Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Risposte concrete a un disoccupato.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
elirpe



Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 11:54 am

Torno all'argomento NEET ma sotto un'ottica diversa; è semplice sostenere che nessuno dovrebbe rimanere inattivo e disoccupato ma cosa consigliereste di fare a un ragazzo di 19 anni senza lavoro?
Nell'ipotesi ha un diploma, liceo scienze umane, 75 di valutazione, vive con la famiglia che paga ancora il mutuo (e quindi non potrà prestargli denaro) e vive nel Lazio, in una città di medie dimensioni.

P.s. Il ragazzo in questione non esiste, è un'ipotesi.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5682
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 2:43 pm

Dipende- Vuole continuare a studiare o no?

Se la risposta è no, si dia da fare. Locali e negozi. Chieda continuamente se cercano commessi, camerieri, lavapiatti. Barbieri: ce n'è uno che ha bisogno di un aiutante? Gommisti: ce ne sarà uno in città?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6358
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 3:41 pm

Nel Lazio si bandiscono regolarmente corsi regionali per diverse aree, molte sull'uso del computer
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 3:50 pm

Che viva nel lazio poco ha rilevanza: si può anche spostare. A 19 anni vuoi mettere? Tutte le energie tra le mani e nella mente, risorse preziosissime. Dipende appunto da ciò che vuole fare e da quale sia la sua "filosofia" di vita...se una vita di famglia, sposandosi e mettendo su famiglia, o se una vita da nomade ma più flessibile...un tempo leggevo sempre un sito online dove si propongono idee alternative di vita per tutti, giovani e meno giovani, soprattutto per quelli che vogliano cambiare il proprio stile di vita. Se il ragazzo non vuole studiare, potrebbe dare uno sguardo anche a certe soluzioni...anche se io non posso garantire poi, che tra gli annunci dei frequentatori di siti simili non si nascondano grosse bufale. Ma tanto, il rischio è sempre al nostro fianco, ahimé.
Tornare in alto Andare in basso
Spring



Messaggi : 1598
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 3:57 pm

Può arruolarsi e diventare un uomo, almeno provarci.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3629
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 4:25 pm

Quante energie mentali ha? Quante energie monetarie ha a disposizione da investire su sé stesso?

Se fossi in lui cercherei di capire cosa fare da grande, provando a formarmi nei mestieri richiesti nel suo ipotetico territorio. Nel frattempo può anche fare lavoretti (bar, call-center, commesso, grande distribuzione), cercando però di costruire un futuro diverso: non si può campare a vita di lavoretti.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 4:31 pm

ushikawa ha scritto:
Quante energie mentali ha? Quante energie monetarie ha a disposizione da investire su sé stesso?

Se fossi in lui cercherei di capire cosa fare da grande, provando a formarmi nei mestieri richiesti nel suo ipotetico territorio. Nel frattempo può anche fare lavoretti (bar, call-center, commesso, grande distribuzione), cercando però di costruire un futuro diverso: non si può campare a vita di lavoretti.

Se non le ha a 19 anni non so quando dovrebbe averle. Sulla premessa che deve capire cosa vuole da grande abbiamo detto la stessa cosa, forse non ti sei accorto. Ma sul fatto che poi ogni persona abbia una idea di vita diversa da altri, anche questo fa la differenza.
A parte la congiuntura sfavorevole di grande crisi, tutto il resto lo può pianificare proprio perché ha solo 19 anni.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 4:37 pm

Se fossi in lui,che effettivamente rispecchia una situazione molto comune, me ne starei beatamente a casa a giocare alla play. Mi chiedo perché continuiate a molestare i neet.
Li mantiene la famiglia, che problema c'è è? Quando inizieremo a vedere giovani italiani sotto i ponti ed alla mensa caritas ci porremo il problema. Per ora fanno la bella vita.
Tornare in alto Andare in basso
piperitapatty85



Messaggi : 735
Data d'iscrizione : 18.12.12

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 4:37 pm

mac67 ha scritto:
Dipende- Vuole continuare a studiare o no?

Se la risposta è no, si dia da fare. Locali e negozi. Chieda continuamente se cercano commessi, camerieri, lavapiatti. Barbieri: ce n'è uno che ha bisogno di un aiutante? Gommisti: ce ne sarà uno in città?

Quoto. Darsi da fare, sempre. Farsi vedere propositivo. Per quanto riguarda i corsi, sono un pochino perplessa. Mi spiego: dopo l'università ho seguito, per impegnare un mesetto di inoccupazione, un utilissssimo corso di contabilità generale, che esulava completamente dal mio percorso di studi e dai miei interessi. Ho studiato, mi sono esercitata...ma ovviamente cosa si pensa di imparare in poche decine di ore? Sapevo benissimo che nessuno studio paghe o simili mi avrebbe assunta; è stata comunque un'esperienza utile dal punto di vista personale, non certo lavorativo.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20223
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 5:07 pm

elirpe ha scritto:
Torno all'argomento NEET ma sotto un'ottica diversa; è semplice sostenere che nessuno dovrebbe rimanere inattivo e disoccupato ma cosa consigliereste di fare a un ragazzo di 19 anni senza lavoro?
Nell'ipotesi ha un diploma, liceo scienze umane, 75 di valutazione, vive con la famiglia che paga ancora il mutuo (e quindi non potrà prestargli denaro) e vive nel Lazio, in una città di medie dimensioni.

P.s. Il ragazzo in questione non esiste, è un'ipotesi.
In ordine decrescente di "auspicabilità"

1) tornare a studiare e ridiplomarsi, ma questa volta sul serio
2) andare in giro per l'Italia a cercare lavori umili, anche stagionali, che gli consentano di sopravvivere
3) andare a vendere il culo
4) suicidarsi
Tornare in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 5:10 pm

avidodinformazioni ha scritto:
elirpe ha scritto:
Torno all'argomento NEET ma sotto un'ottica diversa; è semplice sostenere che nessuno dovrebbe rimanere inattivo e disoccupato ma cosa consigliereste di fare a un ragazzo di 19 anni senza lavoro?
Nell'ipotesi ha un diploma, liceo scienze umane, 75 di valutazione, vive con la famiglia che paga ancora il mutuo (e quindi non potrà prestargli denaro) e vive nel Lazio, in una città di medie dimensioni.

P.s. Il ragazzo in questione non esiste, è un'ipotesi.
In ordine decrescente di "auspicabilità"

1) tornare a studiare e ridiplomarsi, ma questa volta sul serio
2) andare in giro per l'Italia a cercare lavori umili, anche stagionali, che gli consentano di sopravvivere
3) andare a vendere il culo
4) suicidarsi

avido, non hai messo la 5 che era quella di masaniello, e magari suicidarsi dopo che le risorse sono finite.
la sesta, visto l'andazzo la metto io: imbarcarsi in un gommone ed espatriare. boooh
Tornare in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 5:45 pm

mac67 ha scritto:
Dipende- Vuole continuare a studiare o no?

Se la risposta è no, si dia da fare. Locali e negozi. Chieda continuamente se cercano commessi, camerieri, lavapiatti. Barbieri: ce n'è uno che ha bisogno di un aiutante? Gommisti: ce ne sarà uno in città?

La risposta potrebbe essere anche ni, nel senso che non vuole fare l'università, ma qualcosa di più spendibile in tempi più brevi, come un corso di qualifica professionale annuale o un its biennale.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5682
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 6:34 pm

@melia ha scritto:
mac67 ha scritto:
Dipende- Vuole continuare a studiare o no?

Se la risposta è no, si dia da fare. Locali e negozi. Chieda continuamente se cercano commessi, camerieri, lavapiatti. Barbieri: ce n'è uno che ha bisogno di un aiutante? Gommisti: ce ne sarà uno in città?

La risposta potrebbe essere anche ni, nel senso che non vuole fare l'università, ma qualcosa di più spendibile in tempi più brevi, come un corso di qualifica professionale annuale o un its biennale.

Nel qual caso lo inviterei a scegliere bene e a farsi un mazzo così al corso.
Tornare in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 6:41 pm

mac67 ha scritto:
Nel qual caso lo inviterei a scegliere bene e a farsi un mazzo così al corso.
Anch'io!
Tornare in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 1292
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 6:57 pm

Il liceo opzione scienze umane quali sbocchi occupazionali offre? Se nessuno, allora come alternative vedrei: a) università;b) riqualificarsi con un diploma tecnico-professionale;c) corsi regionali profesionalizzanti o "tirocini diretti" (es. panifici); d) accettare con animo sereno e per necessità lavori in cui non sia richiesta una qualifica professionale. e) dolce far niente.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20223
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 7:07 pm

@melia ha scritto:
mac67 ha scritto:
Dipende- Vuole continuare a studiare o no?

Se la risposta è no, si dia da fare. Locali e negozi. Chieda continuamente se cercano commessi, camerieri, lavapiatti. Barbieri: ce n'è uno che ha bisogno di un aiutante? Gommisti: ce ne sarà uno in città?

La risposta potrebbe essere anche ni, nel senso che non vuole fare l'università, ma qualcosa di più spendibile in tempi più brevi, come un corso di qualifica professionale annuale o un its biennale.
Tornate con i piedi per terra: continuare a studiare ? CONTINUARE ? LSU 75 ha mai studiato ?

Non si può decidere di studiare da un giorno all'altro, la capacità di tenere la concentrazione per più di 15 minuti si acquisisce nel tempo; un diplomato degno di questo nome è in grado di studiare 6 ore consecutive per mesi, un 75 LSU deve allenarsi 5 anni per arrivare a quel livello, quindi farebbe bene a prendere un altro diploma senza scorciatoie.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 20223
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 7:09 pm

franco71 ha scritto:
Il liceo opzione scienze umane quali sbocchi occupazionali offre? Se nessuno, allora come alternative vedrei: a) università;b) riqualificarsi con un diploma tecnico-professionale;c) corsi regionali profesionalizzanti o "tirocini diretti" (es. panifici); d) accettare con animo sereno e per necessità lavori in cui non sia richiesta una qualifica professionale. e) dolce far niente.
perchè mi snobbate il vendere il culo ?

Tanta gente lo fa e guadagna bene; sono sicuro che dopo un po' ci si abitua.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 7:12 pm

Dobbiamo tornare alla frazione di prostitute italiane nel canton Ticino? Q uelle si che hanno capito tutto. Vagine in fuga.runaway pussies
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20223
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 7:28 pm

Si parla di un maschio, altrimenti non sarebbe stata la possibilità 3 ma la 2
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 7:32 pm

Ormai sono come la fedeli.parlo prima delle ragazze poi dei ragazzi
Tornare in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 941
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 7:55 pm

corso oss, laurea triennale da educatore, fare un corso regionale per diventare panettiere pasticcere ecc
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5682
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 7:55 pm

avidodinformazioni ha scritto:
@melia ha scritto:
mac67 ha scritto:
Dipende- Vuole continuare a studiare o no?

Se la risposta è no, si dia da fare. Locali e negozi. Chieda continuamente se cercano commessi, camerieri, lavapiatti. Barbieri: ce n'è uno che ha bisogno di un aiutante? Gommisti: ce ne sarà uno in città?

La risposta potrebbe essere anche ni, nel senso che non vuole fare l'università, ma qualcosa di più spendibile in tempi più brevi, come un corso di qualifica professionale annuale o un its biennale.
Tornate con i piedi per terra: continuare a studiare ? CONTINUARE ? LSU 75 ha mai studiato ?

Non si può decidere di studiare da un giorno all'altro, la capacità di tenere la concentrazione per più di 15 minuti si acquisisce nel tempo; un diplomato degno di questo nome è in grado di studiare 6 ore consecutive per mesi, un 75 LSU deve allenarsi 5 anni per arrivare a quel livello, quindi farebbe bene a prendere un altro diploma senza scorciatoie.

Posso dirti di avere conosciuto fancazzisti certificati che pochi anni dopo essere usciti da scuola hanno capito che dovevano frequentare un qualche corso e mettersi a studiare seriamente e l'hanno fatto.

L'adolescenza è una malattia dalla quale, in genere, si guarisce (a volte a colpi di botte sulle gengive).
Tornare in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 1292
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 8:21 pm

avidodinformazioni ha scritto:
franco71 ha scritto:
Il liceo opzione scienze umane quali sbocchi occupazionali offre? Se nessuno, allora come alternative vedrei: a) università;b) riqualificarsi con un diploma tecnico-professionale;c) corsi regionali profesionalizzanti o "tirocini diretti" (es. panifici); d) accettare con animo sereno e per necessità lavori in cui non sia richiesta una qualifica professionale. e) dolce far niente.
perchè mi snobbate il vendere il culo ?

Tanta gente lo fa e guadagna bene; sono sicuro che dopo un po' ci si abitua.
Essendo un'azione passiva, può rientrare nel dolce far niente.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8755
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 8:36 pm

mac67 ha scritto:

Posso dirti di avere conosciuto fancazzisti certificati che pochi anni dopo essere usciti da scuola hanno capito che dovevano frequentare un qualche corso e mettersi a studiare seriamente e l'hanno fatto.


Appunto, ci sono riusciti dopo qualche anno, non subito.

E presumibilmente dopo qualche anno di legnate nei denti e delusioni varie, non in automatico dopo la scuola inclusiva e coccolosa. Anzi, prima di riuscirci hanno avuto bisogno di tempo e di riflessioni per dimenticare la dimensione della scuola inculsiva e coccolosa, e prenderne le distanze.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Risposte concrete a un disoccupato.   Ven Ago 25, 2017 8:50 pm

Non è stata citata un opzione molto gettonata.
Ti iscrivi ad una facoltà delle palle, senza obbligo di frequenza. Ti spacci per "studente" ma in realtà fai un esame all anno.fai la bella vita dell universitario fancazzista tutto aperitivi e vacanze in Spagna, t i fai un anno di Erasmus e ti spacchi di alcool e canne.
A 39 anni ti laurei, non sai nemmeno tu come, ti prendi un bell assegno di ricerca e parti alla ricerca di te stesso...
Tornare in alto Andare in basso
 
Risposte concrete a un disoccupato.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» il blog di risposte cristiane
» Parto prematuro : come e perche?
» Siti satira religione e chiesa
» Dove fare le beta????
» Le risposte a cazzo di cane del Papa

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: