Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Valutazione esame licenza media

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Karmacoma



Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Valutazione esame licenza media   Sab Lug 01, 2017 11:27 am

Promemoria primo messaggio :

Vorrei un confronto, in particolare con gli insegnanti di scuola media. Ho appena accompagnato all'esame una classe di cui sono stata per tutto il triennio insegnante Lettere (10 ore a settimana) e coordinatrice.
In pratica, da tre anni a questa parte, ho avuto a che fare quasi quotidianamente per due ore al giorno con questi ragazzi dalle caratteristiche davvero singolari: zero problemi di disciplina in tre anni (non solo con me, ma con tutti i docenti del Consiglio), zero rivendicazioni dei genitori in tre anni, rispetto del ruolo dell'insegnante, disponibilità a collaborare con i compagni. In quella classe non ho mai visto un fidget spinner, un cellulare ultimo modello, un taglio di capelli alla Kim Jong-un, ostentazioni varie di abbigliamento alla moda. Incredibile!, direte voi; sì, fantastico.
C'è il "però", ovviamente.
Dal punto di vista scolastico, è stata una classe davvero poco brillante. Chi per limiti oggettivi, chi per situazioni famigliari tragiche, chi perché semplicemente ai libri preferiva una biciclettata con gli amici nei campi...Fatto sta che i risultati nelle varie discipline sono sempre stati un pochino inferiori alle altre terze.
I voti in uscita all'esame sono così ripartiti:
10= nessuno
9= 2 alunni
8= 4 alunni
7= 6 alunni
6= 9 alunni
Qualche giorno fa ho avuto modo di confrontare i loro voti con quelli delle altre terze in uscita: in tutto, in queste tre classi, 25 (ven-ti-cin-que) alunni sono usciti o con 9 o con 10.
Ora, capite bene che a vedere i quadri con le valutazioni di uscita, affissi l'uno accanto all'altro, il confronto con le altre classi è veramente impietoso. A detta degli insegnanti che hanno avuto tutte e 4 le classi in parallelo, la discrepanza nelle competenze dei ragazzi non è assolutamente così marcata, pur essendo presente; ciò è suffragato anche dai dati emersi dalle prove Invalsi, i cui risultati nelle quattro classi sono stati piuttosto omogenei.
È abbastanza evidente a tutti che una Commissione, la mia, sia stata più avara nelle valutazioni rispetto alle altre.
Nessuna famiglia si è lamentata perché tutti i ragazzi erano ben consapevoli della propria situazione da tempo (tant'è che tutti gli alunni usciti con 6 hanno scelto un percorso professionale senza velleità di alcun tipo, e io sono ben felice per loro perché so che potranno fare bene e si eviteranno un sacco di magagne e frustrazioni), però è ovvio che in parte mi dispiace, dal momento che non c'è stata reale omogeneità nei criteri di valutazione e che, davvero, per certi aspetti si trattava di una classe eccezionale.
Alle volte mi pare che per qualcuno sia più importante potersi vantare dei risultati dei propri alunni (che poi...Con una Commissione tutta interna, che senso ha? Continuiamo a cantarcela e a suonarcela) più che fare il loro reale interesse. Due anni fa, sempre nella mia scuola, un alunno uscito con 10 e a cui era stato consigliato il liceo, è stato addirittura bocciato. Non so, a me sembrerebbe proprio di tradirli, di non dire loro la verità. Alle mie obiezioni, però, sento rispondere che il voto di uscita dalle medie non è il voto di uscita dalla maturità. Che ne pensate?
Avete riscontrato situazioni analoghe nelle vostre scuole?




Ultima modifica di Karmacoma il Sab Lug 01, 2017 11:51 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Karmacoma



Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Valutazione esame licenza media   Sab Lug 01, 2017 12:49 pm

Ah ok. No perché vorrei fosse chiaro che io, 'sta classe, l'ho adorata. Ed è proprio per questo che sono dispiaciuta (evidentemente più io di loro, che non ci hanno fatto una piega); ed è proprio per questo, d'altro canto, che non ho voluto essere responsabile di future batoste o delusioni.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Valutazione esame licenza media   Sab Lug 01, 2017 12:54 pm

Karmacoma ha scritto:
Non ho voluto essere responsabile di future batoste o delusioni.

Io lo capisco ma i genitori se ne renderanno conto solo alle superiori.  Ora si vedono i figli con i voti inferiori a quelli delle altre classi e potrebbero arrivare delle lamentele.

Con questo non voglio dire che hai sbagliato tu anche perché non conosco la classe.

almeno tu essendo coordinatrice e avendo tante materie hai potuto dare un forte contributo affinché i ragazzi uscissero con il voto realmente meritato mentre io non l' ho potuto fare

A pensarci bene qualche 10 ci poteva pure stare ed i 6 sono tanti... noi in genere ne mettiamo di meno. In ogni caso parlo dall' esterno non conoscendo la specifica situazione
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3488
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Valutazione esame licenza media   Sab Lug 01, 2017 1:14 pm

Nella mia scuola gli esami sono stati piuttosto regolari ed omogenei.
Certo, c'è stato qualche insegnante di lettere che ha spinto un po' di più e qualche altro un po' di meno, qualche 9 portato a 10 e qualche 8 a 9, ma alla fine i voti sono stati sostanzialmente giusti, e io ho visto tutti i candidati.

Le percentuali: 6 --> 9%
7 --> 26%
8 --> 29%
9 --> 25%
10 senza lode -->9%
10 e lode -->2%

La regolarità dei voti di esame si vede dal fatto che una certa percentuale di alunni esce con un voto superiore o inferiore a quello di ammissione, visto che è logico che l'esame possa andare bene o male, premiare uno che ha lavorato poco durante i tre anni o al contrario punire uno che ha lavorato molto ma che all'esame ha reso poco.

Le lodi erano tutte meritate (minimo 69/70 punti, minimo 10 all'invalsi, brillantezza nello studio, esposizione e collegamenti)
Tra i dieci c'erano sia quelli che alle superiori avranno 8 che quelli che avranno 9 o dieci.
I 9 sono stati a mio avviso un po' sopravvalutati, si va dal 7 all'8 da superiori, con qualche punta negativa del 6,5 pronosticabile per i prossimi anni.
Gli 8 sono i 7 delle superiori.
i 7 corrispondono ai 6.
I 6 sono stati tutti promossi per il rotto della cuffia, indirizzati a percorsi professionali e meritevoli di 4/5.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Valutazione esame licenza media   Sab Lug 01, 2017 1:20 pm

ushikawa ha scritto:
Le percentuali: 6 --> 9%
7 --> 26%
8 --> 29%
9 --> 25%
10 senza lode -->9%
10 e lode -->2%.

C' è una bella differenza tra le tue percentuali e le sue.

Da lei 9 alunni su 21 sono usciti col 6 e questa fascia corrisponde a più del 40% contro il tuo 9% di quelli che hanno preso 6.

Anche secondo me i tuoi voti sono giusti
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Valutazione esame licenza media   Sab Lug 01, 2017 1:24 pm

ushikawa ha scritto:
I 6 sono stati tutti promossi per il rotto della cuffia, indirizzati a percorsi professionali e meritevoli di 4/5.

Stessa situazione mia.

E, proprio perché generalmente i 6 sono stati dati a gente che meritava la bocciatura, non penso che da lei avessero tutti una preparazione così lacunosa
Tornare in alto Andare in basso
Karmacoma



Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Valutazione esame licenza media   Sab Lug 01, 2017 1:26 pm

In realtà, come dicevo, la lamentela c'è stata, ma in un'altra classe. Conosco questi genitori da 3 anni e c'è sempre stata molta fiducia e collaborazione, nonostante le valutazioni in pagella siano sempre state piuttosto basse. I voti d'uscita della mia classe non sono una sorpresa per nessuno; lo sono piuttosto le alte valutazioni delle altre terze.
Comprendo poco il discorso "almeno un 10 ci poteva stare": se non c'è, non c'è. Non posso prendere il più preparato della classe e dargli 10 a prescindere.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2894
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Valutazione esame licenza media   Sab Lug 01, 2017 1:30 pm

Ire ha scritto:
Karmacoma ha scritto:
Vorrei precisare che nessuno è uscito con 10 perché nessuno lo meritava; in altri anni, in altre classi, ho avuto alunni licenziati con 10. Il fatto, ad esempio, che il tema d'esame sia valutato con 9 non pregiudica il voto d'uscita, dato dalla media del voto del tema + altri 6 voti.


Non avevo alcun dubbio su questo  : - )

Il mio intervento era in risposta a chicca che ha dichiarato che lei il 10 non lo assegna per pregiudizio.

La totalità dei miei colleghi non dà 10 in pagella. Può scappare un 10 in una singola prova solo se si tratta di test a risposta chiusa oppure con risposta secca (traduzione di 30 verbi corretti su 30 = voto 10). Ma io non faccio quasi mai questo tipo di prova.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Valutazione esame licenza media   Sab Lug 01, 2017 1:34 pm

Karmacoma ha scritto:
Comprendo poco il discorso "almeno un 10 ci poteva stare": se non c'è, non c'è. Non posso prendere il più preparato della classe e dargli 10  a prescindere.

Di solito quando formano le classi cercano di farlo secondo determinati criteri.

Voglio dire che generalmente c' è qualcuno che merita 10 nelle varie classi.

Cmq io non conosco la tua situazione; il mio era un discorso generale .

Se poi i genitori che hai sono abituati a questi voti... buon per voi... almeno non avranno brutte sorprese alle superiori
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Valutazione esame licenza media   Sab Lug 01, 2017 1:36 pm

chicca70 ha scritto:
Ire ha scritto:
Karmacoma ha scritto:
Vorrei precisare che nessuno è uscito con 10 perché nessuno lo meritava; in altri anni, in altre classi, ho avuto alunni licenziati con 10. Il fatto, ad esempio, che il tema d'esame sia valutato con 9 non pregiudica il voto d'uscita, dato dalla media del voto del tema + altri 6 voti.


Non avevo alcun dubbio su questo  : - )

Il mio intervento era in risposta a chicca che ha dichiarato che lei il 10 non lo assegna per pregiudizio.

La totalità dei miei colleghi non dà 10 in pagella. Può scappare un 10 in una singola prova solo se si tratta di test a risposta chiusa oppure con risposta secca (traduzione di 30 verbi corretti su 30 = voto 10). Ma io non faccio quasi mai questo tipo di prova.

A dire il vero non conosco nessuno che alle superiori abbia preso 10 come voto finale in una determinata disciplina.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Valutazione esame licenza media   Sab Lug 01, 2017 1:51 pm

rita 76 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Ire ha scritto:
Karmacoma ha scritto:
Vorrei precisare che nessuno è uscito con 10 perché nessuno lo meritava; in altri anni, in altre classi, ho avuto alunni licenziati con 10. Il fatto, ad esempio, che il tema d'esame sia valutato con 9 non pregiudica il voto d'uscita, dato dalla media del voto del tema + altri 6 voti.


Non avevo alcun dubbio su questo  : - )

Il mio intervento era in risposta a chicca che ha dichiarato che lei il 10 non lo assegna per pregiudizio.

La totalità dei miei colleghi non dà 10 in pagella. Può scappare un 10 in una singola prova solo se si tratta di test a risposta chiusa oppure con risposta secca (traduzione di 30 verbi corretti su 30 = voto 10). Ma io non faccio quasi mai questo tipo di prova.

A dire il vero non conosco nessuno che alle superiori abbia preso 10 come voto finale in una determinata disciplina.

Alle volte ci sono colleghi che danno 10 come voto finale, alle superiori.
Ognuno valuta a modo suo ma nelle discipline umanistiche è difficile, a mio parere, che l'alunno sia da dieci perché le variabili e gli aspetti da valutare sono molti. Diverso è il discorso per le discipline scientifiche: in effetti se un alunno è bravissimo in chimica non vedo perché non si debba dare 10.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Valutazione esame licenza media   Sab Lug 01, 2017 1:56 pm

PaoloD969 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Ire ha scritto:
Karmacoma ha scritto:
Vorrei precisare che nessuno è uscito con 10 perché nessuno lo meritava; in altri anni, in altre classi, ho avuto alunni licenziati con 10. Il fatto, ad esempio, che il tema d'esame sia valutato con 9 non pregiudica il voto d'uscita, dato dalla media del voto del tema + altri 6 voti.


Non avevo alcun dubbio su questo  : - )

Il mio intervento era in risposta a chicca che ha dichiarato che lei il 10 non lo assegna per pregiudizio.

La totalità dei miei colleghi non dà 10 in pagella. Può scappare un 10 in una singola prova solo se si tratta di test a risposta chiusa oppure con risposta secca (traduzione di 30 verbi corretti su 30 = voto 10). Ma io non faccio quasi mai questo tipo di prova.

A dire il vero non conosco nessuno che alle superiori abbia preso 10 come voto finale in una determinata disciplina.

Alle volte ci sono colleghi che danno 10 come voto finale, alle superiori.
Ognuno valuta a modo suo ma nelle discipline umanistiche è difficile, a mio parere, che l'alunno sia da dieci perché le variabili e gli aspetti da valutare sono molti. Diverso è il discorso per le discipline scientifiche: in effetti se un alunno è bravissimo in chimica non vedo perché non si debba dare 10.

Allora non sono aggiornata io... meglio così...
Tornare in alto Andare in basso
Onestà



Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 25.09.16

MessaggioTitolo: Re: Valutazione esame licenza media   Ven Lug 07, 2017 2:51 pm

[quote="Karmacoma"]Vorrei un confronto, in particolare con gli insegnanti di scuola media. Ho appena accompagnato all'esame una classe di cui sono stata per tutto il triennio insegnante Lettere (10 ore a settimana) e coordinatrice.
In pratica, da tre anni a questa parte, ho avuto a che fare quasi quotidianamente per due ore al giorno con questi ragazzi dalle caratteristiche davvero singolari: zero problemi di disciplina in tre anni (non solo con me, ma con tutti i docenti del Consiglio), zero rivendicazioni dei genitori in tre anni, rispetto del ruolo dell'insegnante, disponibilità a collaborare con i compagni. In quella classe non ho mai visto un fidget spinner, un cellulare ultimo modello, un taglio di capelli alla Kim Jong-un, ostentazioni varie di abbigliamento alla moda. Incredibile!, direte voi; sì, fantastico.
C'è il "però", ovviamente.
Dal punto di vista scolastico, è stata una classe davvero poco brillante. Chi per limiti oggettivi, chi per situazioni famigliari tragiche, chi perché semplicemente ai libri preferiva una biciclettata con gli amici nei campi...Fatto sta che i risultati nelle varie discipline sono sempre stati un pochino inferiori alle altre terze.
I voti in uscita all'esame sono così ripartiti:
10= nessuno
9= 2 alunni
8= 4 alunni
7= 6 alunni
6= 9 alunni
Qualche giorno fa ho avuto modo di confrontare i loro voti con quelli delle altre terze in uscita: in tutto, in queste tre classi, 25 (ven-ti-cin-que) alunni sono usciti o con 9 o con 10.
Ora, capite bene che a vedere i quadri con le valutazioni di uscita, affissi l'uno accanto all'altro, il confronto con le altre classi è veramente impietoso. A detta degli insegnanti che hanno avuto tutte e 4 le classi in parallelo, la discrepanza nelle competenze dei ragazzi non è assolutamente così marcata, pur essendo presente; ciò è suffragato anche dai dati emersi dalle prove Invalsi, i cui risultati nelle quattro classi sono stati piuttosto omogenei.
È abbastanza evidente a tutti che una Commissione, la mia, sia stata più avara nelle valutazioni rispetto alle altre.
Nessuna famiglia si è lamentata perché tutti i ragazzi erano ben consapevoli della propria situazione da tempo (tant'è che tutti gli alunni usciti con 6 hanno scelto un percorso professionale senza velleità di alcun tipo, e io sono ben felice per loro perché so che potranno fare bene e si eviteranno un sacco di magagne e frustrazioni), però è ovvio che in parte mi dispiace, dal momento che non c'è stata reale omogeneità nei criteri di valutazione e che, davvero, per certi aspetti si trattava di una classe eccezionale.
Alle volte mi pare che per qualcuno sia più importante potersi vantare dei risultati dei propri alunni (che poi...Con una Commissione tutta interna, che senso ha? Continuiamo a cantarcela e a suonarcela) più che fare il loro reale interesse. Due anni fa, sempre nella mia scuola, un alunno uscito con 10 e a cui era stato consigliato il liceo, è stato addirittura bocciato. Non so, a me sembrerebbe proprio di tradirli, di non dire loro la verità. Alle mie obiezioni, però, sento rispondere che il voto di uscita dalle medie non è il voto di uscita dalla maturità. Che ne pensate?
Avete riscontrato situazioni analoghe nelle vostre scuole?


Cara mia che dirti?
Benvenuta nella scuola pubblica!

Purtroppo capita spesso ovunque
Io quest’anno alle porte di Milano (quartiere di ceto medio non di disagiati tanto per intenderci) l’ho vissuto in prima persona
Stesso comprensivo ma due plessi dislocati di scuola media
Voti e giudizi sul rendimento dei ragazzi completamente stravolti a rialzo dai voti degli scritti
C’erano evidenti segni eclatanti:
globali invalsi con il 5 e/o il 6 e valutazione del tema d’italiano e/o di matematica con 8, 9 oppure 10
per non parlare della prova di lingue straniere: ridicole a dir poco (comprensione con al massimo il Simple present, futuro e passati più complessi ZERO. Condizionali men che meno),. Prove più o meno da DVA.
RISULTATI?
Voti di uscita oltre le più rosee previsioni
Io (che ero di passaggio e che neanche morto rimetterò nella mia scelta quel istituto di m…) il mio l’ho fatto:
ne ho parlato apertamente a tutti i miei colleghi dei due plessi facendo notare l’incongruenza di giudizio tra le due sedi.
Chiaramente non sarò molto amato, anzi (me ne vanto!!)
ma almeno li ho sputtanati ben bene
Insegnanti che vivono un palese conflitto d’interesse sia verso i genitori (poiché molti di loro vivono nello stesso paese è sentono il peso del posto di ruolo)
sia verso il dirigente (il quale è convinto di avere bravi insegnanti solo perché questi mettono voti alti a tutti e se la sonano e se la cantano con le diverse attività aggiuntive di discutibile valenza educativo.didattica…).

Cara mia collega rassegnati
Critichiamo (giustamente) tanto le scuole private perché regalano licenze e diplomi a tutti
ma non ci rendevamo conto (o forse facciamo finta di niente) che noi siamo messi anche peggio!

Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Valutazione esame licenza media   Ven Lug 07, 2017 3:38 pm

Onestà ha scritto:
Critichiamo (giustamente) tanto le scuole private perché regalano licenze e diplomi a tutti
ma non ci rendevamo conto (o forse facciamo finta di niente) che noi siamo messi anche peggio!
Ti correggo: critichiamo (giustamente) tanto le scuole private perché vendono licenze e diplomi a tutti
ma non ci rendevamo conto (o forse facciamo finta di niente) che noi siamo messi anche peggio!

Noi ci sentiamo più nobili perchè regaliamo quello che altri vederebbero.

Noi docenti siamo fatti così.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 8543
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Valutazione esame licenza media   Ven Lug 07, 2017 4:14 pm

PaoloD969 ha scritto:
rita 76 ha scritto:

A dire il vero non conosco nessuno che alle superiori abbia preso 10 come voto finale in una determinata disciplina.

Alle volte ci sono colleghi che danno 10 come voto finale, alle superiori.
Ognuno valuta a modo suo ma nelle discipline umanistiche è difficile, a mio parere, che l'alunno sia da dieci perché le variabili e gli aspetti da valutare sono molti. Diverso è il discorso per le discipline scientifiche: in effetti se un alunno è bravissimo in chimica non vedo perché non si debba dare 10.

Io quest'anno ho dato un paio di 10 in fisica, allo scrutinio finale di ammissione agli esami (in matematica no, ma in fisica sì).

Si tratta di ragazzi che si erano sempre mantenuti sul 9 abbondante durante tutto l'anno (avendo preso anche 10 in qualche singola prova), e che nell'ultimo periodo avevano anche scelto argomenti scientifici molto impegnativi per la tesina d'esame, mantenendo un contatto costante con me e chiedendomi continuamente libri e riferimenti vari, e approfondendo in maniera solidissima anche argomenti che avevo appena accennato e che avevo lasciato come facoltativi.

Non vedo perché avrei dovuto temermi più bassa...
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Valutazione esame licenza media
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» La valutazione della riserva ovarica
» riprodurre i file mkv Matroska Media File (.mkv)
» Valutazione e selezione degli ovociti per la fecondazione in vitro
» esame urine e.......
» esame istologico endometrio

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: