Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 CHI CERCA NON TROVA...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 3189
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: CHI CERCA NON TROVA...   Mer Giu 14, 2017 10:58 pm

http://m.orizzontescuola.it/universita-bologna-rischio-200-ricercatori/
HO letto bene o sono ubriaco pure da astemio?
SOLO A BOLOGNA,CI SONO 1000 RICERCATORI? ???????
P A Z Z E S C O...
e cosa cercano,e cosa trovano soprattutto questi bei cervelloni? Per quanto ancora il Miur dovrà finanziare con soldi pubblici questi ricercatori del nulla? Ma un lavoro non se lo possono cercare?
Cari cervelli , perché non vi fate adottare da qualche università straniera e fate le valigie? In questi anni,stipendiati, cosa avete trovato di utile? Ricercatore, in italiano vuol dire che cerca qualcosa. Ma prima o poi lo trova?
Per inciso, la vera innovazione e ricerca la danno i CENTRI RICERCA delle grandi aziende. Non le università. .
Le vacche grasse sono finite, non è ora di chiudere la voce di bilancio "ricerca universitaria "????
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3189
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Mer Giu 14, 2017 11:07 pm

Parliamo di cose concrete : avendo fatto una borsa di studio al Centro Ricerche Fiat di Orbassano,ad esempio,ricordo che questo centro di eccellenza ha registrato quasi 3000 brevetti,tra cui innovazioni utilizzate da milioni di persone ogni giorno come il sistema di alimentazione diesel common rail , il blue &me, il sistema a doppia frizione Fiat, i l ponte ad omega e monti altri...
Quali innovazioni sono uscite invece sai ricercatori di Bologna? 1 000 ricercatori. ..un corpo d armata....Robe da pazzi...
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 5558
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Mer Giu 14, 2017 11:27 pm

Non è necessario che ci ricordi continuamente quanto sei stupido.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3189
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Mer Giu 14, 2017 11:29 pm

Rispondere con un insulto.gratis semplice tanto che anche un primate lo farebbe.
Non so che dire,non so nulla sull argomenti ma butto lì un insulto tanto x.....
Tornare in alto Andare in basso
Online
franco71



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Mer Giu 14, 2017 11:52 pm

Che faranno mai questi ricercatori pubblici?
Ce lo facciamo "raccontare" da una di loro. Nonostante la fonte, speriamo non sia l'ennesima bufala ...

http://invececoncita.blogautore.repubblica.it/articoli/2017/06/14/invecchiare-da-precari-al-cnr/?ref=RHPPRB-BH-I0-C4-P1-S1.4-T1

Buona notte.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8554
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 12:09 am

Masaniello ha scritto:
Rispondere con un insulto.gratis semplice tanto che anche un primate lo farebbe.

La specie umana appartiene alla categoria dei primati.

Tutti noi siamo primati.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2402
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 7:17 am

Su 1000 che cercano, 1 (forse) trova.
Se vuoi assumere (o pagare) solo "a risultato", quei 1000 smettono di cercare, e nessuno trova più niente.
I risultati sono frutto anche di molti tentativi falliti, la ricerca scientifica funziona così. Si va in molte direzioni, solo a lungo termine si saprà quale era quella giusta.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9792
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 7:47 am

Masaniello ha scritto:
Rispondere con un insulto.gratis semplice tanto che anche un primate lo farebbe.
Non so che dire,non so nulla sull argomenti ma butto lì un insulto tanto x.....

No, lo diceva a ragione veduta.

Non si può sentire una persona che propone di chiudere la ricerca universitaria.

Se poi è uno che dice di fare il docente.....................

Era gratis, ma non certo un insulto quello di mac: la pura e semplice verità
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
@melia

avatar

Messaggi : 1667
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 8:22 am

Pensa solo al cavolo di telefonino che ti trovi in mano: quante ore di ricerca pensi che siano servite perché diventasse così piccolo? A Padova ci hanno lavorato 10 anni per produrre uno dei tipi di batterie ricaricabili ad alta prestazione che stanno sul tuo telefonino.
Ogni volta che lo usi per scrivere una ca**ata pensaci!
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3189
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 8:32 am

Non penso che la tecnologia delle batterie di un Samsung o iPhone sia made in Padova. ...
Tornare in alto Andare in basso
Online
@melia

avatar

Messaggi : 1667
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 8:36 am

Pensi male!
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3189
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 8:38 am

Franco 71, nessuna delle "mirabolanti invenzioni della 40 enne di padova" è significativa. Per nulla.
Cara ricercatrice che lavori per qualche centinaia di euro al mese,hai una laurea in chimica.nella industria guadagneresti il doppio. Datti da fare. Se il miur non ti stabilizza cerca un lavoro vero. Non puoi pretendere di avere un contatto a tempo indeterminato solo per un sistema di rilevamento automatico dei batteri nelle acque di dubbia efficienza.
Tornare in alto Andare in basso
Online
@melia

avatar

Messaggi : 1667
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 8:41 am

Ne riparleremo quando anche nel tuo acquedotto verranno usate le ricerche delle quarantenne padovana. Ah, giusto, non sarà possibile che cose del genere escano da Padova!
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3189
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 8:55 am

Cara ire,se non si può sentire tappati le orecchie. Questi mirabolanti ricercatori si sono costruiti un aura di sacralità, di superiorità, di chi deciderà il destino del mondo ma in realtà per il momento hanno trovato solo prevalentemente uno stipendio. I VERI centro ricerca,quelli delle industrie, tagliano i progetti di ricerca non industrializzabili o che non portano a nulla
L università -pantalone invece non impone alcun limite di EFFICACIA a qualsiasi pseudoprogetto di qualsiasi ambito.
Trovatemi un motore elettrico per autotrazione che percorra 500 km senza ricarica e non costi 100 milioni di euro.
Trovate la cura per il mesotelioma pleurico degli esposti ad amianto.
Sarò il primo a cambiare idea.
Per ora,dopo anni e anni e anni che questi si fanno mantenere dal miur e prendono soldi da migliaia di onlus "per la ricerca",risultati zero o quasi.
Santaniello, ti sembra che pagare 1000 ricercatori per avere un risultato, forse ,da 1 sua economicamente sostenibile?
Due dei più grandi progetti di ricerca della storia che mi vengono in mente sono stati il progetto Manhattan e il Boeing 747 jumbo.
Quanto sono durati?una manciata d anni,ed hanno portato a risultati straordinari, impensabili,di cui il mondo ha beneficiato (si,anche grazie alla bomba atomica in Europa abbiano avuto 70 anni di pace,tranne la Jugoslavia ,per non parlare delle ricadute come la medicina nucleare e le centrali nucleari).
Cari 1000 ricercatori di Bologna, i risultati DOVE SONO??? Portateli ,e sarete stabilizzati. .
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3189
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 8:56 am

Amelia,le Aziende che gestiscono acquedotti sarebbero le prime interessate alle invenzioni della padovana.....
Se davvero servissero a qualcosa. ....
Tornare in alto Andare in basso
Online
@melia

avatar

Messaggi : 1667
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 9:11 am

Abbi un po' di pazienza, a volte le grandi industrie tagliano i progetti di ricerca che non sono IMMEDIATAMENTE industrializzabili, ma le grandi scoperte hanno bisogno di tempo e di errori. Finora la scoperta della padovana è ancora in embrione, ma, come quella delle batterie agli ioni di litio, avrà bisogno di anni per perfezionarsi, poi anche gli acquedotti la compreranno a peso d'oro.

Ci avresti mai scommesso che dalle foglie di carciofo (?) gli infartuati possono sperare di rimettere a posto il cuore? Non ricordo esattamente di quale pianta, ma alcuni ricercatori italiani sono riusciti ad utilizzare delle foglie per ricostruire parti di tessuto, anche del cuore, utilizzando i condotti della linfa come capillari. Serviranno ancora alcuni anni per mettere a punto il lavoro, ma la strada è aperta.

Ce l'hai tanto con il Cern perché spendono tanto per cercare cose che non si sa se esistono, ma quando userai il primo computer quantistico, ne riparleremo.

Usi la carta di credito? Lo sai, vero, che questo è possibile solo grazie allo studio di molti ricercatori nel campo della crittografia? Anche in questo campo sembra che la meccanica quantistica possa dire la sua, ma bisogna lavorarci sopra.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3189
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 9:54 am

Amelia,con tutto rispetto. NON PARAGONARE i grandi crittografi del passato,da Turing a Lorentz a Rejewski con questi qua. Dobbiamo rispetto,immenso,a chi davvero merita. Non mettiamo tutto nel calderone.
Tornando ai carciofi,non ricordo da quanti decenni si sente ogni tanto che dalla ricerca "si apriranno le porte al..","in futuro questa scoperta potrebbe "," questa tal proteina un giorno dovrebbe riuscire a sconfiggere la tal malattia..".
Futuri...condizionali.poi passa il tempo e non cambia una sega. E si riparte da zero.
Quando,e se, gli acquedotti acquisteranno la mirabile scoperta della padovana ti darò ragione..per ora lasciami dubitare.
Finisco sul campo automobilistico perché lo conosco un po.
Centro ricerca Volvo. Quindi non statale universitario.li nel corso di anni si è passato dall auto che "muori contro un muro a 30 alla ora" ai camion e alle auto che frenano da sole,alle cellule protettive,ai sistemi antisbandamento, mantenimento e correzione traiettoria e via dicendo.
Se le auto di oggi sono immensamente più sicure, confortevoli, autonome di 20 anni fa lo dobbiamo ai centri di ricerca delle industrie.
Tutte le grandi aziende ,in qualsiasi campo,hanno centri di ricerca,che però agiscono in ottica di efficienza ed efficacia, non sono carrozzoni di Stato.
Quindi dei carciofi e del sensore -batterio fecale per ora non c è bisogno.la padovana ha una laurea spendibile.si trovi un lavoro vero, e gli esperimenti se li faccia nel tempo libero nella cantina di casa sua...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 9792
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 10:17 am

Citazione :
Futuri...condizionali.poi passa il tempo e non cambia una sega. E si riparte da zero.
Quando,e se, gli acquedotti acquisteranno la mirabile scoperta della padovana ti darò ragione..per ora lasciami dubitare.


Mi chiedo se pensi che le cose avvengano da sè.

In quel futuro in cui dici che sarai disposto a dare ragione ad amelia, pensi che gli acquedotti ci arriveranno da soli?

E se anche si dovesse abbandonare questa ricerca perchè risultasse evidente che non ci siano sbocchi............ per migliorare gli acquedotti come si farebbe? Non nuova ricerca?

Anche il non risultato è un risultato importante: indirizza le ricerche su strade diverse.


Comunque sono mio malgrado costretta a darti ragione, Felipeto, se una cosa non si può sentire meglio chiudersi le orecchie e lasciare.


Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Masaniello



Messaggi : 3189
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 10:42 am

Ma secondo te tecnici ed ingegneri delle Società che gestiscono gli acquedotti hanno bisogno della padovana per gestire ed innovare?
Inoltre chiederei alla padovana QUALI nuove tecniche per la diagnosi del cancro e terapie per le malattie rare sono state partorire dal CNR. Nel dettaglio.con dati sulla sopravvivenza dei malati.
In caso contrario è aria fritta, generica,non dimostrabile.
Eh si,cara padovana.lo stato vi considera una spesa perché SIETE una spesa. Non producete, non date risultati, non concretizzate....
Compratevi il Piccolo Chimico e giocate.
La gente continua a morire delle stesse forme di cancro di 30 anni fa. Pancreas, polmoni,ossa ecc. E dopo decenni,siete ancora lì a chiedere soldi per la ricerca della Arca perduta.
I fatti? Non pervenuti.
I finanziamenti? A valanghe.
Le promesse? A tonnellate.
Infine,cara padovana il problema NON È monitorare le acque,ma imporre agli enti locali che provvedano alla manutenzione dei depuratori fognari per evitare lo schifo che, a esempio,da qualche anno avviene in Liguria, dove a seguito del solito giro di appalti appaltini e corruzione gli impianti non funzionano a dovere e le persone fanno il bagno in mezzo a cacca e pipi '
Tornare in alto Andare in basso
Online
@melia

avatar

Messaggi : 1667
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 11:49 am

Masaniello ha scritto:

La gente continua a morire delle stesse forme di cancro di 30 anni fa.
Non dire ca**ate, mia nonna e mia suocera sono morte di tumore al seno, 30 anni fa, mia sorella è viva e vegeta anche se ha passato un anno di inferno.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3189
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 12:32 pm

Ci sono forme meno maligne di cui si guariva già 30 anni fa. I progressi li ha fatti la chirurgia, e la diagnostica semmai ,che in sostanza sono ingegneria.
La medicina pura,quella dei farmaci,continua ad essere fallimentare. Morta la madre di un ex compagna di mia sorella in pochi mesi per carcinoma polmonare.
Che si sopravviva un mese o due in più rispetto a 30 anni fa non mi pare una grande conquista dell umanità. ..a Casale Monferrato i malati di mesotelioma dovuto all amianto morivano in pochi mesi negli anni 80 come muoiono nel 2017
Tornare in alto Andare in basso
Online
diderot.m7



Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 22.10.14

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 12:36 pm

Masaniello ha scritto:
Ci sono forme meno maligne di cui si guariva già 30 anni fa. I progressi li ha fatti la chirurgia, e la diagnostica semmai  ,che in sostanza sono ingegneria.
La medicina pura,quella dei farmaci,continua ad essere fallimentare. Morta la madre di un ex compagna di mia sorella in pochi mesi per carcinoma polmonare.
Che si sopravviva un mese o due in più rispetto a 30 anni fa non mi pare una grande conquista dell umanità. ..a Casale Monferrato i malati di mesotelioma dovuto all amianto morivano in pochi mesi negli anni 80 come muoiono nel 2017

Se si viene investiti da un'auto da 1 metro di distanza che viaggia a 50 Km/h si muore oggi come 30 anni fa: la ricerca in campo automobilistico non serve!
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3189
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 1:31 pm

Ah.non sapevo che un auto potesse investirti dalla distanza di 1 m...
Lo affermano i ricercatori?
Tornare in alto Andare in basso
Online
diderot.m7



Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 22.10.14

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 2:26 pm

Riformulo: se sbuchi a un metro di distanza davanti a un'auto che viaggia a 50Km/h ...ecc...
Ma l'esempio di per sé è poco importante, era una risposta assurda a una tua affermazione assurda.
Tornare in alto Andare in basso
costanza15



Messaggi : 753
Data d'iscrizione : 03.04.15

MessaggioTitolo: Re: CHI CERCA NON TROVA...   Gio Giu 15, 2017 2:43 pm

Masaniello ha scritto:
Parliamo di cose concrete : avendo fatto una borsa di studio al Centro Ricerche Fiat di Orbassano,ad esempio,ricordo che questo centro di eccellenza ha registrato quasi 3000 brevetti,tra cui innovazioni utilizzate da milioni di persone ogni giorno come il sistema di alimentazione diesel common rail , il blue &me, il sistema a doppia frizione Fiat, i l ponte ad omega e monti altri...
Quali innovazioni sono uscite invece sai ricercatori di Bologna? 1 000 ricercatori. ..un corpo d armata....Robe da pazzi...

Chi l'ha detto che i ricercatori debbano essere per forza scienziati chiusi in un laboratorio a fare esperimenti o ingegneri intenti a brevettare nuovi macchinari?
Sono ricercatori anche gli studiosi impegnati nel settore umanistico, artistico, linguistico...I risultati? Forse li scopre soltanto chi è interessato a conoscerli!
Tornare in alto Andare in basso
 
CHI CERCA NON TROVA...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Procreatec Madrid, dove andare a dormire?
» Nuovo disegno di legge e corsi per onicotecnici
» cerco lavoro come onicotecnoca a Napoli
» Regole di convivenza
» passeggino stokke

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: