Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Pei e Pdp o pei più integrazione?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Lola78



Messaggi : 232
Data d'iscrizione : 08.10.15

MessaggioTitolo: Pei e Pdp o pei più integrazione?   Sab Lug 15, 2017 3:09 pm

Salve a tutti!
Per molti mesi io ed una mia collega abbiamo discusso su quale fosse la scelta corretta, vi spiego:
studente con pei e programmazione per obiettivi minimi è affetto anche da discalculia, disortografia ecc. che rendono difficoltoso il raggiungimento degli obiettivi previsti in particolare in matematica.
Secondo la mia collega al pei andrebbe affiancato un pdp, a me invece è stato insegnato che se in base alla diagnosi si può passare da un pdp ad un pei e da un pei per ob. minimi ad una differenziata, ma che se c'è un pei non si prevede il pdp, se la situazione lo necessita si può stabilire che lo studente debba raggiungere gli obiettivi minimi per tutte le materie tranne quella, in questo caso matematica, per le quali a causa delle conseguenze che la sua disabilità ha sul suo funzionamento non potendo raggiungerli si può introdurre una differenziata. Chi ha ragione?
Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 686
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Pei e Pdp o pei più integrazione?   Dom Lug 16, 2017 2:53 pm

Se ha un pei il ragazzo è certificato con legge 104 e diritto al sostegno pertanto:
1)O vi è comorbilità tra i dsa e gli altri disturbi che il ragazzo presenta (con semplici disturbi dell'apprendimento, almeno la mia asp, non rilascia 104 nè certificazione relativa alla necessità di ore di sostegno);
2)O i dsa derivano direttamente dagli altri disturbi pertanto a rigor di logica e di letteratura nemmeno dovrebbero essere classificati come tali (i dsa sono tali se sono disturbi primari, se i dsa sono causati da un disturbo a monte non sono più inquadrabili come tali).
Cmq nel vostro caso, fermo restando che dovete stilare un pei (piano educativo individualizzato) dovete capire se il ragazzo è in grado di seguire una programmazione per obiettivi minimi ANCHE in matematica (fornendo naturalmente tutti gli strumenti compensativi e dispensativi del caso) oppure se non è in grado dovere fare una programmazione differenziata.
L'idea di affiancare un pdp ad un pei (pei che dovrebbe essere comunque corredato da una programmazione didattica "personalizzata) ha poco senso.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9381
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Pei e Pdp o pei più integrazione?   Dom Lug 16, 2017 5:20 pm

Sarei dell'opinione di modificare il "ha poco senso" in un "non ha senso affatto".

Il pdp è previsto per gli alunni con certificazione di dsa o per gli alunni con bes senza certificazione.
Per gli alunni con 104 il documento di personalizzazione è il pei nel quale possono (devono) essere inserite tutte le misure necessarie al ragazzo.

Per chiarezza: tutte le misure che vorreste inserire in pdp vanno inserite nel pei e si crea un unico documento che prende in considerazione tutti gli aspetti da valutare per l'alunno e propone gli interventi da attuare, le dispense e gli eventuali esoneri, gli obiettivi ecc ecc ecc
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Filosofo80

avatar

Messaggi : 890
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Pei e Pdp o pei più integrazione?   Dom Lug 16, 2017 7:32 pm

Nel PEI (obbligatorio con certificazione) in questo caso deve essere "inglobato" anche il PDP, non fare due documenti separati.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9381
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Pei e Pdp o pei più integrazione?   Lun Lug 17, 2017 7:43 am

scusa Filosofo, stiamo dicendo la stessa cosa quindi non ci sarebbe altro da aggiungere ma, per amore di discussione : - ) : non è che "nel pei deve essere inglobato il pdp" per questo alunno con 104 va fatto un pei. Nel pei si devono inserire le misure richieste dalle problematiche derivanti da disortografia e discalculia.


Un ragazzo, una Istituzione, un documento

@lola78 una domanda: che tipo di disabilità da 104 presenta questo alunno?


Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Filosofo80

avatar

Messaggi : 890
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Pei e Pdp o pei più integrazione?   Lun Lug 17, 2017 9:07 am

Esatto Ire, nella fretta ho scritto male ma volevo dire esattamente quello.
Tornare in alto Andare in basso
 
Pei e Pdp o pei più integrazione?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Zingari: integrazione (im)possibile?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: