Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 formazione obbligatoria docenti

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
zorzi



Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 08.09.13

MessaggioTitolo: formazione obbligatoria docenti   Ven Mag 26, 2017 9:01 pm

mi sono appena registrata.
non ho capito però un dettaglio importante: i corsi possono essere tenuti anche solo on-line?chiedo poi se c'è un numero minimo di ore da fare all'anno o di crediti da conseguire.
grazie dell'ascolto
Torna in alto Andare in basso
d@niela

avatar

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 15.11.15

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Mar Mag 30, 2017 7:44 pm

Ciao!

Si, i corsi si possono fare anche online ma da enti accreditati Miur.

In effetti nella legge non c'è un n. di ore ma alcune scuole hanno stabilito un minimo di ore ad unità formativa che nel caso sarebbero 25 ore.

Comunque se qualcuno ne sa di più....!
Torna in alto Andare in basso
elieli



Messaggi : 1136
Data d'iscrizione : 30.04.12

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Mar Ago 01, 2017 10:26 am

d@niela ha scritto:
Ciao!

Si, i corsi si possono fare anche online ma da enti accreditati Miur.

In effetti nella legge non c'è un n. di ore ma alcune scuole hanno stabilito un minimo di ore ad unità formativa che nel caso sarebbero 25 ore.

Comunque se qualcuno ne sa di più....!

Ma se i corsi online, accreditati MIUR, prevedono un numero inferiore di 25 ore, si potranno far valere lo stesso?

Torna in alto Andare in basso
settembrina



Messaggi : 523
Data d'iscrizione : 04.10.09

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Mar Ago 01, 2017 10:48 am

Questo punto lo abbiamo dibattuto molto nella nostra scuola e ancora non ci è chiaro. Le Unità formative sono di 25 h, ma non tutti i corsi (anche riconosciuti dal Miur) raggiungono tale monte orario. Valgono lo stesso?
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Mar Ago 01, 2017 12:58 pm

settembrina ha scritto:
Questo punto lo abbiamo dibattuto molto nella nostra scuola e ancora non ci è chiaro. Le Unità formative sono di 25 h, ma non tutti i corsi (anche riconosciuti dal Miur) raggiungono tale monte orario. Valgono lo stesso?
L'unica cosa che è chiara è che il numero 25 in ambito scolastico non conta nulla.

E' stato preso dal mondo universitario e delle libere professioni quando ancora il MIUR non si era pronunciato, perchè noi docenti siamo sempre pronti a correre in avanti (tipico comportamento di chi vuole apparire migliore di quel che è); poi il MIUR ha detto chiarissimamente che NON E' PREVISTO ALCUN QUANTITATIVO MINIMO DI ORE.

Se avete dibattuto molto e nessuno si è accorto di questo mi preoccupo.

Sarebbe simpatico che il MIUR definisse il concetto di "unità formativa" e quante ne vuole, ma forse è meglio che non lo faccia, così chiunque potrà dire di aver fatto un'unità formativa e che per il triennio basta ed avanza.
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Mar Ago 01, 2017 12:59 pm

d@niela ha scritto:
Ciao!

Si, i corsi si possono fare anche online ma da enti accreditati Miur.

In effetti nella legge non c'è un n. di ore ma alcune scuole hanno stabilito un minimo di ore ad unità formativa che nel caso sarebbero 25 ore.

Comunque se qualcuno ne sa di più....!
Bravi fessi ! Ora che l'hanno deciso dovranno applicarlo; cazzi loro ovviamente.
Torna in alto Andare in basso
d@niela

avatar

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 15.11.15

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Mar Ago 01, 2017 8:12 pm

avidodinformazioni ha scritto:
d@niela ha scritto:
Ciao!

Si, i corsi si possono fare anche online ma da enti accreditati Miur.

In effetti nella legge non c'è un n. di ore ma alcune scuole hanno stabilito un minimo di ore ad unità formativa che nel caso sarebbero 25 ore.

Comunque se qualcuno ne sa di più....!
Bravi fessi ! Ora che l'hanno deciso dovranno applicarlo; cazzi loro ovviamente.

Infatti!! ^_^
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Mer Ago 02, 2017 7:55 am

Concordo con quanto detto da avidodinformazioni in merito alla insussistenza del numero 25 come quantitativo minimo annuo di ore di formazione. Per non ripetere l'errore di deliberare anche quest'anno la stessa quantità, propongo di stilare insieme un documento che ponga in evidenza che tale numero minimo di ore non è scritto da nessuna parte né imposto dal MIUR e che esiste e va applicata la cosiddetta "opzione metodologica di minoranza" che consente, nel rispetto della libertà di insegnamento, di decidere AUTONOMAMENTE quanto e come aggiornarsi, con l'unico vincolo del rispetto della coerenza dell'aggiornamento scelto col piano di miglioramento. Io personalmente ho seguito due corsi online a livello europeo ed in inglese: "Competences for 21st Century" e "Moving to Maths 2.0", richiedendo attestato di frequenza e superamento degli stessi (con indicazione degli "skills" raggiunti). Rimando ad un articolo sulla "opzione metodologica di minoranza" che ho letto su Orizzontescuola.it:
http://www.orizzontescuola.it/libert-insegnamento-opzione-metodologica-minoranza-va-inserita-nel-ptof/
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Mer Ago 02, 2017 8:27 am

P.S.: mi piacerebbe che si smettesse questa incresciosa situazione in cui siamo trattati tutti come scolaretti discoli che devono essere sempre redarguiti dal DS e dal MIUR. Se un ……. come Renzi ha tirato fuori dal cilindro magico una legge per evitare di essere sanzionato dalla Comunità Europea per lo sporco gioco dei licenziamenti e riassunzioni, non è detto che quello che ha scritto sia oro colato e, non dimentichiamolo mai, noi non siamo degli imbrattacarte ma dei professionisti e come tali vogliamo essere trattati. In particolare quelli che come me operano anche come liberi professionisti, portano nella scuola l'esperienza del mondo del lavoro direttamente sui banchi e non "pontificano" in astratto e senza esperienza di vita (professionale) vissuta! Ma di tutto questo i nostri DS ed il MIUR hanno fatto di tutte le erbe un fascio, mescolando i neoassunti (ope legis) con i vincitori di concorso a cattedra, magari anche alle soglie della pensione come il sottoscritto. A che serve accontentare il DS e promuovere tutti, compresi i banchi, e parlare di mondo del lavoro in astratto (ammesso che il lavoro realmente esista) trascurando volutamente di ascoltare chi la professione la fa ed anche a livello qualificato (il sottoscritto si occupa di aerofotogrammetria e postelaborazione 2D/3D con drone, ma il mio DS, che ho ufficialmente informato, non mi …. neanche di striscio). Meditate gente, meditate.
Torna in alto Andare in basso
malatempora



Messaggi : 364
Data d'iscrizione : 02.11.09

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Ven Ago 04, 2017 1:21 pm

scusate, ma da noi la scuola polo del nostro ambito ha già organizzato il piano di formazione obbligatoria: ci è giunta ieri una mail informativa, in cui c'è un elenco dettagliato dei singoli corsi in presenza offerti ai docenti e che si svolgeranno a settembre e a ottobre

il docente deve andare sulla piattaforma S.O.F.I.A. fare la registrazione bla bla bla... poi sceglie un corso tra quelli offerti dalla scuola polo e si iscrive: sono tutti corsi da 25 ore con attestato finale e frequenza in presenza obbligatoria almeno per 18 ore

mi chiedevo "quanti" di questi corsi di 25 ore DOBBIAMO frequentare??
premesso che qualcuno di noi potrebbe già fare formazione in autonomia... ma almeno un corso bisogna seguirlo.. o più di uno??

ho cercato informazioni più dettagliate ma senza successo, perciò chiedo a qualcuno più esperto di me..

preferisco non commentare la tempistica: la scuola polo ha diramato la notizia ieri e ci si deve iscrivere ai corsi entro una ventina di giorni: essendo in presenza sono a "numero chiuso", cioè ogni corso può ospitare al max 30 docenti, e le varie edizioni sono ovviamente in località diverse (sparse per l'ambito)...
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Ven Ago 04, 2017 2:52 pm

malatempora ha scritto:
scusate, ma da noi la scuola polo del nostro ambito ha già organizzato il piano di formazione obbligatoria: ci è giunta ieri una mail informativa, in cui c'è un elenco dettagliato dei singoli corsi in presenza offerti ai docenti e che si svolgeranno a settembre e a ottobre

il docente deve andare sulla piattaforma S.O.F.I.A. fare la registrazione bla bla bla... poi sceglie un corso tra quelli offerti dalla scuola polo e si iscrive: sono tutti corsi da 25 ore con attestato finale e frequenza in presenza obbligatoria almeno per 18 ore

mi chiedevo "quanti" di questi corsi di 25 ore DOBBIAMO frequentare??
premesso che qualcuno di noi potrebbe già fare formazione in autonomia... ma almeno un corso bisogna seguirlo.. o più di uno??

ho cercato informazioni più dettagliate ma senza successo, perciò chiedo a qualcuno più esperto di me..

preferisco non commentare la tempistica: la scuola polo ha diramato la notizia ieri e ci si deve iscrivere ai corsi entro una ventina di giorni: essendo in presenza sono a "numero chiuso", cioè ogni corso può ospitare al max 30 docenti, e le varie edizioni sono ovviamente in località diverse (sparse per l'ambito)...
Il piano di formazione è triennale; se quest'anno c'è casino, se sono ritardatari, o anche solo se pensi di morire entro un anno, hai un'ottima ragione per rimandare tutto all'anno successivo.
Torna in alto Andare in basso
Trampola



Messaggi : 870
Data d'iscrizione : 09.10.12

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Gio Set 07, 2017 5:12 pm

Nella mia scuola è stato deciso che le ore minime annuali di formazione sono 25, corrispondenti a una unità formativa. Se io faccio due corsi, uno di 10 ore e l'altro di 15 ore, ho ottenuto l'unità formativa che mi serve per quell'anno o il corso deve essere necessariamente di 25 ore?
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64543
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Ven Set 08, 2017 2:08 am

Credo proprio che vada benissimo anche 10+15.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Ven Set 08, 2017 8:21 am

avidodinformazioni ha scritto:

Il piano di formazione è triennale; se quest'anno c'è casino, se sono ritardatari, o anche solo se pensi di morire entro un anno, hai un'ottima ragione per rimandare tutto all'anno successivo.
Tecnicamente e praticamente, come si fa a rinviare tutto a data da destinarsi? Ci si alza in collegio e lo si fa mettere a verbale (scelta poco consigliata per le ovvie ed automatiche ritorsioni del DS e dei suoi galoppini)? Si invia una comunicazione al DS in cui si notifica la propria decisione di rinviare il tutto? Si invia una comunicazione in cui si notifica la propria volontà di provvedere autonomamente e su tematiche magari più vicine alla proprie esigenze?
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Ven Set 08, 2017 8:23 am

Dec ha scritto:
Credo proprio che vada benissimo anche 10+15.
Volendosi formare autonomamente e magari per un numero inferiore (o anche superiore) alle 25 deliberate in Collegio, si invia una comunicazione al DS in cui si notifica la propria volontà di provvedere autonomamente e su tematiche magari più vicine alla proprie esigenze ma in linea col PTOF? Penso sia interessante saperlo.
Torna in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2520
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Ven Set 08, 2017 12:03 pm

Interesserebbe anche a me, visto che lunedì ci sarà il collegio docenti e dovrò farlo.
Credo di fare un intervento in collegio dicendo che si ritiene più utile la formazione non obbligatoria, propugnando anche corsi di tutti i tipi da parte della scuola ma senza obbligare nessuno. Anzi siccome pare che vale ancora la vecchia regola, chi si dissocia da eventuali delibere di collegio docenti su formazione obbligatorie, poi non ha l'obbligo.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Ven Set 08, 2017 12:14 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Interesserebbe anche a me, visto che lunedì ci sarà il collegio docenti e dovrò farlo.
Credo di fare un intervento in collegio dicendo che si ritiene più utile la formazione non obbligatoria, propugnando anche corsi di tutti i tipi da parte della scuola ma senza obbligare nessuno. Anzi siccome pare che vale ancora la vecchia regola, chi si dissocia da eventuali delibere di collegio docenti su formazione obbligatorie, poi non ha l'obbligo.
UP (seguo)!
Torna in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2520
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Ven Set 08, 2017 12:46 pm

Informandosi un po' in giro presso vari siti di sindacati e leggendo cosa dice la legge e il contratto, sono arrivato alle seguenti conclusioni.

Il tentativo del ministero di IMPORRE ore obbligatorie di formazione oltre l'orario di servizio è naufragato, quindi se sentite parlare di 120 o 150 ore in un triennio o qualsiasi altro monte orario, sono leggende metropolitane. Non esiste attualmente nessuna regola su numero di ore minimo o obbligatorio di formazione. E la ragione è molto semplice, il tentativo del ministero si è infranto sulle rivendicazioni dei sindacati che hanno fatto notare correttamente che un tale obbligo non è previsto dal contratto collettivo nazionale e quindi non è possibile imporre doveri al lavoratori al di fuori del contratto.
Fino al nuovo contratto quindi, valgono le regole vecchie (articoli 64-66) cioè i corsi di formazione possono essere obbligatori solo se fatti in orario di servizio (ad es. nel monte annuo delle 40+40 ore di attività aggiuntive); in caso contrario sono facoltativi, anzi le ore svolte al di fuori dell'orario di servizio per la formazione andrebbero retribuite secondo l'articolo 29 del ccnl, cioè come attività funzionali all'insegnamento.
Il collegio docenti farebbe bene ad attenersi a questa linea, ma (attenzione!) se per caso il vostro collegio docenti volesse essere più realista del re e deliberare formazione extra, al di fuori dell'orario di servizio e magari gratis, diventerebbe obbligatorio farla. Buono a sapersi, questo significa che in collegio docenti, a meno che i docenti non siano tutti molto distratti o molto manipolati, dovrebbero accorgersi che NON GLI CONVIENE deliberare alcuna formazione obbligatoria fuori dall'orario di servizio. Se la maggioranza volesse masochisticamente farlo, la minoranza ha diritto a far verbalizzare il proprio dissenso per liberarsi individualmente dall'obbligo.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Ven Set 08, 2017 1:49 pm

Tirando le somme, sembra che l'obbligo della formazione sia valido più per la Pubblica Amministrazione, che deve provvedere ad organizzare l'aggiornamento fuori dall'orario di lavoro ed a retribuirlo se eccede le 40+40 ore, che per i docenti. In fondo sono solo i DS che "ciulando nel manico" impongono, ohps propongono le 25 ore annue di aggiornamento. Ottimo lavoro Paolo, se posso permettermi, soprattutto per quanto riguarda i riferimenti normativi al contratto ancora in vigore (e che speriamo rimanga a lungo vigente, tranne per la parte economica)!
Torna in alto Andare in basso
giusy1980



Messaggi : 259
Data d'iscrizione : 14.11.12

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Ven Set 15, 2017 11:04 am

se al posto dei corsi sulla piattaforma sofia o quelli proposti dalla scuola, faccio un master o corso di perfezionamento di 1500 ore, vale come formazione?
Torna in alto Andare in basso
docprecaria



Messaggi : 719
Data d'iscrizione : 13.11.11

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Lun Set 18, 2017 8:33 pm

Buonasera, interessa anche a me la domanda di giusy1980.
Qualcuno può rispondere per favore?
Grazie
Torna in alto Andare in basso
docprecaria



Messaggi : 719
Data d'iscrizione : 13.11.11

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Mar Set 19, 2017 2:08 pm

Nessuno può rispondere?
Grazie
Torna in alto Andare in basso
ghirettina

avatar

Messaggi : 624
Data d'iscrizione : 21.03.15

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Mar Set 19, 2017 2:33 pm

giusy1980 ha scritto:
se al posto dei corsi sulla piattaforma  sofia o quelli proposti dalla scuola, faccio un master o corso di perfezionamento di 1500 ore, vale come formazione?

da ciò che ho compreso io si solo a patto che sia coerente con il vostro ptof
Torna in alto Andare in basso
DowntonAbbey



Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 29.12.12

MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Lun Set 25, 2017 1:59 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Informandosi un po' in giro presso vari siti di sindacati e leggendo cosa dice la legge e il contratto, sono arrivato alle seguenti conclusioni.

Il tentativo del ministero di IMPORRE ore obbligatorie di formazione oltre l'orario di servizio è naufragato, quindi se sentite parlare di 120 o 150 ore in un triennio o qualsiasi altro monte orario, sono leggende metropolitane. Non esiste attualmente nessuna regola su numero di ore minimo o obbligatorio di formazione. E la ragione è molto semplice, il tentativo del ministero si è infranto sulle rivendicazioni dei sindacati che hanno fatto notare correttamente che un tale obbligo non è previsto dal contratto collettivo nazionale e quindi non è possibile imporre doveri al lavoratori al di fuori del contratto.
Fino al nuovo contratto quindi, valgono le regole vecchie (articoli 64-66) cioè i corsi di formazione possono essere obbligatori solo se fatti in orario di servizio (ad es. nel monte annuo delle 40+40 ore di attività aggiuntive); in caso contrario sono facoltativi, anzi le ore svolte al di fuori dell'orario di servizio per la formazione andrebbero retribuite secondo l'articolo 29 del ccnl, cioè come attività funzionali all'insegnamento.
Il collegio docenti farebbe bene ad attenersi a questa linea, ma (attenzione!) se per caso il vostro collegio docenti volesse essere più realista del re e deliberare formazione extra, al di fuori dell'orario di servizio e magari gratis, diventerebbe obbligatorio farla. Buono a sapersi, questo significa che in collegio docenti, a meno che i docenti non siano tutti molto distratti o molto manipolati, dovrebbero accorgersi che NON GLI CONVIENE deliberare alcuna formazione obbligatoria fuori dall'orario di servizio. Se la maggioranza volesse masochisticamente farlo, la minoranza ha diritto a far verbalizzare il proprio dissenso per liberarsi individualmente dall'obbligo.

In riferimento a quanto specificato da Paolo, se durante il Collegio il DS non mette ai voti la formazione ma la impone, nel senso che dichiara che ci sarà il corso tal del tali obbligatorio per tutti i docenti, non si è obbligati a frequentarlo perché non c'è stata delibera del Collegio?
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: formazione obbligatoria docenti   Mar Ott 17, 2017 10:11 am

DowntonAbbey ha scritto:
In riferimento a quanto specificato da Paolo, se durante il Collegio il DS non mette ai voti la formazione ma la impone, nel senso che dichiara che ci sarà il corso tal del tali obbligatorio per tutti i docenti, non si è obbligati a frequentarlo perché non c'è stata delibera del Collegio?

Nessuno sa rispondere alla domanda di DowntonAbbey ?
Torna in alto Andare in basso
 
formazione obbligatoria docenti
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Formazione precari
» Formazione obbligatoria?
» formazione obbligatoria docenti di ruolo
» Formazione obbligatoria docenti????
» formazione obbligatoria docenti

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: