Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 La mamma docente suggerisce via watsapp

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
pasqui74



Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 27.05.14

MessaggioTitolo: La mamma docente suggerisce via watsapp    Ven Giu 30, 2017 2:58 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.ilrestodelcarlino.it/ascoli/cronaca/maturita-2017-whatsapp-1.3231416

Premesso che Ascoli è dentro il cratere del terremoto perciò commissione tutta interna. Cosa ne pensate
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
ushikawa

avatar

Messaggi : 3531
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Ven Giu 30, 2017 9:51 pm

rita 76 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Si stava parlando di COPIARE ALL'ESAME DI STATO, non di lezioni e di strumenti didattici.

Io ho il sospetto che una mia alunna abbia copiato allo scritto d' esame di terza media  una cosa che aveva da casa ma non lo posso dimostrare.

Chi ha fatto la sorveglianza non l' ha fatto come avrebbe dovuto ed io che ero altrove non potevo immaginare una cosa del genere

La ragazza voleva il 10 ma essendoci degli errori  (chi l' aveva fatta ci ha messo forse volutamente qualche errore per non farla troppo sporca oppure la ragazza ha copiato male) io il 10 non gliel' ho messo e lei ha fallito il suo obiettivo ed è rimasta malissimo perché voleva 10 e non 9

Non penso avesse il telefonino

All' orale non ho voluto approfondire la questione e metterla in difficoltà; mi sono limitata a farle notare gli errori e che la consegna non era stata rispettata del tutto ma se avessi voluto le avrei fatto capire che aveva copiato

Non mi era mai capitata una situazione simile ed ammetto che mi ha irritato non poco

Cioè tu sei sicura che avesse copiato e per punizione le hai dato 9 anzichè 10????
Io senza avere la certezza matematica ho messo anche i 5...
Comunque quando copiano mi fanno capire che ho preparato male la verifica. La volta dopo, domande impossibili da copiare.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Ven Giu 30, 2017 9:56 pm

A me è capitato di fare sorveglianza (si fa per dire) alle prove scritte, in una classe parecchio numerosa che era stata messa a fare gli esami in una normalissima aula della scuola, esattamente nella stessa situazione di un compito in classe ordinario di quelli svolti durante l'anno.

Con la differenza che il compito ordinario glielo si dava in due varianti diverse, o anche tre o quattro, il compito d'esame ovviamente no.

Alcune commissioni avevano gli studenti disposti in spazi molto grandi della scuola, come la palestra o l'aula magna, e altre invece si sono ritrovate con le due classi in aule normali, e ovviamente separate tra di loro, così da avere la metà dei sorveglianti a disposizione, con file talmente serrate che era anche difficilissimo passare tra un banco e l'altro. Fino a qualche anno fa si utilizzavano anche atri e corridoi, che però erano effettivamente spazi sfortunatissimi come esposizione e aerazione, e si è smesso di usarli quando qualcuno si è sentito male per il caldo eccessivo.

Per cui, semplicemente, a chi ha avuto le classi disposte nelle aule normali, è stato materialmente impossibile impedire che copiassero.

Anche senza nessun atto consapevole di passaggio di materiale o di suggerimento a voce: i banchi erano così vicini che bastava inclinare lo sguardo per leggere tutto quello che il compagno accanto stava scrivendo sui propri fogli...
Tornare in alto Andare in basso
Davide

avatar

Messaggi : 3757
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Ven Giu 30, 2017 9:58 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Il jammer produce onde elettromagnetiche a gogò; usato per poche ore all'anno non è un problema, ma tenuto acceso tutto l'anno scolastico è cercarsi rogne, più per noi che ci lavoriamo per 40 anni che per i ragazzi che ci stanno solo 13 anni.

Io preferisco che copino.

Tu lavorerai 40 anni a scuola? Hai cominciato a 25 anni a insegnare?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Ven Giu 30, 2017 9:59 pm

ushikawa ha scritto:
rita 76 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Si stava parlando di COPIARE ALL'ESAME DI STATO, non di lezioni e di strumenti didattici.

Io ho il sospetto che una mia alunna abbia copiato allo scritto d' esame di terza media  una cosa che aveva da casa ma non lo posso dimostrare.

Chi ha fatto la sorveglianza non l' ha fatto come avrebbe dovuto ed io che ero altrove non potevo immaginare una cosa del genere

La ragazza voleva il 10 ma essendoci degli errori  (chi l' aveva fatta ci ha messo forse volutamente qualche errore per non farla troppo sporca oppure la ragazza ha copiato male) io il 10 non gliel' ho messo e lei ha fallito il suo obiettivo ed è rimasta malissimo perché voleva 10 e non 9

Non penso avesse il telefonino

All' orale non ho voluto approfondire la questione e metterla in difficoltà; mi sono limitata a farle notare gli errori e che la consegna non era stata rispettata del tutto ma se avessi voluto le avrei fatto capire che aveva copiato

Non mi era mai capitata una situazione simile ed ammetto che mi ha irritato non poco

Cioè tu sei sicura che avesse copiato e per punizione le hai dato 9 anzichè 10????
Io senza avere la certezza matematica ho messo anche i 5...
Comunque quando copiano mi fanno capire che ho preparato male la verifica. La volta dopo, domande impossibili da copiare.

Era una lettera che lei probabilmente si era preparata con qualcun altro (poi ho saputo che tra i parenti ha qualcuno che insegna la mia disciplina)

Non ho certezze e non lo posso dimostrare.

Certo è che lei scrive diversamente.

Io ho valutato la prova per quella che effettivamente era
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19946
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Ven Giu 30, 2017 11:12 pm

Davide ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Il jammer produce onde elettromagnetiche a gogò; usato per poche ore all'anno non è un problema, ma tenuto acceso tutto l'anno scolastico è cercarsi rogne, più per noi che ci lavoriamo per 40 anni che per i ragazzi che ci stanno solo 13 anni.

Io preferisco che copino.

Tu lavorerai 40 anni a scuola? Hai cominciato a 25 anni a insegnare?
No, smetterò ad 80
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19946
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Ven Giu 30, 2017 11:15 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Per cui, semplicemente, a chi ha avuto le classi disposte nelle aule normali, è stato materialmente impossibile impedire che copiassero.

Anche senza nessun atto consapevole di passaggio di materiale o di suggerimento a voce: i banchi erano così vicini che bastava inclinare lo sguardo per leggere tutto quello che il compagno accanto stava scrivendo sui propri fogli...
Più facile correggere e voti più alti in origine, quindi da gonfiare di meno.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Ven Giu 30, 2017 11:48 pm

avidodinformazioni ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Per cui, semplicemente, a chi ha avuto le classi disposte nelle aule normali, è stato materialmente impossibile impedire che copiassero.
Più facile correggere e voti più alti in origine, quindi da gonfiare di meno.

No, sono stati anche capaci di copiare informazioni sbagliate  : - )
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Ven Giu 30, 2017 11:54 pm

per schermare gli edifici i potrebbe pensare a delle gabbie di Faraday ... ma poi come fareste senza il vostro caro ed amato smartphone?

senza pensare ai costi d sostenere ... meglio far copiare si, ma chi se ne frega!!!
Se poi anche i giudici danno ragione a chi copia .... e allora copiate e fanculo!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Sab Lug 01, 2017 12:14 am

Benny77 ha scritto:
per schermare gli edifici i potrebbe pensare a delle gabbie di Faraday ... ma poi come fareste senza il vostro caro ed amato smartphone?

Io lo smartphone non ce l'ho, vado ancora in giro con il nokia di 15 anni fa.

E comunque anche se ce l'avessi non lo userei a scuola, esattamente come non uso a scuola il telefono che ho  : - )
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19946
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Sab Lug 01, 2017 3:04 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Benny77 ha scritto:
per schermare gli edifici i potrebbe pensare a delle gabbie di Faraday ... ma poi come fareste senza il vostro caro ed amato smartphone?

Io lo smartphone non ce l'ho, vado ancora in giro con il nokia di 15 anni fa.

E comunque anche se ce l'avessi non lo userei a scuola, esattamente come non uso a scuola il telefono che ho  : - )
Neanche come ferma carte ?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Sab Lug 01, 2017 3:31 pm

No, semplicemente lo tengo silenziato in borsa e dimentico di averlo, non lo guardo mai, nemmeno quando ho 5 ore di seguito. E non per coscienza lavorativa stakanovista estrema, ma proprio perché non ci penso, sul serio, non mi viene in mente.

Credo che le occasioni in cui me lo sono tenuto davanti per controllarlo a vista siano state solo quattro in tutta la mia vita lavorativa di insegnante: tre perché avevo un parente o un amico caro in ospedale e aspettavo notizie, e una perché avevo gli operai a farmi lavori massicci dentro casa e poteva esserci bisogno di consultarmi per un problema imprevisto.

E in tutti quei (pochi) casi l'ho detto chiaramente prima, mi sono scusata e ho spiegato il motivo.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Sab Lug 01, 2017 4:18 pm

Ire ha scritto:

Direi che cozziamo abbastanza con il codice di comportamento che impone di non agire in modo da nuocere all'immagine dell'amministrazione
Ecco che ritorna come un mantra il codice etico e l'immagine. Da quello che leggo in generale sembra che i docenti siano gli unici a dover conservare una buona immagine di sé e dell'amministrazione. Ora Ire, partendo da questo presupposto, a parte le mele marce presenti ovunque, mi sai dire perché tutti si sentono in diritto e dovere di fare il predicozzo solo ai docenti? E soprattutto, un compito sociale così elevato vale 1.300 euro al mese?
Non mi rispondere che il contratto, bla, bla, bla.
Tornare in alto Andare in basso
defraz



Messaggi : 646
Data d'iscrizione : 11.04.13

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Sab Lug 01, 2017 6:26 pm

Hoffnung2 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Il jammer produce onde elettromagnetiche a gogò; usato per poche ore all'anno non è un problema, ma tenuto acceso tutto l'anno scolastico è cercarsi rogne, più per noi che ci lavoriamo per 40 anni che per i ragazzi che ci stanno solo 13 anni.

Io preferisco che copino.
Da noi lo usarono alla preselettiva tfa... iniziammo proprio bene!

da noi copiavano come non ci fosse un domani sia alla preselettiva che allo scritto. C'è da dire che, almeno per lo scritto, chi doveva cercare la risposta su internet dimostrava una conoscenza talmente deficitaria della materia che difficilmente sarebbe stato in grado di fornire una risposta soddisfacente, e infatti i più sfacciati non sono passati all'orale. Ero parecchio infastidito comunque.
Diverso al concorso, dove da noi le cose si sono svolte con estrema correttezza.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9810
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Dom Lug 02, 2017 11:03 am

giobbe ha scritto:
Ire ha scritto:

Direi che cozziamo abbastanza con il codice di comportamento che impone di non agire in modo da nuocere all'immagine dell'amministrazione
Ecco che ritorna come un mantra il codice etico e l'immagine. Da quello che leggo in generale sembra che i docenti siano gli unici a dover conservare una buona immagine di sé e dell'amministrazione. Ora Ire, partendo da questo presupposto, a parte le mele marce presenti ovunque, mi sai dire perché tutti si sentono in diritto e dovere di fare il predicozzo solo ai docenti? E soprattutto, un compito sociale così elevato vale 1.300 euro al mese?
Non mi rispondere che il contratto, bla, bla, bla.

Perchè?   per amore di sintesti e di contestualizzazione.

Avete tanto la coda di paglia che pretendereste che ogni volta che si parla di voi (e qui è una di voi che ha dimostrato di non attribuire alcun valore all'esame di Stato, di quello Stato di cui è Pubblico Ufficiale. di quello Stato di cui ha violato le leggi, e non poco)  si facesse l'elenco di tutte le vergogne perpetrate dal resto del mondo.

Allora:

sono vergognosi i dipendenti pubblici che timbrano il cartellino e se ne vanno
sono vergognosi i dipendenti pubblici che si fanno oliare per
sono vergognosi i dipendenti pubblici che non stanno al servizio ma fanno i cavoli propri
sono vergognosi i dipendenti pubblici che pubblicano foto del loro servizio
sono vergognosi............

adesso si paralva di altro
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
comp_xt



Messaggi : 1558
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Dom Lug 02, 2017 11:19 am

Ire dice che la collega ha nuociuto all'immagine dell'Amministrazione perché con dolo ha fatto in modo che venisse distorta la valutazione dello studente (nel caso specifico il figlio).
Vorrei però che si scagliasse con lo stesso zelo tutte le volte che la valutazione viene distorta grazie a quegli orientamenti psico-pedagogici da lei apertamente sostenuti: lo studente merita 4 ma gli devo dare 6 perché ha una diagnosi di dsa, perché sta vivendo un momento difficile, perché la scuola deve essere inclusiva...

E allora, se proprio vogliamo dirla tutta, la signora che ha passato il compito al figlio tramite whatapp ha sbagliato principalmente come genitore, infischiandosene del fatto che il voto del figlio rispecchi la sua reale preparazione.
Ha ovviamente sbagliato come docente, ma non più di tutti i  colleghi che in consiglio di classe dicono: "Il mio 4 passa a 6".
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19946
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Dom Lug 02, 2017 12:11 pm

Ire ha scritto:

sono vergognosi i dipendenti pubblici che timbrano il cartellino e se ne vanno
sono vergognosi i dipendenti pubblici che si fanno oliare per
sono vergognosi i dipendenti pubblici che non stanno al servizio ma fanno i cavoli propri
sono vergognosi i dipendenti pubblici che pubblicano foto del loro servizio
sono vergognosi............
Sono vergognosi i cittadini italiani che non pagano le tasse e non consentono allo stato di pagare 3000 €/mese i propri docenti (preciso desiderio ministeriale)
Sono vergognosi i cittadini italiani che non studiano, non trovano lavoro, non riescono a farsi tassare e non consentono allo stato di pagare 3000 €/mese i propri docenti (preciso desiderio ministeriale)
Sono vergognosi i cittadini italiani sordi agli allarmi lanciati dai docenti sui guai causati dalle numerosissime riforminchie che si sono susseguite negli anni e che fanno passare la voglia di lavorare.

Chi è senza peccato ...

Del resto parliamoci chiaro: i dipendenti pubblici sono cittadini italiani e portano con sè tutto quel che di buono e di cattivo questo significa.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Dom Lug 02, 2017 12:13 pm

comp_xt ha scritto:
Ire dice che la collega ha nuociuto all'immagine dell'Amministrazione perché con dolo ha fatto in modo che venisse distorta la valutazione dello studente (nel caso specifico il figlio).

A me sembra che la signora abbia dato una pessima immagine della categoria dei genitori, non a quella degli insegnanti e tantomeno alla pubblica amministrazione. Una madre talmente iperprotettiva, egoista (in senso familista e non individuale) e ipocrita, che avesse una formazione culturale e professionale tale da essere in grado di suggerire per il compito, avrebbe fatto esattamente la stessa cosa per il proprio figlio anche se avesse fatto tutt'altro mestiere.Tanto per cominciare, un genitore che incoraggia il figlio a portarsi dietro il cellulare di nascosto durante le prove di esame e che si rende disponibile a un fitto scambio di messaggi su whatsapp durante la prova, è un genitore indegno. Non un insegnante indegno, ma un GENITORE indegno. E lo stesso valga per un genitore che prima si precipita a scuola a chiedere scusa e ad ammettere di aver sbagliato e di aver indotto il proprio figlio a sbagliare, e che poi due giorni dopo ignora la legittima decisione di un organo ufficiale della scuola (la commissione d'esame) e spedisce ugualmente il figlio in aula accompagnato dall'avvocato.

Sempre che la storia sia vera, ovviamente.

Solo che Ire non può accettare l'idea che un genitore possa sbagliare proprio come genitore, e quindi risolve il problema sostenendo che se quel genitore è anche insegnante, allora deve per forza aver sbagliato come insegnante...

O forse il problema è che la signora abbia suggerito le soluzioni dei quesiti solo al proprio figlio e non anche a tutti gli altri. Se avesse fatto copiare in massa a tutta la classe, allora andava bene...


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Dom Lug 02, 2017 12:28 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19946
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Dom Lug 02, 2017 12:19 pm

comp_xt ha scritto:
Ire dice che la collega ha nuociuto all'immagine dell'Amministrazione perché con dolo ha fatto in modo che venisse distorta la valutazione dello studente (nel caso specifico il figlio).
Vorrei però che si scagliasse con lo stesso zelo tutte le volte che la valutazione viene distorta grazie a quegli orientamenti psico-pedagogici da lei apertamente sostenuti: lo studente merita 4 ma gli devo dare 6 perché ha una diagnosi di dsa, perché sta vivendo un momento difficile, perché la scuola deve essere inclusiva...

E allora, se proprio vogliamo dirla tutta, la signora che ha passato il compito al figlio tramite whatapp ha sbagliato principalmente come genitore, infischiandosene del fatto che il voto del figlio rispecchi la sua reale preparazione.
Ha ovviamente sbagliato come docente, ma non più di tutti i  colleghi che in consiglio di classe dicono: "Il mio 4 passa a 6".
Il primo errore della stronza è stato di fare quel che a fatto e poi invece di starsi zitta lo ha sbandierato.

Un ladro che ruba poi scrive ai giornali chiedendo "dov'erano i poliziotti ?" ?

I docenti di sorveglianza non avevano 100 occhi e se il suo merdosissimo figlio è stato abile a nascondersi è possibile che nessuno si sia accorto di nulla.
Gli esami di stato a volte vengono fatti in normalissime aule a normalissima distanza e se uno è al fondo ed ha esperienza di copiatura ce la può fare.

La stronza ha leso l'immagine del servizio pubblico ed andrebbe licenziata perchè ha sminuito pubblicamente il lavoro dei colleghi, non perchè ha passato il compito al figlio; perchè ha lasciato intendere che lo stato non sorveglia sui propri esami, non perchè è una madre indegna, incapace di allevare un figlio che sappia scrivere un compito di italiano.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Dom Lug 02, 2017 12:54 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Sempre che la storia sia vera, ovviamente.

Come quest'altra buffonata, che è quasi sicuramente una bufala costruita unilateralmente dalla giornalista senza neanche passare dal via:

http://www.corriere.it/scuola/maturita-2017/notizie/maturita-2017-ecco-come-ho-scritto-tema-mio-nipote-via-whatsapp-50fc1aee-587c-11e7-abb9-de301c7bc284.shtml

Pensiamo a un normale esame di maturità come noi siamo abituati a vederne tanti (ma i giornalisti no).

Normalmente gli studenti sono convocati alle 8 o alle 8.30, ma si inizia con mezz'ora di ritardo, o anche di più, visti i consueti problemi di lentezza del server nello scaricamento del plico telematico e il tempo necessario per fare le fotocopie per tutti.

Io non ho mai visto iniziare prima delle 8.45, e spesso anche dopo le 9.

Il ragazzo avrebbe TELEFONATO alla zia (non limitandosi a mandare messaggii scritti, ma proprio telefonato, a voce) alle 9 di mattina, ossia pochi minuti dopo l'inizio dei lavori? E in quei pochi minuti, immediati, subito dopo l'inizio, quando la tensione è alta e l'attenzione dei sorveglianti è ancora integra, avrebbe anche avuto il tempo di fotografare integralmente sei o sette pagine intere e inviarle su whatsapp senza che nessuno si fosse accorto che stava maneggiando il telefono?

Faccio presente che almeno per le prime due ore, o anche tre, non è consentito uscire dall'aula.

Delle due l'una: o questo ragazzo è stato lasciato uscire liberamente pochi minuti dopo la consegna delle tracce, oppure si è pututo permettere di fare una telefonata vocale direttamente dall'aula della prova (addirittura, "urlando" nel telefonino, come sostiene la zia) senza che nessuno se ne accorgesse.

Dopo qualche ora, la zia impietosita spedisce al nipote due pagine intere di testo scritto, e il ragazzo le copia integralmente. Per fare questo, presumo che abbia avuto bisogno di tenere a vista lo schermo del cellulare acceso, per tutto il tempo necessario a copiare due pagine intere, senza che nessuno se ne sia accorto.

Tutto questo vi sembra plausibile?
A me francamente no.
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Dom Lug 02, 2017 1:14 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Sempre che la storia sia vera, ovviamente.

Come quest'altra buffonata, che è quasi sicuramente una bufala costruita unilateralmente dalla giornalista senza neanche passare dal via:

http://www.corriere.it/scuola/maturita-2017/notizie/maturita-2017-ecco-come-ho-scritto-tema-mio-nipote-via-whatsapp-50fc1aee-587c-11e7-abb9-de301c7bc284.shtml

Pensiamo a un normale esame di maturità come noi siamo abituati a vederne tanti (ma i giornalisti no).

Normalmente gli studenti sono convocati alle 8 o alle 8.30, ma si inizia con mezz'ora di ritardo, o anche di più, visti i consueti problemi di lentezza del server nello scaricamento del plico telematico e il tempo necessario per fare le fotocopie per tutti.

Io non ho mai visto iniziare prima delle 8.45, e spesso anche dopo le 9.

Il ragazzo avrebbe TELEFONATO alla zia (non limitandosi a mandare messaggii scritti, ma proprio telefonato, a voce) alle 9 di mattina, ossia pochi minuti dopo l'inizio dei lavori? E in quei pochi minuti, immediati, subito dopo l'inizio, quando la tensione è alta e l'attenzione dei sorveglianti è ancora integra, avrebbe anche avuto il tempo di fotografare integralmente sei o sette pagine intere e inviarle su whatsapp senza che nessuno si fosse accorto che stava maneggiando il telefono?

Faccio presente che almeno per le prime due ore, o anche tre, non è consentito uscire dall'aula.

Delle due l'una: o questo ragazzo è stato lasciato uscire liberamente pochi minuti dopo la consegna delle tracce, oppure si è pututo permettere di fare una telefonata vocale direttamente dall'aula della prova (addirittura, "urlando" nel telefonino, come sostiene la zia) senza che nessuno se ne accorgesse.

Dopo qualche ora, la zia impietosita spedisce al nipote due pagine intere di testo scritto, e il ragazzo le copia integralmente. Per fare questo, presumo che abbia avuto bisogno di tenere a vista lo schermo del cellulare acceso, per tutto il tempo necessario a copiare due pagine intere, senza che nessuno se ne sia accorto.

Tutto questo vi sembra plausibile?
A me francamente no.
è la mia stessa opinione, fake news fabbricata per fare click bait,
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Dom Lug 02, 2017 1:36 pm

ushikawa ha scritto:
rita 76 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Si stava parlando di COPIARE ALL'ESAME DI STATO, non di lezioni e di strumenti didattici.

Io ho il sospetto che una mia alunna abbia copiato allo scritto d' esame di terza media  una cosa che aveva da casa ma non lo posso dimostrare.

Chi ha fatto la sorveglianza non l' ha fatto come avrebbe dovuto ed io che ero altrove non potevo immaginare una cosa del genere

La ragazza voleva il 10 ma essendoci degli errori  (chi l' aveva fatta ci ha messo forse volutamente qualche errore per non farla troppo sporca oppure la ragazza ha copiato male) io il 10 non gliel' ho messo e lei ha fallito il suo obiettivo ed è rimasta malissimo perché voleva 10 e non 9

Non penso avesse il telefonino

All' orale non ho voluto approfondire la questione e metterla in difficoltà; mi sono limitata a farle notare gli errori e che la consegna non era stata rispettata del tutto ma se avessi voluto le avrei fatto capire che aveva copiato

Non mi era mai capitata una situazione simile ed ammetto che mi ha irritato non poco

Cioè tu sei sicura che avesse copiato e per punizione le hai dato 9 anzichè 10????
Io senza avere la certezza matematica ho messo anche i 5...
Comunque quando copiano mi fanno capire che ho preparato male la verifica. La volta dopo, domande impossibili da copiare.

Posso dirti la verità? Le avrei dato volentieri un bel 4 visto che il compito non è stato farina del suo sacco ma per motivi vari ho lasciato stare...
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Dom Lug 02, 2017 3:55 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Solo che Ire non può accettare l'idea che un genitore possa sbagliare proprio come genitore, e quindi risolve il problema sostenendo che se quel genitore è anche insegnante, allora deve per forza aver sbagliato come insegnante...
Hai colto nel segno. Infatti, per Ire, se fosse stato un genitore, non insegnante, allora aveva tutte le attenuanti di questo mondo.
Domando a Ire: che lavoro fai e/o hai fatto? Attendo ancora una risposta.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3531
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Dom Lug 02, 2017 4:18 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Sempre che la storia sia vera, ovviamente.

Come quest'altra buffonata, che è quasi sicuramente una bufala costruita unilateralmente dalla giornalista senza neanche passare dal via:

http://www.corriere.it/scuola/maturita-2017/notizie/maturita-2017-ecco-come-ho-scritto-tema-mio-nipote-via-whatsapp-50fc1aee-587c-11e7-abb9-de301c7bc284.shtml

Pensiamo a un normale esame di maturità come noi siamo abituati a vederne tanti (ma i giornalisti no).

Normalmente gli studenti sono convocati alle 8 o alle 8.30, ma si inizia con mezz'ora di ritardo, o anche di più, visti i consueti problemi di lentezza del server nello scaricamento del plico telematico e il tempo necessario per fare le fotocopie per tutti.

Io non ho mai visto iniziare prima delle 8.45, e spesso anche dopo le 9.

Il ragazzo avrebbe TELEFONATO alla zia (non limitandosi a mandare messaggii scritti, ma proprio telefonato, a voce) alle 9 di mattina, ossia pochi minuti dopo l'inizio dei lavori? E in quei pochi minuti, immediati, subito dopo l'inizio, quando la tensione è alta e l'attenzione dei sorveglianti è ancora integra, avrebbe anche avuto il tempo di fotografare integralmente sei o sette pagine intere e inviarle su whatsapp senza che nessuno si fosse accorto che stava maneggiando il telefono?

Faccio presente che almeno per le prime due ore, o anche tre, non è consentito uscire dall'aula.

Delle due l'una: o questo ragazzo è stato lasciato uscire liberamente pochi minuti dopo la consegna delle tracce, oppure si è pututo permettere di fare una telefonata vocale direttamente dall'aula della prova (addirittura, "urlando" nel telefonino, come sostiene la zia) senza che nessuno se ne accorgesse.

Dopo qualche ora, la zia impietosita spedisce al nipote due pagine intere di testo scritto, e il ragazzo le copia integralmente. Per fare questo, presumo che abbia avuto bisogno di tenere a vista lo schermo del cellulare acceso, per tutto il tempo necessario a copiare due pagine intere, senza che nessuno se ne sia accorto.

Tutto questo vi sembra plausibile?
A me francamente no.

Guarda che non serve una telefonata, basta un messaggio vocale: preparandosi in anticipo viene anche bene. E per la copiatura del testo dal telefono ci si può arrangiare.
Tornare in alto Andare in basso
Online
giobbe



Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Dom Lug 02, 2017 4:53 pm

Gli studenti di oggi vengono aiutati, compresi e perdonati 101 volte su 100 (Ire docet). Così vanno avanti, dalla prima classe della primaria fino all'esame di stato. A questo punto i docenti proprio non possono fare le persone serie e rigide, altrimenti sarebbe una décable totale. Allora non vedono, non sentono e poi.....(s)parlano.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: La mamma docente suggerisce via watsapp    Dom Lug 02, 2017 5:05 pm

Stranamente però continuate a stare al gioco di ogni sua provocazione,tutti sull attenti ad ogni sua insinuazione...
Tornare in alto Andare in basso
 
La mamma docente suggerisce via watsapp
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 6Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» [Articolo] Il bambino "troppo" amato - Processo a mamma e nonni
» 8 maggio .... festa della mamma e non solo ...
» mia mamma e mio marito insistono...voi fareste un test?
» Finalmente sono mamma!!
» Ma ci sta tutto questo amore nel cuore di una mamma?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: