Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 la droga nella scuola

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: la droga nella scuola   Dom Lug 30, 2017 1:56 pm

http://www.tecnicadellascuola.it/item/31782-droghe-la-scuola-e-la-nuova-piazza-dello-spaccio-docenti-e-presidi-vanno-aiutati.html
Tornare in alto Andare in basso
Milady



Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 04.09.12

MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Dom Lug 30, 2017 2:04 pm

Non direi che la scuola è la nuova piazza di spaccio...purtroppo il problema c'è sempre stato :-(
Dall'articolo emerge che i ragazzi assumono un sacco di schifezze, legali e non: quando ero alle superiori (dopo non ho avuto molti contatti con adolescenti) ricordo di essere rimasta impressionata dal racconto di un compagno di classe che non riusciva a studiare e a concentrarsi, così prese non so cosa in farmacia per essere arzillo e pimpante. Risultato: non riusciva più a dormire ed iniziò a prendere tranquillanti.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2401
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Dom Lug 30, 2017 2:12 pm

Meno male che la soluzione è già pronta: basta fare "i progetti"
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Dom Lug 30, 2017 2:19 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Meno male che la soluzione è già pronta: basta fare "i progetti"

ah ah... vero! :-)
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Dom Lug 30, 2017 4:43 pm

Per "piazza dello spaccio" si deve intendere che la droga entra a scuola e passa di mano, non può significare che ragazzi in età scolare fanno uso, anche dentro la scuola, di droghe.

La scuola è stata, è e sempre sarà piazza di spaccio, ma non così tanto quanto si vorrebbe far credere; penso anzi che il fenomeno si sia ridotto negli anni.

Rimane comunque il fatto che se non puoi spacciare in un posto ne trovi un altro dove farlo.

Io che ho sempre idee fuori dal normale saprei bene come ridurre drasticamente l'uso delle droghe tra i ragazzi, so che non apprezzerete l'idea, ma io la butto lì lo stesso: fare arrivare sul mercato una partita di droga contaminata da sostanze che ti mandano in coma farmacologico per una settimana.

Al risveglio chi ci riprova !
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Dom Lug 30, 2017 7:24 pm

Insomma. Indurre il comando farmacologico richiede un adeguato dosaggio.se esageri, ciao.
I fruitori vanno dal ragazzino esile peso bagnato 45 kg al ragazzone alto 190 peso 85 kg
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Dom Lug 30, 2017 11:25 pm

Disfattista !
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Lun Lug 31, 2017 9:19 am

Io invece ho in mente un'altra soluzione, che parzialmente viene già adottata: fare controlli a sorpresa nelle scuole, senza avvisare nessuno (nè studenti nè personale) con i cani antidroga.
Solo con questa buona pratica si riuscirebbe a ottenere un significativo disincentivo.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9791
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Lun Lug 31, 2017 9:35 am

precario_acciaio. ha scritto:
Io invece ho in mente un'altra soluzione, che parzialmente viene già adottata: fare controlli a sorpresa nelle scuole, senza avvisare nessuno (nè studenti nè personale) con i cani antidroga.
Solo con questa buona pratica si riuscirebbe a ottenere un significativo disincentivo.


Testimonianza diretta:


"ragazzi, domani arriva l'antidroga coi cani.............. fate in modo di non mettere la scuola nei guai. Ci siamo capiti?"
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
donadoni



Messaggi : 883
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Lun Lug 31, 2017 9:44 am

io la penso ancora più drasticamente di avido....fai che ti pare poi se muori è selezione naturale
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Lun Lug 31, 2017 9:58 am

Ire ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
Io invece ho in mente un'altra soluzione, che parzialmente viene già adottata: fare controlli a sorpresa nelle scuole, senza avvisare nessuno (nè studenti nè personale) con i cani antidroga.
Solo con questa buona pratica si riuscirebbe a ottenere un significativo disincentivo.


Testimonianza diretta:


"ragazzi, domani arriva l'antidroga coi cani..............  fate in modo di non mettere la scuola nei guai.   Ci siamo capiti?"

il problema è che ai ragazzi della droga non interessa assolutamente nulla...

già non interessa a tanti docenti (purtroppo), figuriamoci agli studenti...

già non interessa di loro stessi che sono i primi a perderci nella misura in cui si drogassero; cosa vuoi che importi loro della scuola...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Lun Lug 31, 2017 10:01 am

precario_acciaio. ha scritto:
Io invece ho in mente un'altra soluzione, che parzialmente viene già adottata: fare controlli a sorpresa nelle scuole, senza avvisare nessuno (nè studenti nè personale) con i cani antidroga.
Solo con questa buona pratica si riuscirebbe a ottenere un significativo disincentivo.

buona pratica lo stato di polizia. Mah.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9791
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Lun Lug 31, 2017 10:10 am

rita 76 ha scritto:
Ire ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
Io invece ho in mente un'altra soluzione, che parzialmente viene già adottata: fare controlli a sorpresa nelle scuole, senza avvisare nessuno (nè studenti nè personale) con i cani antidroga.
Solo con questa buona pratica si riuscirebbe a ottenere un significativo disincentivo.


Testimonianza diretta:


"ragazzi, domani arriva l'antidroga coi cani..............  fate in modo di non mettere la scuola nei guai.   Ci siamo capiti?"

il problema è che ai ragazzi della droga non interessa assolutamente nulla...

già non interessa a tanti docenti (purtroppo), figuriamoci agli studenti...

già non interessa di loro stessi che sono i primi a perderci nella misura in cui si drogassero; cosa vuoi che importi loro della scuola...

Avevo sperato che si capisse senza che io lo dicessi. In effetti era difficile.

Rita, questo discorso è stato fatto dalla dirigente che dopo aver preso accordi con la polizia per il controllo, ha fatto il giro delle classi per avvisare consumatori e spacciatori che l'indomani non si fossero azzardati a farsi trovare con qualcosa perchè non voleva guai
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Lun Lug 31, 2017 10:26 am

Ire ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Ire ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
Io invece ho in mente un'altra soluzione, che parzialmente viene già adottata: fare controlli a sorpresa nelle scuole, senza avvisare nessuno (nè studenti nè personale) con i cani antidroga.
Solo con questa buona pratica si riuscirebbe a ottenere un significativo disincentivo.


Testimonianza diretta:


"ragazzi, domani arriva l'antidroga coi cani..............  fate in modo di non mettere la scuola nei guai.   Ci siamo capiti?"

il problema è che ai ragazzi della droga non interessa assolutamente nulla...

già non interessa a tanti docenti (purtroppo), figuriamoci agli studenti...

già non interessa di loro stessi che sono i primi a perderci nella misura in cui si drogassero; cosa vuoi che importi loro della scuola...

Avevo sperato che si capisse senza che io lo dicessi.  In effetti era difficile.

Rita, questo discorso è stato fatto dalla dirigente che dopo aver preso accordi con la polizia per il controllo, ha fatto il giro delle classi per avvisare consumatori e spacciatori che l'indomani non si fossero azzardati a farsi trovare con qualcosa perchè non voleva guai

io, ormai, non mi meraviglio più di nulla...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Lun Lug 31, 2017 11:20 am

Appunto, non a caso ho detto che nessuno dovrebbe sapere del controllo straordinario; per quanto riguarda lo stato di polizia (rispondendo a mentula) io non ho problemi a dire che sono a favore... che ci siano più controlli di polizia a me onestamente non cambierebbe nulla, anzi ci guadagnerei ad avere strade più sicure.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Lun Lug 31, 2017 11:26 am

precario_acciaio. ha scritto:
Io invece ho in mente un'altra soluzione, che parzialmente viene già adottata: fare controlli a sorpresa nelle scuole, senza avvisare nessuno (nè studenti nè personale) con i cani antidroga.
Solo con questa buona pratica si riuscirebbe a ottenere un significativo disincentivo.
A scuola; non sarebbe disincentivante per il resto dei luoghi e trasferirebbe l'attività altrove.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Lun Lug 31, 2017 11:30 am

Ire ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
Io invece ho in mente un'altra soluzione, che parzialmente viene già adottata: fare controlli a sorpresa nelle scuole, senza avvisare nessuno (nè studenti nè personale) con i cani antidroga.
Solo con questa buona pratica si riuscirebbe a ottenere un significativo disincentivo.


Testimonianza diretta:


"ragazzi, domani arriva l'antidroga coi cani..............  fate in modo di non mettere la scuola nei guai.   Ci siamo capiti?"
Sai perchè ? Se esce sui giornali che "alla De Amicis hanno trovato droga", i genitori non pensano "che bello, alla De Amicis si attivano per cercare la droga", ma "Alla De Amicis ci sono i drogati".

Dunque ci si difende .... dalla stupidità dei genitori.

Se i genitori pensassero "può darsi che mio figlio sia già un drogato di merda, quanto vorrei che la cosa si chiarisse ed eventualmente emergesse", il mondo sarebbe migliore.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Lun Lug 31, 2017 11:33 am

Ire ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Ire ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
Io invece ho in mente un'altra soluzione, che parzialmente viene già adottata: fare controlli a sorpresa nelle scuole, senza avvisare nessuno (nè studenti nè personale) con i cani antidroga.
Solo con questa buona pratica si riuscirebbe a ottenere un significativo disincentivo.


Testimonianza diretta:


"ragazzi, domani arriva l'antidroga coi cani..............  fate in modo di non mettere la scuola nei guai.   Ci siamo capiti?"

il problema è che ai ragazzi della droga non interessa assolutamente nulla...

già non interessa a tanti docenti (purtroppo), figuriamoci agli studenti...

già non interessa di loro stessi che sono i primi a perderci nella misura in cui si drogassero; cosa vuoi che importi loro della scuola...

Avevo sperato che si capisse senza che io lo dicessi.  In effetti era difficile.

Rita, questo discorso è stato fatto dalla dirigente che dopo aver preso accordi con la polizia per il controllo, ha fatto il giro delle classi per avvisare consumatori e spacciatori che l'indomani non si fossero azzardati a farsi trovare con qualcosa perchè non voleva guai
Bhe, se le cose stanno così allora voleva un bel titolo pubblicitario gratuito sui giornali: "La De Amicis è pulita".

Da licenziare in tronco, da ogni posto statale e da mobbizzare in qualsiasi posto non statale; buona solo per il marciapiede, se non troppo vecchia.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Lun Lug 31, 2017 11:36 am

avidodinformazioni ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
Io invece ho in mente un'altra soluzione, che parzialmente viene già adottata: fare controlli a sorpresa nelle scuole, senza avvisare nessuno (nè studenti nè personale) con i cani antidroga.
Solo con questa buona pratica si riuscirebbe a ottenere un significativo disincentivo.
A scuola; non sarebbe disincentivante per il resto dei luoghi e trasferirebbe l'attività altrove.

Dimentichi però che le scuole concentrano la quasi totalità degli adolescenti italiani e quindi controlli a campione potrebbero portare conseguenze molto positive; comunque sembra incredibile ma nella mia carriera ho incontrato docenti che ritenevano fosse un'ingerenza intollerabile da parte dello stato fare questi controlli.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Lun Lug 31, 2017 11:52 am

precario_acciaio. ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
Io invece ho in mente un'altra soluzione, che parzialmente viene già adottata: fare controlli a sorpresa nelle scuole, senza avvisare nessuno (nè studenti nè personale) con i cani antidroga.
Solo con questa buona pratica si riuscirebbe a ottenere un significativo disincentivo.
A scuola; non sarebbe disincentivante per il resto dei luoghi e trasferirebbe l'attività altrove.

Dimentichi però che le scuole concentrano la quasi totalità degli adolescenti italiani e quindi controlli a campione potrebbero portare conseguenze molto positive; comunque sembra incredibile ma nella mia carriera ho incontrato docenti che ritenevano fosse un'ingerenza intollerabile da parte dello stato fare questi controlli.
Io sarei favorevole, anche se temo che dopo il primo impatto i ragazzi prenderebbero le misure e cesserebbe l'utilità.

Hai presente gli autovelox fissi ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Lun Lug 31, 2017 11:58 am

Ire ha scritto:
Rita, questo discorso è stato fatto dalla dirigente che dopo aver preso accordi con la polizia per il controllo, ha fatto il giro delle classi per avvisare consumatori e spacciatori che l'indomani non si fossero azzardati a farsi trovare con qualcosa perchè non voleva guai

Secondo me la dirigente ha fatto questo discorso agli alunni affinché passassero parola alle loro famiglie.

L' obiettivo della dirigente era quello di fare sapere in giro (ai genitori e non solo): "la nostra scuola fa tutto il possibile per contrastare questo fenomeno"
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Lun Lug 31, 2017 12:07 pm

avidodinformazioni ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
Io invece ho in mente un'altra soluzione, che parzialmente viene già adottata: fare controlli a sorpresa nelle scuole, senza avvisare nessuno (nè studenti nè personale) con i cani antidroga.
Solo con questa buona pratica si riuscirebbe a ottenere un significativo disincentivo.
A scuola; non sarebbe disincentivante per il resto dei luoghi e trasferirebbe l'attività altrove.

Dimentichi però che le scuole concentrano la quasi totalità degli adolescenti italiani e quindi controlli a campione potrebbero portare conseguenze molto positive; comunque sembra incredibile ma nella mia carriera ho incontrato docenti che ritenevano fosse un'ingerenza intollerabile da parte dello stato fare questi controlli.
Io sarei favorevole, anche se temo che dopo il primo impatto i ragazzi prenderebbero le misure e cesserebbe l'utilità.

Hai presente gli autovelox fissi ?

Ma gli autovelox fissi ti 'costringono' ad andare piano in quei punti.

Magari evitano degli incidenti..
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9791
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Lun Lug 31, 2017 12:13 pm

rita 76 ha scritto:
Ire ha scritto:
Rita, questo discorso è stato fatto dalla dirigente che dopo aver preso accordi con la polizia per il controllo, ha fatto il giro delle classi per avvisare consumatori e spacciatori che l'indomani non si fossero azzardati a farsi trovare con qualcosa perchè non voleva guai

Secondo me la dirigente ha fatto questo discorso agli alunni affinché passassero parola alle loro famiglie.

L' obiettivo della dirigente era quello di fare sapere in giro (ai genitori e non solo): "la nostra scuola fa tutto il possibile per contrastare questo fenomeno"

no. ti assicuro che non è questo il motivo.

L'obbiettivo della dirigente era proprio il titolo sul giornale "scuola tal dei tali, anche la polizia conferma: niente uso nè spaccio"
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Lun Lug 31, 2017 12:15 pm

Ire ha scritto:
L'obbiettivo della dirigente era proprio il titolo sul giornale    "scuola tal dei tali,  anche la polizia conferma:  niente uso nè spaccio"

Ok ma era sempre un modo per mostrare un' immagine positiva della scuola, da questo punto di vista
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9791
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: la droga nella scuola   Lun Lug 31, 2017 12:19 pm

Personalmente ritengo che una immagine positiva della scuola sia quella di assicurare ai genitori che la dirigenza è a fianco delle famiglie e delle forze dell'ordine per combattere la droga per il bene dei ragazzi.

Una immagine così come quella che ha dato questa dirigente non la vedo particolarmente positiva.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
la droga nella scuola
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Religione nella scuola materna
» problema dell ateismo nella comunità
» Krokodil, la nuova droga che divora il corpo
» lettera scuola materna
» Avete mai sentito parlare di antiossidanti nella pma?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: