Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Il dirigente scolastico ha deciso che...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
piulia



Messaggi : 344
Data d'iscrizione : 29.09.09

MessaggioTitolo: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Mer Giu 07, 2017 3:05 pm

Promemoria primo messaggio :

Ho appena saputo da alcuni colleghi che il DS ha deciso che tutti i docenti non impegnati negli esami dovranno effettuare 15 ore di servizio, facendo attività che ci verranno comunicate. La domanda è: può farlo?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
comp_xt



Messaggi : 1571
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Gio Giu 08, 2017 12:24 am

tellina ha scritto:
io personalmente utilizzo i laboratori.
che vengano rimessi in ordine -stilando anche eventuale elenco materiali necessari- (e non a caso dai commessi), mi permette di iniziare l'anno prossimo con serenità.
quando c'è da votare a favore o contro voto sempre a favore.
da un lato perché son cose che appunto qualcuno dovrà pur fare dall'altro...per pura vendetta.
io ho gli esami tutti gli anni.
e sto lì giorni e giorni.
ci godo sadicamente a vedere anche qualche collega già pronto a grattarsi... costretto invece a venire per due, tre ore per un paio di giorni.

Credo che la discussione sulla legittimità di un atto amministrativo o di un ordine di servizio dovrebbe andare oltre certe puerili prese di posizione basate su vendette e rivalse varie.
Per quel che mi riguarda poi tu sei liberissima di prendere la scopa e lo straccio per sistemare biblioteche, laboratori o arredi vari (se poi cadi sarà divertente spiegare all'Inail perché una docente stava svolgendo delle mansioni che competono agli ata, ma questo è un altro discorso...), ma pretendere di imporre ai colleghi il proprio servilismo è francamente un qualcosa di inaccettabile.
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9114
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Gio Giu 08, 2017 6:49 am

La lingua italiana è bella proprio perché molto chiara. 
Personalmente non ho mai parlato di pulizie ma di riordino, catalogazione, ordini di materiale, formazione classi, preparazione progetti di accoglienza, raccordo con altre scuole,   referenti e specialisti. 
Son cose che solo un docente può fare. ..
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2449
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Gio Giu 08, 2017 7:01 am

La pulizia, il riordino e la catalogazione non sono mansioni che competono al docente.
L'ordine di materiale poi compete a dirigente o segreteria.
La formazione delle classi, i progetti di accoglienza e raccordo invece sono attività che vanno deliberate dal collegio docenti e retribuite.
Godere sadicamente della delusione del collega che vorrebbe grattarsi e invece deve "lavorare" facendo lo straordinario gratis, infine, è una soddisfazione che lascio ad altri non essendo io capace di provare questo genere di gioie. Ma temo durerà poco perchè i lavoratori stanno cominciando a imparare quali sono i loro diritti (e sarebbe pure ora!) quindi sarà sempre più difficile "convincerli" a fare quello che non gli tocca.
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9114
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Gio Giu 08, 2017 7:15 am

Gli ordini dei materiali partono dalla segreteria che non può certo immaginare cosa manchi nel laboratorio di ceramica o quali materiali di consumo tra cartoncini e colori sian stati effettivamente consumati. 
Solo un docente può decidere di buttar via testi obsoleti in biblioteca, verificare la presenza di tot titoli uguali per letture di classe e solo un docente può eventualmente decidere quali altri titoli ordinare in multicopia. 
Nelle varie scuole raccordo e formazione son sempre state fatte da commissioni di volontari proprio in questi orari di morta (ma comunque retribuiti). 
Tu dici che i lavoratori stanno cominciando ad imparare i propri diritti... Io auspico che prima di questo passo si arrivi a mettere realmente in pratica i propri doveri, come ben sottolinei anche tu forse troppo spesso velatamente descritti ed altrettanto spesso,  causa confini meno definiti, troppo spesso lasciati ad interpretazioni del ds o personali. 
Il mondo esterno ci vede male perché diritti e doveri là fuori son ben chiari e sempre a sfavore del lavoratore... Non vorrei si arrivasse a contratti pubblici blindati e pesantemente sul nostro groppone in nome di una voglia generale (non solo tua) di riappropriarsi dei propri diritti. 
Francamente nei panni dei protagonisti del Quarto Stato mi vedrei ridicola.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8737
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Gio Giu 08, 2017 7:51 am

Paolo Santaniello ha scritto:
Ma temo durerà poco perchè i lavoratori stanno cominciando a imparare quali sono i loro diritti (e sarebbe pure ora!)

Purtroppo a me sembra esattamente il contrario. I lavoratori di oggi (sia nel pubblico che nel privato) sono molto meno consapevoli e molto meno combattivi di quelli di 20 anni fa. Quelli più giovani, che hanno iniziato a lavorare in un mondo in cui le garanzie erano già diminuite (e in cui le informazioni sembrano girare con più facilità, ma girano anche in modo più superficiale e approssimativo) danno per scontata la propria sudditanza a qualsiasi capriccio dei superiori e la propria totale impossibilità di ribellarsi. Ma anche una buona parte di quelli anziani sembrano essersi dimenticati tutto quello che fino a pochi anni fa era scontato in materia di diritti sul lavoro, e si limitano a sospirare dicendo che "i tempi sono cambiati e bisogna adeguarsi".

Non ti accorgi, anche qui sul forum, dei surreali racconti su cosa succede in certe scuole in materia di imposizioni e abusi verticistici e di gente che li subisce passivamente senza nemmeno rendersi conto che sono abusi? O degli ancora più surreali dubbi che vengono espressi sulla normativa, che fino a pochi anni fa sarebbero stati inimmaginabili (che so, quelli sull'obbligo di comunicare lo sciopero in anticipo, sugli insegnanti di sostegno costretti a mollare l'alunno disabile per andare a fare supplenza in un'altra classe, e roba del genere), in cui c'è sempre qualcuno che dice "boh, ma mi avevano detto che nella mia scuola si faceva così, come dovevo fare io a sapere che era sbagliato?"
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9114
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Gio Giu 08, 2017 10:53 am

Bene fa paniscus a sottolineare il comportamento (a volte eccessivamente accomodante e tollerante) di quelli che sono nuovi docenti o spesso "vecchi" docenti che però avendo ben presenti le trasformazioni nel privato (dove magari han lavorato fino a ieri) si godono i privilegi del lavoro pubblico sperando (magari chiudendo un occhio) di non peggiorare una situazione lavorativa che offre indubbiamente vantaggi sconosciuti ai più (e non negatelo, le nuove immissioni in ruolo han confermato che il posto pubblico non si rifiuta mai). 
Io più che alla normativa mi affido alla logica,  certe "concessioni" sono impensabili ed improponibili (soprattutto se vanno a danneggiare un minore privato appunto del sostegno),  altri incarichi se realmente utili e non altrimenti organizzabili posso anche vederle favorevolmente.
Tornare in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 1028
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Ven Giu 09, 2017 4:57 pm

tellina ha scritto:
io personalmente utilizzo i laboratori.
che vengano rimessi in ordine -stilando anche eventuale elenco materiali necessari- (e non a caso dai commessi), mi permette di iniziare l'anno prossimo con serenità.
quando c'è da votare a favore o contro voto sempre a favore.
da un lato perché son cose che appunto qualcuno dovrà pur fare dall'altro...per pura vendetta.
io ho gli esami tutti gli anni.
e sto lì giorni e giorni.
ci godo sadicamente a vedere anche qualche collega già pronto a grattarsi... costretto invece a venire per due, tre ore per un paio di giorni.

che persone piccole ci sono nella scuola. pure tronfie di esserlo. se ti diverti a fare cose che non ti spettano non vedo perché tu debba obbligare anche gli altri a farli. non si è obbligati dal contratto a sistemare laboratori materiali e magazzini, cretini quelli che si prestano. beh, a parte chi come te, gode proprio nel contare le matite colorate e le palle di creta.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2449
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Sab Giu 10, 2017 8:54 am

tellina ha scritto:

Io più che alla normativa mi affido alla logica,  ...
Io invece mi affido più alla normativa che alla "logica", per un semplice motivo:
La legge è uguale per tutti; quando si usa la parola logica invece... in realtà si parla di opinioni, e ognuno ha la sua.
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9114
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Sab Giu 10, 2017 10:18 am

boston ha scritto:
tellina ha scritto:
io personalmente utilizzo i laboratori.
che vengano rimessi in ordine -stilando anche eventuale elenco materiali necessari- (e non a caso dai commessi), mi permette di iniziare l'anno prossimo con serenità.
quando c'è da votare a favore o contro voto sempre a favore.
da un lato perché son cose che appunto qualcuno dovrà pur fare dall'altro...per pura vendetta.
io ho gli esami tutti gli anni.
e sto lì giorni e giorni.
ci godo sadicamente a vedere anche qualche collega già pronto a grattarsi... costretto invece a venire per due, tre ore per un paio di giorni.

che persone piccole ci sono nella scuola. pure tronfie di esserlo. se ti diverti a fare cose che non ti spettano non vedo perché tu debba obbligare anche gli altri a farli. non si è obbligati dal contratto a sistemare laboratori materiali e magazzini, cretini quelli che si prestano. beh, a parte chi come te, gode proprio nel contare le matite colorate e le palle di creta.
Io veramente godo nel far bene il mio lavoro. 
Se serve anche contare palline di creta... Ma perché no, le conto. 
O me le conta qualcuno mentre sto facendo esami a giugno o mi toccherà comunque fermarmi dopo le mie lezioni di scuola a settembre prima di iniziare a lavorare in laboratorio (ma in quel caso avrò comunque problemi perché fa poi gli ordini del materiale richiede tempi tecnici che non dipendono da me). 
Lo dico con serenità assoluta: non vedo nulla di umiliante nel preparare al meglio il lavoro che farò o che faranno altri (mi è capitato di fare operazioni simili anche nelle poche occasioni in cui, essendo su sostegno, non ho avuto esami ed ero in scuole dove sapevo non sarei stata presente a settembre perché come precaria cambiavo scuola ogni anno...). 
Paolo ti darei ragione davanti ad una normativa sensata, inattaccabile e da non interpretare a seconda delle personali necessità. La legge ormai non è mai uguale per tutti.  Girando le varie scuole mi son proprio accorta che,  in stile pienamente italiano purtroppo, la normativa vien rigirata, decontestualizzata, utilizzata dai più (docenti  e ds) a seconda del momento e della necessità e, concorderai anche tu, anche questo non è il massimo... 
La logica almeno preserva la mia coscienza e il mio lavoro (a volte anche quello altrui).
Tornare in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1130
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Sab Giu 10, 2017 10:38 am

Non mi pare sia interpretabile: non si possono far andare docenti a scuola in assenza di lezioni e a svolgere attività non pianificate e che con la funzione docente non hanno nulla a che vedere. Io a risistemare "aule e spazi comuni" non ci vado di certo; mi faccia pure la lettera di richiamo il caro DS, poi se la vede in tribunale.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2449
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Sab Giu 10, 2017 12:54 pm

tellina ha scritto:
 
La legge ormai non è mai uguale per tutti.  Girando le varie scuole mi son proprio accorta che,  in stile pienamente italiano purtroppo, la normativa vien rigirata, decontestualizzata, utilizzata dai più (docenti  e ds) a seconda del momento e della necessità e, concorderai anche tu, anche questo non è il massimo... 
La legge è sempre quella, non è che viene rigirata, semplicemente viene VIOLATA perchè troppi la ignorano. Se uno conosce i suoi diritti e li fa valere, vedrai che le regole sono quelle.
Quello che non è uguale per tutti è solo il grado di asservimento.
Venire a mettere a posto i laboratori a giugno non è compito dei docenti, punto. Se un dirigente ti fa credere che lo sia secondo me sta commettendo una scorrettezza, approfittandosi della poca spina dorsale dei suoi docenti. Un docente informato ha più possibilità di tenere la schiena dritta, ammesso che lo voglia...
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9114
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Sab Giu 10, 2017 7:20 pm

Tocca ripeterlo ma pazienza.. 
Ripetere fa parte del mio lavoro, ci sono abituata: organizzare un laboratorio non è "mettere ordine e pulire", decidere cosa e  quanto comprare non è cosa realizzabile da un commesso, scegliere quali testi multipli acquistare, quali lavori far fare nei primi giorni di scuola ai nuovi alunni, parlare con maestre e specialisti, formare le classi leggendo le cartelle di ogni singolo alunno ecc... Non significa "fare pulizia"... 
Ma va bene comunque, voi impuntatevi nel rispetto della legge (a tutti i costi, costi quel che costi e pazienza se chi ha esami e lo stesso vostro stipendio, di fatto farà tre settimane in meno delle vostre vacanze per poi lavorare qualche ora in più a settembre perché certe incombenze son comunque da fare)  e io sarò in prima linea a ricordarvi lo stesso rispetto quando magari chiederete deroghe a quella stessa legge che ora sventolate in nome dei sacri diritti dei lavoratori.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Sab Giu 10, 2017 7:24 pm

tellina ha scritto:
voi impuntatevi nel rispetto della legge (a tutti i costi, costi quel che costi e pazienza se chi ha esami e lo stesso vostro stipendio, di fatto farà tre settimane in meno delle vostre vacanze per poi lavorare qualche ora in più a settembre perché certe incombenze son comunque da fare)  e io sarò in prima linea a ricordarvi lo stesso rispetto quando magari chiederete deroghe a quella stessa legge che ora sventolate in nome dei sacri diritti dei lavoratori.

E' proprio quello che dico sempre io: vogliamo seguire la  normativa solo quando ci fa comodo
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1467
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Dom Giu 11, 2017 2:18 am

tellina ha scritto:
Tocca ripeterlo ma pazienza.. 
Ripetere fa parte del mio lavoro, ci sono abituata: organizzare un laboratorio non è "mettere ordine e pulire", decidere cosa e  quanto comprare non è cosa realizzabile da un commesso, scegliere quali testi multipli acquistare, quali lavori far fare nei primi giorni di scuola ai nuovi alunni, parlare con maestre e specialisti, formare le classi leggendo le cartelle di ogni singolo alunno ecc... Non significa "fare pulizia"... 
Ma va bene comunque, voi impuntatevi nel rispetto della legge (a tutti i costi, costi quel che costi e pazienza se chi ha esami e lo stesso vostro stipendio, di fatto farà tre settimane in meno delle vostre vacanze per poi lavorare qualche ora in più a settembre perché certe incombenze son comunque da fare)  e io sarò in prima linea a ricordarvi lo stesso rispetto quando magari chiederete deroghe a quella stessa legge che ora sventolate in nome dei sacri diritti dei lavoratori.

Ti auguro di diventare dirigente il piu' presto possibile , cosi' codesti pistolotti potrai ammannirli ai tuoi " sottoposti" .Forse fino ad allora i tuoi voti saranno stati esauditi e noi passeremo l' estate nei musei e nelle colonie estive..Intanto non immiserire la tua meritoria solerzia con certe infantili recriminazioni.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2449
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Dom Giu 11, 2017 7:57 am

Per fare quello che dici tu, c'è una figura apposita (docente) , si chiama il "responsabile di laboratorio" e viene nominato dal COLLEGIO DEI DOCENTI all'inizio dell'anno.
Si tratta quindi di mansioni e compiti, appunto, decisi in collegio a inizio anno.
Nulla che si possa inventare all'ultimo momento o con ordine del dirigente, e neppure di propria spontanea iniziativa.
Tu forse hai proprio quest'incarico, quindi lo fai...
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9114
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Dom Giu 11, 2017 9:43 am

Eh no. .. Nelle scuole medie dove ho lavorato questa figura non esiste proprio (in qualcuna c'è il responsabile del lab informatica che spesso è o qualcuno della segreteria o collega di tecnica che ne sa solo sulla carta e quindi serve a poco).  e ci si ritrova ad organizzare comunque per poter poi utilizzare. 
In un paio di scuole le classi le formava il ds (a caso, a caxxo,  a sentimento... Ed era pure peggio quindi meglio che lo faccia qualcuno è lo faccia bene). 
Balanzone no no no non farei mai il ds... Non con docenti così ligi alla normativa solo quando fa comodo.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8737
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Dom Giu 11, 2017 10:25 am

Scusa, ma la formazione delle nuove classi è un impegno così gravoso per tutto il corpo docente? L'unica volta che vi ho partecipato io, diversi anni fa, il lavoro fu completato in una mattinata da una commissione di quattro persone!

Inoltre, mi piacerebbe sapere chi sarebbero i presunti colleghi che non hanno esami e che fanno tre settimane di vacanze più di te: alle medie gli esami li fanno tutti, e alle superiori quasi tutti (e se occasionalmente non si viene chiamati, è solo un caso, non è che succeda sistematicamente tutti gli anni sempre alle stesse persone)!
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9114
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Dom Giu 11, 2017 10:36 am

No no paniscus... 
Alle medie mica tutti fanno esami (aggiungo che qualcuno tra quelli non impegnati in esami è  chiamato a fare il presidente altrove ma solo tra chi è di ruolo e son pochini, da noi mi pare due o tre su tutta la scuola) 
I colleghi di sostegno che non hanno casi in classi terze, i vari colleghi di lettere che avendo in alternanza classi o prime e terze o seconde e prime in pratica hanno esami ad anni più o meno alternati,  religione e tutti i colleghi che per assegnazioni varie non hanno terze (qualche spezzone ma non solo). 
Il raccordo elementari medie è bello rognosetto, non mi è mai capitato di farlo ma mi fido dei racconti dei colleghi: prima i formare le classi si leggono le singole relazioni e si fissano incontri con le maestre delle elementari o con gli specialisti nel caso dei tanti alunni con certificazioni...
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1467
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Dom Giu 11, 2017 11:13 am

tellina ha scritto:
Eh no. .. Nelle scuole medie dove ho lavorato questa figura non esiste proprio (in qualcuna c'è il responsabile del lab informatica che spesso è o qualcuno della segreteria o collega di tecnica che ne sa solo sulla carta e quindi serve a poco).  e ci si ritrova ad organizzare comunque per poter poi utilizzare. 
In un paio di scuole le classi le formava il ds (a caso, a caxxo,  a sentimento... Ed era pure peggio quindi meglio che lo faccia qualcuno è lo faccia bene). 
Balanzone no no no non farei mai il ds... Non con docenti così ligi alla normativa solo quando fa comodo.

Cosa ti fa pensare che io sia ligio alla normativa solo quando fa comodo? La tua e' un' illazione priva di fondamento.Aspetta di avere cinque  anni di ruolo e poi partecipa al
concorso per dirigenti.Piu' i tempi saranno schifosi, piu' questo mestiere sara' piacevole, soprattutto per chi ha un' indole vendicativa e capricciosa.


Ultima modifica di balanzoneXXI il Dom Giu 11, 2017 12:55 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1467
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Dom Giu 11, 2017 11:25 am

tellina ha scritto:
No no paniscus... 
Alle medie mica tutti fanno esami (aggiungo che qualcuno tra quelli non impegnati in esami è  chiamato a fare il presidente altrove ma solo tra chi è di ruolo e son pochini, da noi mi pare due o tre su tutta la scuola) 
I colleghi di sostegno che non hanno casi in classi terze, i vari colleghi di lettere che avendo in alternanza classi o prime e terze o seconde e prime in pratica hanno esami ad anni più o meno alternati,  religione e tutti i colleghi che per assegnazioni varie non hanno terze (qualche spezzone ma non solo). 
Il raccordo elementari medie è bello rognosetto, non mi è mai capitato di farlo ma mi fido dei racconti dei colleghi: prima i formare le classi si leggono le singole relazioni e si fissano incontri con le maestre delle elementari o con gli specialisti nel caso dei tanti alunni con certificazioni...

Allora un' altra volta ti laurei in lettere, cosi' ogni tanto ti capitera' un anno senza esami e non dovrai sistemare nessun laboratorio.

A proposito, qualche anno fa una tizia di tecnologia frignava sul forum perche' gli insegnanti di lettere esaminano solo una scolaresca mentre lei ne doveva esaminare quarantacinque.Una tipa cosi' ai colleghi che non hanno gli esami preparera' o fara' preparare delle fatture mortifere.Bambini mai veramente cresciuti.
Tornare in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1130
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Dom Giu 11, 2017 12:32 pm

Lasciala perdere....se e quando sarà DS, un ordine di servizio così la porterà dritta dritta davanti a qualche giudice del lavoro.
Lascia fare, lascia fare.
Se ne sentono di tutti i colori. Il dirigente della scuola nella quale sono in AP era uso far andare i docenti fino al 30 giugno, tutti i giorni dalle 9 alle 12 con tanto di foglio firme. A fare cosa? Nulla, nessun odg presente.
Improvvisamente ha smesso di fare il cretino. Chissà perchè.......!!!
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1467
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Dom Giu 11, 2017 1:07 pm

avvocatodeldiavolo ha scritto:
Lasciala perdere....se e quando sarà DS, un ordine di servizio così la porterà dritta dritta davanti a qualche giudice del lavoro.
Lascia fare, lascia fare.
Se ne sentono di tutti i colori. Il dirigente della scuola nella quale sono in AP era uso far andare i docenti fino al 30 giugno, tutti i giorni dalle 9 alle 12 con tanto di foglio firme. A fare cosa? Nulla, nessun odg presente.
Improvvisamente ha smesso di fare il cretino. Chissà perchè.......!!!

La cosa mi interessa. Per fargli smettere di fare il cretino e' bastato il semplice richiamo alla normativa da parte di un docente o e' dovuto intervenire il sindacato?.
A volte puo' bastare una semplice lettera protocollata,l' equivalente scolastico dell' offa di terra che Virgilio getta tra le sanne di Cerbero.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2449
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Dom Giu 11, 2017 1:09 pm

tellina ha scritto:
Eh no. .. Nelle scuole medie dove ho lavorato questa figura non esiste proprio (in qualcuna c'è il responsabile del lab informatica che spesso è o qualcuno della segreteria o collega di tecnica che ne sa solo sulla carta e quindi serve a poco).  e ci si ritrova ad organizzare comunque per poter poi utilizzare. 

E allora proponiti in collegio docenti.
Sistemare i laboratori è un tipo di attività che può essere deliberata collegialmente oppure può esser fatta di volta in volta dal docente che lo usa (in tal caso se ne parlerebbe l'anno successivo).
In ogni caso le attività LAVORATIVE non si inventano dalla mattina alla sera, non è solo questione di essere fiscali alle regole, ma piuttosto di conservare al lavoro la dignità di lavoro, per non farlo diventare volontariato sottopagato, malpagato o nullapagato.
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9114
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Dom Giu 11, 2017 3:01 pm

Eh dammi tempo Paolo... 
Insegno dal '99 ma sono appena entrata in ruolo dopo una trentina di scuole girate in questi anni di precariato (sempre con supplenze solo fino a giugno, quasi sempre con esami e in caso contrario, seppur in scuole diverse con differenti ds, impegnata in attività alternative - comunque impegno molto meno gravoso  degli esami-) ... 
Sto proprio cercando di capire come posso organizzarmi ora che con la sede fissa potrò finalmente lavorare facendo previsioni! 
Ma ribadisco: per questi impegni non ho mai trovato fondi previsti per la retribuzione docenti (vero è che più vi leggo... Più mi convinco d'essere finita in un mondo parallelo di scuole sicuramente poverelle o malamente organizzate economicamente - ma tutte?! Possibile?! -).
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il dirigente scolastico ha deciso che...   Dom Giu 11, 2017 3:18 pm

Tellina, io da una parte la penso come te e, cioè, che non possiamo stare sempre attaccati alla normativa; dall' altra, però, è anche vero che alcune volte le scuole (parlo in generale, indipendentemente da questo discorso), se ne approfittano in maniera esagerata.

Per il riordino della biblioteca bisognerebbe stendere un progetto con un referente il quale verrebbe retribuito anche per questa mansione.

Questo è niente ma perché se mi metto a scrivere tutto quello che mi è successo , meglio lasciare stare...
Tornare in alto Andare in basso
 
Il dirigente scolastico ha deciso che...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Topo perchè hai deciso di adottare?
» Relazione al dirigente bambino turbolento
» LA CASTA
» considerazioni di fine anno
» Mi sa che ho deciso: procreatec!! E ora come "funziona"????

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: