Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Bocciato alla MATURITÀ

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Bocciato alla MATURITÀ    Gio Lug 13, 2017 8:35 pm

Promemoria primo messaggio :

In palestra,due ragazzi discutono tra loro:
" io mo'faccio ricorso,ho sempre avuto la media del 6,e questi mi segano. Ce l hanno con me, sti bastxxxx, cosa gli costava darmi 60?"
Facendo lo gnorri mi inserisco nella discussione anonimamente
Mi limito a dire che l esito di un esame di maturità ovviamente rispetta quella trasparenza prevista da ogni atto amministrativo. Esiste una commissione, le prove scritte sono accessibili come atti e soprattutto un giudizio negativo alla maturità, di per se comunque raro,è sicuramente ADEGUATAMENTE MOTIVATO
Tutto ciò che sono riuscito a capire della vicenda è che -liceo scientifico scienze applicate - ,nella prova di matematica ha svolto solo i quesiti, senza motivarne il risultato (" ma perché bisognava motivarlo? A cosa serve)
Tema "penso bene" , percorso scolastico "sempre sul 6"
Orale "bo, dei miei compagni hanno fatto scena muta e sono stati promossi,io qualcosa ho detto,glielo dico al giudice"
Gli ricordo che un giudice valuta dati oggettivi . Il confronto con la valutazione data ad altri compagni,l essersi "fatto il culo " e "aver detto per lo meno qualcosa all orale" non sono dati giuridicamente oggettivi.
L avvocato gli ha riferito che "le testimonianze dei suoi amici presenti all orale sono importanti "
Anche qui siamo debolini, non penso che "tuo cuggino" possa testimoniare che la risposta data ad una domanda della commissione fosse effettivamente esatta.
Che ne pensate?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Bocciato alla MATURITÀ    Ven Lug 14, 2017 12:38 pm

Dec ha scritto:
Tra l'altro, al di là del discorso didattico, queste scuole diventano facilmente anche quelle in cui prosperano lo spaccio, il bullismo ecc. e a quel punto le famiglie "normali" ci pensano due volte prima di mandarci il figlio.

Io sono la prima a non tollerare il bullismo, lo spaccio, ecc. e, come ho già affermato più volte anche nelle varie scuole dove ho insegnato, io sarei la prima a togliere mio figlio da una scuola dove non si prendono provvedimenti contro i bulli e/o dove non si mettono in atto strategie e misure di prevenzione.  

Diverso è il discorso di scuole che promuovono ragazzi totalmente disimpegnati al punto da meritare la bocciatura ma che non danneggiano gli altri.  Se questi ultimi fossero in classe di mio figlio, io non farei nessuna storia visto che la loro 'immeritata' promozione non causa alcuna conseguenza agli altri componenti della classe compreso mio figlio
Tornare in alto Andare in basso
Hoffnung2



Messaggi : 1686
Data d'iscrizione : 16.05.14

MessaggioTitolo: Re: Bocciato alla MATURITÀ    Ven Lug 14, 2017 1:05 pm

rita 76 ha scritto:
Dec ha scritto:
Tra l'altro, al di là del discorso didattico, queste scuole diventano facilmente anche quelle in cui prosperano lo spaccio, il bullismo ecc. e a quel punto le famiglie "normali" ci pensano due volte prima di mandarci il figlio.

Io sono la prima a non tollerare il bullismo, lo spaccio, ecc. e, come ho già affermato più volte anche nelle varie scuole dove ho insegnato, io sarei la prima a togliere mio figlio da una scuola dove non si prendono provvedimenti contro i bulli e/o dove non si mettono in atto strategie e misure di prevenzione.  

Diverso è il discorso di scuole che promuovono ragazzi totalmente disimpegnati al punto da meritare la bocciatura ma che non danneggiano gli altri.  Se questi ultimi fossero in classe di mio figlio, io non farei nessuna storia visto che la loro 'immeritata' promozione non causa alcuna conseguenza agli altri componenti della classe compreso mio figlio

Le promozioni immeritate danneggiano a lungo andare la società, tuo figlio compreso.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19946
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Bocciato alla MATURITÀ    Ven Lug 14, 2017 1:10 pm

rita 76 ha scritto:
Dec ha scritto:
Tra l'altro, al di là del discorso didattico, queste scuole diventano facilmente anche quelle in cui prosperano lo spaccio, il bullismo ecc. e a quel punto le famiglie "normali" ci pensano due volte prima di mandarci il figlio.

Io sono la prima a non tollerare il bullismo, lo spaccio, ecc. e, come ho già affermato più volte anche nelle varie scuole dove ho insegnato, io sarei la prima a togliere mio figlio da una scuola dove non si prendono provvedimenti contro i bulli e/o dove non si mettono in atto strategie e misure di prevenzione.  

Diverso è il discorso di scuole che promuovono ragazzi totalmente disimpegnati al punto da meritare la bocciatura ma che non danneggiano gli altri.  Se questi ultimi fossero in classe di mio figlio, io non farei nessuna storia visto che la loro 'immeritata' promozione non causa alcuna conseguenza agli altri componenti della classe compreso mio figlio
Ma in che mondo vivi ?
Quando in classe c'è:

1) Un alunno tardo e nulla più, quell'alunno richiede spiegazioni doppie che rallentano le lezioni ordinarie
2) Un alunno fancazzista e nulla più, quell'alunno richiede attività di recupero che interrompono le lezioni ordinarie
3) Un alunno rompicogloni e nulla più, quell'alunno impedisce la regolare attività didattica
4) Un alunno tardo, fancazzista e rompicoglioni, quell'alunno porta lo stress del docente ad un livello tale che non riuscirà più a lavorare
5) Un alunno che non merita nulla ma va avanti lo stesso, quell'alunno mostrerà a tuo figlio che non serve meritarsi niente, e se tuo figlio non ha sufficiente spina dorsale lo emulerà.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Bocciato alla MATURITÀ    Ven Lug 14, 2017 1:28 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Quando in classe c'è:

1) Un alunno tardo e nulla più, quell'alunno richiede spiegazioni doppie che rallentano le lezioni ordinarie
2) Un alunno fancazzista e nulla più, quell'alunno richiede attività di recupero che interrompono le lezioni ordinarie
3) Un alunno rompicogloni e nulla più, quell'alunno impedisce la regolare attività didattica
4) Un alunno tardo, fancazzista e rompicoglioni, quell'alunno porta lo stress del docente ad un livello tale che non riuscirà più a lavorare
5) Un alunno che non merita nulla ma va avanti lo stesso, quell'alunno mostrerà a tuo figlio che non serve meritarsi niente, e se tuo figlio non ha sufficiente spina dorsale lo emulerà.

Certo... ma in qualunque classe ci sono quelli che non permettono di fare lezione per motivi vari  (vogliono rompere, hanno disturbi e limiti vari, ecc).

Non ci sono scuole esenti da questi alunni.

Invece il bullismo a livello alto, per fortuna, non c' è in tutte le classi come non c' è lo spaccio.

Certo anche che il bullismo è presente ovunque, purtroppo, ma dove a livelli più alti e dove a livelli più bassi ed in questo un forte contributo lo fornisce anche la scuola oltre alla famiglia

A questo punto, bisognerebbe scegliere il male minore con scuole che mettono in atto strategie per evitare le situazioni che si possono evitare perché altre situazioni  (quelle con gente con capacità logiche limitate) non si possono evitare.  

E sono anche molto poche le scuole dove si boccia veramente e queste scuole non possono accogliere tutti.  

Le scuole devono competere tra di loro e garantire un' offerta formativa maggiore rispetto alle altre di modo, non solo, da non perdere iscrizioni e conservare quelle che hanno, ma incrementare.

Le scuole sanno benissimo che per problemi logistici o altro parecchie famiglie sono 'costrette' ad iscrivere i figli lì.

Ci sono genitori che tolgono i figli da determinate scuole perché non si boccia ma questi genitori si contano sulle dita di una mano.

Molti di più sono i genitori che tolgono i figli da una scuola per 'eccessiva' rigidità dei docenti

Cmq, per tornare al discorso iniziale, si dovrebbe puntare alle eccellenze (e su questo io sono perfettamente d'accordo) perchè non è giusto che chi si impegna, ecc. perda occasioni formative
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Bocciato alla MATURITÀ    Ven Lug 14, 2017 1:35 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Quando in classe c'è:

1) Un alunno tardo e nulla più, quell'alunno richiede spiegazioni doppie che rallentano le lezioni ordinarie
2) Un alunno fancazzista e nulla più, quell'alunno richiede attività di recupero che interrompono le lezioni ordinarie
3) Un alunno rompicogloni e nulla più, quell'alunno impedisce la regolare attività didattica
4) Un alunno tardo, fancazzista e rompicoglioni, quell'alunno porta lo stress del docente ad un livello tale che non riuscirà più a lavorare
5) Un alunno che non merita nulla ma va avanti lo stesso, quell'alunno mostrerà a tuo figlio che non serve meritarsi niente, e se tuo figlio non ha sufficiente spina dorsale lo emulerà.

6) se anche tuo figlio avesse una solida spina dorsale, qualcun altro comunque comincerà a imitare il compagno "che non merita nulla ma va avanti lo stesso", e a loro volta diventerà simile a lui. Se questo si ripete per un sufficiente numero di casi, da un anno all'altro, il livello generale medio di preparazione della classe diventerà così scarso che gli insegnanti saranno costretti a mantenere la didattica su livelli minimi, a tagliare i programmi, ad approfondire il meno possibile, ad abbassare la soglia delle richieste, e quindi a offrire unì'istruzione inadeguata anche a tuo figlio.
Tornare in alto Andare in basso
 
Bocciato alla MATURITÀ
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» e continuerò per sempre a dire grazie alla vita
» oggi eco alla 10 + 0...meraviglia!!!!!
» alla fine arriva mamma?
» conferma ricovero alla 35 settimana
» sono alla 7+2 settimane

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: