Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Il magistero carducciano.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 4:28 pm

Questo per me è il terzo esame di stato e ho notato nei documenti del 15 Maggio che spesso Carducci non viene svolto; volevo quindi chiedere ai docenti di lettere di questo forum se è la norma non svolgerlo più e quali possano essere le motivazioni; quando ero al liceo io si faceva, anche se non in maniera particolarmente approfondita.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 4:34 pm

precario_acciaio. ha scritto:
Questo per me è il terzo esame di stato e ho notato nei documenti del 15 Maggio che spesso Carducci non viene svolto; volevo quindi chiedere ai docenti di lettere di questo forum se è la norma non svolgerlo più e quali possano essere le motivazioni; quando ero al liceo io si faceva, anche se non in maniera particolarmente approfondita.

Io faccio leggere usualmente due o tre testi di Carducci ma, nella mia scuola, siamo solo in 2 a svolgerlo. È uno degli autori caduti in disuso a scuola, come Guicciardini ed Alfieri.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 7:11 pm

Chi se ne va che male fa...
Carducci è caduto col suo magistero da un bel pezzo... Ce ne faremo una ragione. D'altra parte quando imperava non si faceva nemmeno Montale e il 900 si fermava a Pirandello e Svevo
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 7:29 pm

Beh certo! ! Immondizia da buttare.
Cosa proponiamo ai ragazzi, cara lucetta, i libri di Fabio Volo? O la biografia di una ballerina di Amici?
Tornare in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 1677
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 7:33 pm

Piuttosto di sentirmi dire che Carducci ha avuto 12 figli che sono morti tutti, perché in "Pianto antico" dice

"sei nella terra fredda, sei nella terra negra", quindi 6+6=12, e tutti morti.

Successo realmente in un professionale.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 7:36 pm

@melia ha scritto:
Piuttosto di sentirmi dire che Carducci ha avuto 12 figli che sono morti tutti, perché in "Pianto antico" dice

"sei nella terra fredda, sei nella terra negra", quindi 6+6=12, e tutti morti.

Successo realmente in un professionale.

Wow! Questa va nella top 5.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 7:56 pm

@melia ha scritto:
Piuttosto di sentirmi dire che Carducci ha avuto 12 figli che sono morti tutti, perché in "Pianto antico" dice

"sei nella terra fredda, sei nella terra negra", quindi 6+6=12, e tutti morti.

Successo realmente in un professionale.

La annoto per raccontarla come aneddoto alla prossima quinta.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 8:07 pm

Questa è come quella dei "lupini? tutti morti!" (intendo, quelli del carico della barca dei Malavoglia)

Ossia l'avevo già sentita, ma esclusivamente come parodia... non ho mai conosciuto nessuno che sostenesse di averla sentita di persona
Tornare in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 1677
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 8:09 pm

1983, professionale per l'industria e l'artigianato di Portogruaro.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 8:14 pm

lucetta10 ha scritto:
Chi se ne va che male fa...
Carducci è caduto col suo magistero da un bel pezzo... Ce ne faremo una ragione. D'altra parte quando imperava non si faceva nemmeno Montale e il 900 si fermava a Pirandello e Svevo

Si possono fare anche tutti come fa Chicca, non è necessario dedicare un quadrimestre a Carducci, però notarne l'assenza mi stupisce molto; è stato comunque un monolite nella letteratura italiana... con la stessa tranquillità non potremmo forse far fuori Foscolo?
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 657
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 8:37 pm

Carducci si può fare in un buon liceo, in cui i ragazzi, interessati alla letteratura, studiano anche da soli; oppure lo si può inserire in percorsi delle medie o del biennio (ricordo che alle medie, in raccordo col programma di Storia, ho fatto studiare "La leggenda di Teodorico" e "Jaufré Rudel"). Altrove è una questione di tempi e di priorità.
Carducci ha rappresentato storicamente il momento post-risorgimentale, ma sicuramente, per quel periodo, è più rappresentativo Verga (che infatti è un autore imprescindibile).
A proposito di autori imprescindibili: anche Foscolo lo è, nel senso che, eliminandolo, non si capisce molto di quel che viene dopo (anche volendo sorvolare sull'altissimo valore letterario della sua produzione). Secondo me tutti gli Italiani dovrebbero aver letto i Sepolcri in versione integrale almeno una volta nella vita.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 8:37 pm

Pian piano faremo fuori tutti,insieme a qualche secolo di cultura italiana in particolare ed europea in generale.d altronde continuano ad arrivare elementi di spicco di culture molto più evolute ed interessanti della nostra.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19946
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 8:41 pm

precario_acciaio. ha scritto:
con la stessa tranquillità non potremmo forse far fuori Foscolo?
Chi ?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19946
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 8:42 pm

ludmilla72 ha scritto:
Secondo me tutti gli Italiani dovrebbero aver letto i Sepolcri in versione integrale almeno una volta nella vita.
Scusa non si potrebbe leggerlo dopo la morte ? Almeno quello !


Ultima modifica di avidodinformazioni il Ven Giu 30, 2017 8:45 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 8:44 pm

ludmilla72 ha scritto:
Carducci si può fare in un buon liceo, in cui i ragazzi, interessati alla letteratura, studiano anche da soli; oppure lo si può inserire in percorsi delle medie o del biennio (ricordo che alle medie, in raccordo col programma di Storia, ho fatto studiare "La leggenda di Teodorico" e "Jaufré Rudel"). Altrove è una questione di tempi e di priorità.
Carducci ha rappresentato storicamente il momento post-risorgimentale, ma sicuramente, per quel periodo, è più rappresentativo Verga (che infatti è un autore imprescindibile).
A proposito di autori imprescindibili: anche Foscolo lo è, nel senso che, eliminandolo, non si capisce molto di quel che viene dopo (anche volendo sorvolare sull'altissimo valore letterario della sua produzione). Secondo me tutti gli Italiani dovrebbero aver letto i Sepolcri in versione integrale almeno una volta nella vita.

Concordo, è uno capolavoro.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19946
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 8:44 pm

Masaniello ha scritto:
Pian piano faremo fuori tutti,insieme a qualche secolo di cultura italiana in particolare ed europea in generale.d altronde continuano ad arrivare elementi di spicco di culture molto più evolute ed interessanti della nostra.
Baba yetu, yetu uliye
Mbinguni yetu, yetu amina!
Baba yetu yetu uliye
M jina lako e litukuzwe.
Utupe leo chakula chetu
Tunachohitaji, utusamehe
Makosa yetu, hey!
Kama nasi tunavyowasamehe
Waliotukosea usitutie
Katika majaribu, lakini
Utuokoe, na yule, muovu e milele!
Ufalme wako ufike utakalo
Lifanyike duniani kama mbinguni.
(Amina)
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 657
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 8:47 pm

avidodinformazioni ha scritto:
ludmilla72 ha scritto:
Secondo me tutti gli Italiani dovrebbero aver letto i Sepolcri in versione integrale almeno una volta nella vita.
Scusa non si potrebbe leggerlo dopo la morte ? Almeno quello !

NO! Anche perché, se ti perdi i Sepolcri, poi non capisci nulla de "Le ceneri di Gramsci" di Pasolini e, credimi, è una grossa perdita! ;-)
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 9:43 pm

Quando ricominciamo con la lagna della terribile perdota della traduzione dell'Iliade di Monti? Non tutto ciò che è vecchio è classico, non tutti i classici meritano di rimanerlo. Non mi spiego perché tanto passatismo inutile alligni tra la classe docente (in particolare tra i non letterati che si scoprono sempre grandi nostalgici...)
Il canone scolastico segue logiche spesso molto basse e spessissimo si attarda... Proprio come il nostro compianto vate
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3531
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 9:45 pm

cantami o diva del pelide achille...
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19946
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 9:47 pm

ushikawa ha scritto:
cantami o diva del pelide achille...
la vittoriosa corsa della tartaruga.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 10:04 pm

avidodinformazioni ha scritto:
ushikawa ha scritto:
cantami o diva del pelide achille...
la vittoriosa corsa della tartaruga.

"In tal situazione, neppure fai breccia
(lo dice Zenone), se lanci una freccia;
ed una tra mille testuggini a caso
ti lascia l'Achille con palmo di naso"
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 10:14 pm

Amina? Ma l Italia non ha firmato una rogatoria internazionale contro le mine?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19946
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 11:11 pm

Masaniello ha scritto:
Amina? Ma l Italia non ha firmato una rogatoria internazionale contro le mine?
Infatti, "A" significa privazione.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 11:04 am

'A mina
'U ragno
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1395
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 4:44 pm

Comunque io il "t'amo Pio bove" lo proporrei sempre: e' così deliziosamente kitsch.

Il vate nobelitato e' un personaggio interessante, rappresentativo del cialtronismo nazionale, che con le pezze al culo voleva imitare i grandi,rimediando batoste a destra e a manca.
Tornare in alto Andare in basso
 
Il magistero carducciano.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: