Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Lun Ago 07, 2017 5:38 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.orizzontescuola.it/prevenzione-uso-alcol-droga-protocollo-intesa-miur-presidenza-del-consiglio/

"attività di formazione delle e degli insegnanti"

"una piaga che può compromettere la crescita e lo sviluppo dei ragazzi e delle ragazze"

Dunque fatemi capire, quando c'è da formarsi le femmine vengono prima e quando c'è da rimbecillirsi vengono prima i maschi ?

Lo dico con la massima sincerità: queste cose mi fanno ridere non indignare; tutte le buffonate mi fanno ridere.
Tornare in alto Andare in basso
Online

AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mar Ago 08, 2017 11:15 pm

chicca70 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Masaniello ha scritto:
...e se la risposta è :" dai,sono una donna, queste sono cose da uomini" la colpa è della cultura maschilista e bla bla bla?
A quel punto la potrai criticare.

Consenti alle donne di guadagnarsi il tuo disprezzo; non glielo regalare.

Quindi una donna che, come diceva Masaniello, non sa aprire il cofano dell'auto o non sa leggere la pressione delle gomme merita disprezzo? Non ti sembra un'esagerazione?
Ogni tecnica che riduce il numero delle donne disprezzate da Masaniello è una buona tecnica; così ne risparmiamo almeno il 10 %
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mar Ago 08, 2017 11:54 pm

Le donne non vanno disprezzate. Vanno coccolate, rispettate, amate (se è il caso)ma ognuno deve tenere il suo posto.
Quando leggo post offensivi verso il sesso maschile,o che dichiarano doti intellettive o scientifiche delle donne non dimostrabili,o direttamente discriminatorie verso gli uomini penso che quel minimo di dignità che noi uomini dovremmo avere ci deve spingere a difenderci.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mar Ago 08, 2017 11:57 pm

Viviamo in un periodo terribile,dove i mass media scaricano quotidianamente tonnellate di fake news, cronache distorte, propaganda di regime, banalità ed altre schifezze.
In un forum di insegnanti penso sia necessario scovare questa immondizia e difendere la verita
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 1:10 am

Masaniello ha scritto:
Le donne non vanno disprezzate. Vanno coccolate, rispettate, amate (se è il caso)ma ognuno deve tenere il suo posto.
Quando leggo post offensivi verso il sesso maschile,o che dichiarano doti intellettive o scientifiche delle donne non dimostrabili,o direttamente discriminatorie verso gli uomini penso che quel minimo di dignità che noi uomini dovremmo avere ci deve spingere a difenderci.
Ed il loro è in sala parto, mitragliatrici umane, un colpo ogni nove mesi, e noi lì a servire l'artiglieria, stoicamente impegnati.

Sento la missione, sì, la sento !
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 57231
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 2:40 am

chicca70 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Masaniello ha scritto:
...e se la risposta è :" dai,sono una donna, queste sono cose da uomini" la colpa è della cultura maschilista e bla bla bla?
A quel punto la potrai criticare.

Consenti alle donne di guadagnarsi il tuo disprezzo; non glielo regalare.

Quindi una donna che, come diceva Masaniello, non sa aprire il cofano dell'auto o non sa leggere la pressione delle gomme merita disprezzo? Non ti sembra un'esagerazione?

Beh, una che rifiuta di impararlo perché dice che è una cosa da uomini forse sì. E' diverso da un uomo che rifiuta di imparare a stirare o a passare l'aspirapolvere perché dice che è un lavoro da donna? Mi sembrano due modi per giustificare la propria pigrizia nascondendosi dietro ad uno stereotipo culturale.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9791
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 8:15 am

Dec ha scritto:
chicca70 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Masaniello ha scritto:
...e se la risposta è :" dai,sono una donna, queste sono cose da uomini" la colpa è della cultura maschilista e bla bla bla?
A quel punto la potrai criticare.

Consenti alle donne di guadagnarsi il tuo disprezzo; non glielo regalare.

Quindi una donna che, come diceva Masaniello, non sa aprire il cofano dell'auto o non sa leggere la pressione delle gomme merita disprezzo? Non ti sembra un'esagerazione?

Beh, una che rifiuta di impararlo perché dice che è una cosa da uomini forse sì. E' diverso da un uomo che rifiuta di imparare a stirare o a passare l'aspirapolvere perché dice che è un lavoro da donna? Mi sembrano due modi per giustificare la propria pigrizia nascondendosi dietro ad uno stereotipo culturale.

Ti sembra assolutamente giusto, Dec.

Siccome si fa prima a far da sè che ad aspettare gli uomini che facciano il lavoro da uomini, quando ho necessità o voglia di risolvere un qualsiasi problema (purchè non sia matematica) faccio da sola. Le volte che ho lamentato il fatto che fossero cose da uomini e le dovessero fare gli altri era proprio perchè non avevo nessuna voglia di fare.

Le risposte a casa mia sono:

(se si ha voglia di fare una coccola) va bene, dimmi cosa vuoi che faccia
(se non si ha voglia o si vuole fare un po' di polemica) amen, rimarrà rotto, chiuso, crepato, arrugginito, continuerà a gocciolare...........

oppure: vabbeh, significa che andrai a giro con la camicia non stirata, con le scarpe sporche, senza bottone o ancora
vabbeh, dormirai con le lenzuola sudaticce, ti asciugherai con i teli sporchi.....


Chi dice di non essere capace può imparare, se insiste col dire che non imparerà mai è una scusa però qualche volta è un gioco che si può assecondare, per quell'accordo piacevole di mutuo soccorso che deve esistere nei rapporti umani.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Masaniello



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 8:40 am

No vabbe cos è una barzelletta? Quindi tuo marito non è in grado di farsi una lavatrice, stirarsi la camicia e quindi puoi ricattarlo in questo modo? Stamattina mi sono svegliato nel 1971 e non me ne ero accorto?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 9:44 am

chicca70 ha scritto:
Quindi una donna che, come diceva Masaniello, non sa aprire il cofano dell'auto o non sa leggere la pressione delle gomme merita disprezzo? Non ti sembra un'esagerazione?

penso che la stragrande maggioranza delle donne non sappia fare queste cose e, se proprio vogliamo dirla tutta, ci sono anche parecchi uomini, soprattutto i giovani, che non sanno farle
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 9:46 am

Masaniello ha scritto:
Quindi tuo marito non è in grado di farsi una lavatrice, stirarsi la camicia e quindi puoi ricattarlo in questo modo?

tantissimi uomini non sono in grado di fare una lavatrice, ecc.

è già tanto se si fanno preparare i piatti semplici (pasta, carne, ecc.)
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 10:02 am

In realtà il problema è ancora più alla base:come aprire il bocchettone del carburante?soluzione :paghiamo il benzinaio e lo facciamo fare a lui,pagando 15 euro in più per un pieno...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 9791
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 10:05 am

evidente non mi sono spiegata, rita : - )

quando a casa mia i figli chiedono a me di fare cose tipo:
stirare la camicia all'ultimo momento
attaccare un bottone
e cose "tradizionalmente" di pertinenza femminile

se posso e ne ho voglia lo faccio perchè amo prendermi cura di loro

se non è il momento


le mie risposte sono quelle sopra (andrai con la camicia sgualcita...............)
così come sono le loro risposte a me se chiedo in un momento in cui non sono disposti a farlo.


I miei figli e il mio compagno e io non abbiamo lavori "femminili" o "maschili"

tutti riusciamo a fare tutto. Abbiamo il piacere di prenderci cura l'uno dell'altro e qualche volta stiamo al gioco.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 10:08 am

Masaniello ha scritto:
In realtà il problema è ancora più alla base:come aprire il bocchettone del carburante?soluzione :paghiamo il benzinaio e lo facciamo fare a lui,pagando 15 euro in più per un pieno...

esatto... è inutile negarlo: i soldi risolvono tanti problemi
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9791
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 10:09 am

Masaniello ha scritto:
In realtà il problema è ancora più alla base:come aprire il bocchettone del carburante?soluzione :paghiamo il benzinaio e lo facciamo fare a lui,pagando 15 euro in più per un pieno...

Che non significa che non lo sappiano fare.

Molto più probabilmente significa che hanno deciso di utilizzare i soldi guadagnati entrambi, se di famiglia si tratta o da sole, se sono single, per farsi servire e nel frattempo prendersi un caffè.

Sono decisioni assolutamente legittime. Se tu non lo vuoi fare, chi ti obbliga?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 9791
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 10:09 am

rita 76 ha scritto:
Masaniello ha scritto:
In realtà il problema è ancora più alla base:come aprire il bocchettone del carburante?soluzione :paghiamo il benzinaio e lo facciamo fare a lui,pagando 15 euro in più per un pieno...

esatto... è inutile negarlo: i soldi risolvono tanti problemi


: -)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 10:10 am

Ire ha scritto:
evidente non mi sono spiegata, rita  : - )

la mia non era esattamente una risposta al tuo problema ma, pur essendo una risposta al tuo intervento , riguardava un discorso generale
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 10:11 am

Ire ha scritto:
I miei figli e il mio compagno e io non abbiamo lavori "femminili" o "maschili"

tutti riusciamo a fare tutto.  Abbiamo il piacere di prenderci cura l'uno dell'altro e qualche volta stiamo al gioco.

bellissimo così :-)
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9791
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 10:12 am

rita 76 ha scritto:
Ire ha scritto:
evidente non mi sono spiegata, rita  : - )

la mia non era esattamente una risposta al tuo problema ma, pur essendo una risposta al tuo intervento , riguardava un discorso generale

grazie al cielo, non ho nessunissimo problema in questo ambito : - D
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 10:15 am

Ire ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Ire ha scritto:
evidente non mi sono spiegata, rita  : - )

la mia non era esattamente una risposta al tuo problema ma, pur essendo una risposta al tuo intervento , riguardava un discorso generale

grazie al cielo, non ho nessunissimo problema in questo ambito : - D

ah ah.. mi hai fatto morire dalle risate... :-D
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3499
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 10:19 am

geo&geo ha scritto:
Masaniello ha scritto:
La superiorità della uomo sulla DONNA in alcuni campi  non deriva da nessuna tesi, argomentazione, discorso, ipotesi ma semplicemente dal fatto che se cerco su wikipedia chi ha scoperto,inventato, sviluppato applicazioni tecniche e scientifiche dal 1600 al 2016 trova praticamente solo nomi maschili.
La superiorità della DONNA in altri ambiti è altresi indiscutibile, prendendo ad esempio madre Teresa, o la Fallaci, o la gabanelli, o le suore missionarie, o le grandissime donne del 900 ,ed oltre.  Per fortuna Dio ci ha creati diversi,altrimenti saremmo amebe asessuate.
Il resto sono tutte chiacchiere


ora, su... dimmi cosa c'è di scientifico in quello che hai scritto.

(due mesi fa è nata mia figlia, che in casa abbiamo soprannominata Masaniella: primo perché dobbiamo ricordarle - quando diventerà ingegnera nucleare - di passare da qui e farti il gesto dell'ombrello, e secondo perché pensa di avere sempre ragione, e mettersi a discutere con lei è sostanzialmente inutile. Però ci hanno detto che crescendo passa)

Congratulazioni per il lieto evento :-)
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 10:31 am

Per fare un pieno servono circa 40-50 secondi . Da quando in qua in 50 secondi si scende dall auto,si entra al bar ,si prende un caffè e si paga? Mai visto nessuno,per fortuna,che abbandona l auto durante il rifornimento per andarsi a prendere un caffè, lasciando le auto dietro di lui in coda ad aspettarr
Tornare in alto Andare in basso
Online
Francesca4



Messaggi : 3499
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 10:36 am

avidodinformazioni ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Le donne non vanno disprezzate. Vanno coccolate, rispettate, amate (se è il caso)ma ognuno deve tenere il suo posto.
Quando leggo post offensivi verso il sesso maschile,o che dichiarano doti intellettive o scientifiche delle donne non dimostrabili,o direttamente discriminatorie verso gli uomini penso che quel minimo di dignità che noi uomini dovremmo avere ci deve spingere a difenderci.
Ed il loro è in sala parto, mitragliatrici umane, un colpo ogni nove mesi, e noi lì a servire l'artiglieria, stoicamente impegnati.

Sento la missione, sì, la sento !


Quando sono in ansia, e per questo di umore non particolarmente brillante, apro il forum di orizzonte e clicco sul tuo nome, e ogni volta con le tue battute esilaranti, anche se spesso monotematiche, il sorriso torna a distendere il mio volto.
Te lo devo proprio riconoscere.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 9791
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 10:37 am

Masaniello ha scritto:
Per fare un pieno servono circa 40-50 secondi . Da quando in qua in 50 secondi si scende dall auto,si entra al bar ,si prende un caffè e si paga? Mai visto nessuno,per fortuna,che abbandona l auto durante il rifornimento per andarsi a prendere un caffè, lasciando le auto dietro di lui in coda ad aspettarr

Io generalmente dico : "caro, fammi il pieno, lava i vetri, e spostami la macchina"


Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Francesca4



Messaggi : 3499
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 10:53 am

Ire ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Per fare un pieno servono circa 40-50 secondi . Da quando in qua in 50 secondi si scende dall auto,si entra al bar ,si prende un caffè e si paga? Mai visto nessuno,per fortuna,che abbandona l auto durante il rifornimento per andarsi a prendere un caffè, lasciando le auto dietro di lui in coda ad aspettarr

Io generalmente dico :    "caro, fammi il pieno, lava i vetri, e spostami la macchina"



Ire suvvia, sei un po' troppo diretta!
Se vuoi davvero avere quei servizi potresti cominciare con " caro vuoi davvero che faccia tutto questo da sola?
Potrei stancarmi troppo per sostenere la bella serata che avevo in mente con te"
Vedrai che correrà a darti una mano.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 9791
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 11:02 am

Francesca4 ha scritto:
Ire ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Per fare un pieno servono circa 40-50 secondi . Da quando in qua in 50 secondi si scende dall auto,si entra al bar ,si prende un caffè e si paga? Mai visto nessuno,per fortuna,che abbandona l auto durante il rifornimento per andarsi a prendere un caffè, lasciando le auto dietro di lui in coda ad aspettarr

Io generalmente dico :    "caro, fammi il pieno, lava i vetri, e spostami la macchina"



Ire suvvia, sei un po' troppo diretta!
Se vuoi davvero avere quei servizi potresti cominciare con " caro vuoi davvero che faccia tutto questo da sola?
Potrei stancarmi troppo per sostenere la bella serata che avevo in mente con te"
Vedrai che correrà a darti una mano.

No no Francesca, mi rivolgo così al servitore addetto al distributore di benzina.

Il Masaniello si lamentava del fatto che noi donne non apriamo nemmeno il tappo del serbatoio e spendiamo 15 euro in più ecc ecc ecc.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Masaniello



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)   Mer Ago 09, 2017 11:04 am

Si e poi? Ire deve essere una nipote di Onassis
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Violenza di genere (tra il serio ed il faceto)
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Esiste un genere musicale migliore di un altro?
» Cerco andrologo serio Vicenza, Verona o Padova
» quando mi chiedono una rico del genere!!
» b a n a l i t à _ dei forumisti ed in genere
» Eliminare con l'educazione le distinzioni di genere?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: