Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 PRESSIONI DELLA COLLEGA..

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 3257
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 9:13 pm

L aspetto sarebbe di una severissima e non giovanissima (non le ho chiesto l età, ho utilizzato direttamente il metodo del Carbonio 14) professoressa di italiano d altri tempi. Quelle che ai miei tempi ti terorizzavano al solo entrare in classe.
e invece..... si è già esibita agli scrutini intermedi in incredibili filippiche a favore dei "poveri ragazzi fragili con brutti voti" invitando sostanzialmente tutti ad alzare sempre e comunque i voti..
Addirittura in pieno scrutinio
!era esibita in un numero da circo del tipo "siete sereni quando date dei brutti voti?ricordate che in Finlandia non esiste bocciatura e la scuola è migliore in europa"
Oggi mi chiama preoccupatissima a fine giornata e mi fa "devo parlarti di Pablo Escobar
Chi è Escobar? Alunno di quarta scienze applicate. Famiglia normale, fidanzata a scuola,apparentemente sereno,ha degli amici a scuola. NON FA NULLA. A differenza dei compagni,che se prendono un 4 corrono a recuperare, lui se ne fotte alla grande.mai chiesto di recuperare,non ha un voto superiore a 4 nella mia materia.
OVVIAMENTE FA DEI TEMI MERAVIGLIOSI (come non crederci...) Mistero di Stato come sia arrivato in quarta.
In sostanza,scrive i dati del problema di fisica, stop,dorme, consegna a fine ora.
Oggi l Esimia collega mi comunica che è un ragazzo fragile, depresso,che ha chiesto l incontro con la psicologa.
"Non è che ha che ne so un 4 mezzo almeno che vediamo un po allo scrutinio?"
"No"
"Sono preoccupata per lui,ho paura che bocciarlo gli faccia cadere il terreno sotto i piedi"
Non le rispondo, faccio spallucce.
(Non è bes, dsa, nulla. Ha insufficienze in molte materie)
"Vediamo se la psicologa,dott ssa xxyy mi prepara magari una relazione per gli scrutini, me riparliamo, mi dispiace che perda gli amici in classe.ho paura che crolli "
Ora,due ipotesi.
-è completamente fulminata e crede davvero in quello che dice.
-è immanicata con la vice, spinge all inverosimile per promuovere tutti?
Di sicuro io fottesega. Lo porto con 3.
Metto la mano sul fuoco che tuttavia riuscirà a condizionare a tal punto i colleghi che gli daranno due sole materie a settembre e poi via,promosso di nuovo anche con scena muta.
Ultima ipotesi. Essendo questo fenomeno di collega un ex (carica pubblica ) non vorrei che il pargolo sia figlio dellacugginadellamicadellassessore. ....
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5578
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 9:39 pm

Casi simili non sono una rarità. Credo che ogni docente ne abbia incontrata almeno una durante la carriera (5 anni bastano). Non pensare di poterla convincere. Mantieni la posizione e accetta serenamente il falso morale in atto pubblico che il cdc metterà in atto allo scrutinio.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 9:42 pm

io starei attento a questo Pablo Escobar...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3257
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 9:55 pm

Statisticamente quanti in un cdc riescono a non farsi influenzare e condizionare da questi colleghi maligni?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5578
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 10:02 pm

Masaniello ha scritto:
Statisticamente quanti in un cdc riescono a non farsi influenzare e condizionare da questi colleghi maligni?

Non servono, bastano quelli che "mi ha ripetuto i Comuni, quindi gli metto 6", che sono la maggioranza.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 10:04 pm

mac67 ha scritto:
Casi simili non sono una rarità. Credo che ogni docente ne abbia incontrata almeno una durante la carriera (5 anni bastano). Non pensare di poterla convincere. Mantieni la posizione e accetta serenamente il falso morale in atto pubblico che il cdc metterà in atto allo scrutinio.
La prima che incontrai avevo 11 anni, ero in seconda media (anticipo di un anno) ed era la mia prof di mate.

In classe c'era un ragazzino tremendo, oggi pensando a lui mi viene in mente un rom, a quel tempo non ero smaliziato e non avevo pensato che lo fosse.

Lei ci accusava apertamente di essere cattivi (testuale) perchè era colpa nostra se il ragazzino si comportava così, se era casinista e non faceva nulla.
Non so se intendesse che lo fomentavamo (falso) o che lo discriminavamo (falso). Io non mi preoccupai minimamente di chiarire la tipologia dell'accusa, ero in pace con me stesso, ci credereste ? Ero pieno di me e consideravo quella (vecchia) professoressa una cretinetta da quattro soldi che non meritava la mia attenzione (educativa).

Solo oggi mi nasce qualche curiosità e solo oggi mi dispiace non aver fatto qualche domanda.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 10:07 pm

Masaniello ha scritto:
Statisticamente quanti in un cdc riescono a non farsi influenzare e condizionare da questi colleghi maligni?
Io arrivo sempre con voti interi, mai mezzi voti e questo taglia il 99% delle discussioni.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 10:08 pm

Masaniello ha scritto:
Ora,due ipotesi.
-è completamente fulminata e crede davvero in quello che dice.
-è immanicata con la vice, spinge all inverosimile per promuovere tutti?

La seconda.

Generalmente sono i DS ed il loro staff a spingere alla promozione
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 10:09 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Statisticamente quanti in un cdc riescono a non farsi influenzare e condizionare da questi colleghi maligni?
Io arrivo sempre con voti interi, mai mezzi voti e questo taglia il 99% delle discussioni.

Ah.. perchè, c' è pure gente che arriva agli scrutini con mezzi voti?

E certo che poi si va per le lunghe...
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3257
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 10:11 pm

Per fortuna ho solo due classi in comune con questa qua.
Nell altra terza, a proposito della signorina Silvani, oggettivamente debolissima nelle materie scientifiche, un po timida ma senza altri traumi apparenti, dichiarò che "se la bocciamo, e tutti noi dobbiamo rendercene conto, questa va in un professionale, e verrà sbranata da lupi e iene. Qui è in una scuola prestigiosa, ben frequentata,perché mandarla al macello? "
Secondo me sta prof fa uso di allucinogeni tipo stregone. ..
Tornare in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 10:12 pm

Il trucco è non arrivare MAI agli scrutini con un 5 di media... è con quel voto che la stragrande maggioranza dei DS e la stragrande maggioranza dei docenti (vigliacchi? ignari?) si permettono di sindacare e aprire la discussione per poi compiere i "falsi in atto pubblico"...
Tornare in alto Andare in basso
Earnest



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 10:16 pm

Filosofo80 ha scritto:
Il trucco è non arrivare MAI agli scrutini con un 5 di media... è con quel voto che la stragrande maggioranza dei DS e la stragrande maggioranza dei docenti (vigliacchi? ignari?) si permettono di sindacare e aprire la discussione per poi compiere i "falsi in atto pubblico"...

assolutamente d'accordo! Ma con 4,5 che non si schioda, che si fa?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5578
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 10:18 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Statisticamente quanti in un cdc riescono a non farsi influenzare e condizionare da questi colleghi maligni?
Io arrivo sempre con voti interi, mai mezzi voti e questo taglia il 99% delle discussioni.

Con il registro elettronico ormai è impossibile arrivare con i mezzi voti. Casomai, evitare i 5 quando è possibile. Per alzare i voti c'è sempre tempo.
Tornare in alto Andare in basso
Earnest



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 10:18 pm

Masaniello ha scritto:
Per fortuna ho solo due classi in comune con questa qua.
Nell altra terza, a proposito della signorina Silvani, oggettivamente debolissima nelle materie scientifiche, un po timida ma senza altri  traumi apparenti,  dichiarò che "se la bocciamo, e tutti noi dobbiamo rendercene conto, questa va in un professionale, e verrà sbranata da lupi e iene. Qui è in una scuola prestigiosa, ben frequentata,perché mandarla al macello? "
Secondo me sta prof fa uso di allucinogeni tipo stregone. ..

La carta del "se no va al professionale" mi mancava. Di solito la buttano più sul tragico: "Se oggi la/lo bocciamo si suicida *pausa drammatica, sguardo commosso che scruta i colleghi* ve la sentite di portarvela/lo sulla coscienza?"
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 10:28 pm

mac67 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Statisticamente quanti in un cdc riescono a non farsi influenzare e condizionare da questi colleghi maligni?
Io arrivo sempre con voti interi, mai mezzi voti e questo taglia il 99% delle discussioni.

Con il registro elettronico ormai è impossibile arrivare con i mezzi voti. Casomai, evitare i 5 quando è possibile. Per alzare i voti c'è sempre tempo.

Dov' ero lo scorso anno il registro era (e presumo è  ancora) cartaceo.

penso siano poche le scuole che non usino quello elettronico ma, per quanto siano poche, ci sono...
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5578
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 10:35 pm

Earnest ha scritto:
Filosofo80 ha scritto:
Il trucco è non arrivare MAI agli scrutini con un 5 di media... è con quel voto che la stragrande maggioranza dei DS e la stragrande maggioranza dei docenti (vigliacchi? ignari?) si permettono di sindacare e aprire la discussione per poi compiere i "falsi in atto pubblico"...

assolutamente d'accordo! Ma con 4,5 che non si schioda, che si fa?

La valutazione complessiva, visto che mediamente non arriva nemmeno alla mediocrità, può benissimo essere 4.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3257
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 10:37 pm

La media matematica è 3,3....
Tornare in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 10:43 pm

Masaniello con quella media sei inattaccabile, prevedo che avrà solo la tua materia da recuperare a settembre.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8587
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 10:48 pm

Earnest ha scritto:

La carta del "se no va al professionale" mi mancava. Di solito la buttano più sul tragico: "Se oggi la/lo bocciamo si suicida *pausa drammatica, sguardo commosso che scruta i colleghi* ve la sentite di portarvela/lo sulla coscienza?"

No, io invece quella ce l'ho. E nemmeno in uno scrutinio finale, ma in uno dei primissimi consigli di classe dell'anno, a novembre, quando si era fatto evidente che il ragazzino, iscritto in prima, avesse clamorosamente sbagliato corso di studi, e che potesse fare ancora in tempo a cambiare scuola senza necessariamente perdere l'anno. Una collega si mise a inveire che suggerire a qualcuno di cambiare scuola è sempre una cosa immorale e inqualificabile, perché ognuno ha il diritto di scegliere la scuola che preferisce, e chi siamo noi per sapere meglio di lui se questa è la scuola adatta o no... e un'altra disse più o meno la stessa cosa citata qui: "ma almeno fino a che rimane qui LO PROTEGGIAMO, mentre se va a finire in un professionale dove sono meno empatici e meno inclusivi di noi, sarà completamente abbandonato a se stesso e finirà sicuramente a drogarsi o a fare il delinquente!"
Tornare in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 10:55 pm

Masaniello ha scritto:
La media matematica è 3,3....
3.3 periodico ... quindi il ragazzo non potrà migliorare: è rinchiuso in un loop infinito.
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 1552
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 11:02 pm

Ricordate questo scrutinio finale?

https://www.youtube.com/watch?v=y65BdzHMZ3o

Nel 1995 era satira, oggi invece la realtà è persino più grottesca.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3257
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 11:02 pm

Dall Alpi alle piramidi
Dal manzanarre al Reno
È tutto uno sperticarsi per promuovere tutti....
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3257
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 11:04 pm

Erano molto significative anche le gag comiche, ma non troppo, di Albanese alias prof Duccio Troller di qualche anno fa,ora su YouTube
Tornare in alto Andare in basso
Davide

avatar

Messaggi : 3751
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 11:11 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Earnest ha scritto:

La carta del "se no va al professionale" mi mancava. Di solito la buttano più sul tragico: "Se oggi la/lo bocciamo si suicida *pausa drammatica, sguardo commosso che scruta i colleghi* ve la sentite di portarvela/lo sulla coscienza?"

No, io invece quella ce l'ho. E nemmeno in uno scrutinio finale, ma in uno dei primissimi consigli di classe dell'anno, a novembre, quando si era fatto evidente che il ragazzino, iscritto in prima, avesse clamorosamente sbagliato corso di studi, e che potesse fare ancora in tempo a cambiare scuola senza necessariamente perdere l'anno. Una collega si mise a inveire che suggerire a qualcuno di cambiare scuola è sempre una cosa immorale e inqualificabile, perché ognuno ha il diritto di scegliere la scuola che preferisce, e chi siamo noi per sapere meglio di lui se questa è la scuola adatta o no... e un'altra disse più o meno la stessa cosa citata qui: "ma almeno fino a che rimane qui LO PROTEGGIAMO, mentre se va a finire in un professionale dove sono meno empatici e meno inclusivi di noi, sarà completamente abbandonato a se stesso e finirà sicuramente a drogarsi o a fare il delinquente!"

Se il rischio è tale, tanto vale promuovere.
Tornare in alto Andare in basso
Titti76



Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioTitolo: Re: PRESSIONI DELLA COLLEGA..   Lun Giu 05, 2017 11:13 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Earnest ha scritto:

La carta del "se no va al professionale" mi mancava. Di solito la buttano più sul tragico: "Se oggi la/lo bocciamo si suicida *pausa drammatica, sguardo commosso che scruta i colleghi* ve la sentite di portarvela/lo sulla coscienza?"

No, io invece quella ce l'ho. E nemmeno in uno scrutinio finale, ma in uno dei primissimi consigli di classe dell'anno, a novembre, quando si era fatto evidente che il ragazzino, iscritto in prima, avesse clamorosamente sbagliato corso di studi, e che potesse fare ancora in tempo a cambiare scuola senza necessariamente perdere l'anno. Una collega si mise a inveire che suggerire a qualcuno di cambiare scuola è sempre una cosa immorale e inqualificabile, perché ognuno ha il diritto di scegliere la scuola che preferisce, e chi siamo noi per sapere meglio di lui se questa è la scuola adatta o no... e un'altra disse più o meno la stessa cosa citata qui: "ma almeno fino a che rimane qui LO PROTEGGIAMO, mentre se va a finire in un professionale dove sono meno empatici e meno inclusivi di noi, sarà completamente abbandonato a se stesso e finirà sicuramente a drogarsi o a fare il delinquente!"

Idem!!! Mi vien da ridere... ma ci sarebbe da piangere!
In una prima di qualche anno fa avevamo un ragazzo delinquente, ma mica per dire, era delinquente davvero: la questura ogni tanto chiamava per sapere se era a scuola o se poteva esser in giro a spacciare o combinare altro. A scuola rubava soldi e bullizzava i compagni, l'intervallo era un inferno. Io volevo fargli cambiare scuola dopo la prima settimana! Dopo qualche mese (di frequenza diciamo saltuaria) picchiò e prese a calci quando finì in terra una compagna di classe: sospensione di 15 giorni. Non venne espulso perché nessuno lo vide, avevamo "solo" la testimonianza della ragazzina e perché lei, orfana, andò in questura da sola e fu convinta a fare un esposto e non una denuncia! (INCREDIBILE MA VERO)
Bene, dissi ad una collega "ora troviamo il modo di mandarlo al professionale perché qui non ce lo voglio più" e lei mi rispose "ma così lo perdiamo definitivamente!!!!!!"
Tornare in alto Andare in basso
 
PRESSIONI DELLA COLLEGA..
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 7Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» Corriere della Sera del 6/10/2010 - COLPO ALLA LEGGE 40
» 8 maggio .... festa della mamma e non solo ...
» La settimana della passione (parlamentare)
» oggi la mia collega....
» Armonia della Perfezione

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: