Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Sanzioni: la storia ce ne insegna l'efficacia? (Sono precario_acciaio)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
elirpe



Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Sanzioni: la storia ce ne insegna l'efficacia? (Sono precario_acciaio)   Lun Ago 07, 2017 10:17 pm

Contro allo stato comunista della Corea del Nord l'insieme economiche e finanziarie stabilite dall'ONU indebolirà l'economia nord coreana di un terzo, con tutto il dolore e la disperazione che ne deriverà.

Il punto è: le sanzioni sono utili ai fini di destabilizzare un regime? Il regime di Mussolini ha resistito alle sanzioni dalla Francia e la Inghilterra riuscendo anche a sopportare metà del peso della Guerra di Spagna. Ugualmente il regime di Sddam Hussein non è stato deposto dopo una rivolta popolare ma è stato catturato dagli anglo americani a seguito della III guerra in Iraq; analogamente in questa situazione perchè mai è ipotizzabile una rivoluzione anti KIM e non il doloroso trascinarsi nella povertà di tutto il popolo Nord coreano con il loro leader saldamente al potere?

Quando mai le sanzioni hanno danneggiato i tiranni e non i lavoratori?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Sanzioni: la storia ce ne insegna l'efficacia? (Sono precario_acciaio)   Lun Ago 07, 2017 10:49 pm

Concordo, le sanzioni fanno male solo al popolo; esplosivi, piombo, uranio impoverito ed arricchito sono la soluzione perchè fanno male al popolo ma anche ai militari ed a Kim.

Nulla è risolutivo come una bella guerra (purchè combattuta da altri) !
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Sanzioni: la storia ce ne insegna l'efficacia? (Sono precario_acciaio)   Lun Ago 07, 2017 11:09 pm

Penso che ci siano altre soluzioni; trattare è la prima. E' chiaro, nel caso specifico, che il dittatore Coreano non ha intenzione di attaccare gli stati confinanti, anche perchè per farlo non lo avrebbe prima annunciato a tutto il mondo; bisogna vedere se l'uomo in questione ha interesse e capacità a entrare in trattative o se comprenderà solo l'uso della forza; naturalmente dopo la decisione dell'ONU credo che sarà ben difficile iniziare delle trattative perchè, se applicate alla lettera, porteranno alla rovina milioni di persone e alla distruazione sociale della sua nazione.

Anche l'attacco preventivo è un'alternativa ma si tradurrebbe in un carnaio senza precedenti perchè combattutto con armi prevalentemente non convenzionali e ciò non può essere accettato dagli Usa in quanto hanno nelle vicinanze della Corea del Nord due tra i maggiori partner commerciali, Corea del Sud e Giappone.

Tra le tre soluzioni (sanzioni, trattative su un piano di parità e attacco preventivo) propendo nettamente per la  seconda soluzione, ma la conditio sine qua non è l'atteggiamento di apertura, che in questo caso mi pare che latiti.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Sanzioni: la storia ce ne insegna l'efficacia? (Sono precario_acciaio)   Lun Ago 07, 2017 11:18 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Concordo, le sanzioni fanno male solo al popolo

Ed io concordissimo (che non si può neanche dire)....

Si dice che dovrebbero essere educative ma non sempre lo sono.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1384
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Sanzioni: la storia ce ne insegna l'efficacia? (Sono precario_acciaio)   Mar Ago 08, 2017 1:08 am

Te le raccomando le sanzioni all' Italia per l' aggressione al' Etiopia!
Le possiamo paragonare alle sanzioni che generalmente vengono comminate nelle scuole italiane agli alunni discoli, anzi, a pensarci bene, erano ancora più blande.

Ma poi sarebbe bastato bloccare l' accesso al canale di Suez, altro che sanzioni!

Così il Duce, mi sembra abbastanza popolare in questo forum, regalò L' impero a Sciaboletta, dissanguendo le finanze del paese.Subito dopo, per soprammercato, volle debellare a gratis il " comunismo" spagnolo;:altro salasso finanziario.

Tanto per precisare.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Sanzioni: la storia ce ne insegna l'efficacia? (Sono precario_acciaio)   Mar Ago 08, 2017 6:18 am

elirpe ha scritto:
Contro lo stato
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Sanzioni: la storia ce ne insegna l'efficacia? (Sono precario_acciaio)   Mar Ago 08, 2017 6:19 am

perché mettiamo note agli alunni?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Sanzioni: la storia ce ne insegna l'efficacia? (Sono precario_acciaio)   Mar Ago 08, 2017 8:01 am

ushikawa ha scritto:
perché mettiamo note agli alunni?

Infatti io non ne metto quasi MAI.

A volte le metto dopo MESI quando proprio non ne posso più
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Sanzioni: la storia ce ne insegna l'efficacia? (Sono precario_acciaio)   Mar Ago 08, 2017 11:19 am

rita 76 ha scritto:
ushikawa ha scritto:
perché mettiamo note agli alunni?

Infatti io non ne metto quasi MAI.

A volte le metto dopo MESI quando proprio non ne posso più
E non hai mai messo in relazione il fatto che non metti note con il fatto che dopo mesi questi continuano ed alla fine non ne puoi più ?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Sanzioni: la storia ce ne insegna l'efficacia? (Sono precario_acciaio)   Mar Ago 08, 2017 1:01 pm

avidodinformazioni ha scritto:
rita 76 ha scritto:
ushikawa ha scritto:
perché mettiamo note agli alunni?

Infatti io non ne metto quasi MAI.

A volte le metto dopo MESI quando proprio non ne posso più
E non hai mai messo in relazione il fatto che non metti note con il fatto che dopo mesi questi continuano ed alla fine non ne puoi più ?

io spero in un loro cambiamento e molte volte riesco a fare modificare le situazioni senza note

ovviamente dipende dalla gravità della cosa...

se si limitano a chiacchierare non metto subito la nota; per altre cose più gravi sì
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Sanzioni: la storia ce ne insegna l'efficacia? (Sono precario_acciaio)   Mar Ago 08, 2017 4:41 pm

secondo me le note agli alunni, come le sanzioni, più che altro rispondono al motto romano "quanno ce vò ce vò".
In certi casi, se non dai un segnale, sembra che tutto sia consentito. In classe è così; tra nazioni quasi, con la non trascurabile differenza che a livello legale il rapporto tra due nazioni diverse è un rapporto teoricamente tra pari.
Ricordiamo che la severa punizione subita dalla Germania dopo la prima guerra mondiale è uno dei fattori che hanno portato all'ascesa di Hitler; allo stesso modo sono molto preoccupato dalla severità dimostrata dalla Germania nei confronti dei paesi sud-europei e la collego all'ascesa quasi generalizzata dei sovranismi.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3257
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Sanzioni: la storia ce ne insegna l'efficacia? (Sono precario_acciaio)   Mar Ago 08, 2017 4:49 pm

Punizione? Il trattato di versailles fu una vera umiliazione per il popolo tedesco. Una condanna alla fame, alla povertà
Tornare in alto Andare in basso
 
Sanzioni: la storia ce ne insegna l'efficacia? (Sono precario_acciaio)
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» storia dell'ateismo
» vi racconto una storia ...
» la storia di Gesù è vera o no?
» I migliori album della storia del rock
» storia e usi del crocifisso da parte dei cristiani

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: