Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Collega denigra i colleghi: cosa fare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
carletta



Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.06.17

MessaggioTitolo: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Mer Giu 21, 2017 7:14 pm

Buongiorno, mi scuso se ho postato nella sezione sbagliata.
Il mio problema è questo. Siamo un gruppo di colleghi in armonia, ma c'è una docente prossima alla pensione che usa parlare male di noi quando non siamo presenti. Questa non può essere una supposizione perché il suo nome esce sempre quando qualcuno si riferisce a dicerie messe in circolo sul proprio conto.
Questa collega è usa inoltre alzare fortemente i toni quando si discute e usa anche agitarsi e assumere atteggiamenti molto scomposti e accesi.

Vorrei alcuni consigli qualora la situazione dovesse degenerare e qualora noi avessimo la certezza che questa collega effettivamente mette in giro dicerie varie sugli altri (sia a livello professionale che a livello personale).

Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5566
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Mer Giu 21, 2017 7:17 pm

Al momento in cui vi chiedono la quota del regalo per la pensione, dite "no".
Tornare in alto Andare in basso
carletta



Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.06.17

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Mer Giu 21, 2017 7:20 pm

Ahahah, ci sta. Questo è sicuro.
Tornare in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Mer Giu 21, 2017 7:20 pm

Il mio consiglio è quello di ignorare i suoi atteggiamenti e le sue invettive, hai detto che a breve andrà in pensione? Dirò di più, organizzatele una bella festa d'addio:)
Tornare in alto Andare in basso
carletta



Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.06.17

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Mer Giu 21, 2017 7:34 pm

Franco, hai certamente ragione. Ma mi chiedo quanto sia giusto, utile e opportuno soprassedere.
Insomma, qui si parla di cose abbastanza gravi anche in presenza di altri colleghi e anche in presenza di genitori.
Tornare in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Mer Giu 21, 2017 7:39 pm

Ma appunto l'alternativa è passare alle vie legali (denuncia per diffamazione).Ne vale la pena?
Nel frattempo non si può chiedere l'intervento del DS?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Mer Giu 21, 2017 7:42 pm

carletta ha scritto:
Siamo un gruppo di colleghi in armonia, ma c'è una docente prossima alla pensione che usa parlare male di noi quando non siamo presenti

La scoperta dell' acqua calda!!!
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Mer Giu 21, 2017 7:54 pm

Rispondere a tono. Sono per l applicazione del codice di hammurabi in questi casi .o del codice barbaricino
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Mer Giu 21, 2017 7:58 pm

mac67 ha scritto:
Al momento in cui vi chiedono la quota del regalo per la pensione, dite "no".

Va beh, dai, un centesimo ciascuno lo potrebbero pure spendere.

Magari se sono 50 colleghi, con 50 centesimi gli potrebbero pure regalare un pacchetto di cracker dalla macchinetta della scuola oppure se sono di meno un caffè...

Giusto per fare FINTA di avergli fatto il regalo!!!
Tornare in alto Andare in basso
carletta



Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.06.17

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Mer Giu 21, 2017 8:03 pm

franco71 ha scritto:
Ma appunto l'alternativa è passare alle vie legali (denuncia per diffamazione).Ne vale la pena?
Nel frattempo non si può chiedere l'intervento del DS?


Noi siamo tutte relativamente giovani e vorremmo sapere appunto quali sono i passaggi. Credo che innanzitutto vada interpellato il dirigente, giusto? non vorremmo direttamente passare alle vie legali.
Noi lavoriamo benissimo insieme, lei è una nota stonata e un elemento di disturbo e tensioni. Ignorarla del tutto è impossibile.
Tornare in alto Andare in basso
carletta



Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.06.17

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Mer Giu 21, 2017 8:05 pm

Masaniello ha scritto:
Rispondere a tono. Sono per l applicazione del codice di hammurabi in questi casi .o del codice barbaricino

PEr certi versi lo facciamo già. Solo che è difficile scendere al suo livello proprio perché noi siamo serene e non vediamo assolutamente la necessità di ricorrere a certi toni.
Viaggiamo proprio su frequenze diverse. Tuttavia non possiamo sempre ridurci a rispondere su questioni anche banali e che non hanno nulla a che vedere con il lavoro.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3518
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Gio Giu 22, 2017 5:57 am

a me questo pensionando brontolone sta simpatico, invece.
Avrà le sue ragioni: non mi pare che ve le siate chieste.
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Gio Giu 22, 2017 7:25 am

carletta ha scritto:
Franco, hai certamente ragione. Ma mi chiedo quanto sia giusto, utile e opportuno soprassedere.
Insomma, qui si parla di cose abbastanza gravi anche in presenza di altri colleghi e anche in presenza di genitori.

Querelate per diffamazione però state attenti a quello che fate.

Hai parlato di fatti gravi, ma non ne hai citato nessuno!

Cosa mai dice questo/o collega? Di cosa vi accusa?

Di fare sesso con alunni? Di picchiarli? O forse che li minacciate di morte? O magari che lasciate le classi incustodite e vi riunite in sala prof per discutere dei programmi pomeridiani?

Di cosa vi accusa di così grave? Quali sono queste dicerie che si diffondono per i corridoi?
Tornare in alto Andare in basso
carletta



Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.06.17

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Gio Giu 22, 2017 10:28 am

Dunque, io chiedo consigli a voi anche per capire bene la situazione. Non siamo a livelli di accuse che riguardino gli alunni o cose di gravità simile. Vi assicuro che noi siamo un team efficiente e professionale e ci interroghiamo puntualmente sul nostro operato. Questa persona ha fatto lo stesso anche in passato, con altre persone e prima del mio arrivo (da due anni lavoro in questa scuola).
Le accuse riguardano il modo di insegnare (cosa già stonata di per se). Lei ha un atteggiamento molto autoritario e severo, quasi tutte le altre hanno un modo diverso. Nulla la autorizza a sminuire il lavoro degli altri, lo ha fato tra l'altro anche con gli alunni e di questo ne sono certa.
Un giorno ha aggredito una mia collega in pieno corridoio davanti ai genitori accusandola di inefficienze solo perché non aveva consegnato una scheda che serviva a lei. Insomma, accusare di inefficienza platealmente, secondo me , è cosa grave anche perché lei stessa spesso commette dimenticanze (come tutti) che non le vengono assolutamente rinfacciate proprio perché sono questioni minime e che riguardano più o meno tutti.
Vi assicuro che se si trattasse di situazioni di normale contrasto tra colleghi non mi sarebbe mai venuto in mente di porre la questione, ma la situazione è evidentemente sbilanciata.
Vi faccio un altro esempio: esami di stato, siamo presenti e vigiliamo sullo svolgimento della prova. Tutto fila normalmente. Lei si avvicina a noi e con fare molesto e inutilmente piccato ci dice che le penne che si trovano sul banco devono essere utilizzate solo per fini relativi all'esame stesso e che, alla fine della prova, tutto il materiale compresa la penna in oggetto doveva essere tassativamente riposto nella scatola apposita. Tutto normale e tutto ovvio, a parte il tono velatamente intimidatorio. Paradosso vuole che,alla fine della prova, non si trova la suddetta penna. Dopo minuti di ricerca accompagnata da borbottii continui da parte sua, si viene a scoprire che la penna era nella sua borsa. LEi la estrae candidamente dalla borsa e dice "era qui, vabbè rimettetela nella scatola". Ora io credo che la cosa si commenti da sola.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1382
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Gio Giu 22, 2017 12:00 pm

Gli insegnanti che sparlano dei colleghi ci sono sempre stati. Forse l' attempata collega vi considera troppo accomodanti con i manigoldi, come le famose colleghesse di Paniscus.Comunque sia, se vi critica alle spalle quando parla con alunni e genitori sbaglia.Il luogo deputato per le critiche e' il consiglio di classe.Poi c' e' critica e critica.Una cosa e' dire a un genitore
:"secondo me i miei colleghi non hanno polso"; un' altra e' dire : "i miei colleghi sono una massa di incompetenti".Per quanto riguarda i comportamenti scortesi o addirittura aggressivi, si puo' reagire ignorandoli o ricorrendo al sarcasmo.L' importante
e' non sbraitare, per non passare dalla parte del torto.Qualora il livello delle molestie diventi insopportabile, si puo' porre la questione nel consiglio di classe.
Tornare in alto Andare in basso
carletta



Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.06.17

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Gio Giu 22, 2017 12:15 pm

Ti ringrazio per il consiglio e per le indicazioni. In merito all'essere accomodanti credo che si apra un dibattito infinito che non si può porre qui. PEr quel che ci riguarda abbiamo sotto controllo le classi, e si tratta di classi molto turbolente. Anzi, il nostro apporto e il mio in particolar modo è servito a stabilizzare molte classi. Sono cose evidenti a tutti e soprattutto al dirigente il quale, grazie a "nuovi" arrivati dotati di mentalità più flessibile ma meno incline a inutili atteggiamenti autoritari, sono riusciti a ridimensionare situazioni fuori controllo da diverso tempo. E' proprio una questione di mentalità che stride con la sua. In quanto a ignorare e usare sarcasmo ti assicuro che lo faccio da ben due anni, compreso quando questa collega si permise di riferire agli alunni che avevo preso due giorni di ferie falsi quando invece ero a casa con la diarrea (scusate la precisazione). Ne ho parlato con lei e lei non ha negato di averlo detto ma ha cercato di ridimensionare quanto detto (ha testualmente detto di aver riferito agli alunni che le sembrava strano perché non c'era traccia di virus del genere in quel periodo). Ecco, immaginate un altro anno costellato da episodi simili. Ignorare non è servito e non credo servirà l'anno prossimo, il sarcasmo serve solo a farla imbufalire di più. Ci vuole una terza via e credo sia quella della segnalazione al dirigente. Vi assicuro che lei è fonte di malumori inutili e continui, noi siamo tolleranti e moderate, ma non siamo certo insensibili e impermeabili.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1382
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Gio Giu 22, 2017 2:25 pm

carletta ha scritto:
Ti ringrazio per il consiglio e per le indicazioni. In merito all'essere accomodanti credo che si apra un dibattito infinito che non si può porre qui. PEr quel che ci riguarda abbiamo sotto controllo le classi, e si tratta di classi molto turbolente. Anzi, il nostro apporto e il mio in particolar modo è servito a stabilizzare molte classi. Sono cose evidenti a tutti e soprattutto al dirigente il quale, grazie a "nuovi" arrivati dotati di mentalità più flessibile ma meno incline a inutili atteggiamenti autoritari, sono riusciti a ridimensionare situazioni fuori controllo da diverso tempo. E' proprio una questione di mentalità che stride con la sua. In quanto a ignorare e usare sarcasmo ti assicuro che lo faccio da ben due anni, compreso quando questa collega si permise di riferire agli alunni che avevo preso due giorni di ferie falsi quando invece ero a casa con la diarrea (scusate la precisazione). Ne ho parlato con lei e lei non ha negato di averlo detto ma ha cercato di ridimensionare quanto detto (ha testualmente detto di aver riferito agli alunni che le sembrava strano perché non c'era traccia di virus del genere in quel periodo). Ecco, immaginate un altro anno costellato da episodi simili. Ignorare non è servito e non credo servirà l'anno prossimo, il sarcasmo serve solo a farla imbufalire di più. Ci vuole una terza via e credo sia quella della segnalazione al dirigente. Vi assicuro che lei è fonte di malumori inutili e continui, noi siamo tolleranti e moderate, ma non

siamo certo insensibili e impermeabili.

Serve a farla imbufalire di più? Ma appunto a questo serve il sarcasmo.Io con una collega matusa e petulante mi ci divertirei. .

Mi spieghi che significa "due giorni di ferie falsi"?
Volevi forse dire "due giorni di malattia falsi?"
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2406
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Gio Giu 22, 2017 2:31 pm

se volete procedere per vie legali dovete raccogliere prove. Registrazioni, video.
Altrimenti meglio lasciar perdere, tanto fra poco va in pensione.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9801
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Gio Giu 22, 2017 2:55 pm

Sembra parecchio fastidiosa in effetti, però.....

se l'intento (legittimo) è quello di non accettare passivamente di subire va benissimo la segnalazione al dirigente, va benissimo anche la denuncia se dovesse proseguire con la diffamazione (quello che ha fatto nei giorni della tua malattia, volendo, è un reato e anche pesantuccio)... se però lo fate nella speranza che la smetta, sono quasi certa che rimarrete delusi.

Sopportatela un anno ancora e fate una bella festa quando andrà in pensione, magari, se siete proprio proprio seccati, fate festa senza invitarla.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
giobbe



Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Gio Giu 22, 2017 3:50 pm

Bisognerebbe ascoltare anche l'altra campana...
Ci sono contesti scolatici, lo dico per esperienza pregressa, dove il docente che vuole le cose fatte per ben viene malvisto dai colleghi. Questa docente che s'incazza perché siete troppo tolleranti mi è simpatica. Se invece è un'esaltata, come la figuri, essendo da sola non dovrebbe impressionarvi minimamente giacché gli alunni vedono e giudicano.
Tornare in alto Andare in basso
carletta



Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.06.17

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Gio Giu 22, 2017 5:32 pm

balanzoneXXI ha scritto:
carletta ha scritto:
Ti ringrazio per il consiglio e per le indicazioni. In merito all'essere accomodanti credo che si apra un dibattito infinito che non si può porre qui. PEr quel che ci riguarda abbiamo sotto controllo le classi, e si tratta di classi molto turbolente. Anzi, il nostro apporto e il mio in particolar modo è servito a stabilizzare molte classi. Sono cose evidenti a tutti e soprattutto al dirigente il quale, grazie a "nuovi" arrivati dotati di mentalità più flessibile ma meno incline a inutili atteggiamenti autoritari, sono riusciti a ridimensionare situazioni fuori controllo da diverso tempo. E' proprio una questione di mentalità che stride con la sua. In quanto a ignorare e usare sarcasmo ti assicuro che lo faccio da ben due anni, compreso quando questa collega si permise di riferire agli alunni che avevo preso due giorni di ferie falsi quando invece ero a casa con la diarrea (scusate la precisazione). Ne ho parlato con lei e lei non ha negato di averlo detto ma ha cercato di ridimensionare quanto detto (ha testualmente detto di aver riferito agli alunni che le sembrava strano perché non c'era traccia di virus del genere in quel periodo). Ecco, immaginate un altro anno costellato da episodi simili. Ignorare non è servito e non credo servirà l'anno prossimo, il sarcasmo serve solo a farla imbufalire di più. Ci vuole una terza via e credo sia quella della segnalazione al dirigente. Vi assicuro che lei è fonte di malumori inutili e continui, noi siamo tolleranti e moderate, ma non

siamo certo insensibili e impermeabili.

Serve a farla imbufalire di più? Ma appunto a questo serve il sarcasmo.Io con una collega matusa e petulante mi ci divertirei. .

Mi spieghi che significa "due giorni di ferie falsi"?
Volevi forse dire "due giorni di malattia falsi?"

Si, intendevo due giorni di malattia. Ho sbagliato a scrivere. Io cmq non sono impressionata da lei. Valuto semplicemente i risvolti dannosi di.un atteggiamento scorretto. Non si tratta di una collega precisa e irreprensibile che si batte per la "correttezza" e le cose fatte per bene nei confronti di colleghi lassisti. Io sono più "fissata" di lei sulla correttezza, ho svolto per due anni funzione di coordinatrice gestendo tutto in modo a dir poco esemplare. Anche con i genitori ho gestito situazioni complesse. La mia efficienza è a dir poco nota al dirigente. La sua diffidenza potrebbe essere comprensibile (comprensibile, nongiusta) durantei primi incontri,quando non ci si conosce, non.dopo dur anni di lavoro insieme dove si eè ampiamente dimostrato il proprio valore. Io cmq onn ho mai sminuito a priori un collega solo perché im sentivo nella posizione di farlo. È ovvio che di dovrebbe sentire anche la controparte, è quello che faremo di fronte al dirigente.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8568
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Gio Giu 22, 2017 6:34 pm

carletta ha scritto:
Anzi, il nostro apporto e il mio in particolar modo è servito a stabilizzare molte classi. Sono cose evidenti a tutti e soprattutto al dirigente il quale, grazie a "nuovi" arrivati dotati di mentalità più flessibile ma meno incline a inutili atteggiamenti autoritari, sono riusciti a ridimensionare situazioni fuori controllo da diverso tempo. E' proprio una questione di mentalità che stride con la sua.

Fuffometro pericolosamente prossimo al fondo scala.

Si sta insinuando che gli insegnanti rigorosi, che ci tengono molto a far rispettare le regole, siano "poco flessibili" e "troppo autoritari"... mentre quelli inclini alla coccolosità-inclusiva-a-tutti-i-costi che sono contrari a qualsiasi sanzione e a qualsiasi richiesta di impegno serio, siano invece quelli efficacissimi e miracolosi nel migliorare la gestione della classe?

L'impostazione mi puzza alquanto.


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Gio Giu 22, 2017 8:32 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Online
carletta



Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.06.17

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Gio Giu 22, 2017 6:48 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
carletta ha scritto:
Anzi, il nostro apporto e il mio in particolar modo è servito a stabilizzare molte classi. Sono cose evidenti a tutti e soprattutto al dirigente il quale, grazie a "nuovi" arrivati dotati di mentalità più flessibile ma meno incline a inutili atteggiamenti autoritari, sono riusciti a ridimensionare situazioni fuori controllo da diverso tempo. E' proprio una questione di mentalità che stride con la sua.

Fuffometro pericolosamente prissimo al fondo scala.

Si sta insinuando che gli insegnanti rigorosi, che ci tengono molto a far rispettare le regole, siano "poco flessibili" e "troppo autoritari"... mentre quelli inclini alla coccolosità-inclusiva-a-tutti-i-costi che sono contrari a qualsiasi sanzione e a qualsiasi richiesta di impegno serio, siano invece quelli efficacissimi e miracolosi nel migliorare la gestione della classe?

L'impostazione mi puzza alquanto.

Io non l'ho insinuato e non lo credo. Mai parlato di inclusività a tutti i costi. Mi.si stanno attribuendo cose che non ho detto.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Gio Giu 22, 2017 8:16 pm

Qua c'è un paradosso d fondo ossia che una sola docente, esaltata, mette in difficoltà tutti gli altri docenti coesi, che hanno tra l'altro la solidarietà del DS, degli alunni e dei genitori. Ma allora il problema dove sta?
Come dice paniscus 2.0, la cosa mi puzza di bruciato.
Tornare in alto Andare in basso
carletta



Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.06.17

MessaggioTitolo: Re: Collega denigra i colleghi: cosa fare   Gio Giu 22, 2017 8:27 pm

Ma qui non c'è nessuno in difficoltà. Scusami, perché dovrebbe essere strano? Non potrebbe essere semplicemente così? È necessario per forza ipotizzare scenari particolari o interpretazioni varie? Fino a prova contraria io chiesto dei consigli e il post dovrebbe limitarsi a questo. Non ci conosciamo e si parla in.fondo sul nulla. Non capisco questo processo alla situazione. Non c'è nessun paradosso, la situazione è chiarissima e si discute su come è preferibile muoversi, tutto qua. Tu dai per certo che non possa essere così e io rispetto il tuo scetticismo. Ma non puoi dire con certezza o escludere che sia davvero così. Io non so cosa passi per la testa di certe persone nel momento in cui si comportano in questo modo, posso fare di certo delle ipotesi ma le tengo per me. Se può servire ti confermo che la situazione è semplicemente come l'ho descritta. Poi se non ci credi non posso farci nulla.
Dato che quindi non si potrà mai avere la certezza se sia o meno così, a meno di non aver lavorato due anni insieme, chiedo di partire dall'ipotesi che lo sia. In questo caso, quindi, come è meglio muoversi?
Rilancio la richiesta di consigli dando per certo che alcuni già li ho messi in pratica e altri li ho ipotizzati io stessa. Quello che cerco è un confronto sereno sulla questione, tutto qui.
Tornare in alto Andare in basso
 
Collega denigra i colleghi: cosa fare
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» dopo due ovodonazioni fallite cosa fare..
» Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!
» ISTEROSCOPIA diagnostica, cosa devo fare?
» Cosa non fare dopo transfer
» FSH alto - Cosa vi hanno proposto per abbassarlo??

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: