Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 sempre al lavoro...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: sempre al lavoro...    Mer Giu 07, 2017 12:50 am

Promemoria primo messaggio :

http://m.tecnicadellascuola.it/item/30418-luci-accese-a-scuola-non-i-ladri-ma-la-maestra-che-lavora.html
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
mac67



Messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: sempre al lavoro...    Mer Giu 07, 2017 5:36 pm

Ad ogni modo, io da solo in una scuola non ci starei. Metti che manca qualcosa (e di materiale costoso ce n'è): chi se l'è portato via? Ed ecco che i sospetti vanno a quello che rimane da solo fino a sera.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3275
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: sempre al lavoro...    Mer Giu 07, 2017 5:41 pm

Chi era,fantozzi che era rimasto tutta la notte in ufficio ed al mattino incontra l ondata dei dipendenti in arrivo che lo riportano nel posteggio dell azienda?:)))
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: sempre al lavoro...    Mer Giu 07, 2017 5:55 pm

Allora, io non so se quelle persone che a cui mi riferisco io avessero sempre le chiavi o se se le fossero fatte dare per una determinata occasione.

Io ricordo che una volta abbiamo finito gli scrutini a tarda sera e non c' era il ds e neanche il personale ATA e l' altra volta era agli esami.

Cmq, in entrambi i casi, chi aveva le chiavi non era solo
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: sempre al lavoro...    Mer Giu 07, 2017 6:12 pm

rita 76 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
... e che "problema" sarebbe?

E beh, se uno non ha una vita sociale e si dedica solo al lavoro, per me è un problema




... cioè? Che problema? Siete preoccupato per lui? Cosa conta il vostro giudizio di probità in merito alle vite sociali altrui? Chi ha una "vita sociale" attiva è un migliore insegnante? Chi lavora troppo vi disturba?

No, no, per carità... chi lavora troppo non disturba; resta il fatto che per me non siamo solo insegnanti ma anche persone che hanno bisogno di sviluppare altri aspetti oltre a quello professionale.  

Io non critico chi lavora anche di sera, ecc ma io lo concepisco quando si presenta la necessità e non sempre

Ma che considerazione è? Ognuno fa quello che gli pare, se vuole fare il vegetale nel tempo libero o lavorare h24 sono cavoli suoi. Io concepisco le persone che giudicano gli altri su questi parametri molto superficiali
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: sempre al lavoro...    Mer Giu 07, 2017 6:27 pm

lucetta10 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
... e che "problema" sarebbe?

E beh, se uno non ha una vita sociale e si dedica solo al lavoro, per me è un problema




... cioè? Che problema? Siete preoccupato per lui? Cosa conta il vostro giudizio di probità in merito alle vite sociali altrui? Chi ha una "vita sociale" attiva è un migliore insegnante? Chi lavora troppo vi disturba?

No, no, per carità... chi lavora troppo non disturba; resta il fatto che per me non siamo solo insegnanti ma anche persone che hanno bisogno di sviluppare altri aspetti oltre a quello professionale.  

Io non critico chi lavora anche di sera, ecc ma io lo concepisco quando si presenta la necessità e non sempre

Ma che considerazione è? Ognuno fa quello che gli pare, se vuole fare il vegetale nel tempo libero o lavorare h24 sono cavoli suoi. Io concepisco le persone che giudicano gli altri su questi parametri molto superficiali

Sai, è tutto soggettivo. Io non dico che sia sbagliato perché se stanno bene in quel modo, buon per loro...

Io mi regolo diversamente: se ho delle verifiche da correggere e mi chiama un' amica per uscire, io lascio le verifiche ed esco con la mia amica (mi è già capitato).

Con questo non dico che io mi trascino il lavoro per le lunghe ma che mi organizzo diversamente: le verifiche me le correggo quando torno a casa o la mattina dopo (se mi sveglio presto) o il giorno dopo visto che non c'è una scadenza precisa.

E te lo dico io che al lavoro ci tengo molto e dedico molto tempo extra preparando schede ulteriori per i ragazzi visto che non ho una famiglia mia vera e propria ma ci tengo altrettanto alla vita sociale.

Ribadisco che per me la vita è fatta anche di relazioni e non solo di lavoro. Se poi gli altri stanno bene lavorando da mattina a sera, buon per loro... io non ci riuscirei
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3275
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: sempre al lavoro...    Mer Giu 07, 2017 7:01 pm

Rita,devi capire che chi ha i gatti li può anche lasciare soli di sera....
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: sempre al lavoro...    Mer Giu 07, 2017 7:05 pm

Masaniello ha scritto:
Rita,devi capire che chi ha i gatti li può anche lasciare soli di sera....

Ok ma, siccome io non li ho, posso decidere se rimanere a casa a lavorare o uscire con le amiche e/o gli amici  :-)
Tornare in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: sempre al lavoro...    Mer Giu 07, 2017 7:34 pm

Ma quante storie. Alzi la mano chi, nei periodi caldi a ridosso degli scrutini, non ha mai lavorato fino a sera inoltrata. Mi sono immaginata la maestra che, vivendo in un appartamento sovraffollato, ha scelto la quiete di un istituto scolastico vuoto per portare a termine un lavoro urgente. D'altra parte la cosa deve essere stata del tutto sporadica se gli abitanti della zona si sono preoccupati nel vedere le luci accese alle nove di sera.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3275
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: sempre al lavoro...    Mer Giu 07, 2017 7:44 pm

Non ho capito la storia dell appartamento sovraffollato. .
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: sempre al lavoro...    Mer Giu 07, 2017 8:06 pm

rita 76 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
... e che "problema" sarebbe?

E beh, se uno non ha una vita sociale e si dedica solo al lavoro, per me è un problema




... cioè? Che problema? Siete preoccupato per lui? Cosa conta il vostro giudizio di probità in merito alle vite sociali altrui? Chi ha una "vita sociale" attiva è un migliore insegnante? Chi lavora troppo vi disturba?

No, no, per carità... chi lavora troppo non disturba; resta il fatto che per me non siamo solo insegnanti ma anche persone che hanno bisogno di sviluppare altri aspetti oltre a quello professionale.  

Io non critico chi lavora anche di sera, ecc ma io lo concepisco quando si presenta la necessità e non sempre

Ma che considerazione è? Ognuno fa quello che gli pare, se vuole fare il vegetale nel tempo libero o lavorare h24 sono cavoli suoi. Io concepisco le persone che giudicano gli altri su questi parametri molto superficiali

Sai, è tutto soggettivo. Io non dico che sia sbagliato perché se stanno bene in quel modo, buon per loro...

Io mi regolo diversamente: se ho delle verifiche da correggere e mi chiama un' amica per uscire, io lascio le verifiche ed esco con la mia amica (mi è già capitato).

Con questo non dico che io mi trascino il lavoro per le lunghe ma che mi organizzo diversamente: le verifiche me le correggo quando torno a casa o la mattina dopo  (se mi sveglio presto) o il giorno dopo visto che non c'è una scadenza precisa.

E te lo dico io che al lavoro ci tengo molto e dedico molto tempo extra preparando schede ulteriori per i ragazzi  visto che non ho una famiglia mia vera e propria ma ci tengo altrettanto alla vita sociale.

Ribadisco che per me la vita è fatta anche di relazioni e non solo di lavoro. Se poi gli altri stanno bene lavorando da mattina a sera, buon per loro... io non ci riuscirei

perdonami Rita, ma chi se ne importa cosa fai tu e cosa fa sta tipo nel tempo libero! Tu fai un po' come ti pare...
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: sempre al lavoro...    Mer Giu 07, 2017 8:15 pm

Il concetto di "appartamento sovraffollato" significa, in quel contesto, marito che guarda la partita in televisione a tutto volume (per fortuna nel mio caso questo non esiste), figli piccoli che schiamazzano litigando tra di loro, figli adolescenti che strillano perché non trovano la maglietta che devono mettersi domani e che accusano i genitori per questo, eventuali animali domestici che zompano sulla scrivania, telefono che squilla, e quant'altro.

Ti sembra tanto inimmaginabile che qualcuno abbia voglia di andarsene altrove?


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Mer Giu 07, 2017 8:34 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: sempre al lavoro...    Mer Giu 07, 2017 8:29 pm

@melia ha scritto:
Mi sono immaginata la maestra che, vivendo in un appartamento sovraffollato, ha scelto la quiete di un istituto scolastico vuoto per portare a termine un lavoro urgente.

Una mia amica che insegna matematica abita in un palazzo. Lei si lamenta del rumore dei vicini e spesso, quando questi sono anni casa, ha difficoltà a lavorare. Non oso immaginare come faccia in questo periodo... Eppure, lei, a lavorare a scuola di sera (come quasi tutti del resto), non ci può andare...
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 657
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: sempre al lavoro...    Mer Giu 07, 2017 11:22 pm

Mi meraviglia che a nessuno sia venuto in mente di chiederle di pagare la bolletta della luce, visto che sottrae soldi ai contribuenti fermandosi addirittura a scuola per lavorare! ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3275
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: sempre al lavoro...    Mer Giu 07, 2017 11:31 pm

Ah.e quindi abbandona i figli piccoli al marito per pensare ai figli degli altri,cioè i suoi alunni, permanendo oltre il consentito in una scuola pubblica...
E comunque si,pure la bolletta le farei pagare.
Stia a casa a guardarsi i figli,come fa il marito,o porti il cagnolino a passeggiare,se non ne ha. Nessuno è indispensabile al mondo, tanto meno lei
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: sempre al lavoro...    Mer Giu 07, 2017 11:50 pm

ludmilla72 ha scritto:
Mi meraviglia che a nessuno sia venuto in mente di chiederle di pagare la bolletta della luce, visto che sottrae soldi ai contribuenti fermandosi addirittura a scuola per lavorare! ;-)

Magari avrà fatto ulteriore lavoro non retribuito e, se si tratta di una sola sera, ci passano sopra ;-)
Tornare in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 870
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: sempre al lavoro...    Ven Giu 09, 2017 4:42 pm

rita 76 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
... e che "problema" sarebbe?

E beh, se uno non ha una vita sociale e si dedica solo al lavoro, per me è un problema

ahahhaah problema enorme!! purtroppo la scuola è piena di gente così.
Tornare in alto Andare in basso
 
sempre al lavoro...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» cerco lavoro come onicotecnoca a Napoli
» Dove acquistare un tavolo da lavoro?
» L'allievo supera sempre il maestro
» e continuerò per sempre a dire grazie alla vita
» tra poco esco dal lavoro

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: