Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 A quando senza alunni?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
lucetta10



Messaggi : 6245
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 9:02 am

http://www.repubblica.it/esteri/2017/05/30/news/finlandia_nasce_la_scuola_senza_materie_la_rivoluzione_dei_piu_bravi_del_mondo-166760382/

Mostri!
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 9:08 am

Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 10:19 am

Mi sembra ovvio che la scuola italiana sia anni luce più avanti di questo centro ricreativo.
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 866
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 4:47 pm

A quando senza alunni?............Al MIUR mi hanno risposto testualmente: "I tempi non sono ancora maturi, ma ci stiamo seriamente lavorando....".
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 5:42 pm

Beh per gli alunni... se continuano con le attuali politiche sul lavoro dubito che si faranno altri bambini... ci penseranno gli stranieri.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5578
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 5:46 pm

ushikawa ha scritto:
Beh per gli alunni... se continuano con le attuali politiche sul lavoro dubito che si faranno altri bambini... ci penseranno gli stranieri.

NOOOOOO! Perché l'hai scritto? Ora arriva ...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8587
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 6:43 pm

ushikawa ha scritto:
Beh per gli alunni... se continuano con le attuali politiche sul lavoro dubito che si faranno altri bambini... ci penseranno gli stranieri.

Perché, i bambini degli stranieri non diventano alunni a loro volta?
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 7:26 pm

sì, ma non riescono a rimpiazzare tutti gli altri alunni persi per una demografia negativa e insostenibile; inoltre non mi sembra una prospettiva così allettante che i nuovi italiani siano per la maggior parte di origine straniera.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8587
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 7:29 pm

Che ti sembri personalmente allettante o no, non c'entra niente con il fatto oggettivo che vadano a scuola anche loro.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6245
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 7:57 pm

ushikawa ha scritto:
sì, ma non riescono a rimpiazzare tutti gli altri alunni persi per una demografia negativa e insostenibile; inoltre non mi sembra una prospettiva così allettante che i nuovi italiani siano per la maggior parte di origine straniera.


... io invece non vedo l'ora che bivacchino sui nostri rinascimenti de merda che tanto nessun italiano capisce/conosce.
La translatio imperii è l'unica consolazione della storia dell'umanità: sic transit gloria mundi.
Ammesso che fare figli su un pianeta che conta 7 miliardi di abitanti e finirà per l'impossibilità di sfamarli tutti, sia demograficamente auspicabile
Tornare in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 8:22 pm

Vi linko quest'articolo-intervista sullo stato attuale del sistema scolastico finlandese:
http://www.ilpost.it/2016/12/19/crisi-scuola-finlandia/
Si legge tra le altre cose, anche in riferimento all'argomento topic:

"Secondo la logica finlandese il modo migliore per affrontare il problema dei risultati scolastici insufficienti non è alzare gli standard o aumentare il tempo dedicato all’insegnamento (o i compiti), ma rendere la scuola un posto più interessante e divertente per tutti. Motivare di più gli studenti e aumentare il benessere generale a scuola sono tra gli obiettivi principali delle politiche dell’istruzione finlandesi".

Secondo me, dare più peso ad un approccio multidisciplinare nella didattica, senza abolire i singoli insegnamenti, non la considero un'idea malvagia.



Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6245
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 8:32 pm

franco71 ha scritto:

Secondo me, dare più peso ad un approccio multidisciplinare nella didattica, senza abolire i singoli insegnamenti, non la considero un'idea malvagia.




si, ma nell'articolo non si parla solo di multidisciplinarità, che mi auguro non si creda abbiano inventato i finlandesi, è tra gli obiettivi del colloquio di terza media!
Si parla invece di un approccio per competenze che privilegia l'orizzonte esperienziale e che ha del ridicolo: paralleli mirabolanti tra Pompei e la Finlandia.
A questo punto una bella lezione di botanica potrebbe concludersi con la ricetta della pasta e fagioli con grande successo, una di anatomia con la visione di un porno e u percorso sul film erotico degli anni '70, una sulle addizioni con una bella gita al mercato per fare la spesa. E si parla anche si assecondare gli interessi degli alunni, una scuola on demand, che non indirizza ma si fa indirizzare da ragazzini e bambini!
Che fine ha fatto il pensiero astratto? Inutile?
Tornare in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 8:39 pm

Infatti dall'articolo, si evince che la loro scelta sia più radicale. Il fine è quello di divertire gli studenti: divertire, nel senso etimologico, di allontanare, dalla didattica:)


Ultima modifica di franco71 il Mar Mag 30, 2017 8:40 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5578
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 8:39 pm

Non ne ho la certezza, ma credo che tutte queste notiizie "finlandesi" si riferiscono a una età scolare non superiore ai 12-13 anni. Sarebbe sempre bene specificare, nel dare queste notizie, a quale fascia di studenti si fa riferimento.
Tornare in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 8:42 pm

Nell'articolo che ho linkato si parla di "migliorare il sistema dell’istruzione fino ai 16 anni".
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 8:50 pm

Finlandia: 5+ milioni; Svizzera: 8+ milioni; Italia: 60+ milioni

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scienziati_finlandesi

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scienziati_svizzeri

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scienziati_italiani
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6245
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 8:57 pm

Benny77 ha scritto:
Finlandia: 5+ milioni; Svizzera: 8+ milioni; Italia: 60+ milioni

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scienziati_finlandesi

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scienziati_svizzeri

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scienziati_italiani


ma infatti bisognerebbe che 'sti scandinavi cominciassero a tirare fuori i successi del loro pluripremiato sistema di istruzione, o i maligni cominceranno a dire che l'OCSE Pisa è un sistema autoreferenziale che guarda solo al tasso di soddisfazione dei discenti e solo fino a che soggiornano nelle scuole
Tornare in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 9:06 pm

Benny77 ha scritto:
Finlandia: 5+ milioni; Svizzera: 8+ milioni; Italia: 60+ milioni

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scienziati_finlandesi

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scienziati_svizzeri

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scienziati_italiani
Se vado a confrontare i premi nobel tra Svizzera e Italia, rispetto alla popolazione, la situazione si inverte.
Un buon sistema di istruzione dovrebbe garantire prima di tutto la formazione di cittadini/persone libere e consapevoli, e società con un certo livello di benessere morale ed economico. Lo so forse è chiedere troppo.
Il punto, IMHO, è confrontare le società (stati) su questi aspetti.
Per fare un esempio "a caso", la società finlandese è migliore in questo senso rispetto a quella italiana? O non ha senso porsi questo problema?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6245
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 9:13 pm

franco71 ha scritto:
Benny77 ha scritto:
Finlandia: 5+ milioni; Svizzera: 8+ milioni; Italia: 60+ milioni

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scienziati_finlandesi

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scienziati_svizzeri

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scienziati_italiani
Se vado a conforntare i premi nobel tra Svizzera e Italia, rispetto alla popolazione, la situazione si inverte.
Un buon sistema di istruzione dovrebbe garantire prima di tutto la formazione di cittadini/persone libere e consapevoli, e società con un certo livello di benessere morale ed economico. Lo so forse è chiedere troppo.
Il punto, IMHO, è confrontare le società (stati) su questi aspetti.
Per fare un esempio "a caso", la società finlandese è migliore in questo senso rispetto a quella italiana? O non ha senso porsi questo problema?

però a questo punto anche i numeri diventano importanti e una società di 5 milioni di persone non si può paragonare a una di 60 milioni. Se scegliamo i 5 migliori dalle nostre migliori città dove il livello di vita è alto e soddisfacente, non otteniamo forse standard finlandesi?
Bologna, per fare un esempio banale, è una società abitata da persone poco consapevoli, civili, benestanti?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6245
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 9:16 pm

mac67 ha scritto:
Non ne ho la certezza, ma credo che tutte queste notiizie "finlandesi" si riferiscono a una età scolare non superiore ai 12-13 anni. Sarebbe sempre bene specificare, nel dare queste notizie, a quale fascia di studenti si fa riferimento.


direi l'età migliore per usare i cellulari in classe!
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 9:51 pm

lucetta10 ha scritto:
ushikawa ha scritto:
sì, ma non riescono a rimpiazzare tutti gli altri alunni persi per una demografia negativa e insostenibile; inoltre non mi sembra una prospettiva così allettante che i nuovi italiani siano per la maggior parte di origine straniera.


... io invece non vedo l'ora che bivacchino sui nostri rinascimenti de merda che tanto nessun italiano capisce/conosce.
La translatio imperii è l'unica consolazione della storia dell'umanità: sic transit gloria mundi.
Ammesso che fare figli su un pianeta che conta 7 miliardi di abitanti e finirà per l'impossibilità di sfamarli tutti, sia demograficamente auspicabile

MAH!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 10:02 pm

franco71 ha scritto:
Benny77 ha scritto:
Finlandia: 5+ milioni; Svizzera: 8+ milioni; Italia: 60+ milioni

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scienziati_finlandesi

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scienziati_svizzeri

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scienziati_italiani
Se vado a confrontare i premi nobel tra Svizzera e Italia, rispetto alla popolazione, la situazione si inverte.
Un buon sistema di istruzione dovrebbe garantire prima di tutto la formazione di cittadini/persone libere e consapevoli, e società con un certo livello di benessere morale ed economico. Lo so forse è chiedere troppo.
Il punto, IMHO, è confrontare le società (stati) su questi aspetti.
Per fare un esempio "a caso", la società finlandese è migliore in questo senso rispetto a quella italiana? O non ha senso porsi questo problema?
L'ultima volta che sono andato in Finlandia (1996) una ragazza è svenuta ai miei piedi ..... ubriaca persa.

Tutti bevevano più del giusto e molti più di quanto potessero reggere; che se ne vadano a fanculo i finlandesi e le loro scuole.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5578
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 10:08 pm

avidodinformazioni ha scritto:
franco71 ha scritto:
Benny77 ha scritto:
Finlandia: 5+ milioni; Svizzera: 8+ milioni; Italia: 60+ milioni

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scienziati_finlandesi

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scienziati_svizzeri

https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Scienziati_italiani
Se vado a confrontare i premi nobel tra Svizzera e Italia, rispetto alla popolazione, la situazione si inverte.
Un buon sistema di istruzione dovrebbe garantire prima di tutto la formazione di cittadini/persone libere e consapevoli, e società con un certo livello di benessere morale ed economico. Lo so forse è chiedere troppo.
Il punto, IMHO, è confrontare le società (stati) su questi aspetti.
Per fare un esempio "a caso", la società finlandese è migliore in questo senso rispetto a quella italiana? O non ha senso porsi questo problema?
L'ultima volta che sono andato in Finlandia (1996) una ragazza è svenuta ai miei piedi ..... ubriaca persa.

Tutti bevevano più del giusto e molti più di quanto potessero reggere; che se ne vadano a fanculo i finlandesi e le loro scuole.

'Azzo, c'eri pure tu? Sarà mica la stessa che ho visto io?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6245
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 10:18 pm

Credo sia una attrazione per i turisti, tipo i gladiatori al Colosseo
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: A quando senza alunni?   Mar Mag 30, 2017 10:50 pm

lucetta10 ha scritto:
Credo sia una attrazione per i turisti, tipo i gladiatori al Colosseo
Peggio di una donna che beve troppo c'è solo un uomo che beve troppo, perchè è più pesante da sollevare.
Tornare in alto Andare in basso
 
A quando senza alunni?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Quando iniziano a stare seduti
» ragazze...mi spiegate..quando si avvicina il momento delle beta..
» ....lista per Icsi, a Dicembre si parte!
» Quando bisogna mangiare tanta carne?
» Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando è nata Benedetta

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: