Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Voto del preside

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 3257
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Voto del preside    Mar Giu 13, 2017 4:47 pm

Non mi interessa che "lo dice la normativa," sono un essere dotato di ragione propria.
Per quale motivo il preside vota , sempre al rialzo, sia per la condotta che per la promozione NON CONOSCENDO NEMMENO E NON SAPENDO NULLA di uno STUDENTE?
Mi sfugge la logica e il significato... perché il preside si intromette Nella valutazione didattica di un ragazzo di cui non sa nemmeno che faccia abbia?
Gradite risposte serie, grazie.
Altra motivazione PAZZESCA agli scrutini di fronte a casi gravi :" ma i genitori sono preparati alla bocciatura del figlio?"
Robe da pazzi....
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mar Giu 13, 2017 4:51 pm

il dirigente ha a disposizione un voto, un voto solo...
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5578
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mar Giu 13, 2017 4:51 pm

Mettiti nei suoi panni.

Ha davanti 10 docenti, metà dei quali sostiene di avere in classe un angioletto dalla conoscenza enciclopedica, mentre l'altra metà dice che è l'incarnazione dell'ignoranza e dell'incontinenza fisica e verbale (esagero, per capirci). A chi credere?

In dubio pro reo (così pure avido impara qualcosa oggi).
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mar Giu 13, 2017 4:54 pm

Masaniello ha scritto:
Non mi interessa che "lo dice  la normativa," sono un essere dotato di ragione propria.
Per quale motivo il preside vota , sempre al rialzo, sia per la condotta che per la promozione NON CONOSCENDO NEMMENO E NON SAPENDO NULLA di uno STUDENTE?
Mi sfugge la logica e il significato... perché il preside si intromette Nella valutazione  didattica di un ragazzo di cui non sa nemmeno che faccia abbia?
Gradite risposte serie, grazie.
Altra motivazione PAZZESCA agli scrutini di fronte a casi gravi :" ma i genitori sono preparati alla bocciatura del figlio?"
Robe da pazzi....
Detta così è una pirlata, messa in altri termini è domanda molto seria: "i genitori sono stati informati per tempo sul reale profitto del figlio ? Hanno avuto la possibilità di organizzare degli interventi ?"

Possiamo discutere se scrivere tutto sul registro elettronico sia o no idonea informativa, ma se non lo fosse allora servono metodi più tradizionali, pena l'impugnabilità del provvedimento.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mar Giu 13, 2017 4:57 pm

mac67 ha scritto:
Mettiti nei suoi panni.

Ha davanti 10 docenti, metà dei quali sostiene di avere in classe un angioletto dalla conoscenza enciclopedica, mentre l'altra metà dice che è l'incarnazione dell'ignoranza e dell'incontinenza fisica e verbale  (esagero, per capirci). A chi credere?

In dubio pro reo (così pure avido impara qualcosa oggi).
Già la sapevo.

Hai notato che si dice pro "reo" e non pro "imputato" ?

E' come se si dicesse "in cuor mio lo so che è colpevole, ma formalmente il dubbio rimane, quindi con la morte nel cuore sono costretto a fingere che sia innocente e lo assolvo".
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5578
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mar Giu 13, 2017 5:00 pm

avidodinformazioni ha scritto:
mac67 ha scritto:
Mettiti nei suoi panni.

Ha davanti 10 docenti, metà dei quali sostiene di avere in classe un angioletto dalla conoscenza enciclopedica, mentre l'altra metà dice che è l'incarnazione dell'ignoranza e dell'incontinenza fisica e verbale  (esagero, per capirci). A chi credere?

In dubio pro reo (così pure avido impara qualcosa oggi).
Già la sapevo.

Hai notato che si dice pro "reo" e non pro "imputato" ?

E' come se si dicesse "in cuor mio lo so che è colpevole, ma formalmente il dubbio rimane, quindi con la morte nel cuore sono costretto a fingere che sia innocente e lo assolvo".

Pare che in latino "reus" significhi anche "imputato". Chiediamo conferma ai latinisti del forum.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3257
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mar Giu 13, 2017 5:04 pm

Non intendo edotti dei voti e della situazione dei figli. Ma "sono preparati psicologiamente ed hanno accettato con rassegnazione in cuor loro la bocciatura del figlio?"
Boiata clamorosa. Tipica da scrutinio
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3257
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mar Giu 13, 2017 5:11 pm

..in diretta altre uscite degne di un manicomio criminale
"ma quante volte lo dobbiamo bocciare sto ragazzo? Ma basta!"
"Ha 18 anni, ma è un bambinone, molto immaturo..una bocciatura non La capirebbe"
"Ma è proprio un 4? Il 6 glielo alzi tu o il consiglio per votazione?"
" e se va via da qua , dove VA? È sempre solo, almeno qua è in un ambiente protetto e non se ne sta da solo casa"

Frasi piu allucinate delle le dichiarazioni dei compagni di merende......
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2408
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mar Giu 13, 2017 5:15 pm

Nel dubbio, cioè non sapendo se l'imputato è colpevole o innocente, si prende una decisione che avvantaggia il colpevole.
Questo non vuol dire che l'imputato è colpevole, significa che SE lo è, ha avuto un regalo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mar Giu 13, 2017 5:18 pm

Io lo scorso anno mi sono battuta per abbassare il voto ad un ragazzo dopo gli esami.

Ho espresso le mie motivazioni. Metà colleghi erano contro perché temevano il ricorso ma l' altra metà mi ha dato ragione.  

E in questa seconda metà c' era pure il presidente (esterno) che evidentemente ha accolto le mie motivazioni e siccome il suo voto valeva doppio, essendo in parità, sono riuscita a dare quello che meritava cioè un voto in meno
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2408
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mar Giu 13, 2017 5:32 pm

Anche io ho notato che per tutti i presidi più i voti sono alti e meglio è. Probabilmente per loro significa meno problemi.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mar Giu 13, 2017 6:01 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Anche io ho notato che per tutti i presidi più i voti sono alti e meglio è. Probabilmente per loro significa meno problemi.

Non per tutti. Esperienza diretta. La mia, potendo, boccerebbe anche quelli con tutte sufficienze ma è un caso particolare.
Un mio vecchio dirigente, invece, favorevole ai voti alti, ha cambiato opinione quando il presidente di commissione dell'esame di Stato ha segnalato in modo chiaro e forte la notevole discrepanza tra i voti alti di ammissione ed il rendimento reale nelle prove d'esame. Rendimento talmente basso che due alunni sono stati bocciati. Da quel momento in poi, il dirigente si insospettiva davanti ad ogni 8 in pagella.
Tornare in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mar Giu 13, 2017 8:05 pm

La scorsa settimana ho letto un documento che l'USR ha indirizzato al preside, ma lo avranno ricevuto anche gli altri, e del quale dovrà rendere conto in fase di sua valutazione, conteneva delle cose allucinanti tipo:
nelle classi prime di tale indirizzo il numero dei bocciati dovrà allinearsi alla media della provincia, nelle classi seconde di tal altro dovrà allinearsi alla media regionale, il numero di studenti che si trasferiscono ad altro indirizzo dovrà allinearsi alla media regionale, ... e tutte cose di questo tipo, compreso un richiamo per l'alto(?) numero di bocciati nei corsi del liceo scientifico.
Ti credo che votano sempre per la promozione.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mar Giu 13, 2017 9:14 pm

Secondo me il DS ha il dovere di controllare in modo minuzioso se la bocciatura sia regolare e motivata, però alla fine del controllo non può impuntarsi come un bambino sulla promozione solo per un principio di cautela; io non protesto se il DS si mostra uno spaccacapello, ma poi alla fine si deve quagliare e di fronte ad alcune situazioni non si può esitare.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8587
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mar Giu 13, 2017 11:14 pm

avidodinformazioni ha scritto:
mac67 ha scritto:
In dubio pro reo (così pure avido impara qualcosa oggi).
Già la sapevo.

Hai notato che si dice pro "reo" e non pro "imputato" ?

E' come se si dicesse "in cuor mio lo so che è colpevole, ma formalmente il dubbio rimane, quindi con la morte nel cuore sono costretto a fingere che sia innocente e lo assolvo".

Già, peccato che il paragone giudiziario non c'entri niente, perchè il ragazzo con profitto insufficiente non è un imputato e la bocciatura non è una punizione per aver commesso delle colpe. Semplicemente, la bocciatura dovrebbe essere una presa d'atto che lo studente non ha i requisiti indispensabili per passare al livello successivo, indipendentemente che sia colpa sua o no. Che c'entrano le condanne, le punizioni e i rei?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8587
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mar Giu 13, 2017 11:35 pm

Masaniello ha scritto:
Non intendo edotti dei voti e della situazione dei figli. Ma "sono preparati psicologiamente ed hanno accettato con rassegnazione in cuor loro la bocciatura del figlio?"

...e un bel chissenefrega ce lo mettiamo?

Adesso, oltre a improvvisarci psicologi, counselor e assistenti sociali per i figli, dobbiamo prenderci carico pure di fare da psicoterapeuti ai genitori?
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1384
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mer Giu 14, 2017 7:10 am

rita 76 ha scritto:
Io lo scorso anno mi sono battuta per abbassare il voto ad un ragazzo dopo gli esami.

Ho espresso le mie motivazioni. Metà colleghi erano contro perché temevano il ricorso ma l' altra metà mi ha dato ragione.  

E in questa seconda metà c' era pure il presidente (esterno) che evidentemente ha accolto le mie motivazioni e siccome il suo voto valeva doppio, essendo in parità, sono riuscita a dare quello che meritava cioè un voto in meno

Ancora con 'sta leggenda che il voto del preside vale doppio!
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mer Giu 14, 2017 7:28 am

matematicamente non vale doppio; semplicemente a parità di voti in consiglio di classe prevale l'opzione votata dal presidente di scrutinio, cioè il dirigente.

Esempio: consiglio di classe formato da 11 docenti più il dirigente; si decide per l'ammissione alla classe successiva; i voti ad alzata di mano sono 6 per la bocciatura e 6 per la promozione; il preside ha alzato la mano per la promozione; l'alunno viene promosso.

Se invece, nella stessa situazione, dei dodici presenti 5 votano per la promozione e 7 per la bocciatura vince comunque la bocciatura, indipendentemente da cosa abbia votato il dirigente.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mer Giu 14, 2017 9:09 am

chicca70 ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
Anche io ho notato che per tutti i presidi più i voti sono alti e meglio è. Probabilmente per loro significa meno problemi.

Non per tutti. Esperienza diretta. La mia, potendo, boccerebbe anche quelli con tutte sufficienze ma è un caso particolare.
Un mio vecchio dirigente, invece, favorevole ai voti alti, ha cambiato opinione quando il presidente di commissione dell'esame di Stato ha segnalato in modo chiaro e forte la notevole discrepanza tra i voti alti di ammissione ed il rendimento reale nelle prove d'esame. Rendimento talmente basso che due alunni sono stati bocciati. Da quel momento in poi, il dirigente si insospettiva davanti ad ogni 8 in pagella.
Allora è proprio un cretino !

E' di quei cretini che pensa(va) che conferendo un voto alto automaticamente conferisci un'alta conoscenza.
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mer Giu 14, 2017 9:28 am

... nella scuola di I e II grado è il Dirigente scolastico a presiedere il consiglio di classe facendo parte a tutti gli effetti di esso e contribuendo alle decisioni da assumere in merito ad un’eventuale non ammissione alla classe successiva o agli esami dell’allievo (ricordiamo che in caso di decisioni da assumere a maggioranza il suo voto prevale in caso di parità), nella scuola Primaria le decisioni sono invece di ESCLUSIVA competenza dei docenti contitolari della classe, con esclusione del Dirigente scolastico che in questo caso non può partecipare alle operazioni di scrutinio perché non è il presidente dell’organo collegiale ... (fonte).
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5578
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mer Giu 14, 2017 11:07 am

balanzoneXXI ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Io lo scorso anno mi sono battuta per abbassare il voto ad un ragazzo dopo gli esami.

Ho espresso le mie motivazioni. Metà colleghi erano contro perché temevano il ricorso ma l' altra metà mi ha dato ragione.  

E in questa seconda metà c' era pure il presidente (esterno) che evidentemente ha accolto le mie motivazioni e siccome il suo voto valeva doppio, essendo in parità, sono riuscita a dare quello che meritava cioè un voto in meno

Ancora con 'sta leggenda che il voto del preside vale doppio!

Forse non hai notato la parte in neretto.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8587
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mer Giu 14, 2017 12:49 pm

Ma anche in quel caso non vale doppio, no? Vale sempre uno!
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5578
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mer Giu 14, 2017 2:38 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Ma anche in quel caso non vale doppio, no? Vale sempre uno!

Vale uno ed è l'unico che conta=vale doppio: hanno lo stesso effetto.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mer Giu 14, 2017 3:41 pm

mac67 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Ma anche in quel caso non vale doppio, no? Vale sempre uno!

Vale uno ed è l'unico che conta=vale doppio: hanno lo stesso effetto.
no, dal punto di vista logico-matematico ma anche politico non vale doppio, ma prevale sugli altri.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Voto del preside    Mer Giu 14, 2017 4:36 pm

A quanto ne so, non vale doppio di norma. Soltanto se i membri presenti sono in numero pari e sono esattamente spaccati a metà (evenienza non frequentissima ma da cui non si riuscirebbe ad uscire), prevale la parte per cui ha votato colui che presiede la riunione, quindi il preside.
Tornare in alto Andare in basso
 
Voto del preside
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» emendamento Cofferati, per spingere voto maggiorato

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: