Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Topic interessante

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Topic interessante   Mer Lug 05, 2017 6:55 pm

Ospite ha scritto:

Buongiorno,
vorrei proporre una riforma. Ho letto storie di docenti aggrediti da genitori durante gli incontri scuola-famiglia, per cui mi sembra giusto che venga concesso ai docenti la possibilità di effettuare gli incontri scuola famiglia a distanza, online o al telefono, in modo che venga preservata la loro incolumità, così almeno i docenti non rischieranno di finire all'ospedale con delle ferite subite durante il colloquio con la famiglia. Cosa si può fare affinchè questa riforma venga attuata?

Ho trovato in questa sezione "Riforme" questa bella riflessione sugli incontri scuola-famiglia telematici, ma non mi ha permesso di commentare nel thread. E' un tema molto interessante, sarebbe bello sentire cosa ne pensano i membri del forum.
Sono d'accordo con l'autore del post, ho sentito parlare di professori feriti durante gli incontri scuola-famiglia, mi sembra giusto che venga preservata l' incolumità dei docenti permettendo loro di parlare al telefono o tramite internet. Vedersi faccia a faccia è inutile, e c'è pure il rischio che il padre di uno studente al colloquio scuola-famiglia si innamori ad esempio della giovane docente di lettere del figlio, causando così una possibile rovina della sua relazione coniugale. Molto meglio se gli incontri tra docenti e famiglie avvengono a distanza, senza vedersi!
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9167
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Mer Lug 05, 2017 9:10 pm

L'ospite che cita un ospite... 
Che thread surreale. 
Sono contraria a qualsiasi tipo di comunicazione seria e personale fatta a distanza, peggio ancora senza vedersi. 
Lo posso dire serenamente proprio perché avendo chattato per anni ho ben presente quanto poco basti a travisare il tutto. 
Gli esseri umani son progettati anche per guardarsi negli occhi,  per annusarsi, per ascoltare il tono di voce mentre lo sguardo segue il gesto della mano che di volta in volta sottolinea, rafforza o alleggerisce un concetto. 
Tendo personalmente all'asociale quindi comprendo perfettamente il tuo punto di vista. 
Non amo i colloqui ma li ritengo indispensabili... Un po' come andare dal dentista.
Tornare in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 31324
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Mer Lug 05, 2017 9:15 pm

Guarda che ospite di ospite è sempre lo stesso che ogni tanto scrive qualche post poi si cancella e poi riappare fra qualche settimana/mese con gli stessi argomenti.
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9167
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Mer Lug 05, 2017 10:12 pm

Maddaiii non lo avrei mai mai mai mai mai immaginato... 
Non mi interessa il nome del postino se la cartolina pare interessante.. .
Tornare in alto Andare in basso
michetta

avatar

Messaggi : 4827
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Mer Lug 05, 2017 10:22 pm


quante paranoie ha questo superospite!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Gio Lug 06, 2017 9:06 am

tellina ha scritto:
Maddaiii non lo avrei mai mai mai mai mai immaginato... 
Non mi interessa il nome del postino se la cartolina pare interessante.. .

L' ha fatto apposta per attirare l' attenzione!

Magari non era neanche questo il suo obiettivo e, per non farla proprio esplicita, ha prima aperto questo topic per intervenire poi, A SPROPOSITO, in altri

Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Gio Lug 06, 2017 9:08 am

michetta ha scritto:
quante paranoie ha questo superospite!

Cara Michetta, come hai giustamente notato, di gente FUORI DI TESTA ce n'è veramente tanta...

E magari sono le persone più insospettabili

P.S. magari qualche sospetto c' è ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Gio Lug 06, 2017 9:13 am

gugu ha scritto:
Guarda che ospite di ospite è sempre lo stesso che ogni tanto scrive qualche post poi si cancella e poi riappare fra qualche settimana/mese con gli stessi argomenti.

Forse questo era un "ospute" 'nuovo' che forse non riapparira' più con quest' account ma rientra con il suo reale nome/nickname.

O forse era uno che scriveva già e che è entrato con un altro nicknome; praticamente poteva avere due account anche se ci credo poco.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3082
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Gio Lug 06, 2017 10:52 am

Ospite ha scritto:
. Vedersi faccia a faccia è inutile, e c'è pure il rischio che il padre di uno studente al colloquio scuola-famiglia si innamori ad esempio della giovane docente di lettere del figlio, causando così una possibile rovina della sua relazione coniugale. Molto meglio se gli incontri tra docenti e famiglie avvengono a distanza, senza vedersi!

A parte l'utilità evidente del dialogo diretto, ma cosa importa a noi della ipotetica tutela della moralità delle persone e dei loro matrimoni? Uomini e donne intrecciano relazioni ovunque, di che ti preoccupi?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Ven Lug 07, 2017 8:23 am

tellina ha scritto:
Sono contraria a qualsiasi tipo di comunicazione seria e personale fatta a distanza, peggio ancora senza vedersi. 
Lo posso dire serenamente proprio perché avendo chattato per anni ho ben presente quanto poco basti a travisare il tutto. 
Gli esseri umani son progettati anche per guardarsi negli occhi,  per annusarsi, per ascoltare il tono di voce mentre lo sguardo segue il gesto della mano che di volta in volta sottolinea, rafforza o alleggerisce un concetto. 
Tendo personalmente all'asociale quindi comprendo perfettamente il tuo punto di vista. 
Non amo i colloqui ma li ritengo indispensabili... Un po' come andare dal dentista.

La tua è doxa, non è episteme. Hai detto che hai chattato per anni; la chat non è l'unico mezzo di comunicazione a distanza, la vecchia SIP (Società Idroelettrica Piemontese) ha fatto la sua fortuna grazie a uno strumento la cui paternità è stata riconosciuta dal Congresso degli Stati Uniti ad Antonio Meucci. C'è anche quello strumento se uno non ama chattare, ma da quello che vedo su questo forum penso che avere una piattaforma web per gli incontri scuola-famiglia non sarebbe poi così irrealizzabile. Fate un po' il calcolo di quanto tempo avete passato qui sul forum durante quest'anno, e pensate se parte di questo tempo fosse stata usata per dialogare con i genitori dei vostri alunni online, invece che vedersi faccia a faccia. Il dentista non può curare una carie online (per ora), ma un docente può comunicare senza problemi con i genitori a km di distanza. Poi se a te e ad altri docenti piace il colloquio faccia a faccia, siete liberi di fare come meglio credete; ma venga concesso a chi lo vuole di fare gli incontri scuola-famiglia telematici.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Ven Lug 07, 2017 8:26 am

chicca70 ha scritto:
A parte l'utilità evidente del dialogo diretto, ma cosa importa a noi della ipotetica  tutela della moralità delle persone e dei loro matrimoni? Uomini e donne intrecciano relazioni ovunque, di che ti preoccupi?

A parte l'inutilità evidente del dialogo diretto (ad esempio, qui sul forum, senza vedersi faccia a faccia, ci sono tanti dialoghi lunghi e fruttuosi; perché quelli del Miur, dopo S.O.F.I.A. non inventano pure una piattaforma web per gli incontri scuola famiglia?), la durata di un matrimonio è importante. Tu come ti saresti sentita da piccola se i tuoi si fossero divorziati? I ragazzi già hanno tanti problemi, se poi si rompe pure l'unità familiare...La scuola dovrebbe tutelare l'unità delle famiglie, e telematizzare gli incontri scuola-famiglia non può che giovare in questo processo (se il padre di quello studente parla con la giovane prof di lettere soltanto a distanza, senza mai vederla in faccia, difficilmente potrà innamorarsi di lei e così facendo la scuola non si renderà colpevole della fine di un matrimonio).
Tornare in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 31324
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Ven Lug 07, 2017 8:29 am

Mi pare che rispetto ai vecchi nick la situazione sia completamente naufragata.
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9167
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Ven Lug 07, 2017 8:43 am

Putradi Pino ha scritto:
chicca70 ha scritto:
A parte l'utilità evidente del dialogo diretto, ma cosa importa a noi della ipotetica  tutela della moralità delle persone e dei loro matrimoni? Uomini e donne intrecciano relazioni ovunque, di che ti preoccupi?

A parte l'inutilità evidente del dialogo diretto (ad esempio, qui sul forum, senza vedersi faccia a faccia, ci sono tanti dialoghi lunghi e fruttuosi; perché quelli del Miur, dopo S.O.F.I.A. non inventano pure una piattaforma web per gli incontri scuola famiglia?), la durata di un matrimonio è importante. Tu come ti saresti sentita da piccola se i tuoi si fossero divorziati? I ragazzi già hanno tanti problemi, se poi si rompe pure l'unità familiare...La scuola dovrebbe tutelare l'unità delle famiglie, e telematizzare gli incontri scuola-famiglia non può che giovare in questo processo (se il padre di quello studente parla con la giovane prof di lettere soltanto a distanza, senza mai vederla in faccia, difficilmente potrà innamorarsi di lei e così facendo la scuola non si renderà colpevole della fine di un matrimonio).
Se il padre è così sensibile alla beltà femminile.. . La Moglie o lo chiuderà in casa oppure lui magari perderà la testa per la panettiera! 
Io chattavo per diletto così come faccio qui (in parte per avere e dare informazioni ma senza valore legale quindi, come dire  in leggerezza). 
Noi qui comunichiamo ma non sempre ci capiamo davvero. 
Spesso  qui nemmeno ci sopportiamo mentre dal vivo... Chissà potremmo andare d'amore e d'accordo (gugu ma ci pensi ad esser colleghi?!? Va a finire che ci adoreremmooooooo)
Tornare in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 31324
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Ven Lug 07, 2017 8:47 am

tellina ha scritto:
Chissà potremmo andare d'amore e d'accordo (gugu ma ci pensi ad esser colleghi?!? Va a finire che ci adoreremmooooooo)

Questo è certo.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3082
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Ven Lug 07, 2017 8:48 am

Putradi Pino ha scritto:
chicca70 ha scritto:
A parte l'utilità evidente del dialogo diretto, ma cosa importa a noi della ipotetica  tutela della moralità delle persone e dei loro matrimoni? Uomini e donne intrecciano relazioni ovunque, di che ti preoccupi?

A parte l'inutilità evidente del dialogo diretto (ad esempio, qui sul forum, senza vedersi faccia a faccia, ci sono tanti dialoghi lunghi e fruttuosi; perché quelli del Miur, dopo S.O.F.I.A. non inventano pure una piattaforma web per gli incontri scuola famiglia?), la durata di un matrimonio è importante. Tu come ti saresti sentita da piccola se i tuoi si fossero divorziati? I ragazzi già hanno tanti problemi, se poi si rompe pure l'unità familiare...La scuola dovrebbe tutelare l'unità delle famiglie, e telematizzare gli incontri scuola-famiglia non può che giovare in questo processo (se il padre di quello studente parla con la giovane prof di lettere soltanto a distanza, senza mai vederla in faccia, difficilmente potrà innamorarsi di lei e così facendo la scuola non si renderà colpevole della fine di un matrimonio).

Mi sembri folle ma voglio risponderti comunque. Con me caschi male. I miei genitori erano divorziati e mio marito ha avuto un primo matrimonio. Nè io nè mio fratello nè il figlio di mio marito abbiamo avuto squilibri psichici per questo, anzi, forse siamo cresciuti meglio e più sereni rispetto a chi vive in una famiglia in cui si sta insieme solo pro forma. La scuola deve istruire e non far la morale. E poi, i padri degli studenti vivono in una bolla in cui non entrano donne se non le insegnanti dei figli? Le donne stanno dappertutto, ora anche nelle caserme, e quindi? Tutti con la cintura di castità? Sinceramente sono altre le cose che mi preoccupano.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Ven Lug 07, 2017 9:08 am

chicca70 ha scritto:
Mi sembri folle ma voglio risponderti comunque. Con me caschi male. I miei genitori erano divorziati e mio marito ha avuto un primo matrimonio. Nè io nè mio fratello nè il figlio di mio marito abbiamo avuto squilibri psichici per questo, anzi, forse siamo cresciuti meglio e più sereni rispetto a chi vive in una famiglia in cui si sta insieme solo pro forma. La scuola deve istruire e non far la morale. E poi, i padri degli studenti vivono in una bolla in cui non entrano donne se non le insegnanti dei figli? Le donne stanno dappertutto, ora anche nelle caserme, e quindi? Tutti con la cintura di castità? Sinceramente sono altre le cose che mi preoccupano.

Innanzitutto non sono folle, io non mi sono permesso di dire che qualcuno qui sul forum è folle, anzi, credo ci siano davvero tanti docenti in gamba e preparati. Io ho espresso la mia opinione, tu fortunatamente non hai avuto problemi ma ci sono anche ragazzi e bambini che soffrono per la separazione dei loro genitori. E comunque meno male che è nato questo partito politico, spero riesca a vincere le prossime elezioni, ma la vedo dura (in alto sul simbolo c'è scritto "No gender nelle scuole"):
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3082
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Ven Lug 07, 2017 9:13 am

Putradi Pino ha scritto:
chicca70 ha scritto:

Mi sembri folle ma voglio risponderti comunque. Con me caschi male. I miei genitori erano divorziati e mio marito ha avuto un primo matrimonio. Nè io nè mio fratello nè il figlio di mio marito abbiamo avuto squilibri psichici per questo, anzi, forse siamo cresciuti meglio e più sereni rispetto a chi vive in una famiglia in cui si sta insieme solo pro forma. La scuola deve istruire e non far la morale. E poi, i padri degli studenti vivono in una bolla in cui non entrano donne se non le insegnanti dei figli? Le donne stanno dappertutto, ora anche nelle caserme, e quindi? Tutti con la cintura di castità? Sinceramente sono altre le cose che mi preoccupano.

Innanzitutto non sono folle, io non mi sono permesso di dire che qualcuno qui sul forum è folle, anzi, credo ci siano davvero tanti docenti in gamba e preparati. Io ho espresso la mia opinione, tu fortunatamente non hai avuto problemi ma ci sono anche ragazzi e bambini che soffrono per la separazione dei loro genitori. E comunque meno male che è nato questo partito politico (in alto sul simbolo c'è scritto "No gender nelle scuole":

Confermo tutto. Follia pura. Sei veronese, vero? L' ultima volta che sono stata a Verona, 20 giorni fa, ho visto quei manifesti e ne ho fotografato uno come souvenir comico.
Tornare in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 31324
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Ven Lug 07, 2017 9:15 am

Come va il lavoro da ragioniere a Milano?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Ven Lug 07, 2017 9:15 am

chicca70 ha scritto:
Putradi Pino ha scritto:
chicca70 ha scritto:

Mi sembri folle ma voglio risponderti comunque. Con me caschi male. I miei genitori erano divorziati e mio marito ha avuto un primo matrimonio. Nè io nè mio fratello nè il figlio di mio marito abbiamo avuto squilibri psichici per questo, anzi, forse siamo cresciuti meglio e più sereni rispetto a chi vive in una famiglia in cui si sta insieme solo pro forma. La scuola deve istruire e non far la morale. E poi, i padri degli studenti vivono in una bolla in cui non entrano donne se non le insegnanti dei figli? Le donne stanno dappertutto, ora anche nelle caserme, e quindi? Tutti con la cintura di castità? Sinceramente sono altre le cose che mi preoccupano.

Innanzitutto non sono folle, io non mi sono permesso di dire che qualcuno qui sul forum è folle, anzi, credo ci siano davvero tanti docenti in gamba e preparati. Io ho espresso la mia opinione, tu fortunatamente non hai avuto problemi ma ci sono anche ragazzi e bambini che soffrono per la separazione dei loro genitori. E comunque meno male che è nato questo partito politico (in alto sul simbolo c'è scritto "No gender nelle scuole":

Confermo tutto. Follia pura. Sei veronese, vero? L' ultima volta che sono stata a Verona, 20 giorni fa, ho visto quei manifesti e ne ho fotografato uno come souvenir comico.

Chicca, scusa se mi intrometto ma non mi risulta che a verona ci siano manifesti di questo tipo o, almeno, negli ultimi (e penultimi) anni...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Ven Lug 07, 2017 9:17 am

gugu ha scritto:
Come va il lavoro da ragioniere a Milano?

E cosa c' entra questo?

Giusto per far finta di parlare (a sproposito)?

Tempo al tempo...

Prima o poi qualcuno a scuola tua si renderà conto di come realmente sei
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Ven Lug 07, 2017 9:25 am

chicca70 ha scritto:

Confermo tutto. Follia pura. Sei veronese, vero? L' ultima volta che sono stata a Verona, 20 giorni fa, ho visto quei manifesti e ne ho fotografato uno come souvenir comico.

Non è follia pura, è la mia opinione, tu hai la tua opinione e io ho la mia. La Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo afferma all'articolo 18: «Ogni individuo ha il diritto alla libertà di pensiero, coscienza e di religione; tale diritto include la libertà di cambiare religione o credo, e la libertà di manifestare, isolatamente o in comune, sia in pubblico che in privato, la propria religione o il proprio credo». Una persona ha il diritto di poter esprimere le proprie convinzioni politiche e religiose in questo forum per via di tale principio. Non credo di aver offeso qualcuno, ho solo espresso la mia opinione.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Ven Lug 07, 2017 9:27 am

rita 76 ha scritto:
michetta ha scritto:
quante paranoie ha questo superospite!

Cara Michetta, come hai giustamente notato, di gente FUORI DI TESTA ce n'è veramente tanta...


Ma quali paranoie! Ma quale gente fuori di testa! La Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo afferma all'articolo 18: “Ogni individuo ha il diritto alla libertà di pensiero”, pertanto in base a tale principio un uomo può pensare quello che vuole e anche avere idee contrarie a quelle della maggioranza delle persone (che tra l'altro non sempre ha ragione, anzi); chi può permettersi di giudicare l'ospite in questione e di dire che ha delle paranoie o che è fuori di testa? Di certo non gli utenti di questo forum, creature che non lo conoscono e che non sanno tutto di ciò che è presente nell'universo e che non dovrebbero offendere altri utenti dandogli del fuori di testa (per quanto mi riguarda, non mi sono mai permesso di dire che qualcuno qui sul forum è fuori di testa, anzi, credo che ci siano tanti docenti veramente in gamba e preparati). Tra l'altro, sentite un po' cosa dice il Vangelo di Matteo, capitolo 5, versetti 21 e 22:

“Avete inteso che fu detto agli antichi: Non uccidere; chi avrà ucciso sarà sottoposto a giudizio. Ma io vi dico: chiunque si adira con il proprio fratello, sarà sottoposto a giudizio. Chi poi dice al fratello: stupido, sarà sottoposto al sinedrio; e chi gli dice: pazzo, sarà sottoposto al fuoco della Geenna.”

Queste parole non sono state inventate da me, sono nella Bibbia, il primo libro stampato da Gutenberg a Magonza nel 1455 e sono parole dette dal più grande Uomo che è apparso sulla faccia della Terra dall'origine del mondo ad oggi. Quest'Uomo è il Figlio di Dio, ed è morto in croce per redimere il mondo dal peccato!
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3082
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Ven Lug 07, 2017 9:29 am

rita 76 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Putradi Pino ha scritto:
chicca70 ha scritto:

Mi sembri folle ma voglio risponderti comunque. Con me caschi male. I miei genitori erano divorziati e mio marito ha avuto un primo matrimonio. Nè io nè mio fratello nè il figlio di mio marito abbiamo avuto squilibri psichici per questo, anzi, forse siamo cresciuti meglio e più sereni rispetto a chi vive in una famiglia in cui si sta insieme solo pro forma. La scuola deve istruire e non far la morale. E poi, i padri degli studenti vivono in una bolla in cui non entrano donne se non le insegnanti dei figli? Le donne stanno dappertutto, ora anche nelle caserme, e quindi? Tutti con la cintura di castità? Sinceramente sono altre le cose che mi preoccupano.

Innanzitutto non sono folle, io non mi sono permesso di dire che qualcuno qui sul forum è folle, anzi, credo ci siano davvero tanti docenti in gamba e preparati. Io ho espresso la mia opinione, tu fortunatamente non hai avuto problemi ma ci sono anche ragazzi e bambini che soffrono per la separazione dei loro genitori. E comunque meno male che è nato questo partito politico (in alto sul simbolo c'è scritto "No gender nelle scuole":

Confermo tutto. Follia pura. Sei veronese, vero? L' ultima volta che sono stata a Verona, 20 giorni fa, ho visto quei manifesti e ne ho fotografato uno come souvenir comico.

Chicca, scusa se mi intrometto ma non mi risulta che a verona ci siano manifesti di questo tipo o, almeno, negli ultimi (e penultimi) anni...

Questo simbolo era nel cartellone delle liste elettorali per le elezioni comunali. Visto e fotografato in corso porta nuova dal lato sinistro andando verso il centro.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Ven Lug 07, 2017 9:34 am

chicca70 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Putradi Pino ha scritto:
chicca70 ha scritto:

Mi sembri folle ma voglio risponderti comunque. Con me caschi male. I miei genitori erano divorziati e mio marito ha avuto un primo matrimonio. Nè io nè mio fratello nè il figlio di mio marito abbiamo avuto squilibri psichici per questo, anzi, forse siamo cresciuti meglio e più sereni rispetto a chi vive in una famiglia in cui si sta insieme solo pro forma. La scuola deve istruire e non far la morale. E poi, i padri degli studenti vivono in una bolla in cui non entrano donne se non le insegnanti dei figli? Le donne stanno dappertutto, ora anche nelle caserme, e quindi? Tutti con la cintura di castità? Sinceramente sono altre le cose che mi preoccupano.

Innanzitutto non sono folle, io non mi sono permesso di dire che qualcuno qui sul forum è folle, anzi, credo ci siano davvero tanti docenti in gamba e preparati. Io ho espresso la mia opinione, tu fortunatamente non hai avuto problemi ma ci sono anche ragazzi e bambini che soffrono per la separazione dei loro genitori. E comunque meno male che è nato questo partito politico (in alto sul simbolo c'è scritto "No gender nelle scuole":

Confermo tutto. Follia pura. Sei veronese, vero? L' ultima volta che sono stata a Verona, 20 giorni fa, ho visto quei manifesti e ne ho fotografato uno come souvenir comico.

Chicca, scusa se mi intrometto ma non mi risulta che a verona ci siano manifesti di questo tipo o, almeno, negli ultimi (e penultimi) anni...

Questo simbolo era nel cartellone delle liste elettorali per le elezioni comunali. Visto e fotografato in corso porta nuova dal lato sinistro andando verso il centro.

Non sto dicendo che non è vero; siccome tu hai parlato di 20 anni fa, io ho solo detto che non mi pare (ma magari mi sbaglio) che ce ne siano negli ultimi anni ... in altre parole sto dicendo che la situazione può essere cambiata da quando sei andata tu

Non metto assolutamente in dubbio quello che dici perché lo dici con cognizione di causa.. ci mancherebbe :-)
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3082
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Topic interessante   Ven Lug 07, 2017 9:36 am

rita 76 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Putradi Pino ha scritto:
chicca70 ha scritto:

Mi sembri folle ma voglio risponderti comunque. Con me caschi male. I miei genitori erano divorziati e mio marito ha avuto un primo matrimonio. Nè io nè mio fratello nè il figlio di mio marito abbiamo avuto squilibri psichici per questo, anzi, forse siamo cresciuti meglio e più sereni rispetto a chi vive in una famiglia in cui si sta insieme solo pro forma. La scuola deve istruire e non far la morale. E poi, i padri degli studenti vivono in una bolla in cui non entrano donne se non le insegnanti dei figli? Le donne stanno dappertutto, ora anche nelle caserme, e quindi? Tutti con la cintura di castità? Sinceramente sono altre le cose che mi preoccupano.

Innanzitutto non sono folle, io non mi sono permesso di dire che qualcuno qui sul forum è folle, anzi, credo ci siano davvero tanti docenti in gamba e preparati. Io ho espresso la mia opinione, tu fortunatamente non hai avuto problemi ma ci sono anche ragazzi e bambini che soffrono per la separazione dei loro genitori. E comunque meno male che è nato questo partito politico (in alto sul simbolo c'è scritto "No gender nelle scuole":

Confermo tutto. Follia pura. Sei veronese, vero? L' ultima volta che sono stata a Verona, 20 giorni fa, ho visto quei manifesti e ne ho fotografato uno come souvenir comico.

Chicca, scusa se mi intrometto ma non mi risulta che a verona ci siano manifesti di questo tipo o, almeno, negli ultimi (e penultimi) anni...

Questo simbolo era nel cartellone delle liste elettorali per le elezioni comunali. Visto e fotografato in corso porta nuova dal lato sinistro andando verso il centro.

Non sto dicendo che non è vero; siccome tu hai parlato di 20 anni fa, io ho solo detto che non mi pare (ma magari mi sbaglio) che ce ne siano negli ultimi anni ... in altre parole sto dicendo che la situazione può essere cambiata da quando sei andata tu

Non metto assolutamente in dubbio quello che dici perché lo dici con cognizione di causa.. ci mancherebbe :-)

Hai letto male: 20 giorni fa. A verona vado spesso.
Tornare in alto Andare in basso
 
Topic interessante
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» articolo interessante
» una domanda interessante
» La notizia più interessante di oggi
» sempre dal bloga di aspettando la cicogna: un gioco interessante che ci può far riflettere

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: