Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 prove d'esame fuori dalla classe

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Beatrice80



Messaggi : 465
Data d'iscrizione : 16.06.14

MessaggioTitolo: prove d'esame fuori dalla classe   Lun Giu 05, 2017 2:39 pm

il mio alunno uscirà durante le prove d'esame scritte.
durante l'anno mi hanno spesso imposto un gruppetto da portare fuori per le verifiche scritte...
mi chiedo: potrebbe succedere anche durante le prove d'esame?
grazie
Torna in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 2214
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 59
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: prove d'esame fuori dalla classe   Lun Giu 05, 2017 6:16 pm

Agli esami di maturità un anno è successo che uno degli studenti h abbia fatto l'esame in uno stanzino a parte, perché, così mi hanno detto i suoi insegnanti, non sarebbe stato in grado di stare seduto in silenzio per tutta la prova. In effetti nello stanzino è stato buono un paio d'ore e poi ha cominciato ad ... ululare.
Torna in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9552
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: prove d'esame fuori dalla classe   Lun Giu 05, 2017 8:13 pm

Alle medie a volte capita che per alcune prove si utilizzi il pc... Quando di portatili disponibili e funzionanti  non se ne son trovati... hanno usato i pc fissi in sala informatica.
Torna in alto Andare in basso
Cleopatra75



Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 01.07.15

MessaggioTitolo: Re: prove d'esame fuori dalla classe   Mer Giu 28, 2017 11:22 pm

Io sono alle superiori. Tutto questo deve essere comunque esplicitato almeno per la secondaria nel documento del 15 Maggio e deve corrispondere a ciò che è stato fatto durante l'anno. (deve essere oltremodo verbalizzato). Non so come funzioni alle medie. Se avete fato così durante l'anno allora ok. Ma tu se l'hai seguito non hai partecipato alle decisioni relative agli esami?
Torna in alto Andare in basso
PrimulaVera



Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 02.09.15
Località : Toscana

MessaggioTitolo: Re: prove d'esame fuori dalla classe   Gio Giu 29, 2017 10:27 am

Alle superiori, se l'alunno segue una programmazione differenziata finisce il ciclio di studi con la certificazione delle competenze e non con il diploma di maturità. E tutto si può fare, se scritto e motivato nel documento del 15 maggio. Se l'alunno segue la programmazione ministeriale ad obiettivi minimi consegue il diploma, valido a tutti gli effetti, quindi, deve stare a tutte le regole della classe. Sono previste solo piccole agevolazioni (mappe autoprodotte, prove strutturate, griglia di valutazione più morbida, ...), sempre specificate nel documento del 15 maggio. Sicuramente, non è possibile fare l'esame in separata sede, anche se l'alunno è timidissimo. Ho avuto un caso simile, con intelligenza elevata e disturbo del comportamento certificato. Il preside interpellò il provveditorato che si impose e volle che l'orale fosse pubblico, come per gli altri ragazzi. La famiglia fece una bella battaglia, supportata dai certificati di specialisti privati, ma perse. Il ragazzo reagì bene e fece una bella prova orale.
Torna in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 753
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: prove d'esame fuori dalla classe   Ven Set 15, 2017 12:13 am

PrimulaVera ha scritto:
Alle superiori, se l'alunno segue una programmazione differenziata finisce il ciclio di studi con la certificazione delle competenze e non con il diploma di maturità. E tutto si può fare, se scritto e motivato nel documento del 15 maggio. Se l'alunno segue la programmazione ministeriale ad obiettivi minimi consegue il diploma, valido a tutti gli effetti, quindi, deve stare a tutte le regole della classe. Sono previste solo piccole agevolazioni (mappe autoprodotte, prove strutturate, griglia di valutazione più morbida, ...), sempre specificate nel documento del 15 maggio. Sicuramente, non è possibile fare l'esame in separata sede, anche se l'alunno è timidissimo. Ho avuto un caso simile, con intelligenza elevata e disturbo del comportamento certificato. Il preside interpellò il provveditorato che si impose e volle che l'orale fosse pubblico, come per gli altri ragazzi. La famiglia fece una bella battaglia, supportata dai certificati di specialisti privati, ma perse. Il ragazzo reagì bene e fece una bella prova orale.
Hai scritto delle cose non vere.
Il ragazzo disabile con programmazione per obiettivi minimi può addirittura svolgere delle prove equipollenti (prove diverse da quelle ministeriali). Se vi è la necessità può svolgere le prove in aula separata affiancato dal docente di sostegno o da altra figura. Naturalmente tutto va specificato e motivato nell'allegato H al documento del 15 maggio.
Finiamola di sparare cavolate spacciandole come verità assolute.
Torna in alto Andare in basso
 
prove d'esame fuori dalla classe
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» visione dei voti delle singole prove d'esame - terza media
» Responsabilità vigilanza per alunni problematici che scappano da aula/scuola
» programmazione ob minimi, prove equipollenti, esame di Stato (per jazzist, erogan o chiunque altro possa aiutarmi...)
» Andare in bagno durante le prove scritte: qual è la normativa?
» esame istologico endometrio

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Vai verso: