Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 sospensione di un prof per critica ad una religione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: sospensione di un prof per critica ad una religione   Lun Lug 31, 2017 9:35 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.tecnicadellascuola.it/item/31802-prof-sospeso-dalla-preside-aveva-criticato-la-religione-islamica-durante-la-lezione.html

è meglio che non commento...

Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Mar Ago 01, 2017 2:04 pm

balanzoneXXI ha scritto:
rita 76 ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:
Comunque quel collega e' andato a stuzzicare un vespaio!

è vero... lui se la poteva benissimo risparmiare ma magari era alle prime armi, con poca esperienza...

in ogni caso penso che ora avrà capito come comportarsi in seguito...

61 anni e 30 anni  di insegnamento

Vero... evidentemente non sono stati sufficienti a fargli capire la realtà.

Che poi c' è chi dice o fa di peggio e non gli succede mai niente...
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2410
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Mar Ago 01, 2017 6:58 pm

Anche se ci fossero registrazioni e testimonianze, un'eventuale indagine dovrebbe entrare NEL MERITO delle parole pronunciate. Analizzarle una per una.
E da quando un dirigente, o ispettore, può dire a un professore che questa frase va bene e quest'altra no? Di fronte a un precedente del genere che fine fa la libertà d'insegnamento?
L'unico modo per mantenere la serenità è chiacchierarne in maniera informale... se vai per le vie legali servono prove. E raccogliere le prove contro un'opionione può essere il primo passo di una china molto pericolosa.


Ultima modifica di Paolo Santaniello il Mar Ago 01, 2017 7:08 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Mar Ago 01, 2017 7:00 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Anche se ci fossero registrazioni e testimonianze, un'eventuale indagine dovrebbe entrare NEL MERITO delle parole pronunciate. Analizzarle una per una.
E da quando un dirigente, o ispettore, può dire a un professore che questa frase va bene e quest'altra no? Di fronte a un precedente del genere che fine fa la libertà d'insegnamento?
L'unico modo per mantenere la serenità è chiacchierarne in maniera informale... se vai per le vie legali servono prove. E raccogliere le prove contro un'opionione sono il primo passo di una china molto pericolosa.

confermo... purtroppo ormai i ds fanno quello che vogliono anche se non possono e non devono (non tutti, per fortuna)
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2410
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Dom Ago 06, 2017 2:25 pm

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/13213656/corsico-professore-italiano-pietro-marinelli-frase-ramadan-studentessa-islamica-sospensione-controllo-medico-.html


E' vero o è una bufala?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Dom Ago 06, 2017 2:41 pm

Allora... potrebbe essere vero... e cmq anche se fosse una bufala succedono veramente vicende molto simili

Sono stati i genitori, a quanto pare, a far partire tutto come succede molto spesso. Cmq i docenti questo non lo capiscono e se la prendono con i ds che c' entrano poco o nulla visto che a loro basta non avere problemi e quindi un docente vale l' altro.

La ds si è trovata di fronte ad un esposti dei carabinieri e per questo ha deciso prima la sospensione e poi la visita medica.  

Probabilmente non voleva avere problemi con i genitori anche se non era obbligata a prendere subito provvedimenti; poteva lasciare correre le cose ed in caso di 'colpa' stabilita dalla magistratura sarebbe scattata la sospensione che è l' anticamera del licenziamento.  

Ma ha preceduto gli eventi buttandosi avanti.

Noi non sappiamo se queste fossero solo le scuse perché il docente fosse inadempiente, incompetente, ecc. 

Solo una riflessione mi viene da fare: che oggi lavoriamo e domani 'forse' visto che, a questo punto  ed in questi tempi, ogni giorno è una conquista ed io sono già preparata psicologicamente visto che in questo mondo succede di tutto...
Tornare in alto Andare in basso
Sim_P



Messaggi : 823
Data d'iscrizione : 28.07.15

MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Dom Ago 06, 2017 2:47 pm

Bisogna sempre andarci cauti con queste cose.
Io stesso sono ateo puro, e già di per sè per una parte delle famiglie è una cosa 'preoccupante'. Purtroppo il livello del nostro paese è questo, ci sono grosse sacche di ignoranza (soprattutto: in alcune aree geografiche; in alcuni strati sociali, non necessariamente i più poveri; in diverse tendenze culturali-idologiche), e ho capito che i DS si ritrovano spesso tra le mani segnalazioni frutto di mentalità e visioni deliranti.


Ultima modifica di Sim_P il Dom Ago 06, 2017 2:48 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Dom Ago 06, 2017 2:48 pm

Sim_P ha scritto:
Bisogna sempre andarci cauti con queste cose.
Io stesso sono ateo puro, e già di per sè per una parte delle famiglie è una cosa 'preoccupante'. Purtroppo il livello del nostro paese è questo, ci sono grosse sacche di ignoranza (soprattutto in alcune aree e in alcuni strati sociali, non necessariamente i più poveri), e ho capito che i DS si ritrovano spesso tra le mani segnalazioni frutto di mentalità e visioni deliranti.

C' è gente che dice e fa di peggio e non gli succede mai niente
Tornare in alto Andare in basso
Sim_P



Messaggi : 823
Data d'iscrizione : 28.07.15

MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Dom Ago 06, 2017 2:49 pm

rita 76 ha scritto:
Sim_P ha scritto:
Bisogna sempre andarci cauti con queste cose.
Io stesso sono ateo puro, e già di per sè per una parte delle famiglie è una cosa 'preoccupante'. Purtroppo il livello del nostro paese è questo, ci sono grosse sacche di ignoranza (soprattutto in alcune aree e in alcuni strati sociali, non necessariamente i più poveri), e ho capito che i DS si ritrovano spesso tra le mani segnalazioni frutto di mentalità e visioni deliranti.

C' è gente che dice e fa di peggio e non gli succede mai niente

eh lo so bene, non saremmo in italia. Nel senso che non è che tutti gli altri paesi siano per forza più belli e più intelligenti, e ci sono sicuramente altre questioni che noi non abbiamo, ma qui persistono queste problematiche che nel centro o nord europa sono viste come una cosa di retroguardia di un secolo fa.


Ultima modifica di Sim_P il Dom Ago 06, 2017 3:01 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Dom Ago 06, 2017 3:01 pm

Nel post iniziale le cose erano raccontate in maniera simile ma non uguale.

Stando a quanto affermato in quest'articolo il professore avrebbe fatto una critica indebita ed offensiva; non dico immotivata o sbagliata, ma se uno incontra la figlia di Fantozzi non gli può dire che sembra una scimmia, si deve fare i cazzi suoi.

Da qui la procedura per il provvedimento disciplinare ci può stare, quale provvedimento lo possiamo discutere, ma certamente qualcosa poteva essere fatto, la reazione della scuola ci può stare.

Il provvedimento richiede un formalismo da rispettare ed in questo formalismo è prevista una lettera di spiegazioni e credo anche un colloquio verbale.

Il "deferimento" alla commissione medica non è parte del provvedimento disciplinare, evidentemente il DS avrà ritenuto che chi si comporta così è pazzo; OK, è la sua opinione, sono sicuro che i medici capiranno che non siamo in presenza di un pazzo ma semplicemente di un ingenuo che andava bacchettato e chiuderanno la questione con un nulla di fatto.

PS perchè un docente di diritto parla di "stato islamico" ? I suoi alunni sanno già tutto di diritto italiano ? Pensa che lo stato islamico possa essere sconfitto sensibilizzando i suoi studenti ?
Contro lo stato islamico ci sono solo due medicine: piombo e polvere da sparo .... ben miscelate.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2410
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Dom Ago 06, 2017 3:08 pm

Lasciamo per un attimo stare la questione dell'argomento trattato, islam e blablabla.
La cosa che più mi preoccupa è che i provvedimenti vengano presi senza contraddittorio.
Fossi stato io al posto suo, sarei andato di corsa da un sindacato a farmi difendere da un avvocato.
Non esiste che il preside ti toglie lo stipendio retroattivamente senza nemmeno sentirti e senza darti la possibilità di difesa.
Può anche darsi che il docente sia in torto e meriti sospensione o addirittura licenziamento, ma queste cose si stabiliscono con una procedura giuridicamente rigida che permetta di garantire tutti i diritti dell' "indagato" a partire dalla presunzione d'innocenza.
Come sempre, mi preme capire fino a che punto stiamo VOLONTARIAMENTE RINUNCIANDO a diritti dei lavoratori faticosamente acquisiti col sangue dei nostri antenati.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Dom Ago 06, 2017 3:13 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Nel post iniziale le cose erano raccontate in maniera simile ma non uguale.

È normale ma questo conferma che qualcosa di vero c' è
Tornare in alto Andare in basso
Sim_P



Messaggi : 823
Data d'iscrizione : 28.07.15

MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Dom Ago 06, 2017 3:22 pm

avidodinformazioni ha scritto:

Contro lo stato islamico ci sono solo due medicine: piombo e polvere da sparo .... ben miscelate.

solo contro quello islamico? se la metti così è giusto che uno venga segnalato per razzismo, però.
Le popolazioni musulmane sono tendenzialmente pacifiche.

L'ateismo deve confutare alla stessa maniera tutte le religioni, in primis il cattolicesimo, perchè è  il credo storicamente radicato nel nostro paese. Sappiamo poi che molte frange dei cattolici nella loro ipocrisia non hanno il minimo problema a cavalcare la presunta minaccia islamica e a passare come coloro che difendono i diritti e la libertà di tutti, compresi gli atei (che in realtà rimangono i più odiati, in quanto razionalisti antidogmatici).
La caccia alle streghe nelle classi parte proprio quando si crea il mix deflagrante assieme ai cattolici reazionari/conservatori, contro il professore troppo illuminato.

E comunque queste sono cose che andrebbero discusse seriamente nelle ore di religione (che a mio modesto avviso dovrebbe diventare un'ora di filosofia che tratti di storia delle religioni, ecc), e che dovrebbero non emergere nelle ore delle altre discipline.


Ultima modifica di Sim_P il Dom Ago 06, 2017 3:38 pm, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Dom Ago 06, 2017 3:23 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Lasciamo per un attimo stare la questione dell'argomento trattato, islam e blablabla.
La cosa che più mi preoccupa è che i provvedimenti vengano presi senza contraddittorio.
Fossi stato io al posto suo, sarei andato di corsa da un sindacato a farmi difendere da un avvocato.
Non esiste che il preside ti toglie lo stipendio retroattivamente senza nemmeno sentirti e senza darti la possibilità di difesa.
Può anche darsi che il docente sia in torto e meriti sospensione o addirittura licenziamento, ma queste cose si stabiliscono con una procedura giuridicamente rigida che permetta di garantire tutti i diritti dell' "indagato" a partire dalla presunzione d'innocenza.
Come sempre, mi preme capire fino a che punto stiamo VOLONTARIAMENTE RINUNCIANDO a diritti dei lavoratori faticosamente acquisiti col sangue dei nostri antenati.
Esiste anche la possibilità che il docente non la stia dicendo tutta e non la stia dicendo tutta vera.

Hai mai conosciuto nella tua carriera scolastica uno di quei docenti fuori di testa che ti sei chiesto "ma questo qui come cazzo c'è arrivato ?" ?

Immagina che uno di quei docenti che ne ha combinate di cotte e di crude si trovi nella situazione qui descritta e che questa sia la goccia che fa traboccare il vaso; il DS non farebbe bene a fare tutto quello che avrebbe fatto questo ?
Il docente ai giornali la racconterebbe tutta per bene o la racconterebbe a modo suo ?
Se il docente dicesse che non è stato mai chiamato ci sarebbe da credergli ciecamente o ci sarebbe da dubitare che stia aggiungendo un ulteriore tassello di testadicazzeria ?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Dom Ago 06, 2017 3:26 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
Lasciamo per un attimo stare la questione dell'argomento trattato, islam e blablabla.
La cosa che più mi preoccupa è che i provvedimenti vengano presi senza contraddittorio.
Fossi stato io al posto suo, sarei andato di corsa da un sindacato a farmi difendere da un avvocato.
Non esiste che il preside ti toglie lo stipendio retroattivamente senza nemmeno sentirti e senza darti la possibilità di difesa.
Può anche darsi che il docente sia in torto e meriti sospensione o addirittura licenziamento, ma queste cose si stabiliscono con una procedura giuridicamente rigida che permetta di garantire tutti i diritti dell' "indagato" a partire dalla presunzione d'innocenza.
Come sempre, mi preme capire fino a che punto stiamo VOLONTARIAMENTE RINUNCIANDO a diritti dei lavoratori faticosamente acquisiti col sangue dei nostri antenati.
Esiste anche la possibilità che il docente non la stia dicendo tutta e non la stia dicendo tutta vera.

Hai mai conosciuto nella tua carriera scolastica uno di quei docenti fuori di testa che ti sei chiesto "ma questo qui come cazzo c'è arrivato ?" ?

Immagina che uno di quei docenti che ne ha combinate di cotte e di crude si trovi nella situazione qui descritta e che questa sia la goccia che fa traboccare il vaso; il DS non farebbe bene a fare tutto quello che avrebbe fatto questo ?
Il docente ai giornali la racconterebbe tutta per bene o la racconterebbe a modo suo ?
Se il docente dicesse che non è stato mai chiamato ci sarebbe da credergli ciecamente o ci sarebbe da dubitare che stia aggiungendo un ulteriore tassello di testadicazzeria ?


Io sì, ne conosco di docenti che sono teste di caxxo! 

Io mi sto zitta per non averli contro ma ds e genitori hanno perfettamente ragione!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Dom Ago 06, 2017 3:26 pm

Sim_P ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Contro lo stato islamico ci sono solo due medicine: piombo e polvere da sparo .... ben miscelate.

solo contro quello islamico? se la metti così è giusto che uno venga segnalato per razzismo, però.
Le popolazioni musulmane sono tendenzialmente pacifiche.

L'ateismo deve confutare alla stessa maniera tutte le religioni, in primis il cattolicesimo, perchè è  il credo storicamente radicato nel nostro paese. Sappiamo poi che molte frange dei cattolici nella loro ipocrisia non hanno il minimo problema a cavalcare la presunta minaccia islamica e a passare come coloro che difendono i diritti e la libertà di tutti, compresi gli atei (che in realtà rimangono i più odiati, in quanto razionalisti antidogmatici).
La caccia alle streghe nelle classi parte proprio quando si crea il mix deflagrante assieme ai cattolici reazionari/conservatori, contro il professore troppo illuminato.

E comunque queste sono cose che andrebbero discusse seriamente nelle ore di religione (che a mio modesto avviso dovrebbe diventare un'ora di filosofia che tratti di storia delle religioni, ecc).
Non mi fraintendere, lo "Stato Islamico" non è lo stato dell'islam, non è l'Algeria o l'Egitto o l'Iran.

lo "Stato Islamico" è l' ISIS.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Dom Ago 06, 2017 3:29 pm

OK, nel mio primo post Stato Islamico l'ho scritto con le iniziali minuscole, quindi è anche un po' colpa mia per il fraintendimento.

L'ortografia non sarà mai il mio mestiere.
Tornare in alto Andare in basso
Sim_P



Messaggi : 823
Data d'iscrizione : 28.07.15

MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Dom Ago 06, 2017 3:32 pm

avidodinformazioni ha scritto:
OK, nel mio primo post Stato Islamico l'ho scritto con le iniziali minuscole, quindi è anche un po' colpa mia per il fraintendimento.

L'ortografia non sarà mai il mio mestiere.

vai tranquillo, era tanto per parlare : )
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Dom Ago 06, 2017 3:44 pm

Sim_P ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
OK, nel mio primo post Stato Islamico l'ho scritto con le iniziali minuscole, quindi è anche un po' colpa mia per il fraintendimento.

L'ortografia non sarà mai il mio mestiere.

vai tranquillo, era tanto per parlare : )

Sì vede che siamo in vacanza e non abbiamo nulla da fare..

Io sono sul forum pure quando aspetto il bus  :-)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Dom Ago 06, 2017 8:18 pm

Cmq stavo pensando che quando si arriva ai carabinieri vuol dire che l' Insegnante è veramente una testa di caxxo nella stragrande maggioranza dei casi perché i genitori ci pensano bene prima di fare un esposto ai carabinieri
Tornare in alto Andare in basso
Sim_P



Messaggi : 823
Data d'iscrizione : 28.07.15

MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Lun Ago 07, 2017 3:20 pm

rita 76 ha scritto:
Cmq stavo pensando che quando si arriva ai carabinieri vuol dire che l' Insegnante è veramente una testa di caxxo nella stragrande maggioranza dei casi perché i genitori ci pensano bene prima di fare un esposto ai carabinieri

mah io non sono così convinto.
Per le mie esperienze personali ti dico che il fanatismo sociale, in questo caso rappresentato dal fare quadrato tra famiglie e istituzioni e che porta a considerare l'insegnante il capro espiatorio, è una delle cose più deprecabili.
Poi ci sono insegnanti dal comportamento censurabile e che vanno sanzionati, soprattutto quelli con allusioni razziste o antislamiche (è la moda del momento). Però spesso ragazzi e famiglie sfruttano queste tensioni per mettere in cattiva luce il professore laico/ateo (e magari severo e esigente), e questa è una cosa ancora peggiore.
Ad esempio spiegare nelle ore di Scienze che molte teorie scientifiche sono osteggiate dalle religioni e dalle pseudoscienze, potrebbe tranquillamente far parte della lezione. E invece che succede? che le famiglie segnalano i docenti, in base alle loro misconoscenze sedimentate negli anni, e che possono portare ad atteggiamenti sociali anche pericolosi.
Se l'italia fosse un paese serio (e acculturato, a livello di basi intendo, perchè di quello stiamo parlando), accadrebbe l'esatto contrario. Ma sto camminando in un campo minato, lo so.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Lun Ago 07, 2017 4:34 pm

Sim_P ha scritto:
Poi ci sono insegnanti dal comportamento censurabile e che vanno sanzionati, soprattutto quelli con allusioni razziste o antislamiche (è la moda del momento).

ci sono docenti che finiscono in queste situazioni convinti che sia per il problema X ed invece è il problema Y e, questo, anche indipendentemente da questioni razziste, religiose, ecc.

quando si arriva in queste situazioni è perchè non ci si rende conto che SI STA SBAGLIANDO 'TUTTO'

quella che porta i genitori ad andare dai carabinieri è la goccia che ha fatto traboccare il vaso
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1392
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Lun Ago 07, 2017 4:38 pm

Sim_P ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Contro lo stato islamico ci sono solo due medicine: piombo e polvere da sparo .... ben miscelate.

solo contro quello islamico? se la metti così è giusto che uno venga segnalato per razzismo, però.
Le popolazioni musulmane sono tendenzialmente pacifiche.

L'ateismo deve confutare alla stessa maniera tutte le religioni, in primis il cattolicesimo, perchè è  il credo storicamente radicato nel nostro paese. Sappiamo poi che molte frange dei cattolici nella loro ipocrisia non hanno il minimo problema a cavalcare la presunta minaccia islamica e a passare come coloro che difendono i diritti e la libertà di tutti, compresi gli atei (che in realtà rimangono i più odiati, in quanto razionalisti antidogmatici).
La caccia alle streghe nelle classi parte proprio quando si crea il mix deflagrante assieme ai cattolici reazionari/conservatori, contro il professore troppo illuminato.

E comunque queste sono cose che andrebbero discusse seriamente nelle ore di religione (che a mio modesto avviso dovrebbe diventare un'ora di filosofia che tratti di storia delle religioni, ecc), e che dovrebbero non emergere nelle ore delle altre discipline.

Il cattolicesimo e' il credo radicato, ma il terrore nelle città europee lo stanno seminando gli integralisti islamici.Bisogna essere realistici.

L' invadenza clericale puo' costringere una peccatrice a vagabondare per la città alla ricerca della pillola del giorno dopo.

Ancora peggio , essa rende più penosa la condizione degli incurabili.

E naturalmente non dobbiamo dimenticare i veleni sessuofobici e antiscientifici che il cristianesimo sparge da sempre.

Ma quando si parla di fondamentalismo islamico si parla di terrore allo stato puro, di stragi di massa.

Cose che succedono sul serio, non le fantasie da ku klux klan di alcuni forumisti.

Se ho ben capito, non si tratta di un prof illuminato, ma di un prof cattolico che ,incautamente, ha difeso il suo orticello.

Io non andrei certo ad infognarmi ,altercando con un' alunna sul significato del Ramadam, ma nelle mie lezioni risulta chiara l' incompatibilità tra una società democratica e qualsiasi forma di integralismo religioso.

Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3275
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Lun Ago 07, 2017 6:23 pm

Povera peccatrice alla ricerca della pillola. Le cadute accidentali sugli uccelli, con conseguente ingravidamento, sono disgrazie che possono capitare a tutte. Bisogna aiutarle
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Lun Ago 07, 2017 6:50 pm

Masaniello ha scritto:
Povera peccatrice alla ricerca della pillola. Le cadute accidentali sugli uccelli, con conseguente ingravidamento, sono disgrazie che possono capitare a tutte. Bisogna aiutarle
Non minimizzare il problema, ogni metodo anticoncezionale ha la sua percentuale di rischio e non è che ci ammazziamo di informative verso i giovani.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: sospensione di un prof per critica ad una religione   Lun Ago 07, 2017 6:51 pm

Masaniello ha scritto:
Povera peccatrice alla ricerca della pillola. Le cadute accidentali sugli uccelli, con conseguente ingravidamento, sono disgrazie che possono capitare a tutte. Bisogna aiutarle
Poi perchè parli di peccatrice dimenticando il maschio ? Un maschio la cui ragazza è incinta involontariamente, deve dormire sonni tranquilli ?
Tornare in alto Andare in basso
 
sospensione di un prof per critica ad una religione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» E' possibile che dopo la sospensione della pillola il ciclo non arrivi?
» ROMA - POLICLINICO umberto I -prof. aragona .
» dott. Filicori e prof. Antinori
» risposta prof alessandra graziottin sull'ovodonazione
» Krumpendorf (AUSTRIA) Prof. Szalay

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: