Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 presidente che interroga,corregge, valuta da sola

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
mariella59



Messaggi : 703
Data d'iscrizione : 12.09.10

MessaggioTitolo: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Gio Giu 29, 2017 2:25 pm

Promemoria primo messaggio :

Sono in una commissione in cui la presidente,docente di italiano e latino, corregge gli scritti, fa rileggere le terze prove ai commissari, interni ed esterni abbassando la valutazione. Oggi, mi hanno riferito i colleghi, io sarò all'orale la settimana prossima,è intervenuta facendo domande in tutte le discipline, escluso matematica e fisica, decide da sola il voto finale. Quando farà l'orale la mia classe, farò un caos incredibile, bloccherò gli orali, pretenderò la presenza di un ISPETTORE, alle 11.30 erano a metà colloquio del II candidato!
Faccio esami di stato da 14 anni, ho conosciuto presidenti di tutte le tipologie, questa mi mancava. Amelia puoi postarmi un link che descriva compiti e ruolo del presidente? grazie
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Tiria



Messaggi : 540
Data d'iscrizione : 21.06.17

MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Mer Lug 05, 2017 8:14 pm

rita 76 ha scritto:
mariella59 ha scritto:
nulla nulla, aggredisce verbalmente, è di una violenza verbale unica!

Ma questi presidenti che aggrediscono verbalmente perché non vengono mandati a casa?

Non sono forse stati insegnanti pure loro o, per caso, l' hanno proprio dimenticato? Perché così sembra...

È più probabile che quella presidente sia un'insegnante che voglia godersi quei 20 giorni di autorità conferitale per trasformare le sue frustrazioni in una folata di gloria da quattro spiccioli. Un DS, per quanto stupido o furioso possa essere, non ha questo modus operandi.
Torna in alto Andare in basso
mariella59



Messaggi : 703
Data d'iscrizione : 12.09.10

MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Mer Lug 05, 2017 8:17 pm

Tiria ha scritto:
mariella59 ha scritto:
ad uno studente che arrivava con 50, 17 punti di credito 33 alle prove scritte ha dato 18 al colloquio, a nulla sono valse le insistenti richieste di almeno 20 che è la sufficienza, nulla nulla, aggredisce verbalmente

Continuo a non capire: la commissione è composta da sei commissari e un presidente. Tutti formulano la loro proposta. Se il presidente propone 18 e tutti gli altri commissari propongono 20, c'è poco da urlare: il voto è 20 ed è attribuito a maggioranza, con voto contrario del presidente che dovrà motivare il suo voto, esattamente come lo dovranno motivare gli altri.

Se il presidente sbraita e si rifiuta di applicare ciò che prescrive la norma si chiama l'ispettore. Se il presidente ignora le proposte di voto e registra solo il voto da lui proposto si chiama l'ispettore. Se questa presidente fa i cavoli che vuole è perché glielo state permettendo voi.

oggi abbiamo iniziato con la mia classe, fino a ieri, hanno valuto l'orale così all'unanimità, oggi tutti si sono resi conto che non è possibile continuare così, si deve votare a maggioranza

Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Mer Lug 05, 2017 8:18 pm

Tiria ha scritto:
rita 76 ha scritto:
mariella59 ha scritto:
nulla nulla, aggredisce verbalmente, è di una violenza verbale unica!

Ma questi presidenti che aggrediscono verbalmente perché non vengono mandati a casa?

Non sono forse stati insegnanti pure loro o, per caso, l' hanno proprio dimenticato? Perché così sembra...

È più probabile che quella presidente sia un'insegnante che voglia godersi quei 20 giorni di autorità conferitale per trasformare le sue frustrazioni in una folata di gloria da quattro spiccioli. Un DS, per quanto stupido o furioso possa essere, non ha questo modus operandi.

Può essere benissimo come dici tu ma so per certo di ds come presidenti esterni che aggrediscono e che fanno vivere situazioni analoghe

Anche noi alle medie abbiamo avuto presidenti esterni fino a quest' anno. Dal prossimo non più

E cmq ci sono anche ds interni alla scuola che agli scrutini si impongono sul cdc per i voti


Ultima modifica di rita 76 il Mer Lug 05, 2017 8:20 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
mariella59



Messaggi : 703
Data d'iscrizione : 12.09.10

MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Mer Lug 05, 2017 8:20 pm

Tiria ha scritto:
rita 76 ha scritto:
mariella59 ha scritto:
nulla nulla, aggredisce verbalmente, è di una violenza verbale unica!

Ma questi presidenti che aggrediscono verbalmente perché non vengono mandati a casa?

Non sono forse stati insegnanti pure loro o, per caso, l' hanno proprio dimenticato? Perché così sembra...

È più probabile che quella presidente sia un'insegnante che voglia godersi quei 20 giorni di autorità conferitale per trasformare le sue frustrazioni in una folata di gloria da quattro spiccioli. Un DS, per quanto stupido o furioso possa essere, non ha questo modus operandi.
quando saranno pubblicati i quadri, vi dirò perchè agisce così, noi lo sappiamo
Torna in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 540
Data d'iscrizione : 21.06.17

MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Mer Lug 05, 2017 8:24 pm

mariella59 ha scritto:
gugu ha scritto:
Posto che dovete votare il voto dell'orale a maggioranza, questo deve comparire nei verbali.
A verbale potete anche mettere quello che succede in commissione.
Allo stesso modo chiunque tra voi può avvertire l'UST e chiedere l'invio di un ispettore.

Posto che avete deciso di non fare nulla di tutto ciò (per qualsiasi motivo) siete complici delle sue decisioni, anzi legalmente le state avvallando.

si noi interni abbiamo deciso che da domani si vota a maggioranza, UST avvisata, gli esterni sono reticenti per la votazione a maggioranza, domattina i miei due colleghi vogliono riprendere il 68 e far verbalizzare che il voto è a maggioranza, ma sarà caos, secondo me non lo permetterà

Sbagliate. Dovevate farlo prima, perché non si ritorna su una votazione già deliberata, vi mettete dalla parte del torto.
Aggiungo, inoltre, che l'unanimità non si ottiene per volontà di uno o di quattro persone. L'unanimità si ottiene solo con il consenso. Se non c'è consenso, si va a maggioranza e per andare a maggioranza è sufficiente un solo contrario.
Quando presiedo chiedo sempre l'unanimità ma senza imporla. Quello che mi interessa è che non ci siano conflitti. Se c'è un contrario gli chiedo se è favorevole all'unanimità, altrimenti rispetto la sua legittima volontà di dissentire dalla maggioranza. Abbiamo dato tutti i voti all'unanimità, tranne in un solo caso, in cui un commissario non se l'è sentita di approvare il voto proposto dai colleghi. Si è dato il voto a maggioranza con un contrario. In altri casi, pur essendoci proposte di voto differenti, si è arrivati comunque all'unanimità per consenso.
Torna in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 540
Data d'iscrizione : 21.06.17

MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Mer Lug 05, 2017 8:26 pm

mariella59 ha scritto:
Tiria ha scritto:
rita 76 ha scritto:
mariella59 ha scritto:
nulla nulla, aggredisce verbalmente, è di una violenza verbale unica!

Ma questi presidenti che aggrediscono verbalmente perché non vengono mandati a casa?

Non sono forse stati insegnanti pure loro o, per caso, l' hanno proprio dimenticato? Perché così sembra...

È più probabile che quella presidente sia un'insegnante che voglia godersi quei 20 giorni di autorità conferitale per trasformare le sue frustrazioni in una folata di gloria da quattro spiccioli. Un DS, per quanto stupido o furioso possa essere, non ha questo modus operandi.
quando saranno pubblicati i quadri, vi dirò perchè agisce così, noi lo sappiamo

Sono sempre più convinto che navighiate nell'irregolarità per vostra complicità. Avreste dovuto chiedere l'intervento di un ispettore da subito.
Torna in alto Andare in basso
mariella59



Messaggi : 703
Data d'iscrizione : 12.09.10

MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Mer Lug 05, 2017 8:38 pm

hai ragione, non sono per niente serena
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33145
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Mer Lug 05, 2017 8:40 pm

Se agisce così per motivi che esulano la valutazione oggettiva dell'orale è ancor peggio.
L'intervento dell'ispettore doveva essere chiesto dalla prima irregolarità.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Mer Lug 05, 2017 8:50 pm

gugu ha scritto:
Se agisce così per motivi che esulano la valutazione oggettiva dell'orale è ancor peggio.
L'intervento dell'ispettore doveva essere chiesto dalla prima irregolarità.

Ma tu chiami sempre l' ispettore quando nella tua scuola ci sono irregolarità? O per caso la tua scuola è perfetta???
Torna in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 540
Data d'iscrizione : 21.06.17

MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Mer Lug 05, 2017 9:01 pm

rita 76 ha scritto:
gugu ha scritto:
Se agisce così per motivi che esulano la valutazione oggettiva dell'orale è ancor peggio.
L'intervento dell'ispettore doveva essere chiesto dalla prima irregolarità.

Ma tu chiami sempre l' ispettore quando nella tua scuola ci sono irregolarità? O per caso la tua scuola è perfetta???

L'esame di stato è un caso particolare. Le ispezioni nelle scuole per fatti che coinvolgono la quotidianità sono procedure più lente e riguardano per lo più casi di particolare gravità, spesso ai limiti del penale. La macchina dell'esame di stato è organizzata in modo che una task force di ispettori si occupi in un ambito territoriale per monitorare un certo numero di scuole. Questi ispettori sono raggiungibili direttamente alla loro email e/o al loro cellulare. Quando ho dovuto interpellarli i tempi di risposta variano dal più o meno immediato se li chiamo al telefono fino a 24 ore se li contatto via email.
Tre anni fa è intervenuto un ispettore nella mia commissione (io ero interno), chiamato per un conflitto acceso nell'altra commissione-classe di un'altra scuola. Il tutto si è svolto in giornata.
Torna in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 540
Data d'iscrizione : 21.06.17

MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Mer Lug 05, 2017 9:05 pm

Ho dimenticato di dire che i recapiti degli ispettori sono noti ai presidenti, ma i commissari possono comunque recuperarli facilmente: ogni anno, all'inizio delle operazioni di esame, arriva ad ogni istituto una comunicazione dell'ufficio scolastico indirizzata ai presidenti e ai dirigenti scolastici con l'indicazione dei recapiti di ispettori e referenti vari. Se un commissario interno ha qualche rimostranza da fare e chiamare un ispettore è sufficiente che si rivolga al dirigente scolastico o al suo delegato per avere il recapito dell'ispettore.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Mer Lug 05, 2017 9:14 pm

Tiria ha scritto:
rita 76 ha scritto:
gugu ha scritto:
Se agisce così per motivi che esulano la valutazione oggettiva dell'orale è ancor peggio.
L'intervento dell'ispettore doveva essere chiesto dalla prima irregolarità.

Ma tu chiami sempre l' ispettore quando nella tua scuola ci sono irregolarità? O per caso la tua scuola è perfetta???

L'esame di stato è un caso particolare. Le ispezioni nelle scuole per fatti che coinvolgono la quotidianità sono procedure più lente e riguardano per lo più casi di particolare gravità, spesso ai limiti del penale. La macchina dell'esame di stato è organizzata in modo che una task force di ispettori si occupi in un ambito territoriale per monitorare un certo numero di scuole. Questi ispettori sono raggiungibili direttamente alla loro email e/o al loro cellulare. Quando ho dovuto interpellarli i tempi di risposta variano dal più o meno immediato se li chiamo al telefono fino a 24 ore se li contatto via email.
Tre anni fa è intervenuto un ispettore nella mia commissione (io ero interno), chiamato per un conflitto acceso nell'altra commissione-classe di un'altra scuola. Il tutto si è svolto in giornata.

Ho capito. Grazie!
Torna in alto Andare in basso
mariella59



Messaggi : 703
Data d'iscrizione : 12.09.10

MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Ven Lug 07, 2017 8:54 pm

ieri mattina alle 8 prima di iniziare, ho parlato, con tutta la diplomazia di cui sono capace,con la presidente , facendole notare che il colloquio è sbilanciato a favore della prima parte, presentazione del percorso, più di mezz'ora ,in cui il candidato interloquisce unicamente con lei che ha conoscenze e competenze in TUTTE le discipline(?!). Le ho chiesto di non intervenire continuamente, quando i commissari esterni e interni esaminano il candidato, ho richiesto che la valutazione finale avvenisse a maggioranza. Tutti gli altri commissari muti. Naturalmente si è innervosita , molto, ha alzato la voce, ha detto che le procedure d'esame non possono essere diverse per le due classi e lei interviene perchè l'esame deve essere interdisciplinare,ma intanto fa domande specifiche che si allontanano mille miglia dal percorso, poste in modo da mettere palesemente in difficoltà il candidato.Ora va un po' meglio la parte iniziale dura 15 minuti ed interviene solo in italiano. Si vota a maggioranza. Davvero è una classe di bravi ragazzi, tre o quattro sono i ragazzi con qualche criticità su 30, ragazzi che hanno sempre studiato,seri, ma la media dell'orale è 22/24 , vanno male perchè vengono spiazzati nella prima parte del colloquio con le domande che pone lei, vanno nel pallone. va bene, forse per cinque anni non abbiamo lavorato adeguatamente
Torna in alto Andare in basso
verde78



Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 09.11.15

MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Ven Lug 07, 2017 10:48 pm

che schifo immenso ... che prepotenza ... che modi di fare che ci sono negli esami e nelle scuole in generale .... gente fuori di testa , che prima di tutto non sa' rispettare i ruoli e gli altri , e che non sa stare insieme agli altri , mamma che voltastomaco leggere queste notizie
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33145
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Sab Lug 08, 2017 9:10 am

mariella59 ha scritto:
ieri mattina alle 8 prima di iniziare, ho parlato, con tutta la diplomazia di cui sono capace,con la presidente , facendole notare che il colloquio è sbilanciato a favore della prima parte,  presentazione del percorso, più di mezz'ora ,in cui il candidato interloquisce unicamente con lei che ha conoscenze e competenze in TUTTE le discipline(?!). Le ho chiesto di non intervenire continuamente, quando i commissari esterni e interni esaminano il candidato, ho richiesto che  la valutazione finale avvenisse a maggioranza. Tutti gli altri commissari muti. Naturalmente si è innervosita , molto, ha alzato la voce, ha detto che le procedure d'esame non possono essere diverse per le due classi e lei interviene perchè l'esame deve essere interdisciplinare,ma intanto fa domande specifiche che si allontanano mille miglia dal percorso, poste in modo da mettere palesemente in difficoltà il candidato.Ora va un po' meglio la parte iniziale dura 15 minuti ed interviene  solo in italiano. Si vota a maggioranza. Davvero è una classe di bravi ragazzi, tre o quattro sono i ragazzi con qualche criticità su 30, ragazzi che hanno sempre studiato,seri, ma la media dell'orale è 22/24 , vanno male perchè vengono spiazzati nella prima parte del colloquio con le domande che pone lei, vanno nel pallone. va bene, forse per cinque anni non abbiamo lavorato adeguatamente

Qui sta il naufragio del vostro esame.
Torna in alto Andare in basso
alex.65



Messaggi : 1009
Data d'iscrizione : 16.01.13

MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Sab Lug 08, 2017 9:13 am

verde78 ha scritto:
che schifo immenso ... che prepotenza ... che modi di fare che ci sono negli esami e nelle scuole in generale .... gente fuori di testa , che prima di tutto non sa' rispettare i ruoli e gli altri , e che non sa stare insieme agli altri , mamma che voltastomaco leggere queste notizie

Sì , anche per me , come genitore , la reazione è la stessa... Ieri c'è stato il colloquio di mia figlia , e posso dire che per quanto insignificante la mia esperienza personale , è stato bello constatare la presenza di una commissione che concede a questi ragazzi la possibilità di esprimersi al meglio delle loro possibilità ( talvolta non eccezionali ) . L'esame di stato è tosto per tutti : ragazzi , commissari , genitori. Non se ne sente proprio il bisogno di certi eccessi di "protagonismo"...
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Sab Lug 08, 2017 9:31 am

mariella59 ha scritto:
ho richiesto che  la valutazione finale avvenisse a maggioranza. Tutti gli altri commissari muti

Un anno mi è successo che il presidente  (esterno) voleva mettere un certo voto all' orale per fare uscire un ragazzo con un determinato voto visto che in quel caso il voto dell' orale era determinante per il voto d' uscita.

io ho espresso con fermezza la mia contrarietà perché secondo me meritava un voto più basso. tutti gli altri membri della commissione  (i miei colleghi) si sono espressi con veemenza a mio favore ed il ragazzo è uscito con il voto che realmente meritava ma che tra i due era il più basso.

Il presidente mi avrà odiato perché sono stata io la prima ad oppormi al voto che lui voleva mettere ma io avevo la coscienza a posto anche perché lui non conosceva il ragazzo mentre noi sì.
Torna in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 540
Data d'iscrizione : 21.06.17

MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Sab Lug 08, 2017 11:32 am

rita 76 ha scritto:
Il presidente mi avrà odiato perché sono stata io la prima ad oppormi al voto che lui voleva mettere
Perché credi che ti abbia odiato? Che si abbiano pareri discordi è fisiologico, che ci si opponga ad una prima proposta è fisiologico, che si discuta e ci si confronti per giungere ad un consenso è fisiologico, che si arrivi a votare per maggioranza, in assenza di un consenso, è fisiologico.
È invece patologico che si mantengano attriti e rancori in caso di divergenza e di tradimento delle proprie aspettative.

Quello che hai fatto è parte integrante del processo di valutazione e penso che alla fine il presidente abbia accettato il risultato deciso dalla commissione. Lo presumo dal fatto che non hai espresso una certezza ma semplicemente un'ipòotesi su quella che è stata la reazione del presidente.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Sab Lug 08, 2017 11:44 am

mariella, quel che dici non è solo "la presidente interviene".
Qui ci sono molte irregolarità.
Però, come ti hanno detto dei colleghi, è la commissione che le permette di fare le cose in modo irregolare. Non tu, probabilmente, altre e altri.
Se non hanno avuto il coraggio di dire no a una falsa unanimità e hanno preferito fare torto agli studenti, ora indietro non si torna. Ma per responsabilità di tutti/e. La persona scorretta - e non uso altri termini - è un'eventualità purtroppo mai del tutto eliminabile. Sei altre persone che tacciono e acconsentono, quando i loro voti potrebbero tranquillamente (o almeno giustamente) sistemare le cose, sono un problema diverso.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Sab Lug 08, 2017 11:47 am

Tiria ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Il presidente mi avrà odiato perché sono stata io la prima ad oppormi al voto che lui voleva mettere
Perché credi che ti abbia odiato? Che si abbiano pareri discordi è fisiologico, che ci si opponga ad una prima proposta è fisiologico, che si discuta e ci si confronti per giungere ad un consenso è fisiologico, che si arrivi a votare per maggioranza, in assenza di un consenso, è fisiologico.
È invece patologico che si mantengano attriti e rancori in caso di divergenza e di tradimento delle proprie aspettative.

Quello che hai fatto è parte integrante del processo di valutazione e penso che alla fine il presidente abbia accettato il risultato deciso dalla commissione. Lo presumo dal fatto che non hai espresso una certezza ma semplicemente un'ipòotesi su quella che è stata la reazione del presidente.

Il presidente era molto irritato per quanto successo e l' ha dimostrato palesemente.

Probabilmente non si sarebbe mai aspettata una 'reazione' collettiva del genere perché sperava che nessuno gli sarebbe andato contro.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Sab Lug 08, 2017 11:52 am

rita 76 ha scritto:
Tiria ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Il presidente mi avrà odiato perché sono stata io la prima ad oppormi al voto che lui voleva mettere
Perché credi che ti abbia odiato? Che si abbiano pareri discordi è fisiologico, che ci si opponga ad una prima proposta è fisiologico, che si discuta e ci si confronti per giungere ad un consenso è fisiologico, che si arrivi a votare per maggioranza, in assenza di un consenso, è fisiologico.
È invece patologico che si mantengano attriti e rancori in caso di divergenza e di tradimento delle proprie aspettative.

Quello che hai fatto è parte integrante del processo di valutazione e penso che alla fine il presidente abbia accettato il risultato deciso dalla commissione. Lo presumo dal fatto che non hai espresso una certezza ma semplicemente un'ipòotesi su quella che è stata la reazione del presidente.

Il presidente era molto irritato per quanto successo e l' ha dimostrato palesemente.  

Probabilmente non si sarebbe mai aspettata una 'reazione' collettiva del genere perché sperava che nessuno gli sarebbe andato contro.

Forse io ho avuto esperienze molto "serene" - ma nemmeno troppo.
Sinceramente posso essere in disaccordo. In sede di esame, anche in sede di scrutinio finale. Ho manifestato disaccordi, se pensavo fosse giusto: in quel momento mi importa dello/a studente, e non ho mai pensato che una divergenza sul voto (o su promozione-bocciatura) potesse o dovesse compromettere rapporti personali.
Si può anche discutere accanitamente. Ma da qui a "odio"... mi pare eccessivo.
non dico di te, rita; mi accorgo però che ci sono comportamenti molto strani, nella scuola.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Sab Lug 08, 2017 12:09 pm

Galadriel ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Tiria ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Il presidente mi avrà odiato perché sono stata io la prima ad oppormi al voto che lui voleva mettere
Perché credi che ti abbia odiato? Che si abbiano pareri discordi è fisiologico, che ci si opponga ad una prima proposta è fisiologico, che si discuta e ci si confronti per giungere ad un consenso è fisiologico, che si arrivi a votare per maggioranza, in assenza di un consenso, è fisiologico.
È invece patologico che si mantengano attriti e rancori in caso di divergenza e di tradimento delle proprie aspettative.

Quello che hai fatto è parte integrante del processo di valutazione e penso che alla fine il presidente abbia accettato il risultato deciso dalla commissione. Lo presumo dal fatto che non hai espresso una certezza ma semplicemente un'ipòotesi su quella che è stata la reazione del presidente.

Il presidente era molto irritato per quanto successo e l' ha dimostrato palesemente.  

Probabilmente non si sarebbe mai aspettata una 'reazione' collettiva del genere perché sperava che nessuno gli sarebbe andato contro.

Forse io ho avuto esperienze molto "serene" - ma nemmeno troppo.
Sinceramente posso essere in disaccordo. In sede di esame, anche in sede di scrutinio finale. Ho manifestato disaccordi, se pensavo fosse giusto: in quel momento mi importa dello/a studente, e non ho mai pensato che una divergenza sul voto (o su promozione-bocciatura) potesse o dovesse compromettere rapporti personali.
Si può anche discutere accanitamente. Ma da qui a "odio"... mi pare eccessivo.
non dico di te, rita; mi accorgo però che ci sono comportamenti molto strani, nella scuola.

Sì, tranquillo... ho utilizzato il termine "odio" per modo di dire; certamente il presidente si è infastidio e non poco.

Io ho un certo senso di 'giustizia' che in questo mondo non c'è.  Io conoscevo il ragazzo come lo conoscevano i miei colleghi. In fondo, se sono riuscita ad impormi, è perché anche loro  (i miei colleghi) condividevano quello che affermavo io. Se ho avuto TUTTI i colleghi dalla mia parte (diciamo così) evidentemente c' era un perché.

Il presidente non voleva avere problemi con la famiglia; noi conoscevamo bene  il ragazzo che ha lavorato molto poco durante l' anno e non ritenevamo giusto che lui uscisse con lo stesso voto di altri che si erano impegnati durante l' anno pur avendo sostenuto in entrambi i casi dei buoni esami.

Sui comportamenti molto strani sono perfettamente d'accordo
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Sab Lug 08, 2017 2:39 pm

rita 76 ha scritto:
Io ho un certo senso di 'giustizia' che in questo mondo non c'è. 

Addirittura...

Sei l'unica in tutto questo mondo a possedere questo certo senso di giustizia che nessun altro conosce?

Oppure arrivi direttamente da un altro mondo?

Ci manca solo che si riaprano i thread sugli ufi!
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 15757
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Sab Lug 08, 2017 2:42 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Io ho un certo senso di 'giustizia' che in questo mondo non c'è. 

Addirittura...

Sei l'unica in tutto questo mondo a possedere questo certo senso di giustizia che nessun altro conosce?

Oppure arrivi direttamente da un altro mondo?

Ci manca solo che si riaprano i thread sugli ufi!
Meno male che c'è rita76, il mondo sarebbe nei guai altrimenti.
Torna in alto Andare in basso
mariella59



Messaggi : 703
Data d'iscrizione : 12.09.10

MessaggioTitolo: Re: presidente che interroga,corregge, valuta da sola   Sab Lug 08, 2017 6:03 pm

@Tiria, i miei due colleghi interni, martedì, giorno conclusivo, vorrebbero tornare sulla valutazione finale dei primi due candidati del primo giorno, so che non sarà possibile, ma non c'è una norma, un appiglio per poter modificare questa palese ingiustizia? se vuoi ti scrivo il credito e il punteggio delle prove scritte e il voto del colloquio. Grazie
Torna in alto Andare in basso
 
presidente che interroga,corregge, valuta da sola
Torna in alto 
Pagina 3 di 6Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» OVODONAZIONE: meglio trasferire una sola BLASTOCISTI o due?
» L'ENDMETRIOSI PUO' REGREDIRE DA SOLA?
» sono di nuovo sola!!!!
» PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA
» Sequestrati 23 milioni di euro dello Ior. Indagato il presidente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Esami di stato-
Vai verso: