Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Nuova inclusione: da quando si calcola il servizio non specifico?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
eleven



Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Nuova inclusione: da quando si calcola il servizio non specifico?   Sab Giu 17, 2017 8:03 pm

Buonasera, supponiamo che io confermi la classe di concorso A ed aggiunga B come nuova inclusione. Il punteggio del servizio prestato su A, nella misura del 50%, va sommato a quello di B.

Quello che non ho capito è se devo considerare solo i servizi prestati dal precedente aggiornamento del 2014 oppure anche quelli degli anni precedenti.

Grazie a chi mi chiarirà questo dubbio!
Tornare in alto Andare in basso
eleven



Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Nuova inclusione: da quando si calcola il servizio non specifico?   Dom Giu 18, 2017 7:54 pm

Nessuno ha mai aggiunto una nuova c.d.c. ad una o più già esistenti?
Tornare in alto Andare in basso
eleven



Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Nuova inclusione: da quando si calcola il servizio non specifico?   Lun Giu 19, 2017 11:35 am

Mi rispondo, forse, da solo:

Citazione :
D: Nei modelli A2 e A2bis, rispetto al triennio precedente, non compaiono più le griglie riepilogative dei servizi. Come va pertanto dichiarato il servizio utilizzabile al 50%?

R: Con l’implementazione delle funzioni SIDI, non è più necessario compilare la griglia riepilogativa, che pertanto è stata espunta dal modello. L’aspirante deve dichiarare solo il servizio utilizzabile al 100% nella graduatoria corrispondente all’insegnamento svolto, mentre il Sistema informativo attribuirà in automatico il punteggio al 50% in tutte le altre graduatorie di III fascia. Tuttavia, il docente che abbia compilato il modello A2bis, in quanto ha sia graduatorie di nuova che di vecchia inclusione, dovrà dichiarare per le classi di concorso di nuova inclusione, anche i servizi già valutati nei trienni/bienni precedenti in altre classi di concorso/tipologie di posto in modo da ottenere la valutazione al 50% dei servizi valutati nel precedente triennio sulle graduatorie di vecchia inclusione.

Mi sembra di capire che per le nuove inclusioni vanno ridichiarati TUTTI i servizi non specifici effettuati dall'INIZIO della propria carriera. Giusto?
Tornare in alto Andare in basso
 
Nuova inclusione: da quando si calcola il servizio non specifico?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» E piu facile avere una seconda gravidanza quando si è gia mamme grazie alla PMA?
» quando riprovare dopo parto prematuro?
» Quando bisogna mangiare tanta carne?
» Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando è nata Benedetta
» Quando iniziano a stare seduti

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Graduatorie - Supplenze-
Andare verso: