Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 19943
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 2:56 pm

http://www.orizzontescuola.it/miglioriamo-la-societa-domani-lettera/

"si tratta di introdurre la nostra presenza nella scuola superiore di primo grado con l’insegnamento della “cosiddetta” (perché non si insegna in pratica) EDUCAZIONE CIVICA.

E’ notorio che mancano in Italia migliaia di docenti di Lettere nelle scuole medie (a loro oggi riservata) e, proprio per questo motivo e per sviluppare con maggiore interesse, incisività e professionalità sulla formazione della cultura della legalità e giuridica in generale, si potrebbero attribuire 2 ore per classe a noi docenti di A046."

Coperte corte: 2 ore ad "educazione civica" sono due ore tolte (socondo questa proposta) ad italiano e storia, quindi a fronte di maggiori apprendimenti in educazione civica si avrà maggiore ignoranza in italiano e storia.

Sporchi interessi: se un docente di matematica dice "bisogna fare più educazione civica" viene da pensare che sia convinto dell'importanza della disciplina; se un docente di educazione civica dice "bisogna fare più educazione civica" mi torna in mente De Beers che diceva "un diamante è per sempre"; lui è diventato ricchissimo con i diamanti e mi pare che fosse un gran delinquente.

Utopismi: io so benissimo che la carne con il miglior rapporto potere nutritivo/impatto ambientale è quella di insetto, però gli insetti se volete ve li mangiate voi perchè a me fanno schifo (mi fanno schifo solo a guardarli, non li ho mai provati); io mangio carne di vitello.
Siamo sicuri che insegnando educazione civica i ragazzi interiorizzeranno gli insegnamenti e diventeranno tutti cittadini esemplari ?
Mi risulta che la maggior parte dei delinquenti compia le proprie nefandezze di nascosto, se si nasconde è perfettamente consapevole che quel che fa è sbagliato, non serve dirglielo a scuola, lo sa già.

Dunque è il caso di diventare più ignoranti in storia e lingua solo per poter delinquere con maggior consapevolezza ?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9810
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 3:20 pm

Citazione :
Siamo sicuri che insegnando educazione civica i ragazzi interiorizzeranno gli insegnamenti e diventeranno tutti cittadini esemplari ?

No, non ne siamo sicuri.



Quello di cui siamo sicuri, però, è che non insegnandola le cose non vadano troppo bene.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 19943
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 3:27 pm

Ire ha scritto:
Citazione :
Siamo sicuri che insegnando educazione civica i ragazzi interiorizzeranno gli insegnamenti e diventeranno tutti cittadini esemplari ?

No, non ne siamo sicuri.



Quello di cui siamo sicuri, però, è che non insegnandola le cose non vadano troppo bene.
Alla mia generazione l'hanno insegnata e non mi sembra che siamo migliori dei giovani.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2411
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 3:36 pm

Sono un docente di matematica e dico: ci vuole più educazione civica.
Almeno la costituzione gliela dobbiamo insegnare. Non per "inculcare" i principi, ma almeno perchè così da adulti li conoscano, visto che poco poco la Repubblica è fondata su quello.
Si potrebbe fare come alternativa alla religione.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 3:37 pm

"Miglioriamo la società di domani ".
"Sconfiggiamo le guerre"
"Basta con la violenza "
"Cchiu ppilu pettutti "
Frasi banali,qualunquiste, innocue,da Papa o da bimbo di 8 anni alla recita di fine anno.
Tornare in alto Andare in basso
Online
geo&geo



Messaggi : 1094
Data d'iscrizione : 04.07.14

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 3:38 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Dunque è il caso di diventare più ignoranti in storia e lingua solo per poter delinquere con maggior consapevolezza ?

la domanda corretta dovrebbe essere: "è il caso di diventare più ignoranti in storia e lingua solo per poter essere meno ignoranti in diritto?"
Cosa ci fa ciascuno di noi con le proprie conoscenze delle leggi e del rapporto tra cittadini e tra cittadini e Stato, quella è un'altra cosa. Più o meno sarà quello che ce ne facciamo della conoscenza delle guerre nel '600, di Spinoza e della scomposizione dei polinomi. Meglio avercela che non avercela, no?
Entrando nel merito: no, alle medie preferisco che studino italiano e storia, e la Costituzione italiana insieme. Ma che un liceo classico o scientifico non abbia un paio di ore in terza e quarta di discipline giuridico-economiche l'ho sempre trovato grave...


Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19943
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 3:39 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Sono un docente di matematica e dico: ci vuole più educazione civica.
Almeno la costituzione gliela dobbiamo insegnare. Non per "inculcare" i principi, ma almeno perchè così da adulti li conoscano, visto che poco poco la Repubblica è fondata su quello.
Si potrebbe fare come alternativa alla religione.
Dunque solo per una parte degli studenti ? O intendevi di eliminare IRC e di mettere educazione civica ? Perchè in tal caso credo che ci sia qualche leggina che lo impedisca, forse proprio la Costituzione.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19943
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 3:46 pm

geo&geo ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Dunque è il caso di diventare più ignoranti in storia e lingua solo per poter delinquere con maggior consapevolezza ?

la domanda corretta dovrebbe essere: "è il caso di diventare più ignoranti in storia e lingua solo per poter essere meno ignoranti in diritto?"
Cosa ci fa ciascuno di noi con le proprie conoscenze delle leggi e del rapporto tra cittadini e tra cittadini e Stato, quella è un'altra cosa. Più o meno sarà quello che ce ne facciamo della conoscenza delle guerre nel '600, di Spinoza e della scomposizione dei polinomi. Meglio avercela che non avercela, no?
Entrando nel merito: no, alle medie preferisco che studino italiano e storia, e la Costituzione italiana insieme. Ma che un liceo classico o scientifico non abbia un paio di ore in terza e quarta di discipline giuridico-economiche l'ho sempre trovato grave...
"si incrementerebbe quella che oggi è fondamentale per la crescita della società tutta: la cultura della LEGALITA’… se a qualcuno interessa!"

Il prof di E.C. non punta al "sapere puro" ma alla sua applicazione, alla "legalità"; il suo messaggio subliminale è: "volete che tutti paghino le tasse ? Volete che la mafia venga sconfitta ? Volete che cessi il terrorismo ? Volete che nessuno parcheggi in doppia fila ? Comprate le nostre 2 ore di E.C. ed in regalo avrete tutto quello e vi diamo anche una coperta di lana Merino".
Tornare in alto Andare in basso
geo&geo



Messaggi : 1094
Data d'iscrizione : 04.07.14

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 3:50 pm

dovrebbe insegnare marketing, allora...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 5:20 pm

Ire ha scritto:
Citazione :
Siamo sicuri che insegnando educazione civica i ragazzi interiorizzeranno gli insegnamenti e diventeranno tutti cittadini esemplari ?

No, non ne siamo sicuri.



Quello di cui siamo sicuri, però, è che non insegnandola le cose non vadano troppo bene.

Come non insegnandola?
Sarebbe opportuno sapere di cosa si parla prima di parlarne e dai commenti non mi pare se ne sappia molto.
La cattedra di lettere alla scuola secondaria di primo grado si compone di 9 ore più una (inutile) di approfondimento in materie letterarie. Prima della felice riforma Gelmini erano 11, ma evidentemente non servivano come dimostrano le straordinarie capacità linguistiche dei nostri studenti.
Di queste nove, un'ora è dedicata a cittadinanza e costituzione, l'educazione civica 2.0, che afferisce all'area storico-geografica, appiccicata all'epoca (Gelmini, dio l'abbia in gloria!) a storia ritenuta materia sovversiva e sobillatrice di temibili istinti lealisti-forcaioli.
Come dice la parola stessa, durante l'ora di Cittadinanza e Costituzione si insegna la Costituzione (stiano sereni gli insegnanti di matematica) e principi di cittadinanza, quindi in genere percorsi che hanno a che fare con la cittadinanza europea, gli statuti comunitari eccetera.
Detto questo, se qualcuno si vuole accomodare a insegnare educazione civica al posto del docente di italiano, si accomodi pure e ci restituisca l'ora persa di storia. I ragazzini staranno un'ora (o due) in più a scuola... ma se serve serve!
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19943
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 5:31 pm

lucetta10 ha scritto:
Ire ha scritto:
Citazione :
Siamo sicuri che insegnando educazione civica i ragazzi interiorizzeranno gli insegnamenti e diventeranno tutti cittadini esemplari ?

No, non ne siamo sicuri.



Quello di cui siamo sicuri, però, è che non insegnandola le cose non vadano troppo bene.

Come non insegnandola?
Sarebbe opportuno sapere di cosa si parla prima di parlarne e dai commenti non mi pare se ne sappia molto.
La cattedra di lettere alla scuola secondaria di primo grado si compone di 9 ore più una (inutile) di approfondimento in materie letterarie. Prima della felice riforma Gelmini erano 11, ma evidentemente non servivano come dimostrano le straordinarie capacità linguistiche dei nostri studenti.
Di queste nove, un'ora è dedicata a cittadinanza e costituzione, l'educazione civica 2.0, che afferisce all'area storico-geografica, appiccicata all'epoca (Gelmini, dio l'abbia in gloria!) a storia ritenuta materia sovversiva e sobillatrice di temibili istinti lealisti-forcaioli.
Come dice la parola stessa, durante l'ora di Cittadinanza e Costituzione si insegna la Costituzione (stiano sereni gli insegnanti di matematica) e principi di cittadinanza, quindi in genere percorsi che hanno a che fare con la cittadinanza europea, gli statuti comunitari eccetera.
Detto questo, se qualcuno si vuole accomodare a insegnare educazione civica al posto del docente di italiano, si accomodi pure e ci restituisca l'ora persa di storia. I ragazzini staranno un'ora (o due) in più a scuola... ma se serve serve!
Il più presto possibile, anche subito.

Purtroppo l'idea del prof di E.C. non era di aggiungere due ore e di restituire qualcosa, ma di portare via due ore e passare da un 9+1 ad un 7+1+2 con il 2 che se lo prendono loro; tu farai italiano in 7 ore e poi approfondirai nell'ora ulteriore.

Non dico che E.C. non serva a nulla, farla è meglio che non farla; dico che non ci si deve aspettare stravolgimenti sui livelli di legalità e che non bisogna finire col non saper più leggere e scrivere.

Preferisco essere taglieggiato da un mafioso che sappia leggere e scrivere che da uno che non ne sia capace.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 5:51 pm

A proposito.ieri sono arrivato all aeroporto di palemmmmo punta raisi. Direzione Alcamo, trapani, Mazara speravo e temevo, dai post di avido e balanzone, di incontrare qualche mafioso tipico,ruspante, made in Sicily. Uno con coppola, occhiali da sole,sigaretta e lupara a tracolla. Oppure quelli più moderni con Mercedes nero ,valigetta, scorta.
Nulla.ho dato un occhiata alle masserie nelle campagne rosolate dal sole. Speravo di scorgere un bell agguato tra mafiosi di clan rivali.nulla. almeno i cartelli stradali bucherellati dai proiettili come nella locride. .nulla..una macchia di sangue sui marciapiedi?nulla.
Ma come, la zicilia non era terra di mafia? Speravo di incontrare don Vito, don Gaetano.insomma qualche traccia. .
Zero. Ma non è che si sono trasferito tutti al nord???
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19943
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 5:59 pm

Ad Arcore
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19943
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 6:00 pm

O forse sono impegnati nella campagna elettorale.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19943
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 6:00 pm

O forse sono impegnati ad Arcore nella campagna elettorale.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 6:01 pm

O forse sono bravi con i cavalli...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Francesca4



Messaggi : 3533
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 6:28 pm

È vero, purtroppo un docente di diritto non può perorare l'insegnamento della sua materia, l'ho imparato a miei spese proprio sul forum, perché non si può pretendere che tutti abbiano la stessa passione per la disciplina,perciò non lo farò. Però nella mia recente esperienza ho incontrato tanti ragazzi che avrebbero voluto saperne di più ed erano incuriositi dal funzionamento della macchina giudiziaria.
Quando poi scoprivano che esercitavo la professione era un proliferare di domande sulla cronaca giudiziaria e ne approfittavo per preparare la lezione riagganciandomi ai principi fondamentali dell'ordinamento.
Capisco che per alcuni possa essere inutile, ma spero che qualcosa di quelle lezioni potrà aiutarli a comprendere meglio la realtà in cui vivono. E se anche fossero poche nozioni potrò dirmi soddisfatta.
Tornare in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 1710
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 6:36 pm

Masaniello ha scritto:
A proposito.ieri sono arrivato all aeroporto di palemmmmo punta raisi. Direzione Alcamo, trapani, Mazara speravo e temevo, dai post di avido e balanzone, di incontrare qualche mafioso tipico,ruspante, made in Sicily.  Uno con coppola, occhiali da sole,sigaretta e lupara a tracolla. Oppure quelli più moderni con Mercedes nero ,valigetta, scorta.
Nulla.ho dato un occhiata alle masserie nelle campagne rosolate dal sole. Speravo di scorgere un bell agguato tra mafiosi di clan rivali.nulla. almeno i cartelli stradali bucherellati dai proiettili come nella locride. .nulla..una macchia di sangue sui marciapiedi?nulla.
Ma come, la zicilia non era terra di mafia? Speravo di incontrare don Vito, don Gaetano.insomma qualche traccia. .
Zero. Ma non è che si sono trasferito tutti al nord???

miii...maccerto...ma il problema di palemmo non ie la mafia...ie il traffico!

e dove pensavi di essere scusa, a cinecittapalemmo?
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 8:07 pm

O la siccta'..
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 8:52 pm

Masaniello ha scritto:
A proposito.ieri sono arrivato all aeroporto di palemmmmo punta raisi. Direzione Alcamo, trapani, Mazara speravo e temevo, dai post di avido e balanzone, di incontrare qualche mafioso tipico,ruspante, made in Sicily.  Uno con coppola, occhiali da sole,sigaretta e lupara a tracolla. Oppure quelli più moderni con Mercedes nero ,valigetta, scorta.
Nulla.ho dato un occhiata alle masserie nelle campagne rosolate dal sole. Speravo di scorgere un bell agguato tra mafiosi di clan rivali.nulla. almeno i cartelli stradali bucherellati dai proiettili come nella locride. .nulla..una macchia di sangue sui marciapiedi?nulla.
Ma come, la zicilia non era terra di mafia? Speravo di incontrare don Vito, don Gaetano.insomma qualche traccia. .
Zero. Ma non è che si sono trasferito tutti al nord???

Da abitante in Sicilia che ha pianto sin troppi morti: vai a quel paese e restaci.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Erodoto



Messaggi : 366
Data d'iscrizione : 27.07.12

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 9:26 pm

Sempre stato contrario a una disciplina che s chiami educazione civica. L'educazione, e quindi anche quella civica, dovrebbe essere nell'orizzonte di ogni insegnante. Poi come spesso capita certi discorsi saranno più ricorrenti nelle ore di discipline umanistiche ma si possono proporre modelli di comportamento, norme sociali ecc. in qualsiasi ora di lezione. Tra l'altro sarebbe anche compito delle famiglie farsene carico.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19943
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 9:37 pm

Erodoto ha scritto:
Sempre stato contrario a una disciplina che s chiami educazione civica. L'educazione, e quindi anche quella civica, dovrebbe essere nell'orizzonte di ogni insegnante. Poi come spesso capita certi discorsi saranno più ricorrenti nelle ore di discipline umanistiche ma si possono proporre modelli di comportamento, norme sociali ecc. in qualsiasi ora di lezione. Tra l'altro sarebbe anche compito delle famiglie farsene carico.
Ai miei tempi l'educazione civica era sostanzialmente "diritto" ovvero una spiegazione delle modalità di funzionamento dello stato ed una spiegazione dei principi di convivenza; cosa certamente interessante ed utile, ma che fosse formativa avrei i miei dubbi.
Tornare in alto Andare in basso
dormopoco



Messaggi : 425
Data d'iscrizione : 12.08.17

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 10:27 pm

Masaniello ha scritto:
O la siccta'..

Dove sono io oggi ha diluviato ed io, che ero senza ombrello, ho dovuto comprarne uno
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3529
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 10:28 pm

Masaniello ha scritto:
A proposito.ieri sono arrivato all aeroporto di palemmmmo punta raisi. Direzione Alcamo, trapani, Mazara speravo e temevo, dai post di avido e balanzone, di incontrare qualche mafioso tipico,ruspante, made in Sicily.  Uno con coppola, occhiali da sole,sigaretta e lupara a tracolla. Oppure quelli più moderni con Mercedes nero ,valigetta, scorta.
Nulla.ho dato un occhiata alle masserie nelle campagne rosolate dal sole. Speravo di scorgere un bell agguato tra mafiosi di clan rivali.nulla. almeno i cartelli stradali bucherellati dai proiettili come nella locride. .nulla..una macchia di sangue sui marciapiedi?nulla.
Ma come, la zicilia non era terra di mafia? Speravo di incontrare don Vito, don Gaetano.insomma qualche traccia. .
Zero. Ma non è che si sono trasferito tutti al nord???

Comicità purtroppo involontaria
Tornare in alto Andare in basso
Erodoto



Messaggi : 366
Data d'iscrizione : 27.07.12

MessaggioTitolo: Re: Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi   Sab Ago 19, 2017 11:11 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Erodoto ha scritto:
Sempre stato contrario a una disciplina che s chiami educazione civica. L'educazione, e quindi anche quella civica, dovrebbe essere nell'orizzonte di ogni insegnante. Poi come spesso capita certi discorsi saranno più ricorrenti nelle ore di discipline umanistiche ma si possono proporre modelli di comportamento, norme sociali ecc. in qualsiasi ora di lezione. Tra l'altro sarebbe anche compito delle famiglie farsene carico.
Ai miei tempi l'educazione civica era sostanzialmente "diritto" ovvero una spiegazione delle modalità di funzionamento dello stato ed una spiegazione dei principi di convivenza; cosa certamente interessante ed utile, ma che fosse formativa avrei i miei dubbi.

Pure ai miei tempi alla scuola media c'era l'ora di educazione civica che però spesso cedeva il passo a Storia o Geografia. E meno male dico io. L'educazione civica non la insegni a suon di costituzione anche se riconosco è giusto che l'argomento Costituzione trovi il giusto spazio nel percorso scolastico di una scuola media. Da qui a spalmarlo su tre anni, un'ora a settimana ce ne passa.
Negli anni '90, sull'onda di tangentopoli, l'insegnamento del Diritto è dilagato in tutti gli ordini di scuola superiore o quasi. Abbiamo avuto cittadini migliori rispetto a 20-30 anni fa?
Tornare in alto Andare in basso
 
Coperte corte, sporchi interessi ed utopismi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 8Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» coperte, cuscini, maglioni per i canili
» Il Palazzo Reale di Napoli e la Corte Palatina: pareri
» quando mi chiedono una rico del genere!!
» Fecondazione eterologa, cade il divieto. La decisione della Corte Costituzionale
» battesimo illegale

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: