Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 7 in comportamento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
brandy2014



Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 26.08.14

MessaggioTitolo: 7 in comportamento   Mar Giu 13, 2017 3:15 pm

Volevo esporre il caso di una ragazzina di prima media che si è vista abbassare il voto di comportamento da 9 (nel primo quadrimestre) a 7 per aver commesso nel mese di aprile un'infrazione al regolamento della scuola graffiando il banco con la forbice.L'alunna ha ammesso il gesto, si è dimostrata pentita e si è scusata. Quello che mi lascia perplessa e soprattutto lascia perplessa la famiglia è che la scuola ha comunicato l'accaduto alla famiglia quasi due mesi dopo (praticamente 3 giorni prima della fine della scuola). Non è stata riportata nessuna nota disciplinare nel registro elettronico e nessun professore all'epoca dei fatti ha pensato di contattare la famiglia. Durante questo periodo la ragazzina per la vergogna non ha avuto il coraggio di informare i genitori del fatto e ha manifestato un atteggiamento di chiusura e sofferenza, nonchè un calo del rendimento scolastico. Non era dovere della scuola informare tempestivamente la famiglia dell'accaduto?Inoltre, mi chiedo se non fosse sufficiente la nota nel registro e il pagamento del danno,anche se reputato danno grave mi sembra esagerato attribuire un 7 al pari di chi ha un sacco di note disciplinari per cattiva condotta ed ha avuto addirittura delle sospensioni. Ho l'impressione che si sia voluto dare un monito a tutta la classe (per carità,comunque va fatto), però a discapito della sensibilità di un'alunna che per due mesi ha portato dentro di sè il peso del suo gesto, forse troppo per lei.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3529
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mar Giu 13, 2017 3:51 pm

1) in generale è bene non commentare l'opportunità di decisioni di un cdc su situazioni di cui non si sa nulla

2) nella maggior parte delle scuole d'Italia non si danno questi voti di condotta per azioni così bagattellari. Possibile che ci fosse dell'altro.

3) dovrebbe vigere un principio di proporzionalità tra pena (voto in condotta basso) e azioni negative non solo compiute, ma anche registrate mediante note.
Tornare in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 887
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mar Giu 13, 2017 3:57 pm

se non ci sono rapporti sul registro mi sembra molto strano....
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mar Giu 13, 2017 4:05 pm

In America, per molto meno, un paio di anni fa ti arrestavano ... (Leggi qui).

Chissà se ora Alexa è talmente turbata da diventare un serial killer ... o forse si sarà data alla politica ... boh!!

brandy2014 .... ho letto il tuo post ed ora corro in ospedale per una dose massiccia di insulina (credo un paio di kg)
Tornare in alto Andare in basso
brandy2014



Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 26.08.14

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mar Giu 13, 2017 4:19 pm

Concordo sul principio di proporzionalità tra pena e azioni negative...in questo caso non c'è stato visto che il ds ha paragonato la scritta sul banco all'atto vandalico di scardinare una porta dei servizi o rompere il vetro della finestra, atti compiuti da altri alunni. Cmq il voto proposto se non ci fosse stato questo episodio sarebbe stato 9, nessun rimprovero e nessuna nota. Anzi i genitori riferiscono che ai colloqui individuali tutti i docenti hanno più volte lodato il comportamento dell'alunna,quasi una mosca bianca in mezzo a tanti discoli. Quindi il motivo dell'abbassamento del voto a 7 è stato deliberato con l'intento di essere da monito per atti vandalici futuri e anche perchè i banchi della scuola erano "quasi"nuovi...
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9029
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mar Giu 13, 2017 4:22 pm

... La ragazzina è figlia di amici tuoi che sapendoti docente ti hanno forzatamente incastrata in discussione generale sui metodi educativo scolastici,  sulla figlia povera vittima, sui docenti che ce l'hanno tutti con lei,  sulle disparità di trattamento tra chi riceve sette in condotta per un banco rigato e tra chi mantiene il suo otto o nove anche dopo aver sparato al ds (e averlo preso seppur solo di striscio)...eh?!
Brandy se lavori a scuola già lo sai se invece il genitore sei tu... Sappi che prima di mettere un voto in condotta se ne parla e si fa esplicito riferimento ad apposita griglia di voti.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19943
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mar Giu 13, 2017 4:32 pm

Benny77 ha scritto:
In America, per molto meno, un paio di anni fa ti arrestavano ... (Leggi qui).

Chissà se ora Alexa è talmente turbata da diventare un serial killer ... o forse si sarà data alla politica ... boh!!

brandy2014 .... ho letto il tuo post ed ora corro in ospedale per una dose massiccia di insulina (credo un paio di kg)
In America oltre il 50% della popolazione è composta da teste di cazzo, non li prenderei ad esempio.

Il 7 in condotta non è nulla più che un sonoro cazziatone; si vuole sostenere che i cazziatoni debbano essere fatti sottovoce ? Un 8 è un cazziatone ?

Se i genitori non sono stati informati chi ha risarcito il danno ? Spero i docenti coinvolti, non perchè fosse loro dovere ma perchè non hanno assolto il loro dovere di pretendere il risarcimento dalla famiglia.

Signori professori delle medie, più ne promuovete voi più ne bocciamo noi, più li rinforzate positivamente più li bastoniamo, più li lisciate, più li scartavetriamo e se qualcuno la fa franca anche con noi, lo attende il 40 % di disoccupazione giovanile.

Buon lavoro !
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mar Giu 13, 2017 5:26 pm

Il 7 in condotta non richiede necessariamente la presenza di note disciplinari, dipende dal regolamento. Giusto ieri ne abbiamo assegnato uno, per un motivo di minore importanza rispetto all'atto vandalico.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mar Giu 13, 2017 11:25 pm

brandy2014 ha scritto:
Non è stata riportata nessuna nota disciplinare nel registro elettronico e nessun professore all'epoca dei fatti ha pensato di contattare la famiglia. Durante questo periodo la ragazzina per la vergogna non ha avuto il coraggio di informare i genitori del fatto e ha manifestato un atteggiamento di chiusura  e sofferenza, nonchè un calo del rendimento scolastico.

Se fossi nei panni dei genitori, cazziatone alla scuola per non aver informato la famiglia, e cazziatone alla figlia per non aver detto nulla in casa. Assolutamente bipartisan, inaccettabili entrambi.

Ma NON mi metterei a fare rogne formali e a minacciare ricorsi contro il voto.

Anzi, cercherei di responsabilizzare la ragazza sul fatto che l'abbassamento del voto è dipeso ANCHE dalla sua ostinazione a non parlarne, e quindi al suo atteggiamento scolastico negativo che ne è disceso dopo. Se avesse detto subito la verità ai genitori, questi sarebbero andati a chiarire subito la situazione con gli insegnanti, lei si sarebbe scusata in maniera esplicita, i genitori si sarebbero offerti subito di riparare il danno (magari stabilendo delle conseguenze per la figlia, ma in casa e non a scuola) e non ci sarebbero stati ulteriori motivi per manifestare chiusura e sofferenza e per peggiorare il rendimento scolastico.

Ribadisco, avrei fatto anch'io una sonora protesta contro la scuola per il fatto di non avermi informato di una mancanza considerata tanto grave. Ma solo per quello, non certo per il voto in sé.
Tornare in alto Andare in basso
Online
brandy2014



Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 26.08.14

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mer Giu 14, 2017 7:12 am

Grazie Paniscus_2.0....non è comunque intenzione della famiglia fare ricorso contro il voto. Quello che a loro dispiace di più è che non ci sia stato il dialogo tra scuola e famiglia se non solo a giochi fatti. Gli interventi educativi vanno portati avanti con la collaborazione tra gli insegnanti e i genitori. La scuola deve promuovere il suo coinvolgimento sia sotto l'aspetto formativo sia sotto quello partecipativo. Famiglia e scuola, ciascuna nel proprio ambito e nel rispetto del proprio ruolo, devono partecipare al contratto educativo condividendone responsabilità ed impegni. Qui è evidente che la scuola non si è messa in condizione di attuare il corretto scambio delle informazioni con la famiglia; scambio,che sarebbe stato utile per concordare poi atteggiamenti comuni di tipo educativo rivolti all'alunna.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3529
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mer Giu 14, 2017 7:38 am

Ma non è che, al di là del banco rovinato, la ragazza abbia avuto un atteggiamento ripetutamente scorretto nei confronti dei compagni o dei professori, senza che i singoli episodi avessero mai la rilevanza per essere registrati con una nota?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mer Giu 14, 2017 1:03 pm

E come è possibile che certi comportamenti non siano tanto gravi da meritare una nota scritta, ma contemporaneamente siano abbastanza gravi da far abbassare di due punti il voto di condotta?

In ogni caso, a maggior ragione, se le occasioni di rimproverare all'alunna scomportamenti scorretti sono state numerose e ripetute, è ancora più grave che nessuno si sia attivato per segnalarlo alla famiglia.
Tornare in alto Andare in basso
Online
brandy2014



Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 26.08.14

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mer Giu 14, 2017 2:01 pm

Conosco l'alunna molto bene (è stata mia alunna alla primaria,uscita dalla 5° con tutti 10 compreso il comportamento) e mi fido di quello che dice la madre.Al di là di questo,i professori hanno deciso di mettere 7 a tutti coloro che nel corso dell'anno hanno rovinato (graffiando e scrivendo con pennarelli indelebili) i banchi della classe,senza destinzione,quindi non tenendo conto del comportamento positivo in tutti gli altri contesti ma solamente del singolo episodio.Ovviamente la punizione è stata data solo a coloro che hanno ammesso il fatto,altri sono stati zitti e quindi non sono stati puniti.Ci sono stati altri 3 casi nella stessa classe e tutti finiti con il 7 in comportamento, (compresi coloro che avevano 9 e 10 nel primo quad.) nonostante il pentimento e l'aver chiesto scusa.
Forse i professori nel loro intento di educare al rispetto delle cose altrui hanno perso di vista il giusto valore dell'azione punitiva,l'esagerazione ha portato a mortificare i ragazzi e a far perdere la voglia di andare a scuola, nonchè la stima di sè....forse qualcuno vorrà cambiare scuola,non so...penso che comunque i prof debbano fare un passo indietro e parlare a questi ragazzi,dedicare loro del tempo con l'ascolto. Solo così potranno risaldarsi i ponti e riacquistare fiducia,in se stessi e nella scuola.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3529
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mer Giu 14, 2017 2:10 pm

se è vero che, come tu dici, questa ragazza è una santarellina che merita tutti 10, ma che si è fatta contagiare dalla moda del momento di rovinare il banco, allora per me si merita il sette, se non meno, per essersi fatta condizionare dagli altri.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19943
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mer Giu 14, 2017 3:30 pm

brandy2014 ha scritto:
nonostante il pentimento e l'aver chiesto scusa.
Forse i professori nel loro intento di educare al rispetto delle cose altrui hanno perso di vista il giusto valore dell'azione punitiva,l'esagerazione ha portato a mortificare i ragazzi e a far perdere la voglia di andare a scuola, nonchè la stima di sè....forse qualcuno vorrà cambiare scuola,non so...penso che comunque i prof debbano fare un passo indietro e parlare a questi ragazzi,dedicare loro del tempo con l'ascolto. Solo così potranno risaldarsi i ponti e riacquistare fiducia,in se stessi e nella scuola.
Leggere queste parole mi fa venire la nausea, siete irrecuperabili !

La vita farà di loro carne da macello per come li state crescendo e forse è meglio così; che non lascino progenie, ci sono etnie più sane a contendersi il nostro territorio.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mer Giu 14, 2017 3:33 pm

Si chiama brandy, ci sarà un perche
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mer Giu 14, 2017 3:35 pm

Tra l altro quando dovrei io dedicare del tempo "all ascolto dei ragazzi "?
Se si vogliono confessare c è il prete. Se vogliono parlare di preservativi c è il consultorio. Se la fidanzata li ha lasciati c è lo psicologo.
Con me possono parlarmi di Carnot, per esempio,li ascolto volentieri
Tornare in alto Andare in basso
Online
brandy2014



Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 26.08.14

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mer Giu 14, 2017 5:17 pm

Mi rivolto soprattutto a Masaniello e avidodinformazioni.....
Dopo i vs commenti,spero tanto che non siate degli insegnanti...insegnare non è un semplice lavoro ma una missione,tra l'altro bellissima, anche se a volte difficile ed impegnativa. Qui non si tratta di ragazzi universitari ma di preadolescenti di 11-12 anni che vanno aiutati nel loro percorso di crescita.Li educhiamo insieme alla famiglia per farli crescere bene e diventare delle persone corrette e istruite.E se sbagliano vanno sostenuti e incoraggiati a migliorare.
Quindi vi suggerisco una cosa,se non condividete il forum o le parole che leggete vi fanno venire la nausea evitate di scrivere e commentare in modo così inopportuno e maleducato.
Tornare in alto Andare in basso
brandy2014



Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 26.08.14

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mer Giu 14, 2017 5:25 pm

Ah, a proposito di risarcimento...le famiglie stanno già provveduto al pagamento del piano del banco facendo scrivere una lettera di scuse ai ragazzini.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mer Giu 14, 2017 5:25 pm

brandy2014 ha scritto:
insegnare non è un semplice lavoro ma una missione

NO

Assolutamente NO.

L'insegnamento è una professione, non una missione.

Se avessi voluto fare la missionaria sarei entrata in un ordine religioso o in un'associazione di volontariato, NON nella scuola pubblica statale.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19943
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mer Giu 14, 2017 5:35 pm

brandy2014 ha scritto:
Mi rivolto soprattutto a Masaniello e avidodinformazioni.....
Dopo i vs commenti,spero tanto che non siate degli insegnanti...insegnare non è un semplice lavoro ma una missione,tra l'altro bellissima, anche se a volte difficile ed impegnativa. Qui non si tratta di ragazzi universitari ma di preadolescenti di 11-12 anni che vanno aiutati nel loro percorso di crescita.Li educhiamo insieme alla famiglia per farli crescere bene e diventare delle persone corrette e istruite.E se sbagliano vanno sostenuti e incoraggiati a migliorare.
Quindi vi suggerisco una cosa,se non condividete il forum o le parole che leggete vi fanno venire la nausea evitate di scrivere e commentare in modo così inopportuno e maleducato.
Partecipo vostro dolore ma sono abile ed arruolato.

Posso capire che nella tua classe esista un handicappato/a caratteriale che se lo cazzii per aver fatto il vandalo corre a suicidarsi, ma non esiste se non nella tua testa, la possibilità che un gruppo di ragazzini/bambocci possa avere quella problematica; o li avete handicapatizzati voi o sono riusciti a farvi credere di esserlo (e propenderei per questa seconda possibilità).

5 o 6 ragazzini incide i banchi, li cazzii e loro cadono in depressione ? Ma in che mondo vivi ?
Hanno fatto i vandali, sono stati beccati, gli è dispiaciuto (essere stati beccati) e volendola far franca hanno fatto gli occhietti tristi; voi fessi abboccate e loro si fregano le mani.

Giustizia verrà fatta a tempo debito, da terze persone e con metodi cruenti; purtroppo voi non sarete in grado di collegare gli eventi, non sarete in grado di intuire le relazioni di causa ed effetto e non sarete in grado di porre rimedio con le generazioni successive.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9810
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mer Giu 14, 2017 5:35 pm

brandy2014 ha scritto:
Conosco l'alunna molto bene (è stata mia alunna alla primaria,uscita dalla 5° con tutti 10 compreso il comportamento) e mi fido di quello che dice la madre.Al di là di questo,i professori hanno deciso di mettere 7 a tutti coloro che nel corso dell'anno hanno rovinato (graffiando e scrivendo con pennarelli indelebili) i banchi della classe,senza destinzione,quindi non tenendo conto del comportamento positivo in tutti gli altri contesti ma solamente del singolo episodio.Ovviamente la punizione è stata data solo a coloro che hanno ammesso il fatto,altri sono stati zitti e quindi non sono stati puniti.Ci sono stati altri 3 casi nella stessa classe e tutti finiti con il 7 in comportamento, (compresi coloro che avevano 9 e 10 nel primo quad.) nonostante il pentimento e l'aver chiesto scusa.
Forse i professori nel loro intento di educare al rispetto delle cose altrui hanno perso di vista il giusto valore dell'azione punitiva,l'esagerazione ha portato a mortificare i ragazzi e a far perdere la voglia di andare a scuola, nonchè la stima di sè....forse qualcuno vorrà cambiare scuola,non so...penso che comunque i prof debbano fare un passo indietro e parlare a questi ragazzi,dedicare loro del tempo con l'ascolto. Solo così potranno risaldarsi i ponti e riacquistare fiducia,in se stessi e nella scuola.

mah!

Che cosa hanno ottenuto di buono dal loro senso di responsabilità?

Assolutamente nulla.

Aver punito con un sette in condotta chi ha ammesso il fatto e risarcito il danno e non aver punito invece chi è stato a vedere non farà loro pensare che.......... tanto vale stare zitti e nascondersi?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 19943
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mer Giu 14, 2017 5:37 pm

brandy2014 ha scritto:
spero tanto che non siate degli insegnanti...insegnare non è un semplice lavoro ma una missione,
Come sempre ho un'idea geniale che può salvare capra e cavoli: io non sento la missione e tu sì; tu da missionaria puoi lavorare gratis; io se mi passi il tuo stipendio mi levo dalle palle.

Per il bene dei miei alunni immolati !

Ti scrivo l'IBAN ?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19943
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mer Giu 14, 2017 5:38 pm

Ire ha scritto:
Aver punito con un sette in condotta chi ha ammesso il fatto e risarcito il danno e non aver punito invece chi è stato a vedere non farà loro pensare che.......... tanto vale stare zitti e nascondersi?
La cosa peggiore è che hanno pensato bene.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: 7 in comportamento   Mer Giu 14, 2017 5:41 pm

Io invece concordo con avido e (per una volta non mi farà male) con Masaniello. Chiedere scusa e "pentirsi" è necessario ma non sufficiente. Se passa il messaggio che basti chiedere scusa, è finita ogni prospettiva educativa. Per fortuna la ragazzina ha ricevuto la lezione che meritava. Questa sì, educativa e non coccolosa.
Quello che sconcerta è il comportamento dei genitori che vanno a piagnucolare della vecchia maestra, tanto buona e comprensiva, contro i professori cattivoni.
Brandy, l'insegnamento non è una missione, altrimenti lo si praticherebbe gratis. È una professione.
Tornare in alto Andare in basso
 
7 in comportamento
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» gallinelle in cova....
» il post transfer
» Ritiro del cellulare per comportamento scorretto

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: