Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 corsi di recupero

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
sos83



Messaggi : 357
Data d'iscrizione : 06.01.13

MessaggioTitolo: corsi di recupero   Gio Lug 06, 2017 11:04 am

buon giorno, uno studente che non ha frequentato il corso di recupero senza comunicare la rinuncia può sostenere l'esame?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 57231
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Gio Lug 06, 2017 2:29 pm

Penso di sì. Non mi sembra che la normativa nazionale preveda l'eslusione per questo motivo. Le scuole insistono molto sul fatto che è un impegno, che è un fatto di responsabilità personale, ma non credo che abbiano strumenti per sanzionare chi si iscrive ai corsi di recupero e poi non si presenta (se è questo il caso).
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19844
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Gio Lug 06, 2017 3:30 pm

Dec ha scritto:
Penso di sì. Non mi sembra che la normativa nazionale preveda l'eslusione per questo motivo. Le scuole insistono molto sul fatto che è un impegno, che è un fatto di responsabilità personale, ma non credo che abbiano strumenti per sanzionare chi si iscrive ai corsi di recupero e poi non si presenta (se è questo il caso).
Le scuole non perdono mai l'occasione per minacciare quel che non possono mantenere.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2402
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Gio Lug 06, 2017 5:10 pm

credo che la comunicazione serva solo per organizzare materialmente i corsi (sapere quanti studenti ci sono per dividerli eventualmente in aule, insegnanti, orari etc.).
Dal punto di vista burocratico è solo una "cortesia" che si chiede alle famiglie
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19844
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Gio Lug 06, 2017 6:36 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
credo che la comunicazione serva solo per organizzare materialmente i corsi (sapere quanti studenti ci sono per dividerli eventualmente in aule, insegnanti, orari etc.).
Dal punto di vista burocratico è solo una "cortesia" che si chiede alle famiglie
E così dovrebbe essere; non di meno questa richiesta di cortesia viene accompagnata con inutili minacce.

Sia chiaro, non sono contrario alle minacce: sono contrario alle minacce inutili, che non possano essere messe in pratica qualora si rendesse necessario farlo.
Tornare in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Gio Lug 06, 2017 10:30 pm

Ma questi corsi di recupero sono effettivamente utili per recuperare le insufficienze? Non erano meglio i vecchi esami di riparazione? Almeno creavano una maggiore pressione psicologica sugli studenti. Forse ho aperto una questione trita e ritrita, scusatemi.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Gio Lug 06, 2017 10:48 pm

Il corso di recupero non esime dalla prova a settembre. Sono utili? No, sia per il numero di ore ridottissimo, sia perchè l'impegno dei partecipanti è scarso: molti si limitano a "timbrare il cartellino".
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8554
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Gio Lug 06, 2017 10:50 pm

Ma dove starebbero le minacce? Io non ne ho MAI viste!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8554
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Gio Lug 06, 2017 10:58 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
credo che la comunicazione serva solo per organizzare materialmente i corsi (sapere quanti studenti ci sono per dividerli eventualmente in aule, insegnanti, orari etc.).
Dal punto di vista burocratico è solo una "cortesia" che si chiede alle famiglie

Ma infatti una delle principali cause di fallimento e di inutilità dei corsi di recupero è proprio questa, ossia che le famiglie pretendano di sapere in anticipo chi è che tiene i corsi e in quali date e orari si svolgano, PRIMA di dichiarare se aderiscono o no... quando invece le date, gli orari e l'assegnazione ai diversi insegnanti vengono stabiliti solo dopo aver avuto un quadro chiaro di quanti partecipanti ci sono!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19844
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Ven Lug 07, 2017 1:52 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
credo che la comunicazione serva solo per organizzare materialmente i corsi (sapere quanti studenti ci sono per dividerli eventualmente in aule, insegnanti, orari etc.).
Dal punto di vista burocratico è solo una "cortesia" che si chiede alle famiglie

Ma infatti una delle principali cause di fallimento e di inutilità dei corsi di recupero è proprio questa, ossia che le famiglie pretendano di sapere in anticipo chi è che tiene i corsi e in quali date e orari si svolgano, PRIMA di dichiarare se aderiscono o no... quando invece le date, gli orari e l'assegnazione ai diversi insegnanti vengono stabiliti solo dopo aver avuto un quadro chiaro di quanti partecipanti ci sono!
Le cause del fallimento sono 2

1) sono costituiti da un numero risibile di ore

2) si mettono insieme i 10 - 20 ragazzi più fessi e svogliati della scuola, in un'aula rovente.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19844
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Ven Lug 07, 2017 1:53 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Ma dove starebbero le minacce? Io non ne ho MAI viste!

sos83 ha scritto:
buon giorno, uno studente che non ha frequentato il corso di recupero senza comunicare la rinuncia può sostenere l'esame?

Non se l'è inventata, l'ha sentita di sicuro dalla bocca di qualche docente.
Tornare in alto Andare in basso
sos83



Messaggi : 357
Data d'iscrizione : 06.01.13

MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Ven Lug 07, 2017 6:46 am

sos83 ha scritto:
buon giorno, uno studente che non ha frequentato il corso di recupero senza comunicare la rinuncia può sostenere l'esame?
buon giorno, si tratta solo di una mia curiosità, grazie per le risposte.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9792
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Ven Lug 07, 2017 7:47 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
credo che la comunicazione serva solo per organizzare materialmente i corsi (sapere quanti studenti ci sono per dividerli eventualmente in aule, insegnanti, orari etc.).
Dal punto di vista burocratico è solo una "cortesia" che si chiede alle famiglie

Ma infatti una delle principali cause di fallimento e di inutilità dei corsi di recupero è proprio questa, ossia che le famiglie pretendano di sapere in anticipo chi è che tiene i corsi e in quali date e orari si svolgano, PRIMA di dichiarare se aderiscono o no... quando invece le date, gli orari e l'assegnazione ai diversi insegnanti vengono stabiliti solo dopo aver avuto un quadro chiaro di quanti partecipanti ci sono!

in che senso, scusa?

Non è questione di "pretesa" è questione di organizzazione.

Come si può dichiararein anticipo che si sarà presenti a qualsivoglia attività senza sapere quando sarà quella attività?

Dichiaro che mio figlio sarà presente al corso.......... poi ti piazzano il corso nel momento in cui da sei mesi hai organizzato l'intervento chirurgico a nonna che dovrai assistere e che abita a 200 km da casa (e il figlio dovrà per forza venire con te)

dichiaro che mio figlio sarà presente al corso e te lo piazzano proprio nel periodo per il quale hai già pagato la caparra per le vacanze famigliari?

Certo che si deve sapere in anticipo.

E, a dire la verità, per decidere se partecipare o meno a questa attività che è prevista per legge in quanto a offerta ma è facoltativa in quanto ad adesione, è anche buona cosa sapere chi terrà il corso. Se il corso viene tenuto dallo stesso professore che non ha spiegato un accidenti durante l'anno, o che pur avendo spiegato tutto perfettamente quel somaro di mio figlio non ha apprezzato... no grazie. Provvedo diversamente cercando qualcuno che coniughi conoscenza della materia e modalità di insegnamento adatta al ragazzo che deve recuperare.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Ven Lug 07, 2017 8:04 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
credo che la comunicazione serva solo per organizzare materialmente i corsi (sapere quanti studenti ci sono per dividerli eventualmente in aule, insegnanti, orari etc.).
Dal punto di vista burocratico è solo una "cortesia" che si chiede alle famiglie

Ma infatti una delle principali cause di fallimento e di inutilità dei corsi di recupero è proprio questa, ossia che le famiglie pretendano di sapere in anticipo chi è che tiene i corsi e in quali date e orari si svolgano, PRIMA di dichiarare se aderiscono o no... quando invece le date, gli orari e l'assegnazione ai diversi insegnanti vengono stabiliti solo dopo aver avuto un quadro chiaro di quanti partecipanti ci sono!

Perché evidentemente ci sono insegnanti di cui non si fidano e questo succede spesso sia a ragione perché ci sono docenti incompetenti sia a torto perché alcuni genitori non capiscono una mazza e se prendono qualcuno di mira è la fine
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9792
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Ven Lug 07, 2017 8:10 am

rita 76 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
credo che la comunicazione serva solo per organizzare materialmente i corsi (sapere quanti studenti ci sono per dividerli eventualmente in aule, insegnanti, orari etc.).
Dal punto di vista burocratico è solo una "cortesia" che si chiede alle famiglie

Ma infatti una delle principali cause di fallimento e di inutilità dei corsi di recupero è proprio questa, ossia che le famiglie pretendano di sapere in anticipo chi è che tiene i corsi e in quali date e orari si svolgano, PRIMA di dichiarare se aderiscono o no... quando invece le date, gli orari e l'assegnazione ai diversi insegnanti vengono stabiliti solo dopo aver avuto un quadro chiaro di quanti partecipanti ci sono!

Perché evidentemente ci sono insegnanti di cui non si fidano e questo succede spesso sia a ragione perché ci sono docenti incompetenti sia a torto perché alcuni genitori non capiscono una mazza e se prendono qualcuno di mira è la fine

E' verissimo Rita, capita anche che ci siano docenti molto bravi che non vengono apprezzati da qualcuno, addirittura capita che il non apprezzamento sfoci nel "prendere di mira" per ammetterai che quando si verifica questo succede perchè non si è riusciti per ragioni varie ad instaurare un buon rapporto. Converrai anche tu che in questa situazione sia opportuno non insistere nella frequentazione, se è possibile evitarla. Ragazzo e docente non vanno d'accordo, quando la famiglia può scegliere di fare altro ha diritto (ed è convenienza di tutti) di farlo. Non pensi anche tu?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Ven Lug 07, 2017 8:18 am

Ire ha scritto:
rita 76 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
credo che la comunicazione serva solo per organizzare materialmente i corsi (sapere quanti studenti ci sono per dividerli eventualmente in aule, insegnanti, orari etc.).
Dal punto di vista burocratico è solo una "cortesia" che si chiede alle famiglie

Ma infatti una delle principali cause di fallimento e di inutilità dei corsi di recupero è proprio questa, ossia che le famiglie pretendano di sapere in anticipo chi è che tiene i corsi e in quali date e orari si svolgano, PRIMA di dichiarare se aderiscono o no... quando invece le date, gli orari e l'assegnazione ai diversi insegnanti vengono stabiliti solo dopo aver avuto un quadro chiaro di quanti partecipanti ci sono!

Perché evidentemente ci sono insegnanti di cui non si fidano e questo succede spesso sia a ragione perché ci sono docenti incompetenti sia a torto perché alcuni genitori non capiscono una mazza e se prendono qualcuno di mira è la fine

E' verissimo Rita, capita anche che ci siano docenti molto bravi che non vengono apprezzati da qualcuno, addirittura capita che il non apprezzamento sfoci nel "prendere di mira" per ammetterai che quando si verifica questo succede perchè non si è riusciti per ragioni varie ad instaurare un buon rapporto.  Converrai anche tu che in questa situazione sia opportuno non insistere nella frequentazione, se è possibile evitarla.  Ragazzo e docente non vanno d'accordo, quando la famiglia può scegliere di fare altro ha diritto (ed è convenienza di tutti) di farlo.  Non pensi anche tu?

Certo... se io avessi per i miei figli dei docenti che non mi piacciono per motivi vari (non li ritengo validi, ecc.) io toglierei i miei figli da quella classe o scuola e li iscrivermi altrove

Mi sono resa conto che alcune volte i genitori hanno ragione a lamentarsi ma altre volte hanno torto perché dopo che uno si ammazza di lavoro ed il figlio non ne vuole a che sapere di studiare loro attribuiscono la colpa al docente.

Oppure capita che i genitori si impuntano perché devono vincerla per forza loro e fanno come vogliono loro fregandosene del docente con conseguente mancanza di comunicazione e di fiducia. E già questo è piuttosto grave.

So di una ds che quando si impunta e dice no ai genitori non ci sono santi che tengano; fa bene, magari fossero tutti così
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9792
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Ven Lug 07, 2017 8:33 am

E' una cosa normale: alcune volte si ha ragione, alcune volte si ha torto alcune volte si ha ragione entrambi da un certo punto di vista.

Per gestire la situazione in questi casi servono bocce ferme ed equilibrio. Se qualcuno lo perde, gli altri devono "tenere" Il lavoro del ds dovrebbe proprio essere quello: analizzare con equilibrio e facilitare le soluzioni. Tenendo, cedendo, impuntandosi, accogliendo a seconda dei casi : - )
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 9792
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Ven Lug 07, 2017 8:42 am

Ti racconto questo:

il mio unico figlio problematico, quello senza dsa ma con una testa fatta a modo suo, orgoglioso, permaloso.... e chi pià ne ha pià ne metta, se l'era presa con una professoressa splendida, dura, determinata, capace.......... gliene diceva di ogni, diceva che ce l'aveva con lui, che faceva apposta a metterlo in difficoltà e, naturalmente, della materia di questa prof non studiava nulla.

La sono andata a conoscere, ho visto che persona era e le ho raccontato le fisse di mio figlio. Lei mi ha raccontato che sentiva la stessa cosa da parte di lui nei suoi confronti. Abbiamo deciso che potevamo provare a correggere alcune cose ma che se lui era cosi scemo che si assumesse la responsabilità del debito, della bocciatura, di tutto quello che da quel suo comportamento avrebbe potuto derivare.

Le ho candidamente confidato che il figlio la sua materia non la studiava affatto e lei, stupita, mi ha detto: signora venga sempre lei ai colloqui, quando è venuto suo marito ha cercato di darmi la colpa dicendo che il ragazzo studia studia studia e che io sbaglio. Non si arriva da nessuna parte così.

Perfettamente d'accordo : - )

In sostanza: lo so che hai ragione, che alle volte capita e che alle volte siamo noi genitori a sbagliare.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Ven Lug 07, 2017 8:42 am

Ire ha scritto:
E' una cosa normale:  alcune volte si ha ragione, alcune volte si ha torto alcune volte si ha ragione entrambi da un certo punto di vista.

Ire, tutti possiamo sbagliare nella vita ma la cosa grave è quando ci si impunta e si continua nell' errore.  

Io ho pure i miei difetti, non sono una santa, ma al contrario di molti altri me ne rendo conto e cerco di rimediare cercando di non commettere lo stesso errore.

Io non sopporto quando i genitori si impuntano perché devono vincerla per forza loro e vedono un minimo di negativo e non vedono tutto il positivo.

Il fatto di essere di ruolo mi 'preoccupa' non poco. Almeno da precaria potevo cambiare scuola ogni anno; ora, soprattutto dopo la riforma di Renzi, non è così facile anche perché ho un contratto triennale e questo se è bello da una parte non lo è dall' altra.  

A settembre una mia amica mi ha detto che ora che sono di ruolo è più "pericoloso". Io non le ho chiesto perché ma ho capito subito cosa voleva dire. E 'purtroppo' aveva/ha ragione
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3189
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Ven Lug 07, 2017 8:46 am

Si certo.è una cosa normale che si debba discutere su chi debba tenere un corso di recupero tenendo, cedendo ecc
D altronde la soddisfazione del cliente è importante al grand hotel
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Ven Lug 07, 2017 8:47 am

Ire ha scritto:
Le ho candidamente confidato che il figlio la sua materia non la studiava affatto e lei, stupita, mi ha detto: signora venga sempre lei ai colloqui, quando è venuto suo marito ha cercato di darmi la colpa dicendo che il ragazzo studia studia studia e che io sbaglio.  Non si arriva da nessuna parte così.

Con te questa docente è stata fortunata perché tu sei una persona obiettiva e non le hai attribuito delle mancanze che non aveva.

Anch'io vorrei raccontarti tante cose che mi sono successe anche quest' anno ma ho paura perché ci sono sicuramente alcuni dei miei genitori che mi hanno individuato e che mi leggono
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Ven Lug 07, 2017 8:49 am

Ire ha scritto:
Per gestire la situazione in questi casi servono bocce ferme ed equilibrio.

Certo... l' equilibrio è fondamentale ma non tutti ce l' hanno e questo vale per docenti, ds, ecc.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Ven Lug 07, 2017 8:50 am

Masaniello ha scritto:
Si certo.è una cosa normale che si debba discutere su chi debba tenere un corso di recupero  tenendo, cedendo ecc
D altronde la soddisfazione del cliente  è importante al grand hotel

Ci sono veramente docenti che non sanno fare il loro lavoro e questo è inammissibile
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9792
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Ven Lug 07, 2017 8:58 am

rita 76 ha scritto:
Ire ha scritto:
Le ho candidamente confidato che il figlio la sua materia non la studiava affatto e lei, stupita, mi ha detto: signora venga sempre lei ai colloqui, quando è venuto suo marito ha cercato di darmi la colpa dicendo che il ragazzo studia studia studia e che io sbaglio.  Non si arriva da nessuna parte così.

Con te questa docente è stata fortunata perché tu sei una persona obiettiva e non le hai attribuito delle mancanze che non aveva.

Anch'io vorrei raccontarti tante cose che mi sono successe anche quest' anno ma ho paura perché ci sono sicuramente alcuni dei miei genitori che mi hanno individuato e che mi leggono

Allora è meglio di no.

A meno che tu non ne voglia approfittare per "parlare a nuora perchè suocera intenda" può essere utile anche questo, a volte ; - )
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: corsi di recupero   Ven Lug 07, 2017 9:01 am

Ire ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Ire ha scritto:
Le ho candidamente confidato che il figlio la sua materia non la studiava affatto e lei, stupita, mi ha detto: signora venga sempre lei ai colloqui, quando è venuto suo marito ha cercato di darmi la colpa dicendo che il ragazzo studia studia studia e che io sbaglio.  Non si arriva da nessuna parte così.

Con te questa docente è stata fortunata perché tu sei una persona obiettiva e non le hai attribuito delle mancanze che non aveva.

Anch'io vorrei raccontarti tante cose che mi sono successe anche quest' anno ma ho paura perché ci sono sicuramente alcuni dei miei genitori che mi hanno individuato e che mi leggono

Allora è meglio di no.

A meno che tu non ne voglia approfittare per "parlare a nuora perchè suocera intenda"  può essere utile anche questo, a volte  ; - )

Grazie :-)
Tornare in alto Andare in basso
 
corsi di recupero
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 4Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Nuovo disegno di legge e corsi per onicotecnici
» corsi lcn.............
» Corsi Brill Bird per città
» Corsi di specializzazione ricostruzione unghie nail-art ..."Napoli"
» Corsi di MICRO PITTURA RAPIDA (tecnica cinese) in tutta ITALIA

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: