Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Altro che stampanti 3D

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Altro che stampanti 3D    Ven Lug 28, 2017 5:19 pm

http://www.orizzontescuola.it/classi-senza-aule-progetto-ic-crusillano-alunni-si-sposteranno-recarsi-nelle-aule-dedicate-alle-varie-discipline/

Una cosa simile si era vista l'anno scorso; se l'hanno attuata avrà avuto dei risultati ? Potrebbero essere pubblicati ?

Scommetto che ha fatto un balzo in su nelle prove INVALSI.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Altro che stampanti 3D    Ven Lug 28, 2017 5:20 pm

La pittura marrone la compro io.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1368
Data d'iscrizione : 15.07.12
Località : Porzione settentrionale della Padania più profonda

MessaggioTitolo: Re: Altro che stampanti 3D    Ven Lug 28, 2017 5:26 pm

Personalmente devo dire che l'idea mi piace.

Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Altro che stampanti 3D    Ven Lug 28, 2017 5:45 pm

Mi ha fatto sorridere la lettura di questo articolo postato da avido, perchè alle superiori (si parla del 1998/1999) la mia scuola adottò questo metodo che per i tempi era decisamente all'avanguardia: ogni docente aveva un'aula dedicata (anche se alcune materie per ovvie ragioni erano accorpate) e alcune classi, tra cui la mia, per un intero anno scolastico cambiavano aula a ogni ora.
Devo dire che tutto sommato per noi studenti era una forma gradevole: ogni ora si riduceva di almeno 5 - 10 minuti e c'era un gradito spostamento.
Oltre a questo non c'erano differenze molto significative: la cosa positiva è che tutto il materiale riferito alla materia era concentrato in un'aula, ma considerando il fatto che non veniva usato mai, il cambiamento era minimo; l'anno successivo venne abolito, suppongo per il tempo richiesto dagli spostamenti.
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9024
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Altro che stampanti 3D    Ven Lug 28, 2017 6:24 pm

al liceo artistico era (è?) la norma...
c'è l'aula di pittura, quella di plastica, quella di decorazione...ogni aula risponde alle esigenze specifiche della materia.
ma parlo di superiori.
se io, legalmente, alle medie...non posso mandare da solo in giro per la scuola un alunno se non, appunto, accompagnato da un collaboratore scolastico perché dovesse mai inciampare chissà io andrei nei casini...
come posso pensare a mandrie di classi che ad ogni cambio d'ora si spostano in piena libertà e senza nemmeno cani pastore alle costole?!?
ho parenti in zona omegna.
chiederò loro di indagare sul campo... visto da lontano sembra tutto sempre molto perfetto...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Lenar



Messaggi : 1368
Data d'iscrizione : 15.07.12
Località : Porzione settentrionale della Padania più profonda

MessaggioTitolo: Re: Altro che stampanti 3D    Ven Lug 28, 2017 6:36 pm

tellina ha scritto:

se io, legalmente, alle medie...non posso mandare da solo in giro per la scuola un alunno se non, appunto, accompagnato da un collaboratore scolastico perché dovesse mai inciampare chissà io andrei nei casini...
come posso pensare a mandrie di classi che ad ogni cambio d'ora si  spostano in piena libertà e senza nemmeno cani pastore alle costole?!?

Tutto vero Tellina. Però all'estero funziona così. e non ti parlo del Burundi... si parla degli USA o, se vogliamo, della mitologica Finlandia.

La particolarità siamo noi... più che con le aule fisse con la nostra legislazione medievale relativamente alla RC degli insegnanti.

PS

Io, comunque, nel dubbio, un'assicurazione professionale per la RC me la faccio. Non costa molto e regala tanta serenità.
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9024
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Altro che stampanti 3D    Ven Lug 28, 2017 6:40 pm

eh appunto...ma siccome a noi tocca lavorare e viver qui...
nel medioevo, con a casa famiglie e genitori sul piede di guerra e pronti a guadagnare su ogni unghia rotta del pargolo (sempre per colpa nostra, ovvio)...
io non riesco nemmeno a concepire, qui, un sistema simile.
Tornare in alto Andare in basso
Online
@melia

avatar

Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Altro che stampanti 3D    Ven Lug 28, 2017 6:56 pm

Anche in Polonia funziona così.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1392
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Altro che stampanti 3D    Sab Lug 29, 2017 7:14 pm

tellina ha scritto:
al liceo artistico era (è?) la norma...
c'è l'aula di pittura, quella di plastica, quella di decorazione...ogni aula risponde alle esigenze specifiche della materia.
ma parlo di superiori.
se io, legalmente, alle medie...non posso mandare da solo in giro per la scuola un alunno se non, appunto, accompagnato da un collaboratore scolastico perché dovesse mai inciampare chissà io andrei nei casini...
come posso pensare a mandrie di classi che ad ogni cambio d'ora si  spostano in piena libertà e senza nemmeno cani pastore alle costole?!?
ho parenti in zona omegna.
chiederò loro di indagare sul campo... visto da lontano sembra tutto sempre molto perfetto...
Tornare in alto Andare in basso
Online
balanzoneXXI



Messaggi : 1392
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Altro che stampanti 3D    Sab Lug 29, 2017 7:21 pm

tellina ha scritto:
al liceo artistico era (è?) la norma...
c'è l'aula di pittura, quella di plastica, quella di decorazione...ogni aula risponde alle esigenze specifiche della materia.
ma parlo di superiori.
se io, legalmente, alle medie...non posso mandare da solo in giro per la scuola un alunno se non, appunto, accompagnato da un collaboratore scolastico perché dovesse mai inciampare chissà io andrei nei casini...
come posso pensare a mandrie di classi che ad ogni cambio d'ora si  spostano in piena libertà e senza nemmeno cani pastore alle costole?!?
ho parenti in zona omegna.
chiederò loro di indagare sul campo... visto da lontano sembra tutto sempre molto perfetto...


Se avessi parenti appenninici esperti in transumanza sarebbe ancora meglio.

Che bazza per le nostre pecorelle nere (nere e maggioritarie) in perenne attesa di smarrirsi.

Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3275
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Altro che stampanti 3D    Sab Lug 29, 2017 8:39 pm

Ah ,la svista razzista di balanzone. Definisce le pecore cattive "nere"..ti pagano la pensione e non sei nemmeno riconoscente...
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Altro che stampanti 3D
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» ma tra un tentativo e l'altro?
» Un altro sogno infranto
» Buon compleannno Jady
» mai altro forum mi ispirò così :-D
» Dosaggi ormonali e altro.........

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: