischiare praticamente nulla?
Credo che tu abbia le idee confuse.

Prego, Illuminami d'immenso!
Hai il papìno dì-èsse?
No, ce l'ho morto e sepolto, ho 50 anni suonati; della gaffe non ti preoccupare minimamente, per quanto riguarda il resto, i DS hanno responsabilità che spaziano su tutto, anche su cose che non possono gestire, come la sicurezza degli edifici.
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: apriamo una sottoscrizione per aiutare i DS, con i loro "stipendi da fame" ???"   Lun Lug 03, 2017 9:43 pm

bread&butter ha scritto:
Un docente che deve stare in classe rischia molto di più per 1200 euro, se gli dice bene con 18 ore.
Il docente rischia molto, non di più, se ha classi di merda; è il motivo per cui ho cercato in tutti i modi di passare al liceo.

Il docente può ridurre molto i rischi (certo non azzerarli) se rinuncia a fare didattica ad ogni costo; il DS non può ridurre i propri rischi altrettanto facilmente.
Torna in alto Andare in basso
bread&butter



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: apriamo una sottoscrizione per aiutare i DS, con i loro "stipendi da fame" ???"   Lun Lug 03, 2017 9:58 pm

avidodinformazioni ha scritto:
bread&butter ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
bread&butter ha scritto:
..... senza rischiare praticamente nulla?
Credo che tu abbia le idee confuse.

Prego, Illuminami d'immenso!
Hai il papìno dì-èsse?
No, ce l'ho morto e sepolto, ho 50 anni suonati; della gaffe non ti preoccupare minimamente, per quanto riguarda il resto, i DS hanno responsabilità che spaziano su tutto, anche su cose che non possono gestire, come la sicurezza degli edifici.

Molto lieto, io sono prossimo alla seconda decade degli anta. Sentite condoglianze per il papà. Non mi preoccupo delle gaffe, stai sereno.

Su quanto ho "ingrassettato", mi spiegheresti gentilmente come migliorerebbero quelle cose che non possono gestire (e in che senso? incompetenza o altro?) chiedendo un aumento di stipendio?
Non sarebbe meglio chiedere di essere sollevati da compiti che richiederebbero una professionalità che non possono garantire?

come la sicurezza degli edifici ... perché se chiamano l'ingegnere pagano loro? La sicurezza degli edifici dove hanno il domicilio come è garantita? Ci vuole tanto a trasferire certe competenze in contesti neanche troppo distanti?
Torna in alto Andare in basso
bread&butter



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: apriamo una sottoscrizione per aiutare i DS, con i loro "stipendi da fame" ???"   Lun Lug 03, 2017 10:21 pm

avidodinformazioni ha scritto:
bread&butter ha scritto:
Un docente che deve stare in classe rischia molto di più per 1200 euro, se gli dice bene con 18 ore.
Il docente rischia molto, non di più, se ha classi di merda; è il motivo per cui ho cercato in tutti i modi di passare al liceo.

Il docente può ridurre molto i rischi (certo non azzerarli) se rinuncia a fare didattica ad ogni costo; il DS non può ridurre i propri rischi altrettanto facilmente.

Il docente rischia molto, non di più, se ha classi di merda; ... ed infatti, sfruttando la 104, quella di ruolo si è defilata e chiamarono il primo fesso della lista. Inutile dire chi era. ... chissà se c'era la complicità del ... ma no! Che vado a pensare.

rischia molto, non di più ... da una famosa canzone anni '80

In Vietnam the combat soldier typicaly served a twelve month tour of duty
but they was exposed to hostile fire almost everyday


Similmente, il docente è in trincea ogni giorno, contrariamente al dì-èsse, il quale è al calduccio nel suo ufficio, servito e riverito.
Il ds può assegnare compiti ulteriori ai docenti, come fare la guardia durante la ricreazione a più classi contemporaneamente. Quindi i docenti rischiano anche di più.

According to a Veteran's Administration study
Half of the Vietnam combat veterans suffered from what Psychiatrists call
Post-Traumatic-Stress-Disorder
Many vets complain of alienation, rage, or guilt
Some succumb to suicidal thoughts


Post Traumatic Stress Disorder ... forse nel caso dei docenti si usa più spesso il termine bordeline. Ma i sintomi sono identici alienation, rage, or guilt
L'alienazione porta al suicidio sociale, perché tutti prendono le distanze. Mentre tutti i sintomi, lavorando insieme sinergicamente, possono intaccare le capacità cognitive del docente. Eccoti una simpatica gag
https://www.youtube.com/watch?v=kt0AwAxj0v0

Il docente può ridurre molto i rischi (certo non azzerarli) se rinuncia a fare didattica ad ogni costo ... onestamente non capisco. A meno che non alludi alla open door etichettata Legge 104
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: apriamo una sottoscrizione per aiutare i DS, con i loro "stipendi da fame" ???"   Mar Lug 04, 2017 1:36 am

bread&butter ha scritto:
mi spiegheresti gentilmente come migliorerebbero quelle cose che non possono gestire (e in che senso? incompetenza o altro?) chiedendo un aumento di stipendio?

Ovviamente non migliorerebbero, ma varrebbe più la pena correre rischi.
C'è gente che se la paghi va in guerra (mercenari), ovviamente la devi pagare bene; se schiatta amen ma se sopravvive se la spassa; idem per qualsiasi altro lavoro rischioso, DS compreso.


Non sarebbe meglio chiedere di essere sollevati da compiti che richiederebbero una professionalità che non possono garantire?

Certo, ma in questo non hanno alcuna speranza, nell'aumento di stipendio sì, tenue, ma ce l'hanno.

come la sicurezza degli edifici ... perché se chiamano l'ingegnere pagano loro? La sicurezza degli edifici dove hanno il domicilio come è garantita? Ci vuole tanto a trasferire certe competenze in contesti neanche troppo distanti?

Gli edifici vanno manutenuti, bisogna spenderci una barca di soldi e dovrebbe farlo la provincia; se loro hanno una scuola con problemi, se hanno avvisato la provincia e se questa fa spallucce, loro possono risolvere solo chiudendo la scuola; possono, veramente, ma se lo fanno poi l'USR se li incula; sono tra l'incudine ed il martello.

Nell'intervallo sono responsabili degli studenti di tutta la scuola, eccetto per le parti che possono delegare attraverso una sana organizzazione; ti risulta che abbiano le risorse umane per sorvegliare ogni buco ?
Se i docenti si impuntano ed al cambio dell'ora aspettano (come dovrebbero fare) il docente subentrante, si ritroverebbero la scuola paralizzata e sarebbe colpa loro.

In buona sostanza il DS come la fa la sbaglia.

C'è un detto sull'autonomia del dirigente: il DS quando si trova davanti a due norme in contraddizione (spesso) ha l'autonomia di decidere quale trasgredire e per quale preferisce rischiare di passar guai.
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: apriamo una sottoscrizione per aiutare i DS, con i loro "stipendi da fame" ???"   Mar Lug 04, 2017 1:45 am

bread&butter ha scritto:
Il docente può ridurre molto i rischi (certo non azzerarli) se rinuncia a fare didattica ad ogni costo ... onestamente non capisco. A meno che non alludi alla open door etichettata Legge 104
Ci sono docenti che portano in gita gli alunni, per me sono pazzi, anche se sono docenti d'inglese in un liceo linguistico e portano i ragazzi a fare uno stage in Inghilterra o se sono docenti di arte all'artistico e portano i ragazzi in un museo; pazzi furiosi.

Un docente sbaglia se porta i ragazzi in laboratorio, da solo, anche se è docente di elettronica (come lo ero io)

Un docente di ginnastica sbaglia se fa fare ginnastica a corpo libero agli alunni (c'è il caso di una ragazza che saltando la cavallina è caduta malamente ed è rimasta paralizzata inguaiando la docente).

Il docente sbaglia se esce dall'aula per prendere un gesso e sbaglia se butta fuori un rompicoglioni per evitare che disturbi la lezione.

Fare lezione deve essere l'ultimo degli impegni per un docente e così facendo le probabilità di inguaiarsi crollano.
Torna in alto Andare in basso
bread&butter



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: apriamo una sottoscrizione per aiutare i DS, con i loro "stipendi da fame" ???"   Mar Lug 04, 2017 11:43 am

OK, allora perché concorrere per un posto di dirigente scolastico? Sanno già in partenza com'è la situazione, non credo che vadano allo sbaraglio. Dovevano pensarci prima.

Sull'aumento di stipendio ... assolutamente no! Se il problema è quello di trovarsi spesso tra l'incudine ed il martello a causa di leggi contraddittorie allora non devi, in coscienza, farne una leva per rimpinguarti le tasche. No, non è così che si fa. È una furbata per spillare soldi e chi rappresenta la scuola non deve dare agli studenti un tale "insegnamento". L'esempio è più trascinante delle parole.
La scuola non è un'azienda. Che poi neppure nelle aziende, tecniche di questo tipo, riescono a risolvere i problemi.
Diversamente, se ci tengono al bene della scuola ovvero della patria, nessuno si presenti per un posto di dirigente.

avidodinfomazioni ha scritto:

Un docente di ginnastica sbaglia se fa fare ginnastica a corpo libero agli alunni (c'è il caso di una ragazza che saltando la cavallina è caduta malamente ed è rimasta paralizzata inguaiando la docente).

Con gli insegnanti di ginnastica questo è un problema classico che si trascina da sempre. Attrezzature come la cavallina e simili a scuola non ci devono proprio stare! Se un alunno resta paralizzato a causa di un esercizio che richiederebbe una seria preparazione atletica allora sta bene che l'insegnante paghi. E paghi seriamente, perché è un'incompetente e la sua incompetenza ha rovinato la vita di più persone (chi si è fatto male e chi lo deve guardare, oltre a chi con le tasse gli pagherà le cure)
In piscina non permettono i tuffi per entrare in acqua, salvo che non ci sia l'istruttore che ti guidi. Eppure è difficilissimo, se non impossibile, farsi male facendo un passo in avanti dal bordo della piscina.

avidodinformazioni ha scritto:
Fare lezione deve essere l'ultimo degli impegni per un docente e così facendo le probabilità di inguaiarsi crollano.

Di fatto è l'ultimo degli impegni. Poi però si lamentano i genitori perché i figli a scuola non imparano nulla. In realtà sono gli stessi studenti che si lamentano con i genitori di non imparare niente in classe.

Comunque occorre ripensare la scuola completamente da zero. Eliminare le materie superflue, e scaricare certe responsabilità sulle famiglie, se ancora esistono le famiglie.
Torna in alto Andare in basso
Onestà



Messaggi : 217
Data d'iscrizione : 25.09.16

MessaggioTitolo: Re: apriamo una sottoscrizione per aiutare i DS, con i loro "stipendi da fame" ???"   Ven Ago 04, 2017 2:57 pm

Generalizzare è facile
Il carico di lavoro del DS è notevole
E' anche vero che non tutti hanno acquisito il posto
per merito o per vocazione: molti sono ex insegnanti scoppiati
molti hanno passato il concorso a furia di ricorsi del TAR (a seguito di bocciature bibliche)
Alla base c'è sicuramente la (lecita) spinta salariale
che comunque si attesta mediamente sui 50 mila € lordi esclusi extra
Sono tanti?
Sono pochi?
Molti di questi (macchiette da film di Totò) avrebbero le capacità e le competenze per fare i dirigenti in aziende private?
Boh?

Torna in alto Andare in basso
Proteolisato



Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.07.17

MessaggioTitolo: Re: apriamo una sottoscrizione per aiutare i DS, con i loro "stipendi da fame" ???"   Ven Ago 04, 2017 6:14 pm

Ogni tanto sento commenti del tipo "ah ma quante ore fai?", il sottinteso è che lo stipendio da insegnante sarebbe eccessivo perché le ore di lezione sono inferiori alle 40 standard di impiegati, operai e così via.

Ma tutti noi che siamo in classe sappiamo quale dannata responsabilità abbiamo eppure non mi sembra di sentire nessuno fare più di tante polemiche quando si sottolinea che i gli stipendi degli insegnanti (ruolo o precari che siano) sono bassi, troppo bassi.

E mi sembra naturale viste le responsabilità che abbiamo.

E noi ci occupiamo di un tot di classi e sopratutto di insegnamento.

Un ruolo dirigenziale oltre a competenze carica i dirigenti di responsabilità decisamente superiori rispetto a quelle che abbiamo noi insegnanti.

Ci sono le responsabilità didattiche (i genitori vanno prima dai dirigenti e poi dagli insegnanti a lamentarsi), quelle legali nei confronti degli insegnanti, quelle amministrative, la gestione dei fondi in modo da accontentare tutti lecchini compresi, il seguire i vari cambiamenti di legge e delle direttive per applicarle, lo stare dietro a tutte le beghe burocratiche relative a bandi d'appalto per forniture, controllo dell'aderenza delle regole di igiene e sicurezza, lo stare dietro a eventuali cause, e così via.

E se per noi insegnanti vale il discorso che abbiamo uno stipendio insufficiente perché non dovrebbe valere lo stesso discorso per i dirigenti scolastici (che, tra l'altro, con i tagli si trovano a occuparsi di sedi plurime)?

Ribadisco i discorsi di critica e polemica sulle loro richieste salariali sono le stesse identiche che dobbiamo subire noi insegnanti da parte di altri lavoratori perché in fondo noi lavoriamo tot ore e poi non facciamo nulla e insegnare è facile e ci sono una marea di incapaci e così via.

Torna in alto Andare in basso
bread&butter



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: apriamo una sottoscrizione per aiutare i DS, con i loro "stipendi da fame" ???"   Mar Ago 08, 2017 2:55 pm

Allora si potevano accontentare del miserabile stipendio da insegnante. Hanno scelto di fare i presidi, vuol dire che gli conveniva.

Se si aumentasse il loro stipendio le loro competenze non aumenterebbero di certo, ti pare? Allora cosa cazzarola vanno cercando? Dovrebbero scioperare per cambiare le leggi stupide, invece di piagnucolare per rimpinguarsi le tasche e basta. Bell'esempio che danno!

A scuola non passano neanche il sapone per pulirsi le mani dopo essere andati a cacare al cesso e loro vogliono l'aumento? Che coraggio! 50 mila euro all'anno e vogliono l'aumento.
Torna in alto Andare in basso
 
apriamo una sottoscrizione per aiutare i DS, con i loro "stipendi da fame" ???"
Torna in alto 
Pagina 4 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
 Argomenti simili
-
» Qualcuna mi può aiutare?
» una cosa che può aiutare chi ha paura della sofferenza per il negativo
» Sponsor, un modo semplice per sostenere MammaSingle
» La cristalloterapia: cos'è e come ci può aiutare
» la mia strada ......sperando possa dare forza ed aiutare davvero nel suo piccolo.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: