Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Valutare il servizio nelle paritarie è una grande ingiustizia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5
AutoreMessaggio
Nadine



Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Valutare il servizio nelle paritarie è una grande ingiustizia   Mer Ago 02, 2017 6:31 pm

Promemoria primo messaggio :

Non è giusto valutare in graduatoria un servizio il cui accesso non è regolamentato nè da graduatorie, nè da concorsi! Nelle paritarie si lavora solo se si conosce qualcuno! Sarebbe come che uno vuole entrare a fare il cuoco in una mensa pubblica perchè lavora nella trattoria sottocasa!

Io ho espresso il mio disappunto alla cgil, che a parole si erge a paladina della scuola pubblica!

organizzazione@flcgil.it
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Italove



Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 29.07.17

MessaggioTitolo: Re: Valutare il servizio nelle paritarie è una grande ingiustizia   Ven Ago 11, 2017 5:18 pm

giobbe ha scritto:

Italove continua a far finta di nulla. Nessuno entra nel merito della qualità delle scuole paritarie e della sua classe docente. Usciamo fuori da questo equivoco.

Questo è il prezzo che si paga a tirare fuori questioni che non c'entrano, come la storia di tuo nipote ;-)

giobbe ha scritto:

Le scuole paritarie hanno la facoltà di chiamare direttamente i propri docenti, quindi almeno sulla carta hanno la possibilità di far favoritismi. Bene, che i punteggi maturati da tale personale non venga valutato nella scuola statale.

Solo perché potenzialmente la chiamata diretta può causare favoritismi... Se non dovessimo fare tutte le cose che potrebbero essere dannose, credo che non faremmo niente, per esempio non andremmo in auto perché potremmo causare incidenti... Ma dai...

giobbe ha scritto:

Ora, Italove, se così fosse quanti sarebbero i docenti disposti a lavorare nelle paritarie ?

Io fino ai primi di gennaio pensavo di non poter entrare in terza fascia e che quindi i miei punti alla paritaria non mi sarebbero serviti a niente. Ma sono rimasto perché mi piace insegnare.
Cosa vuol dire "disposti a lavorare nelle paritarie"? Il lavoro è lavoro e dal punto di vista didattico è uguale a insegnare nella scuola statale. Si guadagna molto meno, ma sempre lavoro è.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4311
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Valutare il servizio nelle paritarie è una grande ingiustizia   Ven Ago 11, 2017 10:35 pm

Italove lo vuoi capire o no che al sud il 90% dei docenti delle paritarie lavorano gratis in cambio dei 12 punti. L'unica fabbrica del sud è la scuola. E non rompere con le menata di denunciare ai sindacati, ECC, ECC.
Perché se i raccoglitori di pomodoro extracomunitari denunciano vengono subito regolarizzati?
Tornare in alto Andare in basso
Italove



Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 29.07.17

MessaggioTitolo: Re: Valutare il servizio nelle paritarie è una grande ingiustizia   Sab Ago 12, 2017 10:24 am

giobbe ha scritto:
E non rompere con le menata

Sei sgarbato, lo sai?
Tornare in alto Andare in basso
_Rosanna_



Messaggi : 1506
Data d'iscrizione : 06.03.11

MessaggioTitolo: Re: Valutare il servizio nelle paritarie è una grande ingiustizia   Sab Ago 12, 2017 10:49 am

giobbe ha scritto:
Italove lo vuoi capire o no che al sud il 90% dei docenti delle paritarie lavorano gratis in cambio dei 12 punti. L'unica fabbrica del sud è la scuola. E non rompere con le menata di denunciare ai sindacati, ECC, ECC.
Perché se i raccoglitori di pomodoro extracomunitari denunciano vengono subito regolarizzati?


Smettiamola di dare del marcio solo e sempre al sud. Questo è un'altro luogo comune troppo spesso utilizzato. Mha vabe ormai ci sono abituata.
Ribadisco quanto detto prima ci sono molte scuole serie, anche al sud.( io lavoravo in sicilia).
Io per esempio dopo essermi dovuta trasferire avevo trovato altre paritarie(al nord) dove non sono andata di mia scelta anche se avrei guadagnato 12 pt. Il discorso è che ci vorrebbero molti più controlli e sai quante verrebbero chiuse?


Tornare in alto Andare in basso
Italove



Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 29.07.17

MessaggioTitolo: Re: Valutare il servizio nelle paritarie è una grande ingiustizia   Sab Ago 12, 2017 10:53 am

_Rosanna_ ha scritto:

Smettiamola di dare del marcio solo e sempre al sud.

Quoto. E sono del nord.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4311
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Valutare il servizio nelle paritarie è una grande ingiustizia   Sab Ago 12, 2017 11:24 am

_Rosanna_ ha scritto:
Il discorso è che ci vorrebbero molti più controlli e sai quante verrebbero chiuse?
Azz, È quello che sto dicendo in tutti i miei interventi.
Adesso lo so che Italove dirà che questo vale pur per le scuole statali.
Chiudo qui perché abbiamo linee di pensiero completamente diverse, che non muteranno nemmeno tra 3000 post.
Tornare in alto Andare in basso
_Rosanna_



Messaggi : 1506
Data d'iscrizione : 06.03.11

MessaggioTitolo: Re: Valutare il servizio nelle paritarie è una grande ingiustizia   Sab Ago 12, 2017 12:55 pm

Ma per carità è anche giusto si abbia pensieri discordanti.
Ho anche detto che il discorso lavoro in paritaria o meno è soggettivo. A me è andara più che bene fin quando purtroppo mi son dovuta trasferire.
Per quanto mi riguarda quello che nn condivido è che si generalizzi troppo.
Anche il discorso 12 pt se chi è stato assunto con regolarità perchè aveva i requisiti e tutto ecc ecc perchè non possomo essere attribuiti i 12 pt? Se la paritaria è seria e rispetta i criterii il lavoro che fa l'insengante è lo stesso della statale.

Tornare in alto Andare in basso
winbyte



Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 23.04.13

MessaggioTitolo: Re: Valutare il servizio nelle paritarie è una grande ingiustizia   Dom Ago 13, 2017 12:22 pm

Nadine ha scritto:
Non è giusto valutare in graduatoria un servizio il cui accesso non è regolamentato nè da graduatorie, nè da concorsi! Nelle paritarie si lavora solo se si conosce qualcuno! Sarebbe come che uno vuole entrare a fare il cuoco in una mensa pubblica perchè lavora nella trattoria sottocasa!

Io ho espresso il mio disappunto alla cgil, che a parole si erge a paladina della scuola pubblica!

organizzazione@flcgil.it

Comunque è indubbio che azzerando il punteggio ottenuto nelle paritarie si potrebbe debellare la piaga delle scuole che pagano con la raccolta punti, come allo stesso modo eliminando completamente l'uso del contante si potrebbe debellare l'evasione fiscale e il lavoro in nero, il problema è la volontà politica!
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4311
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Valutare il servizio nelle paritarie è una grande ingiustizia   Ven Set 15, 2017 12:07 pm

winbyte ha scritto:
Nadine ha scritto:
Non è giusto valutare in graduatoria un servizio il cui accesso non è regolamentato nè da graduatorie, nè da concorsi! Nelle paritarie si lavora solo se si conosce qualcuno! Sarebbe come che uno vuole entrare a fare il cuoco in una mensa pubblica perchè lavora nella trattoria sottocasa!

Io ho espresso il mio disappunto alla cgil, che a parole si erge a paladina della scuola pubblica!

organizzazione@flcgil.it

Comunque è indubbio che azzerando il punteggio ottenuto nelle paritarie si potrebbe debellare la piaga delle scuole che pagano con la raccolta punti, come allo stesso modo eliminando completamente l'uso del contante si potrebbe debellare l'evasione fiscale e il lavoro in nero, il problema è la volontà politica!
E' proprio la volontà politica che manca, perché sulle scuole paritarie ci magnano un po' tutti.
Tornare in alto Andare in basso
 
Valutare il servizio nelle paritarie è una grande ingiustizia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 5Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5
 Argomenti simili
-
» Perché l'Antisemitismo è una Grande Ingiustizia
» il Dio che odia le donne
» Eco 3D chi l'ha fatta?
» Il grande capo Estiqaatsi
» + Modalità di erogazione delle prestazioni di pma nelle varie Regioni italiane (numero tentativi in convenzione, accesso a strutture private convenzionate, ticket, eccetera eccetera)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Graduatorie - Supplenze-
Andare verso: