Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Recupero giorni di scuola a luglio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Recupero giorni di scuola a luglio   Sab Giu 24, 2017 9:48 pm

Promemoria primo messaggio :

http://m.orizzontescuola.it/niscemi-studenti-docenti-torneranno-scuola-luglio-devono-recuperare-giorni-persi-guasto-ai-termosifoni/

Ditemi che NON è vero...

Non possono esistere ds che arrivano a questo...

È veramente ASSURDO!

A che livelli si arriva...
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
seasparrow



Messaggi : 2443
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Recupero giorni di scuola a luglio   Lun Giu 26, 2017 7:00 pm

comp_xt ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

(...) ed ad eccezione dei docenti che presenteranno falsi certificati medici
non credo che davanti a un caso avente rilevanza mediatica sia opportuno, per medici e  docenti, correre rischi
penso anche io cosi' ... gli studenti saranno pochi, al limite soltanto quelli che devono recuperare, e i docenti tutti o quasi
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Recupero giorni di scuola a luglio   Lun Giu 26, 2017 8:13 pm

mac67 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Comunque la cosa non è ancora totalmente chiara; nessuno avrebbe potuto chiedere 500 € ai docenti per colpa dell'amministrazione (termosifoni rotti).

C'è dell'altro.

Dovresti sapere che allo Stato interessa poco (eufemismo). Se i docenti hanno svolto meno delle 18 ore settimanali previste per una decisione illeggittima della scuola, lo Stato si sarebbe rivalso sul loro stipendio per il danno erariale.
Il danno erariale è un danno ed il danno lo paga chi lo causa.

Ad un docente viene ordinato di andare a casa e poi gli si dice che facendolo ha danneggiato lo stato ? Ma quale giudice avallerebbe ?

A meno che la decisione non sia stata presa dai docenti, magari in CD; in tal caso sì, ma il danno non sarebbe stato andarsene a casa ma decidere in CD di farlo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Recupero giorni di scuola a luglio   Lun Giu 26, 2017 8:22 pm

Ma è possibile che nessuno abbia capito che senza ispezione non si sarebbe dovuto recuperare le ore oppure non si sarebbero dovuti pagare i 500 € e questo indipendentemente dalla normativa?

Le ipotesi sono due:

1) come dice giustamente Avido, c' è altro dietro

2) i due docenti in questione hanno avuto erroneamente paura di dover restituire i soldi.

Non vado oltre...
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5578
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Recupero giorni di scuola a luglio   Lun Giu 26, 2017 9:20 pm

avidodinformazioni ha scritto:
mac67 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Comunque la cosa non è ancora totalmente chiara; nessuno avrebbe potuto chiedere 500 € ai docenti per colpa dell'amministrazione (termosifoni rotti).

C'è dell'altro.

Dovresti sapere che allo Stato interessa poco (eufemismo). Se i docenti hanno svolto meno delle 18 ore settimanali previste per una decisione illeggittima della scuola, lo Stato si sarebbe rivalso sul loro stipendio per il danno erariale.
Il danno erariale è un danno ed il danno lo paga chi lo causa.

Ad un docente viene ordinato di andare a casa e poi gli si dice che facendolo ha danneggiato lo stato ? Ma quale giudice avallerebbe ?

A meno che la decisione non sia stata presa dai docenti, magari in CD; in tal caso sì, ma il danno non sarebbe stato andarsene a casa ma decidere in CD di farlo.

Stai tranquillo che intanto ti trattengono 500 euro sulla busta paga. Poi sta a te impiegare tempo e soldi per riaverli. E certo non dallo Stato, ma da chi ha deciso la decurtazione dell'orario.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2408
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Recupero giorni di scuola a luglio   Lun Giu 26, 2017 9:40 pm

Secondo me, ex art.1256 cc. devono pagare lo straordinario
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Recupero giorni di scuola a luglio   Lun Giu 26, 2017 9:56 pm

http://m.tecnicadellascuola.it/archivio/item/30952-lezioni-a-luglio-a-niscemi,-gli-studenti-non-ci-stanno-giu-le-mani-dalla-nostra-estate.html

Gli alunni NON vogliono tornare a scuola a luglio ed hanno RAGIONE!!!
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2408
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Recupero giorni di scuola a luglio   Mar Giu 27, 2017 8:45 am

Spiego meglio la legge che citavo prima... La prestazione lavorativa che è stata resa impossibile per cause di forza maggiore, o comunque indipendenti dalla volontà del lavoratore, non è più dovuta.
Quindi i docenti non hanno alcun "debito" di ore da recuperare. Se li si vuole far lavorare a luglio, bisogna pagargli lo straordinario.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5578
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Recupero giorni di scuola a luglio   Mar Giu 27, 2017 12:00 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Spiego meglio la legge che citavo prima... La prestazione lavorativa che è stata resa impossibile per cause di forza maggiore, o comunque indipendenti dalla volontà del lavoratore, non è più dovuta.
Quindi i docenti non hanno alcun "debito" di ore da recuperare. Se li si vuole far lavorare a luglio, bisogna pagargli lo straordinario.

Quale "forza maggiore" ti impedisce di fare solo 20 dei 60 minuti di lezione?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Recupero giorni di scuola a luglio   Mar Giu 27, 2017 4:21 pm

mac67 ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
Spiego meglio la legge che citavo prima... La prestazione lavorativa che è stata resa impossibile per cause di forza maggiore, o comunque indipendenti dalla volontà del lavoratore, non è più dovuta.
Quindi i docenti non hanno alcun "debito" di ore da recuperare. Se li si vuole far lavorare a luglio, bisogna pagargli lo straordinario.

Quale "forza maggiore" ti impedisce di fare solo 20 dei 60 minuti di lezione?
Questo va chiesto a chi ha reso quella decisione. Se lo ha deciso il CD va chiesto al CD (insegnati), le lo ha deciso il DS lo si deve chiedere a lui.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Recupero giorni di scuola a luglio   Mar Giu 27, 2017 4:56 pm

Forse mi sbaglio, ma credo che decisioni sull'organizzazione dell'orario scolastico non spettino al collegio, ma al dirigente; mentre quelle relative al calendario scolastico, che pure è materia intrecciata con l'orario, spettano al consiglio di istituto dopo approvazione del collegio docenti.
Tornare in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1115
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioTitolo: Re: Recupero giorni di scuola a luglio   Mar Giu 27, 2017 5:12 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Spiego meglio la legge che citavo prima... La prestazione lavorativa che è stata resa impossibile per cause di forza maggiore, o comunque indipendenti dalla volontà del lavoratore, non è più dovuta.
Quindi i docenti non hanno alcun "debito" di ore da recuperare. Se li si vuole far lavorare a luglio, bisogna pagargli lo straordinario.

Chi è che decide "la forza maggiore"?
In caso di condizioni meteo avverse credo il sindaco, se non funzionano i termosifoni forse sarebbe meglio avvisare chi di dovere e non prendere decisioni autonome
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioTitolo: Re: Recupero giorni di scuola a luglio   Mar Giu 27, 2017 5:43 pm

ushikawa ha scritto:
Forse mi sbaglio, ma credo che decisioni sull'organizzazione dell'orario scolastico non spettino al collegio, ma al dirigente; mentre quelle relative al calendario scolastico, che pure è materia intrecciata con l'orario, spettano al consiglio di istituto dopo approvazione del collegio docenti.

Potrei sbagliarmi ma, in tal caso, il collegio propone il consiglio d'istituto delibera e quindi approva o meno la proposta del collegio.
Ho da sempre assistito a questo iter ...

avvocatodeldiavolo ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
Spiego meglio la legge che citavo prima... La prestazione lavorativa che è stata resa impossibile per cause di forza maggiore, o comunque indipendenti dalla volontà del lavoratore, non è più dovuta.
Quindi i docenti non hanno alcun "debito" di ore da recuperare. Se li si vuole far lavorare a luglio, bisogna pagargli lo straordinario.

Chi è che decide "la forza maggiore"?
In caso di condizioni meteo avverse credo il sindaco, se non funzionano i termosifoni forse sarebbe meglio avvisare chi di dovere e non prendere decisioni autonome

Credo fermamente che provincia e comune fossero stati avvertiti (il sindaco può decretare la chiusa causa maltempo non per termosifoni guasti ... in tal caso, l'organo competente è la provincia).

Chissà se anche gli uffici provinciali erano al freddo!!

La cosa che mi fa ridere è che causa freddo hanno anticipato la sesta ora (suppongo dalle 13 alle 14) che paradossalmente è l'ora più calda tra quelle in cui si sta a scuola e di certo più calda rispetto la prima!!

Certo entrare alle 9 avrebbe comportato altri problemi, in primis con i mezzi di trasporto.

http://palermo.repubblica.it/cronaca/2017/06/27/news/niscemi_scongiurato_il_ritorno_a_scuola_a_luglio-169281657/

Ore insufficienti per validare l'anno scolastico, dopo un guasto ai riscaldamenti: la preside ci ripensa
di SALVO INTRAVAIA



27 giugno 2017


9






Si chiude la surreale vicenda del ritorno in classe a luglio per i mille alunni e i 120 docenti dell’istituto superiore Leonardo Da Vinci di Niscemi. L’intervento del direttore scolastico regionale Maria Luisa Altomonte scongiura la settimana – dal 17 al 22 luglio – di lezione straordinaria imposta dal preside Fernando Cannizzo, attraverso un ordine di servizio/circolare comparso sul sito della scuola venerdì scorso.

Nessuno dovrà quindi annullare le vacanze e soprattutto sedersi in aula durante l’estate per recuperare i minuti di lezioni persi a seguito della riduzione oraria – da 60 a 40 minuti – tra dicembre e febbraio per via di un guasto all’impianto di riscaldamento. L’anno scolastico varrà ugualmente e anche gli scrutini e gli esami di maturità ancora in corso.

Ancora sul sito della scuola non è comparso nessuna nuova determina dirigenziale che fa un passo indietro. Ma, assicura la Altomonte, arriverà presto. L’assurda vicenda prende le mosse da un esposto dello scorso mese di marzo in cui due docenti di Matematica dell’istituto, Gaetano Giarracca e Vincenzo Traina, contestavano la mega riduzione di orario.

Esposto seguito da una ispezione che rilevava in effetti delle irregolarità. Alle quali il dirigente scolastico pensava di provvedere a posteriori con un improbabile ritorno in classe in piena calura estiva. Un provvedimento che nell’immediato ha scatenato l’ira di alunni e genitori che minacciavano un diluvio di ricorsi. Qualche giorno fa il direttore dell’Usr Sicilia ha usato parole nette sulla storia definendo “avventata” la decisione del preside Cannizzo che si appresta a fare un passo indietro.

Le uniche ripercussioni della riduzione di orario oltre quello previsto dalle norme vigenti – di 10 minuti per ogni ora in presenza di situazioni straordinarie, come l’elevato pendolarismo degli studenti – potrebbero essere a carico proprio del dirigente scolastico e degli stessi docenti che, e non è

la prima volta, potrebbero essere chiamati a rispondere di “danno erariale” e dovere risarcire le ore non lavorate. In questo caso, tra docenti e capo d’istituto, si aprirebbe un cospicuo contenzioso. In quanto gli stessi docenti hanno, a suo tempo, semplicemente aderito ad un ordine di servizio del dirigente scolastico che avrebbe – la questione è controversa – avrebbe dovuto consultare il Consiglio d’istituto e il Collegio dei docenti.

Non era un uomo? Gli saran cadute le palle a terra poveretto!!!!
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 2443
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Recupero giorni di scuola a luglio   Mer Giu 28, 2017 5:41 pm

i militari da tempo sono consapevoli

che arrivato l'ordine si aspetta il contrordine

http://www.orizzontescuola.it/niente-rientro-estivo-classe-docenti-studenti-niscemi-lusr-revoca-lordine-servizio/
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8587
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Recupero giorni di scuola a luglio   Mer Giu 28, 2017 7:48 pm

Ok, ma alla fine quale è la conclusione formale?

Che si può decidere A POSTERIORI che l'anno scolastico è valido lo stesso, nonostante sia vero che non siano stati rispettati i tempi minimi di lezione previsti?

Che un DS può decidere arbitrariamente di ridurre i tempi di didattica, tanto poi va tutto in cavalleria e si fa finta di niente? boh...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Recupero giorni di scuola a luglio   Mer Giu 28, 2017 7:55 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Ok, ma alla fine quale è la conclusione formale?

Che si può decidere A POSTERIORI che l'anno scolastico è valido lo stesso, nonostante sia vero che non siano stati rispettati i tempi minimi di lezione previsti?

Che un DS può decidere arbitrariamente di ridurre i tempi di didattica, tanto poi va tutto in cavalleria e si fa finta di niente? boh...

cosa avevo detto io nel terzo post dopo quello dell' apertura del topic di questa pagina?

che indipendentemente dalla normativa le ore perse non si sarebbero cmq recuperate...

devo cmq ammettere che non pensavo si sarebbe arrivati a questa decisione DOPO l' ispezione ma SENZA ispezione.

Tornare in alto Andare in basso
 
Recupero giorni di scuola a luglio
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Nei prossimi giorni consegno la domanda...
» DnsChanger - in guardia 9 luglio
» Religione nella scuola materna
» consiglio per assentarsi al lavoro
» lettera scuola materna

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: