Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 la collega e' salva

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
seasparrow



Messaggi : 2450
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: la collega e' salva   Dom Lug 23, 2017 9:01 pm

questa collega ha detto su fb frasi assolutamente ingiustificabili anche per un estremista di destra

tuttavia licenziarla dato un comportamento sul lavoro sempre corretto sembrava esagerato

per me si e' trovata la giusta via di mezzo e sono contento per lei

la conosco di persona e quando la ho incontrata in giro per venezia siamo stati d'accordo che e' andata bene cosi'

http://m.nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2017/05/27/news/pontini-al-lavoro-come-impiegata-non-farei-piu-la-professoressa-1.15402736
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Dom Lug 23, 2017 9:02 pm

ah... è quella famosa che aveva scritto frasi razziste su facebook...
Tornare in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Dom Lug 23, 2017 9:36 pm

Bene, dal punto di vista sindacale, che si sia trovata una soluzione positiva, con altra mansione, per la ex docente.
In Parlamento ci sono stati episodi e personaggi altrettanti inqualificabili, ma nessun "licenziamento", al limite dimissioni da incarichi governativi, un licenziamento nel caso della docente sarebbe stato eccessivo, anche a mio parere.
Nell'intervista ha però perso l'occasione di un mea culpa, di un'assunzione piena di responsabilità senza arrampicarsi sugli specchi e prendersela con colleghi e DS per parole dette solo da lei, insomma non mi pare un caso di cyberbullismo tra adulti.Non capisco poi la frase "Inesperta di web, pensavo ad un profilo protetto", è un'idea che fa il paio con il "bagnino" di Chioggia e la sua spiaggia fascista.
Ognuno deve dar conto, almeno all'opinione pubblica, dei propri comportamenti. Quando si ravvisano estremi di reato si procede ulteriormente.


Ultima modifica di franco71 il Dom Lug 23, 2017 9:42 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3275
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Dom Lug 23, 2017 9:41 pm

Questi sono i veri problemi dell Italia! !!
Tornare in alto Andare in basso
Online
balanzoneXXI



Messaggi : 1392
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Dom Lug 23, 2017 11:21 pm

[quote="seasparrow"]questa collega ha detto su fb frasi assolutamente ingiustificabili anche per un estremista di destra

tuttavia licenziarla dato un comportamento sul lavoro sempre corretto sembrava esagerato

per me si e' trovata la giusta via di mezzo e sono contento per lei



la conosco di persona e quando la ho incontrata in giro per venezia siamo stati d'accordo che e' andata bene cosi'



http://m.nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2017/05/27/news/pontini-al-lavoro-come-impiegata-non-farei-piu-la-professoressa-1.15

La cosa non mi stupisce
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 9810
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 11:01 am

franco71 ha scritto:
Bene, dal punto di vista sindacale, che si sia trovata una soluzione positiva, con altra mansione, per la ex docente.
In Parlamento ci sono stati episodi e personaggi altrettanti inqualificabili, ma nessun "licenziamento", al limite dimissioni da incarichi governativi, un licenziamento nel caso della docente sarebbe stato eccessivo, anche a mio parere.
Nell'intervista ha però perso l'occasione di un mea culpa, di un'assunzione piena di responsabilità senza arrampicarsi sugli specchi e prendersela con colleghi e DS per parole dette solo da lei, insomma non mi pare un caso di cyberbullismo tra adulti.Non capisco poi la frase "Inesperta di web, pensavo ad un profilo protetto", è un'idea che fa il paio con il "bagnino" di Chioggia e la sua spiaggia fascista.
Ognuno deve dar conto, almeno all'opinione pubblica, dei propri comportamenti. Quando si ravvisano estremi di reato si procede ulteriormente.


Va bene così, c'è di peggio ovunque e molto più di questo passa sotto silenzio quando addirittura non viene osannato però concordo con te.

In questa intervista la signora si è presentata proprio male. Un "mi dispiace" ci stava.

così come è poco accettabile la teoria dell'inesperienza

se fosse stata esperta, comunque, quelle cose le avrebbe scritte e pensate ugualmente.

Molto meglio la teoria della reazione agli attacchi terroristici.

Comunque... affronterà e risponderà di quello che deve.

Buon proseguimento a lei
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Masaniello



Messaggi : 3275
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 11:13 am

Secondo ire è reato anche PENSARE qualcosa.
E tu,ire ,cosa pensi dell immigrato in autostrada in bicicletta che passa il tempo ascoltando musica, avendo nulla da fare?un poliziotto ha espresso un pensiero,ed è stato sospeso.non pensi che stiamo vivendo la peggiore delle dittature?
Tornare in alto Andare in basso
Online
comp_xt



Messaggi : 1556
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 11:24 am

È patetico che si imbastiscano processi e procedimenti disciplinari su frasi idiote scritte in ambito extralavorativo e comunque in contesti privati.  Quale sarà il prossimo passo? Mettere i registratori nei tavolini dei bar?
Non si può imporre una morale di stato, a meno che non si voglia sconfinare nel totalitarismo e nel pensiero unico.
E questo a prescindere dal giudizio che ciascuno di noi può dare su quelle frasi.
Fra l'altro faccio notare che se il Miur ha "conciliato", è perché evidentemente era consapevole che il licenziamento era una sanzione sproporzionata rispetto alla gravità dei fatti.
Tuttavia occorreva anche accontentare le vestali del politicamente corretto che schiumavano di rabbia, facendo in modo che la signora non rientrasse in classe. Ed ecco allora spuntare dal cilindro la soluzione: un accordo che addirittura  avvantaggia la signora in quarto la porta ad assumere (a parità di stipendio)  un profilo impiegatizio assai meno stressante e impegnativo dell'insegnamento. Il premio che tanti docenti vorrebbero per concludere in maniera "soft" la loro carriera viene dato come sanzione disciplinare, e tutto questo pur di portare avanti un pallino ideologico. Ma ci rendiamo conto dell'assurdità di tutto cio?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9810
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 11:29 am

quando si pensa qualcosa che può offendere qualcuno (o che è in contrasto con la politica attuata dal tuo datore di lavoro) è bene tacere negli ambienti pubblici o è bene far buon viso a cattivo gioco e scusarsi se il pensiero viene a galla.

Non fa piacere sapere che si affidano figlioli a persone di tal genere ma il mondo è questo e la maggior parte dei ragazzi ha fattori protettivi intorno che riescono a riequilibrare.

Lei, a differenza di te, si è fatta scoprire. Quello che ha fatto è in contrasto con le regole del suo lavoro e purtroppo deve risponderne.

Tu, come masaniello, sei bello tranquillo. Continua pure, non ti cercherà nessuno.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mac67



Messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 11:41 am

comp_xt ha scritto:
È patetico che si imbastiscano processi e procedimenti disciplinari su frasi idiote scritte in ambito extralavorativo e comunque in contesti privati.

Da quando i social media sono un contesto privato?
Tornare in alto Andare in basso
Online
comp_xt



Messaggi : 1556
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 11:43 am

Ire ha scritto:
quando si pensa qualcosa che può offendere qualcuno (o che è in contrasto con la politica attuata dal tuo datore di lavoro)  è bene tacere negli ambienti pubblici  o è bene far buon viso a cattivo gioco e scusarsi se il pensiero viene a galla.

 Non fa piacere sapere che si affidano figlioli a persone di tal genere ma il mondo è questo e la maggior parte dei ragazzi ha fattori protettivi intorno che riescono a riequilibrare.

Lei, a differenza di te, si è fatta scoprire.  Quello che ha fatto è in contrasto con le regole del suo lavoro e purtroppo deve risponderne.

Tu, come masaniello,  sei bello tranquillo.  Continua pure, non ti cercherà nessuno.


Ma ti rendi conto che non può esistere una morale di stato, se non nelle più becere dittature?
Un docente notoriamente abortista o antiabortista per te sarebbe un problema?
D'altra parte, così come ci sono dei genitori che non gradirebbero che il docente dei propri figli sia pro-aborto, esistono anche dei genitori che sarebbero contrariati dal fatto che i propri figli abbiano un docente contrario all'aborto.
E se molto più semplicemente prendessimo confidenza col fatto che un docente (o qualunque altro lavoratore) nella sua vita privata è libero di esprimere le sue opinioni sull'aborto, senza che questo abbia influenza sulla sua carriera professionale e senza che egli sia costretto a tenerle nascoste?
Ha ragione masaniello, tu vuoi persone che pensino secondo una morale di stato.
Questo non solo è contro la Costituzione, ma lede il buonsenso e lo spirito critico.


Ultima modifica di comp_xt il Lun Lug 24, 2017 11:47 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 1556
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 11:46 am

mac67 ha scritto:
comp_xt ha scritto:
È patetico che si imbastiscano processi e procedimenti disciplinari su frasi idiote scritte in ambito extralavorativo e comunque in contesti privati.

Da quando i social media sono un contesto privato?

È privato perché riguarda condotte attuate in un contesto extralavorativo, ossia nell'ambito della vita privata della persona.
Che poi quel pensiero possa essere reso noto a molte persone è un altro discorso. Questo però accade anche se fai commenti a voce alta in una pubblica piazza o in un bar pieno di gente.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 11:54 am

Ire ha scritto:
Tu, come masaniello,  sei bello tranquillo.  Continua pure, non ti cercherà nessuno.

Io, invece, tranquilla NON sono e cerco di stare molto attenta a dire o a scrivere quello che penso.

Specialmente ultimamente sto cercando di controllarmi molto...
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3529
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 12:06 pm

Ire deciditi: la bacheca FB è un ambiente pubblico oppure no? 
Non molti hanno capito che lo è.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 9810
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 12:09 pm

ushikawa ha scritto:
Ire deciditi: la bacheca FB è un ambiente pubblico oppure no? 
Non molti hanno capito che lo è.

Non ho capito
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
balanzoneXXI



Messaggi : 1392
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 12:15 pm

"Vestali del politicamente corretto "che schiumavano di rabbia?

Un' insegnante che scrive quelle cose ignobili?

Ma andiamo.....

Si deve parlare di spregevole razzismo, che a me ripugna da quando avevo ancora i calzoni corti e l' espressione " politically correct" non esisteva.

Per quanto riguarda le sanzioni disciplinari per comportamenti extralavorativi , io sono contrario alle norme che , nella loro genericità ,conferiscono al datori di lavoro un intollerabile potere discrezionale nei confronti dei dipendenti. Altrimenti oggi si puo' punire
Il prof bracardiano che inveisce contro i "negher", domani il prof trasgrender che gira in minigonna, dopodomani il prof "de
sinistra" che celebra su facebook il centesimo anniversario della rivoluzione d' ottobre.
Si stabilisca piuttosto che un dipendente statale non puo' fare dichiarazioni pubbliche razziste e/o o inneggianti al nazifascismo.Fascio avvisato, mezzo salvato.



Neanche io vorrei per i miei figli un prof come questa tizia o come il camerata pantofobo ,indipendentemente dalla loro preparazione.Su questo punto punto, ahime',mi tocca concordare con l' esperta di psicopedagogia moderna.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3275
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 12:22 pm

Un docente accusato di razzismo.un invito a nozze per ire. Lei le darebbe l ergastolo e il 41 bis immagino.
Allineata alla morale di stato, evita però di commentare fatti molto più gravi,come l accoltellamento del poliziotto da parte di un profugo,catturato e subito rilasciato. Rilancio la domanda.ma il profugo in autostrada è un problema più grande o più piccolo di frasi scritte su una pagina Facebook?
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 12:29 pm

Ire ha scritto:
quando si pensa qualcosa che può offendere qualcuno (o che è in contrasto con la politica attuata dal tuo datore di lavoro)  è bene tacere negli ambienti pubblici  o è bene far buon viso a cattivo gioco e scusarsi se il pensiero viene a galla.

 Non fa piacere sapere che si affidano figlioli a persone di tal genere ma il mondo è questo e la maggior parte dei ragazzi ha fattori protettivi intorno che riescono a riequilibrare.

Lei, a differenza di te, si è fatta scoprire.  Quello che ha fatto è in contrasto con le regole del suo lavoro e purtroppo deve risponderne.

Tu, come masaniello,  sei bello tranquillo.  Continua pure, non ti cercherà nessuno.

A voler essere pignoli, Masaniello in questo momento non è un docente; potrà scrivere tutte le cazzate che vuole o no ?

Se non avesse questo diritto non dovremmo dargli una qualche "indennità di autocensura" ?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9810
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 12:40 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Ire ha scritto:
quando si pensa qualcosa che può offendere qualcuno (o che è in contrasto con la politica attuata dal tuo datore di lavoro)  è bene tacere negli ambienti pubblici  o è bene far buon viso a cattivo gioco e scusarsi se il pensiero viene a galla.

 Non fa piacere sapere che si affidano figlioli a persone di tal genere ma il mondo è questo e la maggior parte dei ragazzi ha fattori protettivi intorno che riescono a riequilibrare.

Lei, a differenza di te, si è fatta scoprire.  Quello che ha fatto è in contrasto con le regole del suo lavoro e purtroppo deve risponderne.

Tu, come masaniello,  sei bello tranquillo.  Continua pure, non ti cercherà nessuno.

A voler essere pignoli, Masaniello in questo momento non è un docente; potrà scrivere tutte le cazzate che vuole o no ?

Se non avesse questo diritto non dovremmo dargli una qualche "indennità di autocensura" ?


su sta cosa ci devo ragionare : - )


Ultima modifica di Ire il Lun Lug 24, 2017 12:41 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
balanzoneXXI



Messaggi : 1392
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 12:40 pm

comp_xt ha scritto:
Ire ha scritto:
quando si pensa qualcosa che può offendere qualcuno (o che è in contrasto con la politica attuata dal tuo datore di lavoro)  è bene tacere negli ambienti pubblici  o è bene far buon viso a cattivo gioco e scusarsi se il pensiero viene a galla.

 Non fa piacere sapere che si affidano figlioli a persone di tal genere ma il mondo è questo e la maggior parte dei ragazzi ha fattori protettivi intorno che riescono a riequilibrare.

Lei, a differenza di te, si è fatta scoprire.  Quello che ha fatto è in contrasto con le regole del suo lavoro e purtroppo deve risponderne.

Tu, come masaniello,  sei bello tranquillo.  Continua pure, non ti cercherà nessuno.





Ma ti rendi conto che non può esistere una morale di stato, se non nelle più becere dittature?
Un docente notoriamente abortista o antiabortista per te sarebbe un problema?
D'altra parte, così come ci sono dei genitori che non gradirebbero che il docente dei propri figli sia pro-aborto, esistono anche dei genitori che sarebbero contrariati dal fatto che i propri figli abbiano un docente contrario all'aborto.
E se molto più semplicemente prendessimo confidenza col fatto che un docente (o qualunque altro lavoratore) nella sua vita privata è libero di esprimere le sue opinioni sull'aborto, senza che questo abbia influenza sulla sua carriera professionale e senza che egli sia costretto a tenerle nascoste?
Ha ragione masaniello, tu vuoi persone che pensino secondo una morale di stato.
Questo non solo è contro la Costituzione, ma lede il buonsenso e lo spirito critico.

Immaginiamo che un prof contrario all' aborto plauda su un social all' assassinio di un medico abortista da parte di un fanatico fondamentalista, augurandosi che altri medici " assassini " facciano la stessa fine.
Secondo te, se lo denunciano per apologia di reato, i suoi diritti costituzionali vengono lesi?

Ogni stato ha la sua " morale", non solo le dittature ma anche le cosiddette democrazie. La morale delle " democrazie" e' desunta
dai principi costituzionali , per la precisione quelli considerati immodificabili , principi che tra l' altro si insegnano a scuola, dato che c' e' proprio una materia apposita.

Il camerata pantofobo ,quando ciancia di queste cose, non ha mai ragione; non seguirlo sulla sua cattiva strada.
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 12:43 pm

Vedo che continua a esserci qualche confusione su che cosa sia "opinione".
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3275
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 1:55 pm

Vedo che si continua,con imbarazzo, ad evadere una questione etica importante: è più grave un post due Facebook o l accoltellamento di un poliziotto?l ondata di violenza ,che può solo peggiorare, portata dala arrivo di soli uomini dall Africa, senza occupazione, è giusto che provochi umanamente sdegno nei componenti della società autoctona?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 9810
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 2:07 pm

stai cercando di cambiare discorso.


Comunque è giusto che provochi sdegno ogni atto di violenza da chiunque compiuto. Ma i bambini che devono morire o i migranti che devono bruciare... (sono alcune delle "innocenti" opinioni espresse su fb ) c'entrano abbastanza poco con lo sdegno.


Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 2:24 pm

in ogni caso una cosa è certa: il provvedimento dell' USR del Veneto a farla licenziare e, soprattutto, ad indurla all' esonero dall' insegnamento, è stato CONFERMATO anche se lei ora lavora cmq svolgendo un' ALTRA mansione
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 657
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: la collega e' salva   Lun Lug 24, 2017 2:41 pm

comp_xt ha scritto:
Il premio che tanti docenti vorrebbero per concludere in maniera "soft" la loro carriera viene dato come sanzione disciplinare, e tutto questo pur di portare avanti un pallino ideologico.

Davvero? Solo io troverei alienante una vita tra le scartoffie e la burocrazia?
Tornare in alto Andare in basso
 
la collega e' salva
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 6Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» oggi la mia collega....
» legge salva ruby
» l'ho detto alla mia collega
» finalmente vi do un pò di news...inserto speciale referendum
» Scoperte piante in grado di imparare e ricordare

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: