Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Il magistero carducciano.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Il magistero carducciano.   Ven Giu 30, 2017 4:28 pm

Promemoria primo messaggio :

Questo per me è il terzo esame di stato e ho notato nei documenti del 15 Maggio che spesso Carducci non viene svolto; volevo quindi chiedere ai docenti di lettere di questo forum se è la norma non svolgerlo più e quali possano essere le motivazioni; quando ero al liceo io si faceva, anche se non in maniera particolarmente approfondita.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
paniscus_2.0



Messaggi : 8543
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 5:00 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Comunque io il "t'amo Pio bove" lo proporrei sempre: e' così deliziosamente kitsch.

"T'amo, pio bue,
anzi ne amo due."
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 6228
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 5:00 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Comunque io il "t'amo Pio bove" lo proporrei sempre: e' così deliziosamente kitsch.

Il vate nobelitato e' un personaggio interessante, rappresentativo del cialtronismo nazionale, che con le pezze al culo voleva imitare i grandi,rimediando batoste a destra e a manca.


chapeaux
... e infatti i ciatroni piangono sulla dipartita di questo oscuro figuro. Vi è mai capitato di leggere l'epistolario di Carducci?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 5:06 pm

Che Carducci possa far parte degli autori non svolti in quinta ci può stare ma che dei docenti ne sviliscano così la portata dimostra la stessa incultura che viene poi condannata in altri...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6228
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 5:17 pm

precario_acciaio. ha scritto:
Che Carducci possa far parte degli autori non svolti in quinta ci può stare ma che dei docenti ne sviliscano così la portata dimostra la stessa incultura che viene poi condannata in altri...


Buuuuuuuuu!

Nel 2017 esiste ancora qualcuno che considera svillaneggiare Carducci un peccato di lesa maestà? Magistero per fede!

Svillaneggia SOLO un docente, che conosce evidentemente quello di cui si parla e si permette la valutazione estetica e storico-letteraria (d'altra parte sono almeno 40 anni che si ridacchia su Carducci).
Ma pensaci tu, o faro di cultura (reazionaria?), a rischiarare l'incultura e rivalutare la statura del vate: vai, ti seguo su l'uscio a rimirar. Sono bandite frasi retoriche del tipo "è stato un personaggio importante ai suoi tempi" et similia
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 5:34 pm

lucetta10 ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
Che Carducci possa far parte degli autori non svolti in quinta ci può stare ma che dei docenti ne sviliscano così la portata dimostra la stessa incultura che viene poi condannata in altri...


Buuuuuuuuu!

Nel 2017 esiste ancora qualcuno che considera svillaneggiare Carducci un peccato di lesa maestà? Magistero per fede!

Svillaneggia SOLO un docente, che conosce evidentemente quello di cui si parla e si permette la valutazione estetica e storico-letteraria (d'altra parte sono almeno 40 anni che si ridacchia su Carducci).
Ma pensaci tu, o faro di cultura (reazionaria?), a rischiarare l'incultura e rivalutare la statura del vate: vai, ti seguo su l'uscio a rimirar. Sono bandite frasi retoriche del tipo "è stato un personaggio importante ai suoi tempi" et similia

Non ci siamo capiti, non cerco la sfida informatica su Carducci, non sono certo un faro di cultura e compatisco il tuo tono da leone da tastiera e l'eventuale claque che ne seguirà...
Per quel che mi riguarda chiudo
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2894
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 5:55 pm

Mi dispiace che nessuno prenda in considerazione la possibilità che a qualcuno, come a me, alcuni testi di Carducci possano piacere. Questo al di là della persona più o meno discutibile dell' individuo Carducci o della grandezza del vate. Sarò naive ma alcuni versi di "Davanti a san Guido" e di "Traversando la Maremma toscana" mi commuovono. Questo per me è sufficiente.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 5:59 pm

Forse non dovrei osare, non ne ho certo lo spessore culturale necessario, tuttavia siete proprio sicuri che Carducci meriti tanta esposizione al pubblico ludibrio ?

Ammesso che fosse un mediocre, era sua ferma intenzione proporsi come punto di riferimento culturale ?

Se "t'amo pio bove" e le altre che non ho mai sentito fossero delle operette da 4 soldi, ma se le avesse scritte almeno inizialmente per se stesso, per diletto, se la fama fosse arrivata inaspettata, sarebbe da prendere in giro ?

Io ho scritto un paio di poesie a mia moglie, sicuramente due cagate dal punto di vista letterario; se mia moglie le pubblicizzasse (oggi con facebook è facilissimo) e se diventassero famose in un contesto "pecoreccio", sarei per questo un pallone gonfiato letterario ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
cerbero97



Messaggi : 223
Data d'iscrizione : 18.07.12

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 6:13 pm

precario_acciaio. ha scritto:
Questo per me è il terzo esame di stato e ho notato nei documenti del 15 Maggio che spesso Carducci non viene svolto; volevo quindi chiedere ai docenti di lettere di questo forum se è la norma non svolgerlo più e quali possano essere le motivazioni; quando ero al liceo io si faceva, anche se non in maniera particolarmente approfondita.


Ci manca solo di dover fare un classicista anacronistico come Carducci che non fa altro che ripetere stilemi e linguaggi di 5 secoli prima in un programma in cui devo partire da Leopardi e arrivare a Zanzotto
Tornare in alto Andare in basso
cerbero97



Messaggi : 223
Data d'iscrizione : 18.07.12

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 6:14 pm

+ 8/9 canti del Paradiso dantesco (continua messaggio di prima)
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 6:56 pm

precario_acciaio. ha scritto:
Che Carducci possa far parte degli autori non svolti in quinta ci può stare ma che dei docenti ne sviliscano così la portata dimostra la stessa incultura che viene poi condannata in altri...

Sicché considerare emblematico di un certo costume nazionale  il tronfio nazionalismo del vate margheritofilo, ed eziandio trovare sollazzevoli  i suoi  estri bucolici denota "incultura".Quanto sei simpatico!Scommetto che è  pure segno di incultura criticare l'eroe della toponomastica taliana o dire che quella di Adua non fu un ' eroica sconfitta ,ma la solita figuraccia
fatta dalla nostra italietta feroce e velleitaria.Del resto fino a poco tempo fa  soprattutto a questo servivano i
prof di storia,ad imbellettare  un passato miserevole.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 7:09 pm

MANCO' LA FOVTUNA NON IL VALORE
1-7-1942
Tornare in alto Andare in basso
Online
balanzoneXXI



Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 7:31 pm

Masaniello ha scritto:
MANCO' LA FOVTUNA NON IL VALORE
1-7-1942

E naturalmente non poteva mancare il sigillo del camerata.

Adesso, però, torna a pitturare i modellini della Luftwaffe,
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6228
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 7:45 pm

Carducci non era certo un intimista suvvia! Un vate non scrive certo per sé ma per un pubblico in delirio.
Non discuto che possa piacere qualche verso sparso, ci mancherebbe, ovvio che si sta parlando alla grossa
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 2393
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 9:06 pm

Masaniello ha scritto:
pian piano faremo fuori tutta la cultura italiana in particolare ed europea in generale ... continuano ad arrivare elementi di altre culture
questo lo penso anche io: l'invasione che e' in corso sara' devastante per la scuola italiana come e' concepita ora (quando i figli la cosidetta 2a generazione arrivera' a scuola) ... anche quel poco che si provera' a insegnare sara' imparato a memoria odiato e il piu' rapidamente possibile dimenticato ... soltanto gli intellettualoidi sinistroidi rimbambiti (chi lo sa, puo' essere anche da un po' di droga) possono pensare che i clandestini in arrivo vogliano diventare italiani e far diventare italiani i figli
Tornare in alto Andare in basso
Online
seasparrow



Messaggi : 2393
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 9:24 pm

@melia ha scritto:
1983, professionale per l'industria e l'artigianato di Portogruaro
attenzione, il fatto che una affermazione sia stata fatta non vuol dire che gli studenti necessariamente possano pensare che e' vera ai professionali sono specializzati a prendere in giro gli insegnanti
Tornare in alto Andare in basso
Online
@melia

avatar

Messaggi : 1664
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 9:38 pm

Scusa, mi sono dimenticata di dire che era all' esame di maturità.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 9:42 pm

seasparrow ha scritto:
Masaniello ha scritto:
pian piano faremo fuori tutta la cultura italiana in particolare ed europea in generale ... continuano ad arrivare elementi di altre culture
questo lo penso anche io: l'invasione che e' in corso sara' devastante per la scuola italiana come e' concepita ora (quando i figli la cosidetta 2a generazione arrivera' a scuola) ... anche quel poco che si provera' a insegnare sara' imparato a memoria odiato e il piu' rapidamente possibile dimenticato ... soltanto gli intellettualoidi sinistroidi rimbambiti (chi lo sa, puo' essere anche da un po' di droga) possono pensare che i clandestini in arrivo vogliano diventare italiani e far diventare italiani i figli

I sinistroidi potranno anche essere rimbambiti ,
ma i fascisti sono pirla fin dall'inizio.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8543
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 10:13 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Forse non dovrei osare, non ne ho certo lo spessore culturale necessario, tuttavia siete proprio sicuri che Carducci meriti tanta esposizione al pubblico ludibrio ?

Ammesso che fosse un mediocre, era sua ferma intenzione proporsi come punto di riferimento culturale ?

Ti prego di leggerti il romanzetto giallo-ironico-toscano intitolato "Odore di chiuso", di Marco Malvaldi, e ti si apre un mondo  :- )
Tornare in alto Andare in basso
Online
chicca70



Messaggi : 2894
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 10:31 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Forse non dovrei osare, non ne ho certo lo spessore culturale necessario, tuttavia siete proprio sicuri che Carducci meriti tanta esposizione al pubblico ludibrio ?

Ammesso che fosse un mediocre, era sua ferma intenzione proporsi come punto di riferimento culturale ?

Ti prego di leggerti il romanzetto giallo-ironico-toscano intitolato "Odore di chiuso", di Marco Malvaldi, e ti si apre un mondo  :- )

Molto bella la scena in cui Carducci... Un vate "devatizzato".

Tornare in alto Andare in basso
Pigotta



Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Sab Lug 01, 2017 11:55 pm

Non sono leggende metropolitane, a me hanno detto (solo per rimanere nelle cose citate):
- i volpini dei malavoglia... ah no... i lupini.. (professionale)
- i lupini sono morti (itis)
- sei nella terra negra... "è stato sepolto in Africa.. con i negri" (itis)
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8543
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Dom Lug 02, 2017 7:54 am

io posso vantare (al liceo):

- "il campo magnetico variabile causa l'insurrezione di una corrente indotta"
- "ludwig boltzmann era uno statista meccanico"
- "le linee di campo magnetico sono circonferenziali"
- "le linee di campo magnetico sono circoncentriche"
- "la legge di lenz ha il meno davanti perché si tratta di una forza repulsiva invece che attrattiva"
Tornare in alto Andare in basso
Online
seasparrow



Messaggi : 2393
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Dom Lug 02, 2017 3:06 pm

precario_acciaio. ha scritto:
Carducci non viene svolto (...) quali possano essere le motivazioni
oggigiorno a un giovane consigli di studiare Carducci o aljazeera?

io ai miei studenti consiglio di imparare a guardare stabilmente questa fonte

a causa dell'invasione che e' in pieno svolgimento, non spiegata abbastanza volutamente dai media di disinformazione del regime marcio, gran parte della letteratura italiana (se non tutta) sara' (giustamente) spazzata via in pochi decenni

http://www.aljazeera.com/
Tornare in alto Andare in basso
Online
ushikawa

avatar

Messaggi : 3488
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Dom Lug 02, 2017 4:16 pm

perculare Carducci oggi mi pare più che altro esercizio di conformismo
giusto perché qualche parruccone possa sembrarlo un po' meno...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8543
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Dom Lug 02, 2017 4:37 pm

Pigotta ha scritto:
Non sono leggende metropolitane,

- i lupini sono morti (itis)

Variante fisica relativistica: "il fenomeno della dilatazione del tempo può essere dimostrato dal caso del muone che attraversa l'atmosfera, che secondo la fisica classica dovrebbe arrivare a terra già morto, e invece viene osservato ancora vivo".

Non era proprio una prova d'esame, ma comunque un compito in classe di quinta ad anno scolastico quasi a fine.

Il gatto di Schroedinger gli fa un baffo, anzi una vibrissa : - )
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 6228
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Il magistero carducciano.   Dom Lug 02, 2017 5:43 pm

Conformista come tifare per un universo copernicano... Vuoi mettere con l'originalità di un bel Tolomeo del XXI secolo? Stare a piagnucolare sul perduto magistero cardicciano fa veramente ridere, ma è decisamente anticonformista: sono scelte un po' alla Warhol!
Perché mai avete sbeffeggiato la terrapiattista? Parrucconi!
Tornare in alto Andare in basso
 
Il magistero carducciano.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: