Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Obblighi docente se classe assente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
franco71



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Obblighi docente se classe assente   Ven Giu 02, 2017 11:13 pm

Promemoria primo messaggio :

Il docente ha l'obbligo di rimanere nell'istituto se la classe intera risulta dalla prima ora assente? Si firma sul registro e si rimane a disposizione?
Grazie.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 4:34 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Non mi è mai capitato che una classe intera tagliasse, quindi non prendo in considerazione l'evento.

Ah no? E le mitiche "feste dei 100 giorni" nelle quinte?

Scusa, ma cos' è la "festa dei 100 giorni?"
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 4:46 pm

rita 76 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Non mi è mai capitato che una classe intera tagliasse, quindi non prendo in considerazione l'evento.

Ah no? E le mitiche "feste dei 100 giorni" nelle quinte?

Scusa, ma cos' è la "festa dei 100 giorni?"
Suppongo una festa che si fa 100 giorni prima della prima prova dell'esame di stato.

Credo sottintenda l'idea che fin lì puoi cazzeggiare e poi gli ultimi 100 gg devi darti da fare.

Una sorta di addio al celibato, l'ultima occasione per tradire lecitamente la propria donna (o uomo).
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 4:52 pm

rita 76 ha scritto:
Scusa, ma cos' è la "festa dei 100 giorni?"
E' una sorta di rituale benaugurale che si svolge nelle quinte superiori, alla scadenza dei 100 giorni dall'esame finale, ossia intorno ai primi di marzo. La classe intera salta le lezioni e va a fare una gita fuori porta.

In alcuni casi, esistono luoghi particolari che attirano migliaia di studenti tutti insieme (ad esempio, in moltissime città toscane esiste la tradizione di andare sulle spiagge della Versilia, e di scrivere sulla sabbia il numero del voto che sperano di prendere agli esami, aspettando poi che venga portato via dalle onde);

mentre in altri casi non ci sono luoghi attrattori particolari, e la classe si limita a fare una gita autogestita dalla mattina alla sera in un posto qualunque scelto da loro... ad esempio se c'è la famiglia di qualche studente che ha una seconda casa in campagna, vanno lì, improvvisano una grigliata o una pizza, e si divertono così.

Però GIURO che per me era una cosa stranota fin dagli anni ottanta.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 5:07 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Scusa, ma cos' è la "festa dei 100 giorni?"
E' una sorta di rituale benaugurale che si svolge nelle quinte superiori, alla scadenza dei 100 giorni dall'esame finale, ossia intorno ai primi di marzo. La classe intera salta le lezioni e va a fare una gita fuori porta.

In alcuni casi, esistono luoghi particolari che attirano migliaia di studenti tutti insieme (ad esempio, in moltissime città toscane esiste la tradizione di andare sulle spiagge della Versilia, e di scrivere sulla sabbia il numero del voto che sperano di prendere agli esami, aspettando poi che venga portato via dalle onde);

mentre in altri casi non ci sono luoghi attrattori particolari, e la classe si limita a fare una gita autogestita dalla mattina alla sera in un posto qualunque scelto da loro... ad esempio se c'è la famiglia di qualche studente che ha una seconda casa in campagna, vanno lì, improvvisano una grigliata o una pizza, e si divertono così.

Però GIURO che per me era una cosa stranota fin dagli anni ottanta.

Io, invece, non l' avevo mai sentita

Grazie mille per l' informazione e buon proseguimento di giornata! :-)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 5:08 pm

avidodinformazioni ha scritto:
rita 76 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Non mi è mai capitato che una classe intera tagliasse, quindi non prendo in considerazione l'evento.

Ah no? E le mitiche "feste dei 100 giorni" nelle quinte?

Scusa, ma cos' è la "festa dei 100 giorni?"
Suppongo una festa che si fa 100 giorni prima della prima prova dell'esame di stato.

Credo sottintenda l'idea che fin lì puoi cazzeggiare e poi gli ultimi 100 gg devi darti da fare.

Una sorta di addio al celibato, l'ultima occasione per tradire lecitamente la propria donna (o uomo).

Grazie anche a te! :-)
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 5:21 pm

Mah. Io e Rita siamo nate lo stesso anno e io ho festeggiato i cento giorni, e non eravamo certo noi i pionieri. Era tutto in piedi da parecchio tempo
Tornare in alto Andare in basso
Online
@melia

avatar

Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 5:29 pm

Nel nordest l'ho sentita per la prima volta 5 anni fa e, comunque, non si tratta di gita più o meno autorizzata, ma di comparsata: tutti eleganti, i maschi in giacca e cravatta, le ragazze alcune molto eleganti, altre che misurano l'eleganza con la quantità di pelle scoperta, tacco almeno 12, rigorosamente a spillo...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 5:35 pm

avidodinformazioni ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Quindi si vorrebbe sostenere che se in quell'ora si ha lezione ma la classe è assente l'insegnante fa meno ore di lavoro rispetto al contratto cui è vincolato. Immagino a questo punto che il compenso dovuto subisca decurtazione... Sbaglio?
Immagino anche che per la stessa ragione l'impiegato della posta di Frattocchie non ha nessuno allo sportello se ne possa andare bellamente a casa e il medico del presidio ospedaliero del paese dei forti di salute possa tornare a dormire a casa invece di fare il turno di notte
Io ho detto che deve rimanere a scuola, per fare il suo dovere fino in fondo; ho poi aggiunto che se se ne va non crea disservizi.

Il medico, il postale ecc possono vedere i clienti arrivare in qualsiasi momento; il tizio in mutande che ha timbrato e se n'è andato, quasi sicuramente aveva la scrivania piena di pratiche da evadere.

Impariamo a graduare le colpe.

Non mi riferivo a quello che dicevi tu, ma va bene comunque.

...e mi raccomando facciamo anche attenzione ad attribuirci colpe meno gravi di altre categorie!
Chi si allontana dal posto di lavoro durate l'orario di servizio compie un illecito, a prescindere dagli scenari che fa comodo prefigurarsi (non si muore nemmeno di bolletta non pagata).
Cosa debba fare il docente a spasso durante l'assenza della classe lo stabilisce chi ha la responsabilità della gestione del personale, ovvero il DS o chi per lui, di sicuro, visto che il docente per quell'ora è pagato, può essere richiamato a lavorare, magari non a potare le aiuole ma sicuramente a sorvegliare una classe. Non vedo differenza tra chi se ne va da un ufficio e chi se na va da scuola per fare la spesa durante l'orario, le mutande non mi paiono una buona discriminante.
Le pratiche da evadere ce le hanno anche i docenti, ma ovviamente si pretende che lo facciano a casa loro comodamente, e quando fa comodo questo viene considerato il sommerso di un lavoro da 18 ore, quando non fa comodo si può fare nel tempo libero al di fuori dell'orario. Mi paiono veramente le basi delle regole del lavoro dipendente e trovo stupefacente che le contesti proprio chi si picca di venire dall'azienda e lo espone come un blasone
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 5:36 pm

@melia ha scritto:
Nel nordest l'ho sentita per la prima volta 5 anni fa e, comunque, non si tratta di gita più o meno autorizzata, ma di comparsata: tutti eleganti, i maschi in giacca e cravatta, le ragazze alcune molto eleganti, altre che misurano l'eleganza con la quantità di pelle scoperta, tacco almeno 12, rigorosamente a spillo...

Noi ci facevamo un week end fuori già nel 1994.
Da quello che vedo la maggior parte dei ragazzi fa ancora così. Sul Nordest non mi esprimo
Tornare in alto Andare in basso
Online
Cozza

avatar

Messaggi : 9024
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 5:37 pm

Qui Milano,  mai sentiti i 100 giorni...
Tornare in alto Andare in basso
Online
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 5:39 pm

A Modena evidentemente non si usa... Nè ai miei tempi nè oggi, forse perché molti regolamenti d'istituto sanzionano le assenze di massa.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 5:48 pm

Benny77 ha scritto:
ciaociao2 ha scritto:
..... tu rimani a disposizione dalle 8 alle 11....


ma dove sta scritto che rimani a disposizione?

dove sta scritto che se non hai la classe sei un docente a disposizione? In sostanza, per confutare una mia credenza sicuramente errata, sto invitando tutti voi a fornirmi prova di quanto sostenete e di quanto sicuramente è! Ma non con posizioni è così punto e basta oppur con la storia che se non hai classe diventi docente a disposizione ...

In un articolo del codice civile c'è scritto invece che "L'obbligazione si estingue quando, per una causa non imputabile al debitore, la prestazione diventa impossibile"

Si è pagati per fare lezione (è un obbligo contrattuale) ad una classe (non ai muri .. anche se a volte i muri sono più perspicaci), ma se la classe non c'è? Per me decade l'obbligo (lo sostiene tale articolo).

Avido a te non sarà mai successo, a me (indirettamente) già due volte in un anno: una classe ha forcato la verifica di italiano (una prima assenza collettiva) ed il giorno seguente il rientro dal viaggio di istruzione (seconda assenza collettiva).

Non avevo ore con loro né la prima né la seconda, ma i colleghi hanno firmato il registro e sono andati a casa (o comunque non sono rimasti "a disposizione") scrivendo tutti assenti.

Lo hanno fatto a loro rischio, io non ci penserei neppure. Noi siamo tenuti a rimanere sul posto di lavoro 18 ore alla settimana, il fatto che ci siano o meno le classi è ininfluente. Se non c'è proprio nessuno, ti può essere dato un altro incarico di sorveglianza, se invece sei fortunato e non ti danno alcun compito puoi stare sul posto di lavoro senza lavorare.
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 5:50 pm

tellina ha scritto:
Quindi chi è in turno assistenza durante gli esami.. . Se i colleghi son tutti presenti e in classe alla prima ora, prende e se ne va secondo te?! Non avendo nessuna classe da gestire.. .

non vedo l'attinenza ma le varie CM che di anno in anno si susseguono (tra l'altro con copia/incolla da paura) parlano di personale che resta "a disposizione (e che significa? BOH!!) fino al 30 giugno assicurando comunque la presenza in servizio durante lo svolgimento delle prove scritte.

A quanto pare (lo sostiene la stessa circolare) devi assicurare la presenza durante gli scritti! L'essere a disposizione fino al 30 giugno non si sa cosa significhi!!

E perché devi essere presente per gli scritti?

Perché in caso qualcuno si assenti (membri interni) il DS deve immediatamente provvedere alla sua sostituzione con personale interno alla scuola (lo si legge sempre nelle stesse CM che richiamano tra l'altro l'art. 16 del DM 6 del 17 gennaio 2007). Per i membri esterni ci pensa il DG

I turni di assistenza (come li chiami tu) non sono previsti da nessuna normativa ma dal genio creativo dei DS, mi pare ovvio!

E poi assistenza e/o vigilanza a cosa? Al corridoio? Alla sala docenti? O alla commissione che da sola non può vigilare e quindi serve chi vigila sui vigilanti?

Assicurare la presenza NON significa - necessariamente - essere presenti sul luogo. Io ho sempre detto che in 10 minuti, in caso di necessità, sarei stato presente a scuola. Mai nessun problema. Ma a sto punto il DS della scuola dove lavoro sarà un fesso ....

tellina ha scritto:
Siamo pagati, da tutto il resto degli italiani che pagano le tasse, per fare 18 ore a settimana. Ri_punto.

LMFAO

avidodinformazioni ha scritto:
Non esageriamo, non stiamo parlando di un docente che entra a scuola in mutande, entra in classe, mette la firma sul registro, saluta gli allievi e va via a giocare a tennis lasciando la classe sguarnita.

Questo a scuola non esiste.

Ne sei sicuro? ahahah

Tornando seri.

Ripeto: io informo il DS che la classe non c'è, e lo informo che sto andando via a meno che non ci siano impegni che il DS mi impone mediante ordine di servizio che se reputo illecito mi riservo il diritto di contestare. Un esempio potrebbe essere la mia sostituzione del personale assente per malattia o per motivi personali.

La scuola, in tal caso, può chiamare un supplente anche per assenze di un solo giorno (magari della stessa materia garantendo una sorta di continuità nella didattica).

Tale supplente potrebbe addirittura arrivare a 180 di servizio ...

I colleghi a cui mi riferivo prima avevano comunicato al DS che la classe non era entrata ...

L'unico "neo" riguarda la questione del culpa in vigilando che sollevi ... bella domanda!
Potrei risponderti che in tali casi non vengono ammessi ... ma in effetti non posso non darti ragione (e per questo ti ringrazio)!!

Sembrerebbe quasi che il riferimento normativo sia (implicitamente) l'art 2048 del codice civile.

E se io vado a fare supplenza in 4B ed entrano 2 di 3C che si picchiano ed io non sono in classe? A questo punto cosa succede? (ma questa è un'altra storia)
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 5:58 pm

Benny77 ha scritto:

avidodinformazioni ha scritto:
Non esageriamo, non stiamo parlando di un docente che entra a scuola in mutande, entra in classe, mette la firma sul registro, saluta gli allievi e va via a giocare a tennis lasciando la classe sguarnita.

Questo a scuola non esiste.

Ne sei sicuro? ahahah

Tornando seri.

Ripeto: io informo il DS che la classe non c'è, e lo informo che sto andando via a meno che non ci siano impegni che il DS mi impone mediante ordine di servizio che se reputo illecito mi riservo il diritto di contestare. Un esempio potrebbe essere la mia sostituzione del personale assente per malattia o per motivi personali.

La scuola, in tal caso, può chiamare un supplente anche per assenze di un solo giorno (magari della stessa materia garantendo una sorta di continuità nella didattica).

Tale supplente potrebbe addirittura arrivare a 180 di servizio ...

I colleghi a cui mi riferivo prima avevano comunicato al DS che la classe non era entrata ...

L'unico "neo" riguarda la questione del culpa in vigilando che sollevi ... bella domanda!
Potrei risponderti che in tali casi non vengono ammessi ... ma in effetti non posso non darti ragione (e per questo ti ringrazio)!!

Sembrerebbe quasi che il riferimento normativo sia (implicitamente) l'art 2048 del codice civile.

E se io vado a fare supplenza in 4B ed entrano 2 di 3C che si picchiano ed io non sono in classe? A questo punto cosa succede? (ma questa è un'altra storia)

E perché mai la tua sostituzione del collega assente per malattia dovrebbe essere un illecito? Da quale norma del contratto collettivo lo deduci? Il DS che chiamasse un supplente (con provvedimento di urgenza quindi) mentre tu te ne stai a fare la spesa sarebbe responsabile di danno erariale. Che tu invece debba lavorare nell'orario in cui è scritto che lavori è cosa abbastanza ovvia. Il tuo lavoro è insegnare: bene, fai lezione in 3B, chi dice che tu debba sorvegliare?
Sono referente di plesso e compilo ogni giorno un registro che vincola i docenti a fare sostituzioni nel caso, ad esempio, la loro classe sia in uscita e un'altra (quella evidentemente del collega che ha accompagnato) sia scoperta. In questo non c'è nulla di illecito e te lo assicuro. Chi ha la fortuna di non dover fare sorveglianza, se ne sta in sala professori a correggere compiti, a preparare lezioni, a fascetta i compiti, tutte cose che ci lamentiamo di dover fare oltre l'orario! Se non fosse così non si potrebbero fare uscite di più giorni. Chiunque sia senza classe è a disposizione per le sostituzioni, e ciò significa che (come mi è capitato quest'anno) se il collega cade e in auditorium e se lo viene a prendere l'ambulanza, nella sua classe va il collega che aveva la classe in uscita e era a disposizione, non certo che la classe se ne sta incustodita e il collega esce.
Fossi il tuo DS, sinceramente, piuttosto che assumermi al responsabilità che tu vada in giro a fare rapine durante l'orario di servizio, ti metterei in compresenza dove che sia: nessuno me ne chiederebbe ragione, tu non avresti nessuna ragione cui appellarti per un rifiuto visto che on ti avrei chiesto di pulire i bagni ma di fare l'insegnante durante il tuo orario di servizio
Tornare in alto Andare in basso
Online
Cozza

avatar

Messaggi : 9024
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 6:12 pm

Benny Benny. .. Evidentemente non ti è mai capitato di dover essere di turno durante gli esami ma non in classe. 
Significa esser lì pronti a sostituire un collega che magari sta male (mi è capitato!  son corsi in sala prof a chiamarmi, mentre il collega veniva assistito io ho preso il suo posto in classe, al volo). 
Ma significa anche fare svariati giri offrendo il cambio ai colleghi in servizio in classe mentre vanno al wc o anche solo a bere... 
Stare lì, fisicamente, é il nostro lavoro. 
Siamo pagati per quello. 
Pensare tu possa... Pensare altrimenti.. . Mi fa semplicemente rizzare i capelli.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 6:15 pm

chicca70 ha scritto:
A Modena evidentemente non si usa... Nè ai miei tempi nè oggi, forse perché molti regolamenti d'istituto sanzionano le assenze di massa.
Che fesseria ! I soliti guappi che quando si trovano davanti al TAR si accorgono di aver dimenticato la vaselina.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 6:21 pm

Benny77 ha scritto:
E se io vado a fare supplenza in 4B ed entrano 2 di 3C che si picchiano ed io non sono in classe? A questo punto cosa succede? (ma questa è un'altra storia)
Culpa in organizzando del DS
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 6:38 pm

lucetta10 ha scritto:

E perché mai la tua sostituzione del collega assente per malattia dovrebbe essere un illecito? Da quale norma del contratto collettivo lo deduci? Il DS che chiamasse un supplente (con provvedimento di urgenza quindi) mentre tu te ne stai a fare la spesa sarebbe responsabile di danno erariale.

ho scritto se lo reputassi un illecito, non ho scritto che è un illecito ....

lucetta10 ha scritto:
Che tu invece debba lavorare nell'orario in cui è scritto che lavori è cosa abbastanza ovvia. Il tuo lavoro è insegnare: bene, fai lezione in 3B, chi dice che tu debba sorvegliare?

non ho idea di cosa tu stia dicendo ...

lucetta10 ha scritto:
Sono referente di plesso e compilo ogni giorno un registro che vincola i docenti a fare sostituzioni nel caso, ad esempio, la loro classe sia in uscita e un'altra (quella evidentemente del collega che ha accompagnato) sia scoperta. In questo non c'è nulla di illecito e te lo assicuro.

mai detto il contrario e se prima di scrivere leggessi lo capiresti da te

lucetta10 ha scritto:
Chi ha la fortuna di non dover fare sorveglianza, se ne sta in sala professori a correggere compiti, a preparare lezioni, a fascetta i compiti, tutte cose che ci lamentiamo di dover fare oltre l'orario!

veramente sono attività dovute e che personalmente svolgo a casa in pace e tranquillità ...

lucetta10 ha scritto:
Se non fosse così non si potrebbero fare uscite di più giorni.

credo di aver detto che sostituire il collega impegnato con la tua classe in attività didattica alternativa è giustissimo .... sebbene pretenda comunque un ordine di servizio.

lucetta10 ha scritto:
Fossi il tuo DS, sinceramente, piuttosto che assumermi al responsabilità che tu vada in giro a fare rapine durante l'orario di servizio

fallocefalo dixit!!!!

lucetta10 ha scritto:
, ti metterei in compresenza dove che sia: nessuno me ne chiederebbe ragione, tu non avresti nessuna ragione cui appellarti per un rifiuto visto che on ti avrei chiesto di pulire i bagni ma di fare l'insegnante durante il tuo orario di servizio

Può darsi. Se ne sei sicura ... fallo!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 6:49 pm

tellina ha scritto:
Benny Benny. .. Evidentemente non ti è mai capitato di dover essere di turno durante gli esami ma non in classe. 
Significa esser lì pronti a sostituire un collega che magari sta male (mi è capitato!  son corsi in sala prof a chiamarmi, mentre il collega veniva assistito io ho preso il suo posto in classe, al volo). 
Ma significa anche fare svariati giri offrendo il cambio ai colleghi in servizio in classe mentre vanno al wc o anche solo a bere... 
Stare lì, fisicamente, é il nostro lavoro. 
Siamo pagati per quello. 
Pensare tu possa... Pensare altrimenti.. . Mi fa semplicemente rizzare i capelli.

Guarda che se la sostituzione avviene dopo 10 - 15 minuti la Fedeli non ti sbrana mica!!
La sostituzione del collega che va a svuotare la vescica!! Ma in commissione c'è solo un povero idiota?!?!
Tra l'altro membri interni ed esterni sono pagati in più per lo svolgimento degli esami .... quando tu li sostituisci perché loro vanno a pisciare vieni retribuita?
Il nostro lavoro non era fare l'insegnante?
Quindi inorridisci al solo pensiero che io possa pensare che basta assicurare la presenza in servizio in tempi brevi per rispettare ed adempiere ai miei doveri?
Parli seriamente?
Hai letto i riferimenti normativi che ti ho linkato? Hai letto il mio post?
Sinceramente, e con tutto il rispetto, sono io ad inorridire.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 6:50 pm

Benny, comincio a pensare che tu non sia un insegnante. Le cose che ti sono state dette da tutti rappresentano l'abc del comportamento a scuola. Se non lo conosci e chiedi ordini di servizio continui o te ne vai perché in classe non hai trovato nessuno, mi sa tanto che prima o poi troverai un ispettore a controllare. Sensazione mia, eh.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 6:53 pm

Benny77 ha scritto:

lucetta10 ha scritto:
, ti metterei in compresenza dove che sia: nessuno me ne chiederebbe ragione, tu non avresti nessuna ragione cui appellarti per un rifiuto visto che on ti avrei chiesto di pulire i bagni ma di fare l'insegnante durante il tuo orario di servizio

Può darsi. Se ne sei sicura ... fallo!!!!


Già fatto: docente di sostegno in compresenza con la classe e curricolare malato. In teoria, classe sorvegliata ma docente a disposizione e quindi assegnato in compresenza col collega di sostegno sulla stessa classe. Caso non tanto raro, obbligo di servizio.
Se ti succede qualcosa mentre sei in giro in orario di servizio sono cavolacci tuoi, nessun  DS dirà mai di averti lasciato andare a spasso... ti auguro ogni bene, ma quelli dei cartellini li beccano in genere così
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 7:19 pm

Benny77 ha scritto:
tellina ha scritto:
Benny Benny. .. Evidentemente non ti è mai capitato di dover essere di turno durante gli esami ma non in classe. 
Significa esser lì pronti a sostituire un collega che magari sta male (mi è capitato!  son corsi in sala prof a chiamarmi, mentre il collega veniva assistito io ho preso il suo posto in classe, al volo). 
Ma significa anche fare svariati giri offrendo il cambio ai colleghi in servizio in classe mentre vanno al wc o anche solo a bere... 
Stare lì, fisicamente, é il nostro lavoro. 
Siamo pagati per quello. 
Pensare tu possa... Pensare altrimenti.. . Mi fa semplicemente rizzare i capelli.

Guarda che se la sostituzione avviene dopo 10 - 15 minuti la Fedeli non ti sbrana mica!!
La sostituzione del collega che va a svuotare la vescica!! Ma in commissione c'è solo un povero idiota?!?!
Tra l'altro membri interni ed esterni sono pagati in più per lo svolgimento degli esami .... quando tu li sostituisci perché loro vanno a pisciare vieni retribuita?
Il nostro lavoro non era fare l'insegnante?
Quindi inorridisci al solo pensiero che io possa pensare che basta assicurare la presenza in servizio in tempi brevi per rispettare ed adempiere ai miei doveri?
Parli seriamente?
Hai letto i riferimenti normativi che ti ho linkato? Hai letto il mio post?
Sinceramente, e con tutto il rispetto, sono io ad inorridire.

Ho letto tutto il topic ma non capisco il senso di quello che scrivi: se sei in servizio e la classe non c'è per quale oscura ragione dovresti potertene andare? E' ovviamente un'interruzione di servizio pubblico, tu devi essere lì per le esigenze della scuola e quando suona la campana te ne puoi andare.
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 7:25 pm

lucetta10 ha scritto:
Benny77 ha scritto:

lucetta10 ha scritto:
, ti metterei in compresenza dove che sia: nessuno me ne chiederebbe ragione, tu non avresti nessuna ragione cui appellarti per un rifiuto visto che on ti avrei chiesto di pulire i bagni ma di fare l'insegnante durante il tuo orario di servizio

Può darsi. Se ne sei sicura ... fallo!!!!


Già fatto: docente di sostegno in compresenza con la classe e curricolare malato. In teoria, classe sorvegliata ma docente a disposizione e quindi assegnato in compresenza col collega di sostegno sulla stessa classe. Caso non tanto raro, obbligo di servizio.
Se ti succede qualcosa mentre sei in giro in orario di servizio sono cavolacci tuoi, nessun  DS dirà mai di averti lasciato andare a spasso... ti auguro ogni bene, ma quelli dei cartellini li beccano in genere così

-.-!

io intendevo dire metti in compresenza un docente che sta a fancazzare in aula docenti (classe assente) con un docente che sta svolgendo la sua lezione nelle sua classe .... o meglio questo è quello che ho capito dal tuo post.

ma ci sei o ci fai?

Guarda che il docente di sostegno deve fare sostegno al ragazzo H ... o lo impieghi in supplenze quando in classe c'è il curriculare e manca qualcuno?

Cartellini? ma di che stai parlando??? Lo vuoi capire che vada come vada ho informato il DS? Se non gli sta bene che io vada al bar a fare colazione mi risponde di rimanere a "disposizione" ed io gli chiedo l'ordine di servizio. Non vedo cosa caxxo ci sia di così assurdo da farmi paragonare ad uno che va in giro a fare rapine!!

chicca70 a parte che non hai letto la discussione e mi da noia ripetermi, fammi capire: tu vai a fare supplenza senza nessun ordine di servizio? e questo sarebbe l'abc della scuola? davvero? ma che ben venga l'ispettore (Gadget se posso esprimere una preferenza e magari il commissario Logatto, sarebbe il top!)
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 7:31 pm

I toni da guappo sono decisamente all'altezza delle tue argomentazioni.
Non hai bisogno di ordine di servizio per rimanere sul posto di lavoro nell'orario di lavoro. Se non ne hai uno che ti obblighi alle supplenze non significa che puoi andare a farti una piega. Gli ordini di servizio servono a altro. Mi pare di dire cose ovvie ma a certe persone servono i tornelli evidentemente.
Fossi in te me ne farei fare uno per andare al bar visto che, se soffochi col cappuccino mentre saresti dovuto essere a scuola, al gentile DS verranno a fare, uso i tuoi toni così capisci, un culo così (ma lui sicuramente si prenderà la responsabilità di averti fatto uscire, figurati!) e a te chiederanno perché eri al bar (ma immagini che quelli come te in questi casi facciano la causa di servizio
...no?). Vuoi ordine di servizio per lavorare ma per andartene ti accontenti di dire a papà che esci: bene! Sei in una botte di ferro!
Detto questo vai pure a bivaccare, la considerazione nei confronti dei docenti è già abbastanza bassa...
Tornare in alto Andare in basso
Online
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Obblighi docente se classe assente   Sab Giu 03, 2017 7:36 pm

Benny77 ha scritto:


chicca70 a parte che non hai letto la discussione e mi da noia ripetermi, fammi capire: tu vai a fare supplenza senza nessun ordine di servizio? e questo sarebbe l'abc della scuola? davvero? ma che ben venga l'ispettore (Gadget se posso esprimere una preferenza e magari il commissario Logatto, sarebbe il top!)

Ho letto perfettamente, invece, e sì, vado a fare supplenza se un bidello entra in sala insegnanti e mi dice che c'è una classe scoperta. Ancor più se compare il mio nome nel foglio delle sostituzioni, visto che io, se so di avere una classe assente, lo vado a vedere.
Infine, sì questo è l'abc.
Tornare in alto Andare in basso
 
Obblighi docente se classe assente
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Embrioni classe b
» Finali Classe A Accuphase
» Malattie autoimmuni
» Non ci spero ma voglio capire
» LA CASTA

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: