Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 insegnanti e diazepinici

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
ushikawa

avatar

Messaggi : 3518
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: insegnanti e diazepinici   Mar Giu 13, 2017 6:44 pm

Varie colleghe mi hanno raccontato di fare uso abituale di ansiolitici per dormire; non so perché, ma ho come la sensazione che tra gli insegnanti la percentuale di utilizzatori sia più alto che nel resto della popolazione. Qual è la vostra esperienza?


Ultima modifica di ushikawa il Mar Giu 13, 2017 7:36 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Mar Giu 13, 2017 7:06 pm

E' possibile, è un lavoro obiettiviamente stressante sebbene non credo che abbia l'esclusiva della tensione; difficile quindi fare un discorso generale senza dati alla mano
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5566
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Mar Giu 13, 2017 7:17 pm

Sull'utilizzo non saprei. So però che in sala docenti a partire da Aprile si respira stress a pieni polmoni e qualcuno scoppia in classe.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Mar Giu 13, 2017 7:23 pm

Comunque sarebbe anche comprensibile perchè il docente viene colpevolizzato di eventi che non dipendono dalla sua volontà e sui quali non ha nessun controllo, come lo studio dei ragazzi; sa benissimo che all'interno della scuola vi sono figure che gli remano prevalentemente contro; indubbiamente una persona fragile e insicura non dovrebbe iniziare questa professione.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Mar Giu 13, 2017 7:23 pm

precario_acciaio. ha scritto:
Comunque sarebbe anche comprensibile perchè il docente viene colpevolizzato di eventi che non dipendono dalla sua volontà e sui quali non ha nessun controllo, come lo studio dei ragazzi; sa benissimo che all'interno della scuola vi sono figure che gli remano prevalentemente contro; indubbiamente una persona fragile e insicura non dovrebbe intraprendere questa professione.
Tornare in alto Andare in basso
Karmacoma



Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Mar Giu 13, 2017 7:26 pm

Non ho dati ufficiali e i casi personali non fanno statistica, ma ho amici psichiatri e psicoterapeuti che mi dicono che la percentuale di insegnanti in terapia, nella loro esperienza, è tra le più alte rispetto ad altre categorie professionali.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Mar Giu 13, 2017 7:47 pm

A me pare invece che assumano dosi da vitello di LECCACULIN. .
Tornare in alto Andare in basso
Online
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1110
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Mar Giu 13, 2017 8:10 pm

Quello dopo, quando arrivano gli ordini di servizio illegali del tipo "tutti i giorni a scuola dalle 9 alle 12 dal termine delle lezioni al 30 giugno"...allora parte la gara.
Tornare in alto Andare in basso
Hoffnung2



Messaggi : 1673
Data d'iscrizione : 16.05.14

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Mar Giu 13, 2017 10:01 pm

Sugli ansiolitici non saprei, di sicuro molti di noi fanno le ore piccole per correggere, scrivere relazioni ecc. Ovviamente la percentuale sale per chi ha famiglia e deve conciliare varie esigenze organizzative durante il pomeriggio.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Cozza

avatar

Messaggi : 9005
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Mar Giu 13, 2017 10:13 pm

Ho conosciuto una collega fantastica. 
Pratica, efficace, rapida nell'intervento senza drammatizzare mai. 
Niente panico, nessun dubbio. 
Il mio Mito.
Per anni ho cercato d'essere come lei. 
Per anni in ogni situazione critica mi son fatta la domanda: come si comportebbe  X? 
Dopo anni l'ho incontrata di nuovo, le ho chiesto il suo segreto. 
Risposta con sorriso sereno: goccine  magiche! 
Ssssboink
Non mi è crollato il mito eh...solo ridimensionato. 
Cercando di somigliarle io comunque son migliorata. 
Quindi... Grazie goccine. ..
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19892
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Mar Giu 13, 2017 10:24 pm

compresse rivestite

https://pbs.twimg.com/media/BpIFXBQCMAEaX1w.jpg
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 8568
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Mar Giu 13, 2017 11:10 pm

tellina ha scritto:
Dopo anni l'ho incontrata di nuovo, le ho chiesto il suo segreto. 
Risposta con sorriso sereno: goccine  magiche!

Se proprio ti devi drogare, meglio un bicchiere di vino...

Anzi, a volte viene la tentazione di usarlo direttamente mentre si correggono le verifiche scritte  : - (
Tornare in alto Andare in basso
Online
francesco3



Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 12.08.12
Località : Piemonte

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Mer Giu 14, 2017 8:33 am

In base alla mia esperienza personale e professionale,non riesco ad individuare qualche categoria maggiormente rappresentata rispetto alle altre.Direi che le benzodiazepine sono farmaci (ab)usati dagli appartenenti a tutte le categorie professionali: insegnanti,infermieri,agricoltori,geometri,impiegati amministrativi,ecc.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19892
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Mer Giu 14, 2017 9:14 am

Mi è venuta in mente una professoressa di matematica della scuola del'anno scorso, la peggior scuola scientifica di Torino (tra le statali).

Era in ansia per come sarebbero andati all'esame i suoi studenti; io gli chiesi se anche loro erano ansiosi e lei rispose che se ne fregavano altamente; speravo che questo gli aprisse gli occhi ed invece no.

Non siamo normali !
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Mer Giu 14, 2017 10:15 am

Eh si perché come dice la preside della scuola dove ero quest anno "sono tutti nostri figli.."
Ma anche no!saranno i tuoi di figli.
Tornare in alto Andare in basso
Online
@melia

avatar

Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Mer Giu 14, 2017 2:05 pm

avidodinformazioni ha scritto:

Era in ansia per come sarebbero andati all'esame i suoi studenti; io gli chiesi se anche loro erano ansiosi e lei rispose che se ne fregavano altamente.

Se ad essere preoccupati fossero stati gli studenti, lei sarebbe stata tranquilla.
Tanti anni fa la mia mamma è stata in ospedale una decina di giorni. Alla sera, fino a quando le mie sorelle non erano tutte e tre a casa, stavo alzata ed ero preoccupata, cosa che non mi succedeva quando c'era la mamma.

PS non eravamo orfane di padre, solo che papà era un marittimo e stava lontano da casa 10 mesi all'anno.
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 657
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Mer Giu 14, 2017 7:41 pm

francesco3 ha scritto:
In base alla mia esperienza personale e professionale,non riesco ad individuare qualche categoria maggiormente rappresentata rispetto alle altre.Direi che le benzodiazepine sono farmaci (ab)usati dagli appartenenti a tutte le categorie professionali: insegnanti,infermieri,agricoltori,geometri,impiegati amministrativi,ecc.

Totalmente d'accordo. Ricordo che qualche anno fa ero andata in farmacia il 30 luglio (per tutt'altre ragioni) e c'era una fila enorme di persone che chiedevano benzodiazepine. All'idea che il giorno dopo tutte quelle persone con i riflessi appannati avrebbero imboccato l'autostrada, mi sono venuti i brividi. Personalmente ho convissuto dieci anni con un farmacodipendente ed è stato un inferno. Lui non è uscito dalla dipendenza, ma per fortuna è (quasi) uscito dalla mia vita.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3518
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Ven Giu 16, 2017 6:24 am

tellina ha scritto:
Ho conosciuto una collega fantastica. 
Pratica, efficace, rapida nell'intervento senza drammatizzare mai. 
Niente panico, nessun dubbio. 
Il mio Mito.
Per anni ho cercato d'essere come lei. 
Per anni in ogni situazione critica mi son fatta la domanda: come si comportebbe  X? 
Dopo anni l'ho incontrata di nuovo, le ho chiesto il suo segreto. 
Risposta con sorriso sereno: goccine  magiche! 
Ssssboink
Non mi è crollato il mito eh...solo ridimensionato. 
Cercando di somigliarle io comunque son migliorata. 
Quindi... Grazie goccine. ..

inquietante, davvero...
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3518
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Ven Giu 16, 2017 6:28 am

Comunque "goccine magiche" un par di palle: sono tantissimi gli studi sulla loro pericolosità a breve, medio e lungo termine.

http://www.benzo.org.uk/itaman/capitolo3.htm

http://www.neuropsicologia.it/content/view/191/55/

Sinceramente credo che sarebbe molto, molto più sicura l'assunzione di THC.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Ven Giu 16, 2017 8:39 am

Ma siete sedati?
Tornare in alto Andare in basso
Online
gugu

avatar

Messaggi : 30603
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Ven Giu 16, 2017 9:56 am

tellina ha scritto:
Ho conosciuto una collega fantastica. 
Pratica, efficace, rapida nell'intervento senza drammatizzare mai. 
Niente panico, nessun dubbio. 

Il mio Mito.
Per anni ho cercato d'essere come lei. 
Per anni in ogni situazione critica mi son fatta la domanda: come si comportebbe  X? 
Dopo anni l'ho incontrata di nuovo, le ho chiesto il suo segreto. 
Risposta con sorriso sereno: goccine  magiche! 
Ssssboink
Non mi è crollato il mito eh...solo ridimensionato. 
Cercando di somigliarle io comunque son migliorata. 
Quindi... Grazie goccine. ..

Se credi veramente che una persona possa trasformarsi in positivo con gli ansiolitici evidentemente non ne hai bisogno.
Allo stesso modo la collega ti ha preso sonoramente in giro.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6245
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Ven Giu 16, 2017 10:29 am

provo a ipotizzare, ma è solo un'ipotesi: l'uso di ansiolitici è diffuso tra le donne di mezza età, gli insegnanti sono in larga percentuale donne di mezza età, l'uso di ansiolitici è diffuso tra gli insegnanti
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9005
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Ven Giu 16, 2017 11:47 am

Io al momento non credo di averne bisogno... 
Mi sono addestrata/allenata a reagire come se le prendessi,  appunto, senza nemmeno saperlo. 
Che il nostro lavoro richieda una dose di calma e autocontrollo superiore ad altre professioni è indubbio  direi... 
Chi vive normalmente in ansia... A scuola soffrirà ancor più d'ansia. 
O impari a gestirla senza però arrivare all'apatia immobilizzante del pessimista/menefreghista o la tentazione di ricorrere alle goccine sarà sempre più  forte... 
quanto al vino suggerito da paniscus.. . Sono astemia, cribbio.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Ven Giu 16, 2017 12:23 pm

Donna astemia. Brutto binomio.
Quindi se esci o uscivi,con un uomo che ti offre un bicchiere con lo scopo di abbassare i tuoi freni inibitori rimane fregato. .
Tornare in alto Andare in basso
Online
Cozza

avatar

Messaggi : 9005
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: insegnanti e diazepinici   Ven Giu 16, 2017 12:48 pm

... Dilettante. 
Mica mi servono alcool o droghe per abbassare i freni inibitori... 
Tzeé
Ehm.
Tornare in alto Andare in basso
 
insegnanti e diazepinici
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Scuola, il governo chiede indietro i soldi agli insegnanti.
» chiedo info su certificato di malattia per ovodonazione
» corsi e insegnanti
» Giannini: Eliminata educazione fisica dal 2015

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: