Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
latimer77



Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 17.10.16

MessaggioTitolo: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Sab Giu 17, 2017 4:27 pm

Questo è davvero un Paese ridicolo!!


http://m.orizzontescuola.it/diplomati-magistrale-assunti-riserva-conferma-ruolo-solo-ci-sara-la-sentenza-definitiva/
Torna in alto Andare in basso
maceric



Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 14.06.17

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mar Giu 20, 2017 5:05 pm

sono daccordo con te....



....se per ridicolo intendi il fatto che ( chiamiamola con il proprio nome) una furbata per aggirare il concorso e immettersi in GAE NON dovrebbe proprio essere consentita.

senza voler innescare polemiche ma possiamo dircela tutta?
Che debbano andare in cattedra persone che hanno preso il diploma 20 anni fa e non hanno MAI anche solo pensato di fare scuola e senza manco mettersi in gioco attraverso un concorso pubblico ( come tanti altri anche diplomati) beh francamente mi pare veramente un capolavoro all' italiana.


( il tutti " tengo famiglia" è un altro paio di maniche)
Torna in alto Andare in basso
maceric



Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 14.06.17

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Lun Ago 28, 2017 3:49 pm

http://www.corriere.it/scuola/ritorno-a-scuola/notizie/ritorno-scuola-prof-senza-laurea-graduatorie-esaurimento-fino-2057-b5c6bf52-8a80-11e7-9cdf-af55e7113da5.shtml

Anche Gian Antonio Stella dice sostanzialmente quello che  esprimevo nell'altro  post.

...al netto di  varie cose più discutibili io continuo ad essere daccordo sul fatto che:   è opportuno, corretto e giusto passare "almeno" attraverso un concorso  pubblico.
Tanti pseudo sindacati dovrebbero  garantire  il rispetto di leggi e norme  generali anzichè "patrocinare"   chiunque  e comunque (sia disposto a pagare ) dimenticando a volte che  la scuola  è degli studenti  prima  di tutto.
Torna in alto Andare in basso
bubbylil



Messaggi : 539
Data d'iscrizione : 23.06.11

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Lun Ago 28, 2017 5:18 pm

Ovviamente serve la sentenza definitiva! Se la cassazione o l'ultimo grado definitivo da ragione al MIUR si viene licenziati perchè si era entrati solo con un ricorso momentaneo, cautelare o similare. Come si fa a dire che è ridicolo quando questa è un'ovvietà non è dato saperlo.
Torna in alto Andare in basso
maceric



Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 14.06.17

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Ven Set 08, 2017 11:29 am

in seguito alle polemiche  suscitate  dal dossier  di tuttoscuola  leggo una  loro risposta : "Alcuni fraintendimenti ci spingono a precisare il senso del dossier, invitando comunque i lettori a leggerlo integralmente prima di esprimere valutazioni frettolose e lontane dai contenuti e dalle conclusioni dell’indagine."


"... è stato anche promesso lo svuotamento delle Gae nel giro di un anno…) salvo poi scoprire che ci vorranno alcuni decenni. E questo perché nel frattempo sono state cambiate le regole in corsa, e magari lo si è fatto male, aprendo la strada a contenziosi in serie e a sanatorie rabberciate, che generano nuovi contenziosi e così via. Con la politica di reclutamento della scuola statale indirizzata di fatto dai TAR, e non in base alle reali esigenze delle scuole. Non solo. Tutto ciò saltando la strada maestra prevista dalla Costituzione per l’accesso al pubblico impiego: il concorso. L’eccezione che diventa la regola.

"Scriviamo nel dossier: “Va bene tutelare i diritti di chi prendeva il diploma di scuola o istituto magistrale mentre si cambiavano le regole e si stabiliva che per fare il maestro occorreva una laurea specifica; ma, trascorsi quindici o vent’anni, vogliamo verificare se hanno i requisiti pedagogici, psicoattitudinali e professionali per istruire e formare bambini negli anni più delicati della loro crescita?”. Chi nel frattempo ha fatto un percorso formativo e professionale adeguato potrà farlo valere, gli altri è opportuno che siano messi in condizione di fare (con formazione specifica) il proprio lavoro “allo stato dell’arte” o – in casi estremi – di “non nuocere” (ai bambini), è il caso di dire.


(grassetto  mio)

è quello che  io sostengo da tempo e  in  tutte le  occasioni  in cui  ho modo  di esprimere   un pensiero:  vogliamo passare almeno per  un concorso  pubblico, vera strada maestra??


http://www.tuttoscuola.com/gae-diplomati-magistrali-risvolti-occupazionali/


PS  io ho  una  laurea,  un dottorato e...un diploma  magistrale ed  è con questo  che  ho partecipato,  e  vinto,  al concorso  pubblico scuola  primaria mettendomi in gioco  con altri  diplomati e laureati senza cercare vie alternative. Adesso pretendo però  il rispetto di quel concorso e il  posto che   legittimamente  mi spetta.
Torna in alto Andare in basso
maceric



Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 14.06.17

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mer Nov 29, 2017 6:10 pm

leggo sul sito "orizzontescuola":

"...La stessa maestra, presidente del coordinamento nazionale di Scienze della formazione primaria nuovo ordinamento, contesta soprattutto il fatto che 9 diplomati su 10, inseriti in GaE in seguito a provvedimenti giudiziari, non hanno mai insegnato a discapito di chi ha studiato tanto acquisendo specifiche competenze per l’insegnamento.

Sul lato opposto della barricata i diplomati magistrale, alcuni dei quali stigmatizzano il comportamento dei laureati in SFP nei confronti dei colleghi diplomati e sottolineano l’importanza dell’esperienza."

uno dei due dice cose non vere e dovrebbero essere facilmente vrificabili , immagino, ovvero:
o ci sono masse di persone immesse solo grazie a scorciatoie ma che nulla hanno mai avuto a che fare con la scuola oppure si tratta di persone che invece...

resti chi merita di restare e gli altri a casa.

In questi giorni comunque si sente parlare solo di GAE poi di GAE e ancora GAE....non ho sentito ancora mezza parola su quanti invece, senza ricorsi, hanno partecipato al concorso e sono rimasti comunque con un pugno di mosche in mano. Non vorrei che il prossimo anno l' attenzione sarà tutta su mobilità si o no, triennale o annuale, GAE che invece di diminuire aumentano sempre e quote da spartire tra Diplomati e SFM e di noi vincitori nessuno se ne occuperà.

Non ci sto. Fate i concorsi.
Torna in alto Andare in basso
Kuru-nee



Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 27.07.17

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mer Nov 29, 2017 7:36 pm

Per vedere chi dice il vero basta guardare quanti immessi in Gae con riserva ci sono con il punteggio base del diploma e senza titoli di servizio. In alcune province si arriva davvero al 90%. Su una Gae di 400 persone, di cui 200-250 nuovi inseriti, i diplomati inseriti con riserva messi in cima con più di 100 punti di servizio sono circa 25-30 persone.

Anche sottolineando l'importanza dell'esperienza direi che questa gente deve tornare a fare il lavoro che faceva e che nulla c'entrava con la scuola, oppure, se ha davvero il sogno di insegnare, mettersi a studiare e aggiornarsi con lo stesso impegno con cui le nuove leve 19enni studiano per entrare a SFP e si fanno poi 5 anni di esami, laboratori e tirocini. Non pretendo 5 anni di università, ma minimo un concorso, minimo, e possibilmente ore di aggiornamento aggiuntivo rispetto alle laureate, che di norma vanno ai corsi di formazione e sono più formate del formatore.
Sono 3 anni che mi fanno fare corsi di formazione in cui sbadiglio e metto e una firma, per poi dover rispiegare alle colleghe diplomate (non a tutte, ma a una grossa percentuale) cose trite e ritrite per me.
Torna in alto Andare in basso
maceric



Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 14.06.17

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Gio Nov 30, 2017 8:54 am

Si Kuru-nee basterebbe dire : " ok, hai la possibilità di metterti in gioco al pari degli altri, fai il concorso." io non conocsco la preparazione de SFP ma al mio concorso erano presenti di tutti i tipi, laureati, diplomati, molto giovani, molto maturi , persone con lunga esperienza e altri senza.
Io senza esperienza specifica ho studiato, molto, ho frequentato anche un corso ed ho partecipato al concorso: meno del 35% siamo arrivati alla fine e ho visto perdersi per strada tanto giovani laureati che diplomati. Tutti si sono però messi in gioco correttamente attraverso un concorso che , ricordiamolo, sarebbe l'unico modo previsto dalla costituzione per accedere ai ruoli della Pubblica Amministrazione.
Comunque spero davvero che la discussione nazionale non si appiattisca su GAE e GAE perchè io/noi vincitori abbiamo sicuramente diritto e il prossimo anno è il terzo e ultimo previsto...

ah, incidentalmente osservo che su oltre 2000 letture di questo thread ci sono solo 3 interventi.
Torna in alto Andare in basso
Kuru-nee



Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 27.07.17

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Gio Nov 30, 2017 4:28 pm

Non so in che regione sei. Nella mia regione, le Marche, i laureati SFP che hanno partecipato al concorso sono stati pochi in rapporto ai diplomati magistrali (forse un 20% del totale), perché sono proprio pochi. Per capire chi sono basta guardare la date di nascita. Quelli dall'84 in poi devono essere per forza laureati SFP, perché le magistrali sono state poi "chiuse" e l'unico titolo per entrare per chi si è diplomato dal 2003 in poi è stato SFP.
Se vai a guardare le graduatorie di infanzia e primaria posto comune nella mia regione tra le prime 100 posizioni ci sono 60-70 candidate nate dall'84 al '91, dunque laureate SFP. Alcune altre nate nei primi anni '80 sono comunque laureate SFP, lo so perché le conosco.
I bocciati tra gli SFP saranno stati indicativamente un 10-15%. Tra i diplomati magistrali un 70% e oltre. La differenza di preparazione mi pare notevole, e questo lo si vede proprio dal concorso, le cui domande erano tarate sulla formazione tipica che dà SFP.

Sono comunque d'accordo con te che il concorso, oltre a essere il canale di accesso ai posti di lavoro pubblici previsto dalla Costituzione, sia indicatore di merito (a prescindere dalla laurea o dal diploma) e dunque chi lo supera abbia diritto al ruolo più degli altri.
Anche io ho dato il concorso e, dopo un anno sul sostegno in ruolo da concorso, sono entrata quest'anno su infanzia posto comune sempre da concorso. Ho superato anche primaria. Il problema ora mi interessa solo per principio e non per interesse personale.

A esporre lamentele sono i nuovi laureati SFP (ciclo unico quinquennale) che non hanno potuto partecipare al concorso perché le prime leve sono uscite a luglio 2016, e i pochi laureati che non hanno superato il concorso o che non lo hanno voluto dare perché erano in Gae. Questi si vedono togliere persino le supplenze da diplomate nate negli anni '60 che non hanno mai messo piede nella scuola, è facile comprendere perché il problema stia venendo a galla.

I vincitori dovranno entrare tutti in qualche modo, ed è giusto che sia così. Il problema enorme (non nella mia regione, né al Nord, ma in molte regioni del Sud sì) è che hanno bandito troppi posti in relazione alle esigenze locali. 400 posti per infanzia in Sicilia in 3 anni non so dove li troveranno, a meno di eliminare fisicamente il personale esistente, impedire qualsiasi mobilità e far entrare solo chi è in GM. Per primaria la situazione è lievemente più rosea perché ci sono stati più bocciati, ma al Sud rimane comunque un disastro. Spero troveranno una soluzione, se non altro prolungare la validità delle graduatorie.
Torna in alto Andare in basso
maceric



Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 14.06.17

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mer Dic 20, 2017 7:06 pm

Sentenza della Plenaria, premesso che le sentenze si rispettano sempre ( sia quando danno ragione e ti permettono di entrare in GAE sia quando danno torto...)


che resti chi ha diritto di restare ( veri precari storici) gli altri, a cui non era stata tolta mica l'abilitazione, potevano fare il concorso invece di cercare scorciatoie.
Torna in alto Andare in basso
Kuru-nee



Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 27.07.17

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mer Dic 20, 2017 7:30 pm

Ora spero che i diversi TAR ne terranno conto e leveranno dalle GAE migliaia di persone che fino all'anno scorso hanno lavorato in pizzeria (con tutto il rispetto per questo mestiere) e hanno preso il diploma magistrale negli anni '80 senza aver poi mai provato o superato un concorso.
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 3716
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 28

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mer Dic 20, 2017 8:00 pm

L'errore a monte è del governo, che ha fatto sanatoria dalle gae. La sanatoria se la si doveva fare andava fatta per sanare i precari storici a prescindere della graduatoria in cui si trovavano. Così abbiamo fatto il capolavoro: immessi in ruolo da gae per legge 107 (che a livello di merito pari sono ai ricorrenti gae escludendo i pochi fasi 0 e fase A), i vincitori di concorso (quei pochi che lo hanno superato) e plenaria che leva di mezzo sia chi ha tirato fuori il magistrale dalla cantina ma anche i precari storici. Scontati ora i ricorsi per ottenere risarcimento per illegittima reiterazione di contratto.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16518
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mer Dic 20, 2017 8:05 pm

mordekayn ha scritto:
L'errore a monte è del governo, che ha fatto sanatoria dalle gae. La sanatoria se la si doveva fare andava fatta per sanare i precari storici a prescindere della graduatoria in cui si trovavano. Così abbiamo fatto il capolavoro: immessi in ruolo da gae per legge 107 (che a livello di merito pari sono ai ricorrenti gae escludendo i pochi fasi 0 e fase A), i vincitori di concorso (quei pochi che lo hanno superato) e plenaria che leva di mezzo sia chi ha tirato fuori il magistrale dalla cantina ma anche i precari storici. Scontati ora i ricorsi per ottenere risarcimento per illegittima reiterazione di contratto.
Scusa la precisazione, ma con la 107 sono entrati in ruolo migliaia di docenti che erano in gae e avevano anni di esperienza.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33549
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mer Dic 20, 2017 8:07 pm

mordekayn ha scritto:
L'errore a monte è del governo, che ha fatto sanatoria dalle gae. La sanatoria se la si doveva fare andava fatta per sanare i precari storici a prescindere della graduatoria in cui si trovavano. Così abbiamo fatto il capolavoro: immessi in ruolo da gae per legge 107 (che a livello di merito pari sono ai ricorrenti gae escludendo i pochi fasi 0 e fase A), i vincitori di concorso (quei pochi che lo hanno superato) e plenaria che leva di mezzo sia chi ha tirato fuori il magistrale dalla cantina ma anche i precari storici. Scontati ora i ricorsi per ottenere risarcimento per illegittima reiterazione di contratto.

Mostri, come altre volte, una totale dis-conoscenza della realtà del mondo scolastico, offendendo migliaia di docenti entrati in ruolo 20 anni di precariato.
Torna in alto Andare in basso
oizan



Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 20.04.15

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mer Dic 20, 2017 8:27 pm

Gli assurdi inserimenti nelle GAE (con conseguenti immissioni in ruolo) e le altrettanto assurde ammissioni al concorso di semplici diplomati magistrali hanno rappresentato il punto più basso raggiunto dalla giurisprudenza italiana.
Finalmente un giudice a Berlino ha scoperto che bastava leggere la norma per capire che i diplomati magistrali non sono abilitati. Era ora!
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 3716
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 28

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mer Dic 20, 2017 9:59 pm

Se avessero voluto sanare il precariato sarebbe stato corretto fare immissioni in ruolo in base al servizio svolto e non in base alla semplice appartenenenza in gae. Oppure concorso per tutti. Così abbiamo figli e figliastri.
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 3716
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 28

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mer Dic 20, 2017 10:20 pm

arrubiu ha scritto:
mordekayn ha scritto:
L'errore a monte è del governo, che ha fatto sanatoria dalle gae. La sanatoria se la si doveva fare andava fatta per sanare i precari storici a prescindere della graduatoria in cui si trovavano. Così abbiamo fatto il capolavoro: immessi in ruolo da gae per legge 107 (che a livello di merito pari sono ai ricorrenti gae escludendo i pochi fasi 0 e fase A), i vincitori di concorso (quei pochi che lo hanno superato) e plenaria che leva di mezzo sia chi ha tirato fuori il magistrale dalla cantina ma anche i precari storici. Scontati ora i ricorsi per ottenere risarcimento per illegittima reiterazione di contratto.
Scusa la precisazione, ma con la 107 sono entrati in ruolo migliaia di docenti che erano in gae e avevano anni di esperienza.

Io contesto la decisione del tutto arbitraria del governo di aver fatto coincidere i salvati (meritevoli di assunzione) con i precari delle gae, escludendo a prescindere i precari delle GI e senza distinguere in alcun modo gli anni di servizio che invece avrebbero dovuto essere il vero discrimine per distinguere e sanare (se necessario) la questione annosa del precariato nel comparto dell'istruzione italiana.
Se certamente la plenaria fa piazza pulita di chi ha rispolverato dalla soffitta il diploma magistrale e magari non ha mai messo piede a scuola in precedenza (ci sono dei casi analoghi anche nelle gae ad ogni modo), fa perdere il ruolo e il contratto a tempo determinato (a breve, salvo intervento governativo che inevitabilmente ci sarà o non riusciremo a portare a compimento l'anno scolastico perchè dovremo rifare TUTTE le nomine) anche a chi ha anni di servizio e che sta lavorando e lavora con impegno nelle scuole statali.
La decisione scellerata del governo (fatta probabilmente perchè bisognava sistemare una persona in gae moglie di un noto ex primo ministro) ha portato all'ovvio: la corsa tramite ricorso ad inserirsi nelle graduatorie ad esaurimento per avere prima o poi il ruolo e ad un caos che non ha precedenti nella storia dell'istruzione pubblica italiana, caos che è inevitabile sia con plenaria con esito avverso per i ricorrenti o avverso per il miur.
Penso e continuo a pensare che i giudici abbiano si fatto il loro dovere con la recente sentenza ma l'ingiustia è a monte: c'è chi ha avuto il ruolo solo per essersi trovato nelle gae e c'è chi non ha avuto il ruolo pur con più anni di servizio solo perchè si è trovato nelle graduatoria sbagliata.

Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16518
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mer Dic 20, 2017 10:23 pm

Ma stiamo ancora parlando della moglie di Renzi? Ma davvero? Non se ne può più.
O si pensa davvero che la 107 sia stata fatta per quello?
Torna in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3991
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mer Dic 20, 2017 10:31 pm

oizan ha scritto:
Gli assurdi inserimenti nelle GAE (con conseguenti immissioni in ruolo) e le altrettanto assurde ammissioni al concorso di semplici diplomati magistrali hanno rappresentato il punto più basso raggiunto dalla giurisprudenza italiana.
Finalmente un giudice a Berlino ha scoperto che bastava leggere la norma per capire che i diplomati magistrali non sono abilitati. Era ora!

I commissari ai concorsi erano inorriditi dalle prove delle maestre ! Errori di grammatica da da terza elementare !
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 3716
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 28

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mer Dic 20, 2017 10:31 pm

oizan ha scritto:
Gli assurdi inserimenti nelle GAE (con conseguenti immissioni in ruolo) e le altrettanto assurde ammissioni al concorso di semplici diplomati magistrali hanno rappresentato il punto più basso raggiunto dalla giurisprudenza italiana.
Finalmente un giudice a Berlino ha scoperto che bastava leggere la norma per capire che i diplomati magistrali non sono abilitati. Era ora!



Essere nelle GAE o nelle GI (due grossi contenitori in cui c'è tutto e il contrario di tutto) non conta niente di per sè ai fini dell'esperienza, della capacità, del merito o di tutte quelle belle cosette che vengono raccontate.
Tra i ricorrenti inseriti con riserva che fino ad oggi hanno ottenuto il ruolo o erano in procinto di ottenerlo (alcuni hanno recentemente avuto giuridica 01 09 2017 01 09 2018) ci sono docenti validissimi *almeno* (se non più) tanto quanto quelli che hanno ottenuto con esito definitivo il ruolo o perchè passato in giudicato (che a quanto pare sfangheranno anche la plenaria con esito avverso) o perchè ottenuto tramite la legge 107.
Si dirà ma c'è il concorso...si come l'ultimo in cui a seconda dell'area del paese in cui ti trovavi avevi probabilità di superare il concorso non congruenti con quelle di altre regioni..ah,ah,ah.
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 3716
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 28

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mer Dic 20, 2017 10:42 pm

mara88 ha scritto:
oizan ha scritto:
Gli assurdi inserimenti nelle GAE (con conseguenti immissioni in ruolo) e le altrettanto assurde ammissioni al concorso di semplici diplomati magistrali hanno rappresentato il punto più basso raggiunto dalla giurisprudenza italiana.
Finalmente un giudice a Berlino ha scoperto che bastava leggere la norma per capire che i diplomati magistrali non sono abilitati. Era ora!

I commissari ai concorsi erano inorriditi dalle prove delle maestre ! Errori di grammatica da da terza elementare !

Io sono rimasto inorridito dalle percentuali di non ammissione così difformi da regione a regione.
Qualcosa è andato per il verso sbagliato. Lo dico senza conflitto di interesse (al contrario di Mr Renzi che aveva la moglie in GAE, dato di fatto anche se da fastidio al moderatore) perchè un mio familiare l'ultimo concorso lo ha superato ed è di ruolo da quest'anno scolastico.
Resta il problema di un settore scolastico (specie le primarie) oramai ridotto in condizioni miserabili per colpa delle conclamata incapacità di riformatori della domenica con la recente sentenza plenaria che anche se in tutta probabilità ben argomentata (e cmq con esito definitivo salvo improbabili ricorsi al CEDU) per effetto della 107 lascia l'amaro in bocca (perchè ad un precario con dieci anni di servizio nelle GI non è stato dato il ruolo e ad uno delle GAE con pochi giorni di servizio ha avuto il ruolo?).
Adesso vedremo in diretta cosa succederà, perchè qualcosa dovranno pure inventarsi anche solo per portare a termine l'anno scolastico.
Torna in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3991
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mer Dic 20, 2017 10:45 pm

http://it.blastingnews.com/lavoro/2017/02/concorso-scuola-le-maestre-non-sanno-scrivere-gli-strafalcioni-piu-assurdi-001509875.html
Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mer Dic 20, 2017 10:54 pm

E' comunque evidente che per risolvere la situazione è necessario un intervento legislativo...deve pensarci la politica, non la magistratura.
Quello che non capisco è perchè alcuni sono stati immessi in ruolo con sentenza definitiva mentre altri (con lo stesso diploma) completamente esclusi....
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 3716
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 28

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mer Dic 20, 2017 11:17 pm

Si. Purtroppo l'esecutivo ha scientemente deciso di aspettare la plenaria incurante degli esiti potenzialmente devastanti della sentenza sia in caso di tutti fuori che di tutti dentro. È un giorno triste per la scuola.
Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva   Mer Dic 20, 2017 11:31 pm

Non voglio entrare nel merito (anche se secondo me i presupposti per il ricorso ci sono tutti), ma a questo punto i primi 2000 entrati in GAE con sentenza in giudicato non avranno problemi, gli altri (ugualissimi a loro) invece no... la giustizia viene ridotta ad un mero fatto temporale... Praticamente "chi tardi arriva,male alloggia"... Ma magari sono io a non aver capito la differenza.
Torna in alto Andare in basso
 
Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva
Torna in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Diplomati magistrale assunti con riserva: conferma in ruolo solo quando ci sarà la sentenza definitiva
» decreto conferma in ruolo: a chi chiederlo?
» Il decreto di conferma in ruolo in quale modalità arriva al docente interessato?
» In Gae con riserva: assumeranno?
» ESCLUSI MAGISTRALE INDIRIZZO LINGUISTICO!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Immissioni in ruolo-
Vai verso: